Geekissimo

Microsoft primo nel uptime dei server d’aggiornamento

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
2 Agosto 2008
10 commenti

Royal Pingdom ha pubblicato uno studio relativo al uptime dei server per gli aggiornamenti dei tre maggiori sistemi operativi attualmente in circolazione ovvero Windows, Mac OS X e Ubuntu. I siti tenuti sotto controllo sono stati Windows Update (update.microsoft.com), Apple Software Update (swscan.apple.com/content/catalogs/index-1.sucatalog) e la repository principale di Ubuntu (archive.ubuntu.com).

Lo studio è durato circa 3 mesi. L’uptime è stato controllato da un servizio che ogni cinque minuti controllava se c’era un down, e se questo veniva trovato, veniva effettuato in automatico un test da una seconda locazione per avere conferma.


Microsoft ha vinto con il 100 per cento di uptime (0 minuti di downtime), Apple è arrivata seconda con un uptime del 99,9 per cento (2 ore e 34 minuti di downtime) ed infine ultimo Ubuntu con un 98.64 per cento (1 giorno, 5 ore e 45 di down). Personalmente non sono affatto sorpreso dai risultati.

Che Microsoft vincesse c’era da aspettarselo, il risultato della Apple è rispettabile. Cosi come il risultato di Ubuntu, anche se in questo caso va detto che l’update manager si collega automaticamente alla repository più vicina se quella principale non è disponibile. Tirando le somme comunque tutti e tre i sistemi operativi si sono comportati ottimamente. Ovviamente è inutile che sto qui a dirvi quanto sia importante per un sistema operativo riuscire a collegarsi ed a scaricare gli aggiornamenti.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
8 bellissime icone sostitutive per gli hard drive ispirate a Mac, Windows ed Ubuntu

8 bellissime icone sostitutive per gli hard drive ispirate a Mac, Windows ed Ubuntu

Stanchi delle solite icone distintive degli hard drive? Vorreste conferirgli “quel tocco in più” rendendole particolari senza però discostarvi troppo da quanto offerto di default? Si? Bhe, qualora la risposta […]

È più intelligente chi utilizza Firefox su Mac Os X; è più “stupido” chi usa Internet Explorer su Win98. E tu cosa usi?

È più intelligente chi utilizza Firefox su Mac Os X; è più “stupido” chi usa Internet Explorer su Win98. E tu cosa usi?

L’intento di questo post, ovviamente, non è quello di creare polemica, bensì quello di riportarvi i risultati di un’interessante e curiosa statistica, secondo cui gli utenti più intelligenti sono quelli […]

Perché Linux non ha avuto – fino ad ora – la stessa fortuna di Windows? Perché è gratuito

Perché Linux non ha avuto – fino ad ora – la stessa fortuna di Windows? Perché è gratuito

“La maledizione di essere gratuito”. Potrebbe riassumersi in questa breve frase il pensiero di Vlad Dolezal, studente di psicologia, secondo cui Linux è un eterno terzo (di gran lunga lontano […]

10 strumenti utili e trucchetti per BitTorrent

10 strumenti utili e trucchetti per BitTorrent

Ormai la tecnologia di P2P chiamata BitTorrent non ha davvero più bisogno di alcuna presentazione: grazie alla sua elasticità, velocità e facilità di utilizzo è diventato un mezzo molto diffuso […]

5 pack gratuiti per rivoluzionare il look di Windows XP

5 pack gratuiti per rivoluzionare il look di Windows XP

Oggi è il primo giorno del 2008 e, come già detto in altre occasioni, non c’è davvero miglior modo di accoglierlo se non cambiare un po e migliorare il look […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Ronde88

    Beh windows è pieno di falle, ci vuole un secolo a microsoft per ripararle ma almeno quando gli aggiornamenti sono disponibili ci vuole un attimo a scaricarli! è già qualcosa.
    Io uso anche ubuntu e a discapito di quanto ho letto non ho mai avuto problemi, i download degli aggiornamenti sono velocissimi.
    Mac OSX non l’ho mai usato quindi non sò nulla.
    Ottimo articolo!

    2 Ago 2008, 2:09 pm Rispondi|Quota
  • #2Nexso

    “Royal Pingdom ha pubblicato uno studio relativo al uptime dei server per gli aggiornamenti dei tre maggiori sistemi operativi attualmente in circolazione ovvero Windows, Mac OS X e Ubuntu”. Ubuntu? Semmai Gnu/Linux. Ubuntu è una distribuzione. Linux è il kernel adottato dal sistema Gnu. Gnu/Linux è il sistema operativo.

    2 Ago 2008, 2:40 pm Rispondi|Quota
  • #3pierfrancesco99

    Come vedi è specificato 😉

    2 Ago 2008, 2:52 pm Rispondi|Quota
  • #4Garret

    Ottimo articolo? Non crederò mai a quei dati. Non sono veritieri e mi sembra pure logico il motivo…

    In più i dati devono essere letti casomai in maniera giusta tenendo conto come poi specificato che "This graph also doesn't take into account that the Ubuntu Mirrors were down while they were being switched to the new version of Ubuntu at the end of April. Then after the switch they were being hit hard from all the upgrades."

    2 Ago 2008, 4:30 pm Rispondi|Quota
  • #5Leolas

    Sì, a leggere la frase che ha copia/incollato Garret, mi sembra logico che Ubuntu sia stato il peggiore :/

    In quei giorni gli aggiornamenti erano davvero lenti, poi sono tornati ad andare ai 500kb/s (perlomeno, con la mia 10mb..)

    2 Ago 2008, 5:04 pm Rispondi|Quota
  • Garret ha ragione…

    2 Ago 2008, 7:59 pm Rispondi|Quota
  • #7qweer

    Microsoft One Step Ahead

    2 Ago 2008, 11:58 pm Rispondi|Quota
  • #8hkproj

    beh Nexso, stai sbagliando, non è che esiste un solo repository per tutte le distro… Hanno usato quella di Ubuntu perché sanno che in ambito ‘Desktop’ è tra quelle piu usate ( o forsa la piu usata, non so )…

    3 Ago 2008, 9:49 am Rispondi|Quota
  • #9Nexso

    @hkproj: Non ho detto che esiste un solo repository per tutte le distro, ho voluto specificare che ubuntu è una distro. Se parliamo di sistemi operativi allora dobbiamo nominare Gnu/Linux, no Ubuntu.

    3 Ago 2008, 1:45 pm Rispondi|Quota
  • #10Takky

    Vabbé Nexso.. Sono quelle specifiche praticamente inutili che ad un utente comune non cambiano nulla e richiedono solo tempo e spazio in più per essere fatte capire ad un Niubbo! E Geekissimo mi sembra abbia un Target molto ampio che comprende anche persone con scarsa conoscenza del PC!

    Per quanto riguarda i Dati non vedo perché debbano essere falsati.. Mi sembra piuttosto ovvio che la MS possa permettersi un UpTime del 100%, avrebbe dato adito a parecchie polemiche il contrario! La Apple invece è una delusione.. Possibile che non sia riuscita a garantirsi un Up del 100%? 2 ore in 3 mesi sono insignificanti, ma non mi capacito del perché..

    Ed il Perché di parte dei Down dei Server di Ubuntu è già stato descritto.. Visto che era necessario bel aggiornamento per sopportare il Download della 8.04!
    E rimane il fatto che per un Utente comune anche se fosse stato 1 giorno di Down CONTINUATO non avrebbe creato grossi problemi, che invece si sarebbero potuti manifestare in un Server..

    3 Ago 2008, 3:35 pm Rispondi|Quota