Geekissimo

Cuffie auricolari Philips SHE9850

 
Shor (Angelo Di Veroli)
7 Ottobre 2008
36 commenti

cuffiette-philips

Grazie ad Amelia della Text100, ho avuto la fortuna di ricevere questi fantastici auricolari prodotti dalla Philips. Si tratta degli auricolari Philips SHE9850, i migliori della gamma prodotti da Philips. Bè che dire, appena li ho provati sono rimasto senza parole. Premetto che non avevo mai avuto mai auricolari professionali di questo tipo, e la differenza con gli auricolari normali che si trovano di solito in dotazione negli iPod o nei lettori Mp3, sembrano giocattolini cinesi a confronto.

La qualità audio è fenomenale, si riesce ad ascoltare la musica immersi nel silenzio, si perché la particolarità di questi auricolari sono proprio i “cappuccetti” in silicone che si vanno a inserire alla perfezione all’interno del nostro orecchio, in modo da poter insonorizzare i rumori esterni.

Di solito quando ascoltavo i miei Mp3 sull’aereo per farvi un esempio, dovevo tenere il volume sempre al massimo (distorcendo il suono) a causa del forte rumore proveniente dai motori. Ma ora con gli auricolari SHE9850, ho potuto ascoltare la musica come se fossi in camera mia di notte, totalmente isolato e immerso nelle note musicali. Anche la confezione si presenta bene, all’interno è presente:

  • Cofanetto deluxe da trasporto
  • 3 paia di cappuccetti in silicone di differenti misure
  • 1 paio di cappuccetti in schiuma Memory
  • 1 clip per agganciarli al cavo
  • 1 tool per la pulizia


auricolari-philips

Andando a leggere le caratteristiche degli auricolari Philips SHE9850, tutta questa fedeltà musicale, è possibile grazie al trasduttore Balanced Armature, la sintonizzazione di qualità e il design Angled Acoustic. Il prezzo non è basso ma per le prestazioni e il contenuto della confezione non è neanche troppo elevato, potete trovarle in internet a partire dai 70 euro circa.

Considerazioni finali:
se cercate degli auricolari che vi facciano sentire immersi nella musica e che non costino troppi soldi, vi consiglio di provare i Philips SHE9850, sono sicurissimo che non ve ne pentirete e mi ringrazierete!

Caratteristiche tecniche auricolari Philips SHE9850:
presenta bene, all’interno è presente:

  • Impedenza: 12 ohm a 1 kHz
  • Sensibilità: 115 dB SPL/mW a 1 kHz
  • Potenza in ingresso massima: 3 mW
  • Risposta in frequenza: 20-20.000 Hz
  • Lunghezza cavo 1,2 m
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Apple potrebbe lanciare una versione wireless degli EarPods

Apple potrebbe lanciare una versione wireless degli EarPods

Stando a quanto emerso nel corso degli ultimi giorni in un futuro non molto lontano Apple potrebbe provvedere a rendere disponibile sul mercato una nuova versione degli auricolari EarPods utilizzabile, a […]

Apple ha brevettato gli auricolari che non cadono

Apple ha brevettato gli auricolari che non cadono

Quando si ascolta della buona musica da smartphone o tablet o dal lettore multimediale preferito non vi è nulla di più noioso se non un paio di auricolari pronto a […]

Apple ha brevettato le EarPods biometriche

Apple ha brevettato le EarPods biometriche

A quanto pare Apple ha intenzione di entrare a far parte a tutto tondo, o quasi, dell’interessantissimo universo della biometria e di quello dei sensori per la salute. Se i […]

SoundCloud Downloader, scaricare in batch i brani musicali presenti su SoundCloud

SoundCloud Downloader, scaricare in batch i brani musicali presenti su SoundCloud

Di certo la maggior parte di voi lettori di Geekissimo utilizzerà o avrà sentito parlare di SoundCloud, il famoso servizio web grazie al quale condividere brani musicali con altri utenti […]

MiniLyrics, un plugin per la visualizzazione dei testi delle canzoni ascoltate compatibile con la maggior parte dei player audio esistenti

MiniLyrics, un plugin per la visualizzazione dei testi delle canzoni ascoltate compatibile con la maggior parte dei player audio esistenti

Per tutti gli appassionati al mondo della musica e, perché no, anche a quello del canto, ecco in arrivo un interessantissima risorsa che, di certo, non vi lascerete sfuggire così […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1pecciola

    Dalla descrizione sembrano davvero uno spettacolo. Caratteristiche tecniche comprese. Il prezzo mi sembra poco commerciale, ma ovviamente lo valgono tutto!

    7 Ott 2008, 5:14 pm Rispondi|Quota
  • #2Shor

    @ pecciola:
    te lo riconfermo, sono d’avvero eccellenti e per me 70 euro per delle cuffiette del genere non sono tanti. πŸ˜‰

    7 Ott 2008, 5:20 pm Rispondi|Quota
  • #3Red

    ohhh…. scherzi >_>…. x 70 € mi compro casse aggiuntive x pc… + il subwoofer ke ciò già voglio vede… se sento ancora i rumori esterni ;)…..

    saranno gli altri a sentire me….

    7 Ott 2008, 5:32 pm Rispondi|Quota
  • #4Shor

    @ Red:
    ma che centra? come puoi paragonare le 2 cose? se stai in giro con l’ipod che fai ti porti le casse appresso? πŸ™‚

    7 Ott 2008, 5:35 pm Rispondi|Quota
  • #5pecciola

    @ Red:
    In aereo prenoti tre posti? Uno per te e due per le casse?Centra come Luca Giurato con la sintassi:una mazza!

