Geekissimo

Come creare un aggregatore di notizie alla maniera di Digg

 
Romolo Ganzerli (Seroban)
20 Giugno 2008
13 commenti

Sicuramente conoscerete Digg, forse il primo e più noto aggregatore di notizie del web, e sicuramente conoscerete altri centinaia di siti che funzionano secondo lo stesso principio. Seguendo l’ esempio di Digg infatti sono spuntati uno dopo l’altro, come funghi, un sacco di servizi (come il più noto Reddit o l’italiano OkNotizie )per pubblicare e condividere notizie in rete.

E’ facilmente intuibile, visti i cloni di Digg di cui è piena la rete, che la creazione di un aggregatore non è un processo difficile, ed infatti oggi voglio proporvi qualche semplice modo per farlo.
Per una prima soluzione dobbiamo affidarci ai CMS, ovvero ai “Content Management Systems” alla maniera di WordPress, in particolare a Drupal. Per questo CMS sono disponibili infatti molti moduli in grado di implementare un sistema di votazione, i più famosi sono:
  • Drigg: (screen in alto) è secondo molti la scelta migliore che può essere fatta, un modulo molto semplice da installare e configurare, completamente customizzabile e graficamente molto gradevole.


  • Drupal Vote up/down Package – un modulo per Drupal che permette di gestire un sistema di votazioni alla maniera di Digg. L’interfaccia di voto ha molte funzionalità interessanti sviluppate in AJAX.

Accanto ai moduli sviluppati prettamente per Drupal esistono molte alternative altrettanto valide, una su tutte PHPDug, un sistema sviluppato in PHP che graficamente somiglia davvero molto a Digg e non delude neanche sotto il profilo delle funzioni, in quanto include una procedura d’installazione, un sistema di sicurezza che sfrutta il Captcha e una vasta gamma di template.

Come quarta ed ultima opzione vi propongo Pligg, un CMS open source sviluppato prettamente per fungere da “aggregatore di notizie”, che gode, oltre che di numerosi template e moduli per l’ampliamento delle funzionalità, di una grande ed attiva community.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
T-dah: come installare una webmail sul proprio spazio senza un database!

T-dah: come installare una webmail sul proprio spazio senza un database!

Chi fa da sè far per tre. Proverbio per sempre valido nella nostra vita che, però, non sempre si può applicare. Se stufi degli altri, meglio provvedere da soli. Come […]

PrintFriendly: rendi i siti adatti alla stampa!

PrintFriendly: rendi i siti adatti alla stampa!

La navigazione in rete è un’azione che, seppur attualmente alquanto diffusa anche grazie alla telefonia mobile, non sempre può avvenire. Per esempio non sempre potremo connetterci da scuola, al lavoro, […]

Tips: Ecco come leggere magazine e riviste gratuitamente

Tips: Ecco come leggere magazine e riviste gratuitamente

Questo probabilmente è uno dei trucchi più semplici e non geek pubblicati su questo blog, anche se il risultato di tanto poco sforzo è assolutamente meraviglioso. Personalmente sono da sempre […]

Come ascoltare Pandora, il miglior servizio radio on-line al mondo, utilizzando Tor

Come ascoltare Pandora, il miglior servizio radio on-line al mondo, utilizzando Tor

Pandora è un servizio web di radio on-line nato qualche tempo fa negli stati uniti, che ha conosciuto in pochissimo tempo uno sviluppo fuori dal comune. Come last.fm, il sito […]

Good Widgets: creare belle gallerie d’immagini facilmente

Good Widgets: creare belle gallerie d’immagini facilmente

Davvero belle le gallerie automatiche ci propone Good Widgets. Senza bisogno di installare plugins o di inserire codice difficile da programmare, potrete generare delle bellissime gallerie in pochissimi click. Attuali […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Sconosciuto

    “Contest Management Systems”? Non sapevo che con Drupal o WordPress si potessero gestire i concorsi…
    Forse “Content Management Systems” sarebbe più appropriato… 😀

