Geekissimo

WordPress, 8 imperdibili plugin dedicati al SEO

 
Andrea Guida (@naqern)
2 Settembre 2008
4 commenti
wp

Carissimi amici blogger, eccoci tornati a parlare di SEO (search engine optimizator), ovvero, tutti quegli accorgimenti che permettono di posizionare nel migliore dei modi il proprio sito web nei motori di ricerca. Si tratta indubbiamente di un fattore positivo, sia per il numero delle visite, che per eventuali guadagni, ed una delle piattaforme che rende questa attività molto rapida e semplice è sicuramente WordPress, che – come ben saprete – può avvalersi di numerosissimi plugin gratuiti, utili anche in questo senso.

Non serve quindi essere dei maghi, per capire che oggi stiamo per illustrarvi 8 imperdibili plugin dedicati al SEO in WordPress. Adottandoli tutti riceverete sicuramente degli ottimi risultati, in men che non si dica. Che aspettate allora?

HeadSpace2: plugin che permette di regolare in maniera del tutto automatica i tag, i titoli delle pagine ed i titoli dei post per ottimizzarli nel migliore dei modi in ottica SEO.


Redirection: quando viene variato l’indirizzo di un determinato post, questo plugin reindirizza automaticamente il vecchio link al nuovo indirizzo. Si tratta di un qualcosa estremamente importante per il SEO, visto che evita la visualizzazione di eventuali pagine vuote a tutti i visitatori, che provengono da motori di ricerca o altri siti.

SEO Friendly Images: lo strumento migliore per ottimizzare in ottica SEO tutte le immagini contenute in un blog. Questo plugin, garantisce infatti l’adattamento delle immagini allo standard xHTML, nonché l’inserimento automatico degli attributi ALT e TITLE.

SEO Slugs: questo plugin per WordPress rimuove automaticamente alcuni elementi (articoli, congiunzioni, ecc.) dagli URL dei vari post per renderli più facilmente rintracciabili nei motori di ricerca.

Robots Meta: evita che i motori di ricerca indicizzino alcuni elementi “inutili” di un blog, come la pagina per il login dell’amministratore, quella dei risultati di una ricerca, i feed RSS dei commenti, e tanto altro.

RSS Footer: plugin che permette di inserire messaggi personalizzati e link nei feed RSS del proprio blog, prima o dopo ogni post. Ideale per far capire a Google qual è la vera fonte di un determinato post, nel caso in cui quest’ultimo venisse copiato e ci fosse quindi la necessità di evitare la beffa di veder il “sito scopiazzone” meglio posizionato nei motori di ricerca (questo perché “big G” penalizza i siti con contenuti spudoratamente copiati).

Yoast Breadcrumbs: permette di inserire una navigazione tramite breadcrumb (ovvero simile a quella delle cartelle in Windows Vista, in cui è possibile accedere alle directory intermedie in men che non si dica).

WP Page Numbers: utilissimo plugin, che permette di cambiare il metodo con il quale WordPress impagina i blog, ottenendo quindi una numerazione comoda ed utile per il SEO, in quanto con numerosi link in ogni singola pagina.

Categorie: Seo, Wordpress
Tags: Google,  Plugin,  Seo,  Wordpress,  wp, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google Buzz Button, come integrare Google Buzz in WordPress

Google Buzz Button, come integrare Google Buzz in WordPress

Il fenomeno Google Buzz sta investendo praticamente tutto ciò che incontra. Oramai da una settimana a questa parte i post sono ricchi di integrazioni che parlano del nuovo social network […]

KB Linker, linka automaticamente le keyword più rilevanti

KB Linker, linka automaticamente le keyword più rilevanti

Per chi decide di aprire un nuovo blog, e vuole tirarlo su con una piattaforma estremamente Seo Friendly, la scelta di WordPress è praticamente obbligata. E’ infatti notissima l’estrema tendenza […]

10 ottimi plugin per il SEO del vostro WordPress!

10 ottimi plugin per il SEO del vostro WordPress!

Uno dei problemi di molti blogger è sicuramente il SEO, cioè l’ottimizzazione del sito per essere meglio riconosciuto dai motori di ricerca. Sicuramente il SEO è un’aspetto da non sotto […]

Come ottimizzare i propri post per Google

Come ottimizzare i propri post per Google

Se si ha intenzione di aumentare le visite al proprio blog, non si può fare a meno di cercare di ottimizzare al massimo i propri articoli per i motori di […]

Forum GT mette in palio una borsa di studio per il convegno GT, proviamo a vincerla insieme?

Forum GT mette in palio una borsa di studio per il convegno GT, proviamo a vincerla insieme?

L’8 e il 9 Dicembre a Firenze si terrà il 2° Convegno Nazionale del Forum GT SEO/SEM. Per chi non lo conoscesse il forum di Giorgio Taverniti è il punto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1pureseo

    great article man

    7 Set 2008, 1:22 pm Rispondi|Quota
  • #2lingerie-sexy

    interessante sicuramente un po’ lungo e manualmente ancora troppo “time spending”

    8 Set 2008, 6:37 pm Rispondi|Quota
  • #3Andrea

    Io ho creato un plugin per lo scambio di link.. Forse vi farà comodo 🙂

    lo trovate a http://wordpress.org/extend/plugins/wp-reciprocal-link/stats/

    9 Set 2008, 12:08 pm Rispondi|Quota
  • #4PsYCHo SEO

    Wow! Davvero utili i plugin Redirection e Breadcrumb!! Pensavo di conoscerli tutte ormai le estensioni seo per WP ma con questo post mi son reso conto che non era cosi'!! Grazie per le informazioni!! 🙂

    7 Giu 2010, 3:23 pm Rispondi|Quota