Geekissimo

Ubuntu Linux, come utilizzare oltre 3 GB di RAM (32-bit)

 
Andrea Guida (@naqern)
4 Ottobre 2008
17 commenti

Proprio come Windows, anche la versione a 32 bit di Ubuntu Linux ha una gravissima pecca: non supporta oltre i 3 GB di RAM. Un quantitativo di memoria che, mentre fino a qualche anno fa poteva essere etichettato sotto il genere fantascientifico (per quanto riguarda i PC casalinghi), oggi è tutt’altro che difficile trovare nei computer di molti geek, in tutto il mondo.

Ecco perché urge mettere una “pezza” al problema, quindi, rimbocchiamoci le maniche ed “armiamoci” di terminale perché ci saranno lunghe ore da passare ininterrottamente tra comandi incomprensibili e decisioni che potrebbero compromettere la stabilità del PC.

Ci siete cascati? Non preoccupatevi, era solo uno scherzo: utilizzare oltre 3 GB di RAM è possibile in una manciata di minuti, seguendo la semplicissima procedura che segue.


  1. Aprire il terminale;
  2. Digitare sudo apt-get install linux-restricted-modules-server e premere il tasto Invio;
  3. Digitare sudo apt-get install linux-headers-server e premere il tasto Invio;
  4. Digitare sudo apt-get install linux-image-server linux-server e premere il tasto Invio;
  5. Riavviare il PC;

Quasi incredibile, ma vero: questo è tutto. Adesso, infatti, potrete godervi il vostro Ubuntu Linux a 32-bit, sfruttando appieno il grosso quantitativo di memoria RAM che (beati voi) è presente nella vostra macchina.

Alzi immediatamente la mano chi si aspettava di peggio, molto peggio… insieme a tutti coloro che non hanno letto minimamente il contenuto di questo post, preferendo ammirare la “bambola” immortalata nell’immagine qui sopra.

Categorie: Guide, Linux
Tags: 3 gb,  Guide,  Linux,  ram,  ubuntu, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Ubuntu Linux: come evitare la richiesta della password di sudo

Ubuntu Linux: come evitare la richiesta della password di sudo

Lo sappiamo, avremmo potuto tranquillamente intitolare questo post “come mandare a ramengo la sicurezza del vostro sistema operativo“. E sì, utilizzando il comando sudo su diventa possibile compiere qualsiasi operazione […]

Come utilizzare Adobe Shockwave su Linux

Come utilizzare Adobe Shockwave su Linux

Nonostante le buone intenzioni dimostrate da Adobe (almeno a parole) verso il mondo del sistema operativo del pinguino, non è stato ancora reso disponibile un plugin di Shockwave per Linux. […]

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

Soprattutto i più geek, conoscono bene il piccolo/grande dramma che può rappresentare il danneggiamento del MBR (Master Boot Record) di Windows, ovvero, l’impossibilità di accedere ai propri sistemi operativi senza […]

Guida su come installare Ubuntu Gutsy con Wubi da Windows XP in 10 minuti

Guida su come installare Ubuntu Gutsy con Wubi da Windows XP in 10 minuti

Daniele Salamina mi segnala quest’ottima guida realizzata da lui stesso per installare Ubuntu come se fosse una normale applicazione per Windows. Ora anche le persone più indecise possono cambiare sistema […]

Come aggiornare Ubuntu 7.04 a Gutsy

Come aggiornare Ubuntu 7.04 a Gutsy

“Gutsy” è la prossima major release della ormai popolarissima distro Linux “Ubuntu”. Vediamo adesso insieme come, facilmente, aggiornare a quest’ultima la propria versione 7.04 del sistema operativo. Tenendo conto che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1kayowas

    Perfetto, stavo appunto pensando ad un upgrade dei componenti hardware della mia macchina. grazie.

    4 Ott 2008, 12:11 pm Rispondi|Quota
  • #2Monnis

    ehm, so di sbagliare articolo ma non so dove scrivere, ma qualcuno conosce dei programmini per itunes per ordinare la collezione musicale come aggiungere titolo, artista, album, genere e anno di pubblicazione automaticamente o eliminare le canzoni doppie? grazie mille

    4 Ott 2008, 12:14 pm Rispondi|Quota
  • #3Alessio

    Guarda che cosi facendo utilizzi il kernel ottimizzato per la versione server. Non so se ne vale la pena dato che immagino avrà lo scheduler e i vari interrupt ottimizzati per il server, e su un sistema desktop ne risenti..

    4 Ott 2008, 12:15 pm Rispondi|Quota
  • #4lumo95

    @ Naqern: La versione a 64 bit di ubuntu va alla grande sul mio pc , e x quanto riguarda il software non c’è alcuna differenza.
    Consiglio di passare a ubuntu 64 bit che fare questo trick…

    Ma tu testi quello che scrivi qui?? che non finisca come quello che era x vista 32bit , che è stato un disastro ..