    20 Giu 2008, 11:14 am Rispondi|Quota
  • #2Doc

    Molto molto interessante…ne voglio provare un paio…

    20 Giu 2008, 11:50 am Rispondi|Quota
  • #3Doc

    Scusate il doppio commento…volevo chiedere se qualcuno mi può mostrare siti costruiti con alcuni di questi CMS…per avere un’idea di quale potrebbe fare al caso mio…

    20 Giu 2008, 12:02 pm Rispondi|Quota
  • #4Seroban

    @Sconosciuto: ahah che lapsus, correggo subito 😀
    @Doc: prova a guardare al’interno dei siti che ci saranno sicuramente degli screen o delle anteprime, ciao!

    20 Giu 2008, 12:38 pm Rispondi|Quota
  • #5andrea

    ciao a tutti , grazie mille per l articolo e finalmente ho trovato i programmi che cercavo da tempo…
    solo un ultima cosa mi manca che non riesco a trovare, magari potreste aiutarmi voi del sito a togliermi un ultimo dubbio, volendo poter permettere agli utenti di guadagnare con i loro post a mo di diggita, quale modulo dovrei inserire o come dovrei fare su pligg? o altrimenti quale mi consigliate? spero tanto che mi rispondiate…
    cioe come faccio a permettere agli utenti di inserire il loro adsense nei loro post?

    14 Mag 2010, 10:38 pm Rispondi|Quota
    • #6NaRu95

      Si, questa cosa del guadagno postando nuovi articoli potrebbe essere una cosa molto utile anche perché molta gente piano piano scriverebbe post sui loro blog del tuo sito che ti permette di guadagnare, ma ovviamente devi pagare per davvero e non essere una scam che se no la gente ti mette una brutta reputazione sul web e questo non è assolutissimamente consigliato….

      19 Ago 2010, 5:57 pm Rispondi|Quota
  • #7gianluca

    Salve ho installato Drigg ma non riesco a trovare template stile digg.
    Come posso trasformarlo ?
    Come posso inserire adsense ?

    Un saluto

    29 Lug 2010, 10:31 pm Rispondi|Quota
  • #8NaRu95

    Io uso pligg da un paio di minuti e mi sta deludendo … ho solo provato a installare un nuovo tema seguendo ciò che quelli del forum dicevano ma alla fine mi risulta un errore fatale su tutto il sito web:
    Fatal error: Call to undefined function check_actions() in /home/mhd-01/www.professional-earning.com/htdocs/pligg/libs/smartyvariables.php on line 100

    Che vuol dire? Qualcuno mi sa aiutare?

    19 Ago 2010, 5:46 pm Rispondi|Quota
    • #9We-News

      Salve.
      Sconsiglio a chiunque di usare Pligg perchè è strapieno di BUG e perchè utilizza eccessivamente il database e la macchina ove sta collocato il vostro hosting/server.

      I più sinceri saluti.

      8 Nov 2010, 9:32 am Rispondi|Quota
  • #10NaRu95

    Io uso pligg da un paio di minuti e mi sta deludendo … ho solo provato a installare un nuovo tema seguendo ciò che quelli del forum dicevano ma alla fine mi risulta un errore fatale su tutto il sito web:

    19 Ago 2010, 5:56 pm Rispondi|Quota
  • #11Mauro

    ottimi consigli! stavo indirizzandomi su pligg, ma vedendo gli ultimi commenti penso che mi oriento verso drigg.. la cosa migliore è comunque provarli tutti.. in locale o su un vecchio server in modo da vedere il migliore per l'uso che se ne vuole fare.

    19 Nov 2010, 3:28 pm Rispondi|Quota
  • #12preventivo

    confermo che Pligg ha diversi BUG… davvero troppi.

    15 Feb 2012, 7:27 pm Rispondi|Quota
  • #1310.0.0.1

    Very nice post. I simply stumbled upon your
    weblog and wished to say that I’ve truly enjoyed browsing your blog posts.
    In any case I’ll be subscribing to your rss feed and I am hoping you write once
    more very soon!

    2 Gen 2019, 11:03 pm Rispondi|Quota