Geekissimo

iPhone 3G costerà di più del precedente modello! Leggere per credere!

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
16 Giugno 2008
24 commenti
Iphone 3G costerà di più del precedente modello! Leggere per credere!

Il nuovo iPhone 3G verrà venduto a 199 dollari, per questo modello sono previste ovviamente nuove features, la più importante è senza dubbio l’introduzione della velocità 3G, e nonostante questo teoricamente costa 200 dollari in meno rispetto al primo modello. Sottolineo il teoricamente perché come oggi vedremo il nuovo iPhone da 199$ costa molto di più dell’iPhone di 399$, per l’esattezza 160$ di più. Com’è possibile?

L’iPhone in se per se costa meno, ma la rata-flat ora richiesta è di 30 dollari al mese, un aumento di 10$ rispetto alla precedente offerta. Quindi solo per questo surplus i consumatori americani si troveranno a pagare 240$ in più.


A questo dobbiamo aggiungere l’ulteriore tariffa di 5$ al mese per 200 sms, che invece prima erano gratuiti, è questo fa segnare un altro più da 120$. Facendo un paio di calcoli, 200$ in meno rispetto al precedente modello, al prezzo del quale però vanno aggiunti 360$.

Risultato finale: dopo due anni di contratto l’iPhone 3G ci costa 160$ in più rispetto al suo predecessore. Smentite clamorosamente le parole di Steve Jobs, che aveva detto:”Abbiamo reso l’iPhone più abbordabile”. No caro Steve l’iPhone non è affatto più abbordabile.

Via | gizmodo
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
iPhone, i nomi alternativi che Apple prese in considerazione

iPhone, i nomi alternativi che Apple prese in considerazione

Diversamente da quanto si possa pensare, scegliere il nome più adatto da assegnare all’oramai celebre e diffuso melafonino fu un’operazione tutt’altro che semplice ed immediata ed a svelarlo è stata […]

“Kill switch” tiene in ostaggio gli iPhone di tutto il mondo [sondaggio]

“Kill switch” tiene in ostaggio gli iPhone di tutto il mondo [sondaggio]

E torniamo ancora una volta ad occuparci di iPhone, anche se in maniera negativa. Sta facendo il giro del mondo la scoperta di un blogger, esperto di iPhone, dell’esistenza di […]

C’è qualcosa nell’aria: un MacBook sottile sottile e un po’ di delusione

C’è qualcosa nell’aria: un MacBook sottile sottile e un po’ di delusione

C’era davvero qualcosa nell’aria. I tanti fan della Mela che da giorni s’interrogavano sulle novità che sarebbero uscite dal Keynote di ieri di Steve Jobs al Macworld di San Francisco […]

Last.fm su Iphone?

Last.fm su Iphone?

In settimana ci sarà il Macworld Expo’08 a San Francisco. Parecchie voci girano su quello che ci possiamo aspettare da Stebe Jobs e dalla Apple nel classico keynote di domani. […]

Le migliori invenzioni dell’anno (secondo Time)

Le migliori invenzioni dell’anno (secondo Time)

Come di consueto Time, una delle riviste più autorevoli e seguite nel mondo, ha decretato le migliori invenzioni dell’anno che si sta per concludere. La lista è divisa per argomenti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Brugy5

    Ma il prezzo che fa la compagnia telefonica (AT&T) non dipende da Steve Jobs e dalla Apple…

    E poi noi che leggiamo viviamo in Italia e non dobbiamo fare il contratto con la AT&T che sta in America…

    Visto che ora l’iPhone arriverà anche in Italia, la gente che legge si aspetta che si parli dei prezzi che ci saranno qui, e non delle tariffe americane, direi che noi è + rilevante… No?

    16 Giu 2008, 2:39 pm Rispondi|Quota
  • #2Fabio

    secondo me in Italia la flat minima sarà di 30€

    16 Giu 2008, 2:44 pm Rispondi|Quota
  • #3pierfrancesco99

    Resta il fatto che Jobs è stato smentito ovviamente noi non possiamo sapere se Steve era a conoscenza delle tariffe che at&t avrebbe applicato o meno. Geekissimo non ha solamente lettori italiani che vivono in Italia, detto questo se la truffa la fanno in america figuriamoci qua in Italia, ma questo è solo la mia opinione personale 😉

    16 Giu 2008, 2:44 pm Rispondi|Quota
  • #4mR. gImO

    Beh abbiamo già visto i prezzi di Vodafone: ridicoli! E quelli della TIM, a mio avviso, non saranno da meno.

