Geekissimo

Video Tutorial: OpenOffice, come cambiare il modello predefinito dei file di testo

 
Andrea Guida (@naqern)
2 Settembre 2008
1 commento

OpenOffice.org, la nota suite di programmi per ufficio gratuita, multi-piattaforma ed alternativa a quella celeberrima di casa Microsoft, è un prodotto ormai maturo e molto user friendly. Eppure, contiene ancora diverse utili funzioni alle quali è abbastanza macchinoso accedere, con il risultato che molti utenti, sentendosi spaesati, “gettano la spugna” credendo erroneamente che queste ultime non siano state integrate nel programma.

Esempio lampante di ciò, è la possibilità di cambiare il modello predefinito dei file di testo in OpenOffice Writer (il software di videoscrittura alternativo a Word), di facilissima applicazione ma non altrettanto facilissima individuazione. Questa utilissima funzione, serve a cambiare le caratteristiche del foglio che ad ogni apertura di OpenOffice Writer si pone dinanzi ai nostri occhi, permettendoci quindi di cambiare il carattere di scrittura predefinito, l’allineamento del testo, lo spazio tra i paragrafi, e così via.

La semplicissima (quasi elementare) procedura da seguire per cambiare il modello predefinito dei file di testo in OpenOffice è illustrata nel video qui sopra, mentre la sua trascrizione è consultabile di seguito:


  1. Aprire OpenOffice Writer;
  2. Fare click destro in un punto qualsiasi del foglio, e selezionare la voce Paragrafo;
  3. Regolare il tutto come meglio si desidera, per poi cliccare sul pulsante OK;
  4. Fare click destro in un punto qualsiasi del foglio, e selezionare la voce Carattere;
  5. Regolare il tutto come meglio si desidera, per poi cliccare sul pulsante OK;
  6. Adottare altre personalizzazioni, se desiderato (es: allineamento del testo, inserimento di un logo, ecc.);
  7. Recarsi nel menu File > Modelli > Salva;
  8. Dare un nome qualsiasi al modello, e cliccare sul pulsante OK;
  9. Recarsi nel menu File > Modelli > Gestisci;
  10. Fare doppio click sulla cartella Personalizzati;
  11. Fare click destro sul modello precedentemente creato, e selezionare la voce imposta come modello standard, per poi cliccare sul pulsante Chiudi;
  12. Riavviare OpenOffice Writer.

Et voilà, in questo modo si è cambiato il modello predefinito dei file di testo in OpenOffice. Chi volesse invece tornare indietro, non deve far altro che recarsi nel menu File > Modelli > Gestisci, fare click destro su qualsiasi modello, e selezionare la voce ripristina il modello standard.

Musica | Jamendo
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Come trasformare l’iPhone, iPod Touch e iPad in un mouse per il proprio computer [Video Tutorial]

Come trasformare l’iPhone, iPod Touch e iPad in un mouse per il proprio computer [Video Tutorial]

Tra le tantissime possibilità di utilizzo dei nuovissimi apple device, ne esistono alcune veramente interessanti e simpatiche; una di queste, è la possibilità di utilizzare il proprio dispositivo come mouse […]

Video Tutorial: GIMP, aggiungere glitter scintillanti alle immagini

Video Tutorial: GIMP, aggiungere glitter scintillanti alle immagini

Dopo un bel po’ di assenza tornano sulle prestigiose pagine digitali di Geekissimo i video tutorial dedicati al fotoritocco libero e gratuito, quello possibile grazie al programma GIMP, probabilmente l’unica […]

Video Tutorial: come aggiungere l’effetto neve alle foto in Photoshop

Video Tutorial: come aggiungere l’effetto neve alle foto in Photoshop

In questi giorni di grande freddo avete scattato parecchie belle foto ritraenti dei poetici paesaggi innevati, ma non avete fatto in tempo ad immortalare i fiocchi di neve che, dolcemente, […]

Video Tutorial: come colorare le fotografie in bianco e nero in Photoshop

Video Tutorial: come colorare le fotografie in bianco e nero in Photoshop

No, il fotoritocco non è stato inventato solo per gonfiare virtualmente i seni delle showgirl o per rimuovere i néi dal viso di Bruno Vespa. Il maggior potere di Photoshop, […]

Guide Geek: Video Tutorial su come installare gli Addons di Firefox a partire dal file .xpi

Guide Geek: Video Tutorial su come installare gli Addons di Firefox a partire dal file .xpi

Chi non conosce Firefox, quel noto browser web di casa Mozilla che molti di voi utilizza? Scommetto perfino, che ogni Geek che sta leggendo questo post, abbia installato in questo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Marzu

    Salve,

    Innanzitutto vi faccio i complimenti per il sito, è ricchissimo di articoli interessanti.
    In secondo luogo.. ho appena letto questo tutorial e l'ho seguito.
    Ho un problema però. Riavvio OO e ho le impostazioni cambiate, ma quando riavvio il computer le impostazioni spariscono e devo rifare la procedura
    file–>modelli–>gestisci e riselezionare il mio modello.

    Inoltre in ogni caso il modello salvato è attivo solo se clicco sull'icona di OO, se invece apro un documento OO facendo click col destro del mouse dul desktop mi appare sempre e comunque il modello standard.

    Come posso risolvere?

    19 Nov 2010, 2:54 am Rispondi|Quota