Geekissimo

Usernamecheck, verifica la disponibilità di un nick sul Web

 
Ivan Trapasso
25 Settembre 2008
2 commenti

Nel mondo virtuale ogni persona è identificabile grazie ad un nickname (o username), una sorta di pseudonimo, che può corrispondere al nome della persona reale o ad una qualunque stringa di caratteri non necessariamente disposti secondo logica e rigore. Possono essere di carattere testuale, numerico, alfanumerico, simbolico, etc. Insomma, specialmente nei giovani e negli utenti di Windows Live Messenger, la generazione di un nickname è diventata una vera e propria arte (o scienza, dotata di precise regole e codici?), sempre più complessa e sofisticata.

Non sono rari, però, i casi di fake, ovvero situazioni in cui un nick corrisponde a più persone oppure un nick apparentemente femminile si riferisca ad un utente di sesso maschile (e viceversa). Per ovviare al primo caso di fake, possiamo tranquillamente ricorrere al sito che oggi propongo alla vostra attenzione, UserNameCheck.com.


Ad accoglierci su questo sito, una grafica scarna e semplicissima, con un campo di testo in cui inseriremo il nickname elaborato da noi e una lista di siti, in ordine alfabetico, su cui leggeremo i risultati della ricerca. Innanzitutto, scriviamo nel box il nick e clicchiamo sul tasto verde: è iniziata la fase di checking, la verifica della disponibilità.

Il sito propone il nick scelto sul sito della lista in cui leggiamo “Checking” e ci restituisce l’esito dell’analisi: “Available” se il nick non è stato ancora registrato, “Taken” se è già esistente. In questo modo, potremo verificare all’istante la presenza online del nickname da noi elaborato ed evitare così i problemi di fake.

Un servizio veramente comodo, dunque: un aggregatore di risultati di tante ricerche in una sola pagina. Unico neo del servizio: l’elaborazione dei risultati può richiedere del tempo. E voi, dite, qual è il vostro nickname sulla Rete? Aspettando i vostri commenti, vi auguro una buona permanenza sul sito ed una buona navigazione! 😉
A presto!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Write or Die, quando scrivere diventa un dovere

Write or Die, quando scrivere diventa un dovere

Ciascuno di noi conosce la propria mente e sa che, oltre agli obblighi lavorativi, è necessario lasciarle dello spazio per lo svago e per il divertimento. Di tanto in tanto, […]

Tip of My Tongue, servizio Web per trovare parole che non si ricordano perfettamente

Tip of My Tongue, servizio Web per trovare parole che non si ricordano perfettamente

Cari lettori, quante volte ci capita di scrivere, per compito scolastico, per lavoro, per capire i contenuti di un documento sul Web o per qualsivoglia motivo un testo in inglese […]

Australia: i capi delle aziende potranno spiare la posta dei propri dipendenti. Voi come vi comportate?

Australia: i capi delle aziende potranno spiare la posta dei propri dipendenti. Voi come vi comportate?

Nella maggior parte dei paesi del mondo, chi lavora per un’azienda (soprattutto se grande) sa che la navigazione Web, le chat e la posta elettronica potrebbero essere monitorate in modo […]

Trucco per vedere ed analizzare le statistiche dei feed dei blogger più famosi

Trucco per vedere ed analizzare le statistiche dei feed dei blogger più famosi

Le statistiche relative agli iscritti ai Feed Rss di un blog sono dati importanti per comprendere quanto questo sia seguito e apprezzato dalla platea di internet, analizzare bene interessi e […]

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Come sarà il neonato 2008, dal punto di vista di internet e della tecnologia? Beh, ovviamente non abbiamo una palla di cristallo, né vogliamo inventare nulla. Però qualche considerazione la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Nemo

    Eheheheh! Mi sembra un’esagerazione il voler avere un nick a tutti i costi e dovunque 🙂

    25 Set 2008, 9:04 am Rispondi|Quota
  • #2geomen

    Molto bello!

    In questo modo si vede quanto il proprio nick è originale o quanto è copiato!

    25 Set 2008, 2:12 pm Rispondi|Quota