Geekissimo

Abilitare le nuove features di Gmail lasciando la lingua italiana

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
8 giugno 2008
6 commenti
Abilitare le nuove features di Gmail lasciando la lingua italiana

Come vi abbiamo annunciato qualche giorno fa, sono state introdotte nuove funzionalità in Gmail. Possiamo battezzarla senza dubbio la versione Gmail 3.

L’elenco delle nuove features lo potete trovare in questo articolo. Oggi voglio spiegarvi come possiamo abilitare queste nuove funzioni, anche con interfaccia in italiano. Come sicuramente sapete prima di approdare sulla versione localizzata, le nuove funzioni vengono inserite nella versione “internazionale” ovvero quella in lingua Inglese.


Per attivare il tutto, dobbiamo semplicemente cambiare, momentaneamente la lingua in English clicchiamo Setting e alla voce Labs abilitiamo le nuove features. Quando abbiamo finito salviamo le impostazioni.

Ora cambiamo nuovamente lingua, scegliendo quella italiana. Et voilà ora le nuove funzioni saranno disponibili anche nella nostra casella Gmail.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
7 nuovi trucchetti veloci per Gmail

7 nuovi trucchetti veloci per Gmail

Gmail, un solo nome che racchiude in se una marea di possibilità e funzioni, che giorno dopo giorno non smettono mai di sorprenderci ed aumentare, talvolta in modo veramente inaspettato. […]

Trucchetto per visualizzare presentazioni di Google Docs

Trucchetto per visualizzare presentazioni di Google Docs

Google Presentation è un ottima applicazione online, offerta da Google Docs, che permette di creare le nostre presentazioni direttamente online e condividerle con chi vogliamo. Solo per visualizzare una presentazione, […]

Youtube: ecco come visualizzare i video censurati o non disponibili nel nostro paese

Youtube: ecco come visualizzare i video censurati o non disponibili nel nostro paese

Nonostante siamo arrivati al 2008 era di web 2.0 e del informazione via web c’è ancora un vecchio nemico della libertà che si affaccia alla finestra di Internet, ovvero la […]

Comporre un email, con gmail, in pochi secondi

Comporre un email, con gmail, in pochi secondi

Esistono molti metodi per scrivere velocemente un email, sopratutto se avete un account gmail, moltissimi trucchetti o estensioni. Oggi vi voglio mostrare come è possibile scrivere una nuova email, in […]

10 nuovi trucchetti per Gmail

10 nuovi trucchetti per Gmail

Ed ecco che dopo avervi mostrato come inserire una firma Html multipla automatica in Gmail 2.0, oggi torniamo a parlarvi del celeberrimo servizio di webmail fornito da Google. Per essere […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1newmediologo

    Dopo aver fatto tutto quello di cui si parla mi sono reso conto che tra le nuove featiìures di Gmail non ce ne sta una che valga una sega, ertgo sono ritornato al mio italiano ed alla mia Gmail.. Perchè rendere sempre comlicato il semplice attraverso l’inutile..? Gmail è belle perchè è essenziale e semplice oltre a funzionare benissimo.. Più orpelli si mettono e più il servizio scadrà, magari a livello di Hotmail..

    8 Giu 2008, 10:25 pm Rispondi|Quota
  • #2Alex

    L’ho sempre detto che sei un mito!
    Molto interessante davvero, ho appena messo in pratica; staremo a vedere che chicche ci riserva il futuro della grande G.

    8 Giu 2008, 11:21 pm Rispondi|Quota
  • #3pierfrancesco99

    Grazie Alex 😉 Bella la nuova grafica del tuo blog, decisamente più mac style 🙂

    8 Giu 2008, 11:30 pm Rispondi|Quota
  • #4_AbE_

    Ciao ragazzi,
    ho provato a mettere in pratica il tutto, ma è successo solo a me che in Opera non riuscivo?Perchè stavo impazzendo… Poi ho provato da IE7 e ci sono riuscito. Ma è stato solo un problema mio?
    Grazie del parere

    9 Giu 2008, 1:52 am Rispondi|Quota
  • #5scareface

    purtroppo nulla di realmente interessante,
    tipo:
    avviso di lettura, possibilita’ di inserire immagini nel testo, possibilita’ di visualizzare le immagini delle mail in default, migliore integrazione di filtri e etichette etc

    9 Giu 2008, 7:52 am Rispondi|Quota
  • #6marco

    Di solito fanno cose più interessanti: questa update lascia un po’ il tempo che trova ma è comprensibile, dopo tutto anche Google è umano.. o forse no….

    9 Giu 2008, 10:43 pm Rispondi|Quota