Geekissimo

Ulteo Virtual Desktop: Linux su Windows non è mai stato cosi semplice

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
8 agosto 2008
11 commenti

Ci sono moltissimi metodi per utilizzare Linux su Windows, possiamo usare una macchina virtuale o provarlo tramite un live CD. Ma nessuno di questi metodi è mai stato semplice come Ulteo Virtual Desktop, che permette di utilizzare moltissime applicazioni Linux come se fossero in realtà software per Windows.

Infatti dopo aver installato e lanciato Ulteo Virtual Desktop tramite una barra nella parte superiore dello schermo potremo usare dei software disponibili per Linux in Windows. Questi verranno aperti nelle finestre. Ecco alcuni dei programmi disponibili:


  • Firefox con supporto per Flash & Java
  • Suite di OpenOffice.org
  • KPdf per leggere i documenti in formato pdf
  • Kopete: un programma di multi-Instant Messaging
  • Skype
  • Thunderbird + Enigmail
  • Gimp

E questi sono solamente alcuni programmi dei centinaia disponibili. Inoltre tramite l’interfaccia di Ulteo potremo accedere ai file presenti sul computer, o effettuare velocemente una ricerca sul web. Personalmente data la grande mole di applicazioni disponibili ho deciso di lasciare installato Ulteo, cosi se un giorno ad esempio dovrò modificare una foto o effettuare una chiamata via Voip non dovrò installare altri software. Per quanto riguarda il consumo di risorse il task manager mi segnala un 50kb di ram ad applicazione appena avviata.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Scaricare interi album da Picasa con Picasa Webalbums Assistant per Mac, Linux e Windows

Scaricare interi album da Picasa con Picasa Webalbums Assistant per Mac, Linux e Windows

Picasa Webalbums Assistant è un tool sviluppato in Java, gratuito, che permette di visualizzare un anteprima o di scaricare direttamente foto e interi albums da Picasa Web Albums. Il piccolo […]

RockPod ottimizza i tuoi video per iPod, PDA, PSP o Zune in pochi click

RockPod ottimizza i tuoi video per iPod, PDA, PSP o Zune in pochi click

Ci sono moltissime centinaia di programmi che convertono un video da un formato all’altro. RockPod 08 Lite è un altro di questi ma possiede delle caratteristiche che lo rendono la […]

Napalm, l’effetto incendio di Compiz su Windows!

Napalm, l’effetto incendio di Compiz su Windows!

Da bravi geek saprete sicuramente tutti cos’è Compiz per Linux e le meraviglie (talvolta pure esagerate!) che è in grado di far ottenere dal punto di vista grafico, senza nemmeno […]

3 ottimi software gratuiti per zoomare lo schermo del PC

3 ottimi software gratuiti per zoomare lo schermo del PC

Soprattutto chi utilizza i computer da almeno una decina di anni, si è reso conto di quanto le risoluzioni dei monitor siano aumentate in maniera esponenziale ad un ritmo veramente […]

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

Che si sia geek o meno, quasi tutti, almeno una volta nella loro vita informatica, hanno avuto la sventura di avere a che fare con l’impossibilità di accedere al sistema […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1robsw

    sembra moooolto interessante!
    ora lo provo
    ottima segnalazione!
    anche se i programmi che hai citato, esistono già per win…
    e non vedo il perchè farli girare sotto emulazione…

    8 Ago 2008, 11:35 am Rispondi|Quota
  • #2radb0d

    Non esiste una cosa del genere anche per programmi Apple ?
    Vorrei creare applicazioni per Iphone.. però non posso installare l’sdk su windows 🙁

    8 Ago 2008, 11:49 am Rispondi|Quota
  • #3morgan

    è una sorta di wine per Windows. Non vedo questa grande necessità di emulare software linux su windows, comunque bella segnalazione.

    8 Ago 2008, 11:49 am Rispondi|Quota
  • #4PaceyIV

    Una cosa è poter usare applicazioni Windows sulla solida piattaforma GNU\Linux con wine, tutt’altro è portare le applicazioni GNU\Linux su quella bagnarola di Windows!!!!!!
    Chi sono sti pazzi?????

    8 Ago 2008, 11:53 am Rispondi|Quota
  • #5kerio

    Il problema è che non ha alcun senso usare quei programmi linux su Windows, dato che esistono già in maniera nativa o esistono altre applicazioni migliori di quelle per linux, per cui…

    8 Ago 2008, 11:56 am Rispondi|Quota
  • #6PaceyIV

    Attento con l’uso delle parole! Il termine “migliore” non è assolutamente adatto!!!!!

    8 Ago 2008, 11:58 am Rispondi|Quota
  • #7Nome

    ha ragione Kerio: quei programmi ci sono anche su windows…al posto di kopete c’è pidgin per windows ed al posto di kpdf c’è foxit….

    c’è giusto amarok che è una killer app tra i player audio: ma si diceva che amarok2 girerà su windows

    8 Ago 2008, 12:02 pm Rispondi|Quota
  • #8Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)

    @kerio Si però c’è il vantaggio di averle già installate (come ad esempio Gimp e Skype che su Windows non ho), inoltre ci sono alcuni programmi per Linux non disponibili per Windows, Amarok tanto per fare un esempio

    @robsw ho scritto soltanto alcune delle applicazioni presenti 😉

    8 Ago 2008, 12:09 pm Rispondi|Quota
  • #9Almako

    @Nome non e che pidgin e kopete siano proprio uguali….

    E comunque se a uno gli interessa usare applicazioni linux, si installi una distribuzione linux in dual boot con windows.

    8 Ago 2008, 2:33 pm Rispondi|Quota
  • #10NoNoNo

    Gimp esiste da “secoli” in versione portable!

    10 Ago 2008, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #11maxmem

    anch’io non vedo il senso, come alcuni che hanno gia’ commentato (anche amarok esiste per win -http://amarok.kde.org/). Prima di questo articolo, ero capitato su un link che parlava di una cosa simile, ma per software Mac. Alla fine, tutto cio’ serve solo a cambiare il look-and-feel, poca sostanza insomma.

    24 Feb 2010, 7:07 am Rispondi|Quota