    Prevedo cartello e non concorrenza, come sempre.

    16 Giu 2008, 2:47 pm Rispondi|Quota
  • Apple ha una sua quota dagli abbonamenti di At&t, come anche da tutti gli altri operatori con cui iPhone viene venduto in abbonamento. In Italia, dove iPhone non sarà bloccato con un solo operatore, Apple ha semplicemente venduto i terminali a prezzo pieno alle due aziende con cui ha preso accordi, che perciò li rivenderanno almeno a più del prezzo di acquisto per le opzioni unlocked, e con una quota fissa simile (se non superiore) a quelle degli altri operatori internazionali per chi volesse prenderlo in abbonamento…

    16 Giu 2008, 2:54 pm Rispondi|Quota
  • #6Saint Andres

    Sinceramente jobs mi ah profondamente deluso con questo iphone e il syo cavolo di contratto obbligatorio, otrebbe benissimo fare a meno delle compagnie telefoniche ma continua a usarle per contratti che alla fine portano il prezzo dell’iPhone a cifre imbarazzanti.

    16 Giu 2008, 2:56 pm Rispondi|Quota
  • #7Brugy5

    Parlare di truffa mi sembra un po’ eccessivo…

    Cmq credo anche io che i prezzi di una flat in Italia saranno perfettamente in linea tra TIM e Vodafone ed è per questo motivo che credo non ne venderanno molti…

    Purtroppo la libera concorrenza in Italia non esiste, basta vedere per il mercato della telefonia fissa…

    16 Giu 2008, 2:56 pm Rispondi|Quota
  • #8nathanever

    Sembra quasi che ti obblighino a sbloccarlo….Apparte che come per tutte le “varie ed eventuali” del passato, leggi playstation, tv satellitare (tele+), lo stesso iphone 1^ generazione, c’è tutto l’interesse dei produttori a non tarpare le ali al “mercato nero” dell’hacking. Basti pensare alla facilità con cui è reperibile Ziphone, non costerebbe nulla al caro Jobs far chiudere quel sito, ed invece…il 70% degli iphone americani non sono stati attivati, i numeri parlano chiaramente, per la Apple numeri da capogiro, per AT&T decisamente meno…Solo che invece che imparare dalle lezioni prese, vanno avanti a spada tratta. Comunque i prezzi italiani sono già ben oltre le proposte del boss della mela, quindi nemmeno qui la lezione è stata chiara, staremo a vedere quanti “furbi” ci saranno col 3G. E comunque credo che imporre contratti per servizi che uno e liberissimo di usare come no, non mi sembra proprio il massimo della corretteza.

    16 Giu 2008, 3:05 pm Rispondi|Quota
  • #9Piccchiatello

    Strana questa strategia economica volta piu’ a dare una botta in testa al cliente che a fidelizzarlo. Forse AT& T deve far cassa per tappare buchi in qualche altro settore.

    16 Giu 2008, 3:52 pm Rispondi|Quota
  • #10FELI79

    troppo caro se lo tengono loro io mi tengo il mio!

    16 Giu 2008, 4:17 pm Rispondi|Quota
  • #11Enrico

    @Brugy5
    Dici:
    “Ma il prezzo che fa la compagnia telefonica (AT&T) non dipende da Steve Jobs e dalla Apple…”.

    Sbagli!
    Quando Apple pretende una quota, forse eccessivamente cospicua, di quel canone, c’entra eccome!
    Forse la verità è che Apple non è in grado di fornire iPhone a $199; per poterlo fare senza perderci DEVE pretendere una quota del canone di abbonamento.
    Altrimenti qualcuno mi spieghi che senso ha l’ingerenza di Apple nelle decisioni sui piani tariffari degli operatori di fonia mobile!

    16 Giu 2008, 4:43 pm Rispondi|Quota
  • #12Robert

    ho letto in giro per la rete che l’abbonamento ad at&t in america ora va firmato e attivato direttamente in negozio. Questo significa che non è più possibile pagare 190$ per portare cosi l’iphone in italia, sbloccarlo ed usarlo con qualsiasi gestore. E’ così?

