Geekissimo

Quick AVI Creator, trasformare DVD in DivX gratis

 
Andrea Guida (@naqern)
12 Giugno 2008
5 commenti

Fino a qualche tempo fa di software gratuiti del genere ce ne erano davvero pochi, e per dirla tutta anche malfunzionanti. Oggi invece, per nostra immensa fortuna, trasformare DVD in DivX gratis non è più un problema, anzi, la notevole offerta che viene quotidianamente arricchita dalla nascita di nuovi, validi prodotti non fa che regalarci l’imbarazzo della scelta.

Basti pensare ad un software semplice e potente come Quick AVI Creator, basato su prodotti open source ed in grado di trasformare DVD in DivX gratis tramite pochissimi click. Vantando inoltre un’interfaccia grafica davvero facilissima da usare per chiunque, pur non essendo un capolavoro sotto l’aspetto puramente estetico.


Il funzionamento di Quick AVI Creator, scaricabile dal suo sito ufficiale, ricalca quello dei software di questo tipo visti anche in passato: si indica il percorso del DVD da convertire, si sceglie il file di destinazione (.avi), si impostano le varie opzioni come più si desidera e, in men che non si dica, si ottiene un ottimo risultato, che non ha nulla da invidiare a quelli “sfornati” da ben più noti software commerciali.

Insomma, se cercavate un valido programma per trasformare DVD in DivX gratis, con questo Quick AVI Creator avete decisamente trovato quello che fa per voi… che aspettate a scaricarlo e provarlo sul vostro computer?!
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Invertire i ruoli di mouse, tastiera e joystick

Invertire i ruoli di mouse, tastiera e joystick

Mouse, tastiera e joystick: tre strumenti fondamentali con i quali, più o meno tutti abbiamo a che fare con svariate ore al giorno, ognuno con i suoi pregi, i suoi […]

I migliori software per il DVD ripping gratuito

I migliori software per il DVD ripping gratuito

Da bravi geek saprete che, ahinoi, difficilmente i nostri cari DVD dureranno oltre i dieci anni, anche se ben conservati. Nasce quindi sempre più la necessità di creare delle copie […]

aTunes, l’ottima alternativa open source ad iTunes

aTunes, l’ottima alternativa open source ad iTunes

E’ una verità indiscutibile: le nostre lunghe giornate di lavoro al PC, senza una buona dose di sottofondo musicale sarebbero molto più dure da “digerire” e portare a termine ancora […]

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

Senza dei download manager di fiducia, la vita di ogni geek, degno di tale definizione, non sarebbe più la stessa. Sì, ma cosa fare se non si ha ancora una […]

Come migliorare in tempo reale la qualità dei video che vediamo sul PC

Come migliorare in tempo reale la qualità dei video che vediamo sul PC

Forse non tutti lo sanno ma è possibile migliorare in tempo reale la qualità dei video che vediamo sul PC. Premettendo che miracoli non se ne possono fare e che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • E non solo! 😀
    Riporto dal sito:
    “converts DVD/video to AVI/xvid/x264”
    per cui è anche in grado di convertire e ri-convertire i video 😉

    12 Giu 2008, 12:18 pm Rispondi|Quota
  • #2staytreeclea

    head global canada greed water free mail greed busy green

    7 Ago 2008, 8:35 pm Rispondi|Quota
  • #3Leonardi Paolo

    Ma per effettuare la conversione, il dvd deve essere rippato sul computer? In modo da avere la cartella video_ts sul computer?

    8 Set 2008, 2:10 pm Rispondi|Quota
  • #4Ferdinando

    DOPO AVER RIPPATO IL DVD NEL DISCO C, MI TROVO DI FRONTE A PARECCHI FILES VOB: OGNUNO E’ UNA PARTE DEL FILM. QUANDO VADO A SCEGLIERE IL FILE DA CONVERTIRE IN DIVX CON QUICK AVI CREATORI, QUALE FILE VOB DEVO SELEZIONARE PER OTTENERE UN UNICO FILE DIVX CONTENENTE L’INTERO FILM? GRAZIE.

    30 Set 2008, 10:11 pm Rispondi|Quota
  • #5qwea

    A me sembra una stronzata, non riesco a farlo funzionare. Oltretutto non accetta come input file l’indice del DVD ….mica penseranno che voglia rippare tutti i VOB uno a uno? Non ce ne sta uno decedente di software per fare queste cose 🙁

    27 Feb 2009, 10:04 pm Rispondi|Quota