    4 Ott 2008, 1:43 pm Rispondi|Quota
  • #5morris

    Ma chi è quella bellezza che si fa fatica a notare?!

    4 Ott 2008, 1:43 pm Rispondi|Quota
  • #6soloio

    @lumo95

    Non tutti hanno la possibilità di installare un sistema a 64 bit sul proprio computer: basta avere un pc di 2/3 anni e il processore viaggia solo a 32 bit.

    Poi non è mica vero che "x quanto riguarda il software non c’è alcuna differenza."

    Molti produttori di software (come ad esempio la Adobe con il suo Flash Player) non forniscono (correggetemi se sbaglio) il supporto per il 64 bit.

    4 Ott 2008, 4:17 pm Rispondi|Quota
    • #7ellevan

      Io ho Ubuntu 10.10 64bit ed ho tranquillamente installato Adobe Flash Player. Ha sempre funzionato correttamente. Inoltre, non ho mai riscontrato problemi di penuria software: ho sempre trovato ed installato ciò che mi occorreva.

      6 Set 2011, 8:41 am Rispondi|Quota
  • #8asd

    che bella quella in foto o,o

    4 Ott 2008, 5:20 pm Rispondi|Quota
  • #9Viditu

    ok, ma perchè queste cose si devono sapere solo nei commenti? l’autore del post non poteva spiegare meglio ciò che consigliava? o si è limitato a tradurre velocemente, perdendo più tempo per la gnocca inutile?

    4 Ott 2008, 5:32 pm Rispondi|Quota
  • #10Badbreze

    quella dei 3gb non la sapevo (o almeno non me la ricordo) ma vale per “3GB” oppure dai 3gb in su? (mi deve arrivare un pc nuovo con 4gb di ram in settimana)

    4 Ott 2008, 6:35 pm Rispondi|Quota
  • #11Badbreze

    Badbreze dice:

    quella dei 3gb non la sapevo (o almeno non me la ricordo) ma vale per “3GB” oppure dai 3gb in su? (mi deve arrivare un pc nuovo con 4gb di ram in settimana)

    lasciate perdere, ho capito che e da 3gb in su. 🙁

    4 Ott 2008, 6:36 pm Rispondi|Quota
  • #12Shu

    @Badbreeze:
    vale fino a 64 GB di RAM, che è il massimo indirizzabile a 32bit grazie al PAE.
    Occhio, però, che si perde una (anche se piccola) percentuale di prestazioni. Siamo intorno al 5%.

    @soloio:
    è vero, alcune cose a 64bit non ci sono ancora, ma il plugin flash funziona senza problemi installando nspluginwrapper, e skype anche installando le ia32-libs, così come (credo) eventuali altre applicazioni a 32bit.
    Flash ha bisogno del wrapper solo perché è un plugin che gira in un browser a 64bit e non un’applicazione standalone.

    Per quanto riguarda le macchine vecchie, è anche vero che spesso sono le MoBo a non supportare più di 3 o 4 GB di RAM.

    Bye.

    6 Ott 2008, 1:53 pm Rispondi|Quota
  • #13MetSoft

    Scusate… ora dovete spiegarmi una cosa…
    Non è possibile utilizzare + di 3 GB di ram (e qualcosa) per un impossibilità strutturale dell’architettura a 32 bit…

    … non si può continuare a presentare programmi del genere, che + che riconoscere la ram in più non possono fare null’altro!!!

    se volete utilizzare + ram siete OBBLIGATI a passare a x64… altra soluzione nn c’è.

    per delucidazioni rimando a wiki anche se non molto esaustiva:
    http://it.wikipedia.org/wiki/32_bit

    11 Feb 2009, 6:08 pm Rispondi|Quota
  • #14we

    alzo la mano …….. ma più volte lo fai e più ram ti da o lo puoi fare solo una volta?

    21 Feb 2009, 2:53 pm Rispondi|Quota
  • #15io

    @ we:
    ahahahah
    è una bacchetta magica..
    ogni volte che fai il procedimento ti raddoppia la ram

    15 Mar 2009, 2:25 pm Rispondi|Quota
  • #16UUU

    Perchè Linux non va a max 4 GB come Win?

    28 Ago 2009, 1:06 pm Rispondi|Quota
  • #17Hispa

    è sconsigliabile seguire questa guida….installa un kernel non adatto all’uso quotidiano (desktop)

    30 Ago 2009, 10:08 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Bookmark dal 30 Settembre 2008 al 7 Ottobre 2008 » Ubuntu block notes