Geekissimo

Samsung annuncia un nuovo tipo di SSD da 256 GB

 
Romolo Ganzerli (Seroban)
27 Maggio 2008
4 commenti

Ancora novità nel campo tecnologico. La Samsung ha annunciato il lancio di un SSD (un Disco a stato solido, dispositivo di archiviazione dati che utilizza unicamente l’elettronica dello stato solido per la memorizzazione delle informazioni digitali e non si serve di parti mecchanice o dischi magnetici) delle dimensioni di 256 Gb.
L’ annuncio è stato fatto durante il quinto forum “Samsung Mobile Solution” tenuto quest’anno a Taipei, in Taiwan.

La notizia sorprende non poco, considerate infatti che attualmente il più grande disco SSD in circolazione ha una capacità di memorizzazione pari a 64 Gb.
La capienza di questo gioiellino non influisce minimamente sulle altre caratteristiche. 200 Mbps in lettura e 160 Mbps in scrittura, con questi dati si annuncia come uno dei dispositivi più performanti mai creati.


Come l’ Intel sta facendo nello sviluppo di dischi SSD analoghi, anche la Samsung ha usufruito della tecnologia cosiddetta Multi-level cell (MLC) e della già consacrata interfaccia dei dischi ad alta velocità Serial Ata (SATA) II.
Entro la fine dell’anno dovrebbe cominciare ufficialmente la produzione e la distribuzione delle SSD da 256 Gb, attese stando a quanto riportato da ZDNet Korea per il quarto trimestre del 2008.

La totale assenza di parti meccaniche in questi dischi porta diversi vantaggi, di cui i principali sono la minor rumorosità, i minori consumi, la maggiore resistenza agli urti e di conseguenza il minore rischio di rottura, senza dimenticare che comunque sono più piccoli e leggeri dei dischi attualmente utilizzati.

Via | CNet
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
SSD molto capienti nel futuro di Intel

SSD molto capienti nel futuro di Intel

Il futuro è alle porte anche in ambito hardware, ogni giorno assistiamo al progressivo assottigliamento degli schermi, al rimpicciolimento dei processori e all’evoluzione sconsiderata delle memorie. In quest’ambito è palese […]

“Wake up your phone”, la nuova campagna di SanDisk per informare gli utenti sulle potenzialità delle schede di memoria per cellulari e fotocamere

“Wake up your phone”, la nuova campagna di SanDisk per informare gli utenti sulle potenzialità delle schede di memoria per cellulari e fotocamere

“La maggior parte dei teen-ager non sa nemmeno di avere in tasca un telefonino capace di compiere decine e decine di operazioni e di immagazzinare centinaia di ore di film […]

Samsung presenta la nuova serie di monitor CX! Scopriamoli insieme.

Samsung presenta la nuova serie di monitor CX! Scopriamoli insieme.

Sono passati circa 40 anni dalla fondazione di Samsung. Quest’azienda nel tempo si è contraddistinta per i prodotti di alto livello tecnologico creati. Iniziò con i televisori nel 1970, e […]

Diretta WebTv da Berlino per la presentazione del Blu Ray Disk Sony

Diretta WebTv da Berlino per la presentazione del Blu Ray Disk Sony

Ciao a tutti, oggi mi trovo a Berlino insieme a Luca di Pandemia per assistere alla presentazione da parte della Sony del Blu Ray Disc. In questo momento sto passeggiando […]

Sony Blu-ray Disc, venerdi il lancio a Berlino davanti ai Blogger di tutta europa

Sony Blu-ray Disc, venerdi il lancio a Berlino davanti ai Blogger di tutta europa

Venerdì prossimo a Berlino, in occasione dell’IFA, la fiera tecnologica più importante d’Europa, la Sony presenterà l’erede del DVD, il tanto atteso Blu-ray Disc. Ad assistere alla presentazione ci saranno […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1FrancescO

    E il prezzo sarà esorbitante? Mi pare che quelli da 32 GB vengano ancora sui 200€… Comunque è il futuro.

    27 Mag 2008, 9:23 am Rispondi|Quota
  • #2Paolo

    l’unica cosa che mi spaventa è il prezzo..
    comunque è un gran nel passo avanti..

    27 Mag 2008, 2:53 pm Rispondi|Quota
  • #3EnricoG

    L’annuncio di Samsung parla di 200 e 160 MB/s (1 MB/s = 8 Mbps).
    Sono numeri di tutto rispetto visto che i dischi SATA tradizionali non arrivano a quel tipo di prestazioni, e sono anche un record per gli SSD, adesso si che diventerebbe ragionevole spendere qualcosa di piu’ per un SSD rispetto a quello che c’e’ adesso sul mercato che costa un botto e ha prestazioni inferiori ai dischi magnetici (ad esempio l’SSD che monta il Mac Air non arriva a 30 MB/s).

    27 Mag 2008, 4:50 pm Rispondi|Quota
  • #4OXO

    Sembra però che la prima serie di SSD by Samsung soffra di gravi problemi di affidabilità: credo che i tempi non siano ancora maturi… 😉

    28 Mag 2008, 12:56 am Rispondi|Quota