Geekissimo

Go-OO ovvero OpenOffice riveduto e corretto

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
18 Giugno 2008
12 commenti
Go-OO ovvero OpenOffice riveduto e corretto

Go-OO, sta probabilmente per Go Open Office, questo è software office basato sul originale OO che però aggiunge nuove interessanti feature e migliorie alla versione base del programma sviluppato da Sun.

Innanzitutto c’è il supporto per i file di Microsoft Office quali docx, pptx e xlsx che ora possono essere importati senza alcuna difficoltà. Un altra importante feature è l’inclusione di SVG e il supporto a Microsoft Works.


Migliorata anche l’interoperabilità con Excel, supporto alle macro VBA, migliorato il rendering EMF e Grid. Per gli utenti Linux la caratteristica più cool sarà senza dubbio la possibilità di costruire in 3D le proprie presentazioni, da segnalare anche integrazione con Gstreamer.

Non aspettatevi stravolgimenti di look. Unica nota dolente, l’applicazione non può essere installata se sul pc è presente una nuova versione di OpenOffice.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Rilasciata la versione 3,0 di NeoOffice!

Rilasciata la versione 3,0 di NeoOffice!

Non tutti conoscono quest’applicazione. Giusto gli Apple User potrebbero conoscerla, ma non è detto. NeoOffice, non è altro che una versione di OpenOffice, per computer MAC. OpenOffice, è una suite […]

Dopo due anni è disponibile la beta di OpenOffice 3. Ecco la nostra recensione

Dopo due anni è disponibile la beta di OpenOffice 3. Ecco la nostra recensione

Sono passati ormai due anni dalla prima relase di OpenOffice 2; oggi la suite da ufficio gratuita più famosa che ci sia ritorna con la beta della versione 3 e […]

Come modificare le proprietà di più documenti di Word contemporaneamente

Come modificare le proprietà di più documenti di Word contemporaneamente

Chi lavora quotidianamente con Microsoft Word ed i file che quest’ultimo sforna, sa molto bene quanto sia importante compilare al meglio le proprietà di ogni documento prodotto (quelle che compaiono […]

AbiWord il word-processor alternativo

AbiWord il word-processor alternativo

AbiWord è un buon piccolo word processor per Windows, Linux e OS X. E’ compatibile con i file DOC, RTF, TXT e HTML e lavora abbastanza bene anche con altri […]

Jarte: word processor leggero e “portable”

Jarte: word processor leggero e “portable”

Jarte, è un ottimo free word processor, che ci permette di modificare i nostri file Word, inoltre è un applicazione portable, quindi lo potrete, inserire in una penna usb per […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Leolas

    bè, si può installare se si ha OOo 3.0beta
    o almeno, io ci sono riuscito…

    comunque, mi sembra più veloce almeno di OOo 2.4

    18 Giu 2008, 2:15 pm Rispondi|Quota
  • #2Sleeping

    Mi chiedo sinceramente quale sia il senso di questi nuovi programmi…
    Se hai delle modifiche utile, proponile agli sviluppatori del software ufficiale, piuttosto che creare un nuovo programma che avrà molto probabilmente una diffusione pari a 0… Che senso ha creare due programmi distinti con esattamente lo stesso scopo?

    18 Giu 2008, 2:53 pm Rispondi|Quota
  • #3Leolas

    xD

    c’avrò avuto culo io 🙂 (o forse è il tuo pc che è strippato?)

    avevo OOo 3.0beta, Go-OO 2.4 e Lotus Symphony, fino a 3 giorni fa (poi ho formattato perchè ogni tanto mi va di farlo… 😛 )

    ps: riguardo al tempo di startup: avevo l’impressione che fosse più veloce… e quanto pare, non era solo un’impressione

    PPS: le prestazioni si possono migliorare ancora seguendo queste indicazioni: http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?id=4471

    ammetto di non aver ancora capito se questi trucchetti funzionano o no…

    18 Giu 2008, 2:56 pm Rispondi|Quota
  • #4pierfrancesco99

    No Leolas sarà Windows che oramai richiede un bel format 😛

    18 Giu 2008, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #5Leolas

    eeeh, windows… 🙂

    [OT]
    stavo pensando potrei far scaturire un pò di flames offendendo windows… è divertente rileggere i post… 🙂
    [/OT]

    Tornando in tema.. Credo che ora continuerò ad usare go-OO, perchè OOo è meno leggero, e perchè nonostante Lotus Symphony sia molto più bello graficamente, è un mattone

    inoltre, go-OO supporta anche dei formati di files che OOo 2.4 non supporta (OOo 3b invece sì..)

    18 Giu 2008, 4:15 pm Rispondi|Quota
  • #6pierfrancesco99

    Non so Leolas a me ha dato errore, anche se il mio computer ultimamente sta impazzendo 😛 A questo pagina

    http://go-oo.org/discover/ Potete trovare tutte le migliorie rispetto alla versione originale, impressionante il tempo di start up

    18 Giu 2008, 4:22 pm Rispondi|Quota
  • #7pierfrancesco99

    Nono niente flame 😛

    18 Giu 2008, 4:30 pm Rispondi|Quota
  • #8Cirano

    Ma come faccio ad installare SOLO calc, su debian da un rpm?

    Devo per forza mettere tutta la suite?

    Non c'è un .deb?

    18 Giu 2008, 4:50 pm Rispondi|Quota
  • #9ciny2

    faccio notare che con open office 3, ci sarà il supporto dei file di office 2007. Comunque non male questo fork

    18 Giu 2008, 5:02 pm Rispondi|Quota
  • #10cirio

    interessante^^

    18 Giu 2008, 10:23 pm Rispondi|Quota
  • #11Thunder Drako

    Sleeping dice:

    Mi chiedo sinceramente quale sia il senso di questi nuovi programmi…
    Se hai delle modifiche utile, proponile agli sviluppatori del software ufficiale, piuttosto che creare un nuovo programma che avrà molto probabilmente una diffusione pari a 0… Che senso ha creare due programmi distinti con esattamente lo stesso scopo?

    Quoto!!!

    Se fanno esattamente le stesse cose, con la stessa interfaccia non capisco perché creare Go-oo al posto di migliorare direttamente OOo.

    Capirei se facessero una fork di OOo simile a Microsoft Office 2007. Così uno può scegliere l’interfaccia che più gli piace ma non capisco il senso di Go-oo…

    7 Ott 2008, 2:04 pm Rispondi|Quota
    • #12axias41

      Il fatto è che la politica del board di Openoffice è diventata estremamente lenta e "politicizzata". Avevo trovato un link in cui si vedeva che il manteiner di Calc, colui che decideva nuove features e patch da integrare, era tra quelli che contribuivano di meno, mentre chi contribuiva di più non aveva potere decisionale.

      30 Set 2010, 1:45 pm Rispondi|Quota