    16 Giu 2008, 5:02 pm Rispondi|Quota
  • #13Reloaded

    Si, sembra che sia così!
    E’ stato deciso così per evitare appunto la vendita spropositata di iPhone fuori dagli states

    16 Giu 2008, 5:24 pm Rispondi|Quota
  • #14Robert

    quindi siamo condannati a comprarlo qua in Italia ad un prezzo abnorme…e la 3 che doveva spingere a tutti i costi per avere questo iPhone che fine ha fatto??

    16 Giu 2008, 5:33 pm Rispondi|Quota
  • #15OXO

    Sicuramente queste brutte notizie provenienti dagli States non lasciano presagire niente di buono per il mercato italiano, che mostra un ritardo imbarazzante per ciò che concerne le tariffe flat…

    Purtroppo, ho come l'impressione che dovrò rinunciare al nuovo giocattolo, troppo caro…. 🙁

    16 Giu 2008, 6:02 pm Rispondi|Quota
  • #16route24

    Allora ufficioso: in Italia costerà 499 euro e 599 euro della vodafone.

    16 Giu 2008, 6:26 pm Rispondi|Quota
  • #17Maringleno

    ma basta non comprarlo cavolo….ma che andassero a cagare l’iphone e Steve Jobs per tutti i soldi che vogliono…..meglio che vi fate il nokia n95 ( grand telefonino) e a meta prezzo ormai…..!!!

    16 Giu 2008, 7:46 pm Rispondi|Quota
  • #18enone

    Amen! 🙂

    Italiani Sono… = Polli Da Spennare…

    16 Giu 2008, 8:04 pm Rispondi|Quota
  • #19reancy

    iphone costa troppo secondo me…e poi quei abbonamenti io non so ke farmene…… http://tidus-ffx.myminicity.com/tra

    16 Giu 2008, 9:13 pm Rispondi|Quota
  • #20Francesco

    E' incredibile….ragazzi ma non si potrebbe fare una proposta per invitare la maggiorparte degli italiani a non comprare l'i-phone? Come protesta…così che se lo tengano loro…e che ci perdano!! Uno aspetta tanto per l'arrivo in italia dell'i-phone…evita di fare le cose illegali ed acquistarlo dall'america..e come viene premiato??? Con la costrizione di pagare più della cifra con la quale si compra un portatile!

    Eppure secondo me saranno tantissimi quelli che faranno la fila per acquistarlo….come si fa a farsi prendere in giro così? 🙁

    16 Giu 2008, 9:18 pm Rispondi|Quota
  • #21Andrea

    Steve Jobs e Apple:i soliti inkiappettatori e venditori di fumo.
    a parte che ce lo vendon da 1 anno come una rivoluzione ma nei dati reali nn ha certo venduto chissà quanto.
    Spero che in italia,a parte i fanatici apple e qualche tabbozzo + qualche bella donzella che lo userà x specchiarsi,nn ci si faccia prendere da una mania che in realtà nn esiste,ma è solo frutto di una vera e propria ondata pubblicitaria a ritmo costante.come si dice,accà nissuno è fesso! 🙂

    16 Giu 2008, 9:58 pm Rispondi|Quota
  • #22Andrea

    Maringleno il nokia n95 fa le stesse cose e molto di più di un iphone da 1anno e mezzo ma te in rete o in giro ne senti parlare mai cosi come x l’iphone?certo che con ste flat fuori mercato di soldi x la pubblicità ne hanno eh? o son debiti? 🙂

    16 Giu 2008, 10:01 pm Rispondi|Quota
  • #23m477

    @[email protected] questo della quota accadeva sullo scorso modello, con questo la cosa è diversa…
    .
    resta il fatto che costa molto di più dello scorso modello(anche per gli italiani, non ci voleva molto x comprarlo dall’America). Però imho l’iPhone ha molta più qualità di un nokia n95 (no comment, ne ho sentiti troppi a riguardo :p )

    17 Giu 2008, 1:15 am Rispondi|Quota
  • Ciao m477 🙂
    per quanto ho letto e mi è stato detto, anche con il 3g Apple ha una quota sugli abbonamenti, oppre il prezzo del terminale viene maggiorato (vedi situazione italiana)…
    in qualità Nokia ha sempre peccato, lo diciamo sempre, ma se si guardano le cose che i due terminali fanno (provati uno di fianco all’altro personalmente) ancora Apple deve migliorare… Cosa che spero vivamente, la concorrenza fa solo bene 🙂

    17 Giu 2008, 11:53 pm Rispondi|Quota