    7 Ott 2008, 5:36 pm Rispondi|Quota
  • #6Sem

    Capirai.. sinceramentre uso solo cuffiette così da un anno e mezzo, le migliori che ho sono della Bose;
    ma se il tuo cruccio finora era il dover alzare il volume per toglierti i rumori esterni e non ti frega della vera qualità audio, bhe.. vanno bene un paio di sony da 25 euro.. πŸ˜‰

    7 Ott 2008, 5:44 pm Rispondi|Quota
  • #7follett

    si e poi io ho delle cuffie del genere comprate ancora 3 anni fa a circa la stessa cifra. il bello è proprio sentire tutto perfettamente a volumi bassissimi e non tirare a palla per forza per mascherare i suoni in sottofondo

    7 Ott 2008, 5:46 pm Rispondi|Quota
  • #8OXO

    Possiedo delle cufie Philips di medio livello e fanno un onesto lavoro, ma se si èdisposti a spendere cifre del genere forse sarebbe meglio rivolgersi a marchi più specializzati, come Sennheiser per esempio, per beneficiare di un reale salto di qualità. πŸ˜‰

    7 Ott 2008, 6:30 pm Rispondi|Quota
  • #9sergiofx

    @ OXO:
    o bose per esempio..

    7 Ott 2008, 6:51 pm Rispondi|Quota
  • #10Valerio

    @Shor
    Questo articolo, anche se sicuramente non lo è, sembra molto pubblicitario, secondo me andrebbe integrato con la descrizione delle specifiche tecniche, scrivi: “impedenza 12omh a 1kw”, è facile fare il copia incolla di dati..potresti anche spiegarlo che cosa signfica… di impedenza ne ho sentito molto parlare ma nn ho mai capito cos’è e se è preferibile un valore alto o basso… speravo di scoprirlo in questo articolo… shor illuminami :D:D:D:D

    7 Ott 2008, 7:13 pm Rispondi|Quota
  • #11..::M)o(RpHeUs::..

    Mmmm…hanno tanto di familiare con le cuffie della Sony per i suoi cell walkman!
    Sono da paura anche quelli! Rumore ZERO, qualità alta!

    7 Ott 2008, 7:26 pm Rispondi|Quota
  • #12Nexso

    @ Shor: Hai testato questi auricolari con formati lossless tipo FLAC o simili?

    7 Ott 2008, 7:30 pm Rispondi|Quota
  • #13Shor

    @ Valerio:
    guarda io ho premesso che non sono un intenditore di questo settore, quindi più di tanto non posso spiegarti. Posso solo dirti che confronto ad auricolari normali queste sono un altro mondo, la pulizia del suono è incredibile.

    @ Nexso:
    no solo con Mp3 mi spiace.

    7 Ott 2008, 7:35 pm Rispondi|Quota
  • #14Zen

    Sulla carta non sembrano per niente male e il prezzo ci sta tutto.
    Valuterei anch’io cmq Sennheiser come alternativa.
    Delle Bose non ho trovato un dato manco a pagare, ad ogni modo solitamente sparano un sacco sui bassi e si paga molto il nome + che l’effettiva qualità del suono (IMHO).

    7 Ott 2008, 7:40 pm Rispondi|Quota
  • #15OXO

    Per l’amor di Dio, lascia stare, solo “chiacchiere e distintivo”…

    7 Ott 2008, 7:43 pm Rispondi|Quota
  • #16Nexso

    @ Shor: Con molta umiltà ti consiglio di effettuare le prossime prove con un formato lossless. E’ tutto un altro mondo.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Lossless
    http://it.wikipedia.org/wiki/FLAC

    7 Ott 2008, 7:46 pm Rispondi|Quota
  • #17OXO

    @ sergiofx:
    Il mio commento poco sopra era riferito a Bose… πŸ˜‰

    @ Valerio:
    Per farla semplice, l’impedenza è la resistenza che un conduttore oppone alla trasmissione di elettricità: nel caso specifico, misura la perdita di integrità del segnale sonoro attraverso il cavo e gli altri componenti delle cuffie, quindi è migliore se più bassa. πŸ˜‰

    7 Ott 2008, 7:49 pm Rispondi|Quota
  • #18Gianmarco

    Bè 70 euro sono un bel pò.

    7 Ott 2008, 8:36 pm Rispondi|Quota
  • #19ziosteve

    Se 70 euro vi sembrano tante, perchè non vi date un’occhiata a questi spettacolari auricolari che ho trovato sullo store della apple?:
    http://store.apple.com/it/product/TS870ZM/A?fnode=MTY1NDA0Ng&mco=MTc1NjU3MA

    P.s. costerebbero più gli auricolari dell’iPod πŸ™‚ !!!

    7 Ott 2008, 8:58 pm Rispondi|Quota
  • #20NoNoNo

    A quanto pare nessuno (o quasi) lavora e si suda i soldi.

    7 Ott 2008, 10:11 pm Rispondi|Quota
  • #21stormy

    Ho una domanda:
    Come si presenta il cavo degli auricolari? è tutto in un unico pezzo oppure ha uno spinotto staccabile?
    Perchè io ho dei costosissimi shure se310 ma dopo poco piu di un anno lo spinotto a metà filo inizia a fare le bizze (complice il sudore probabilmente) visto che le uso quando corro.
    Inoltre la plastica del cavetto si è indurita e screpolata lasciando quasi i fili scoperti.
    In sintesi sono un pacco, durata scarsa, anche se la qualità era fenomenale-

    7 Ott 2008, 11:03 pm Rispondi|Quota
  • #22Shor

    @ NoNoNo:
    ora te lo lascio il tuo commento, la prossima volta se non scrivi cose sensate, ti blocco per sempre.

    @ stormy:
    Il cavo è tutto unico e sembra bello resistente, ovviamente lo spinotto è dorato.

    8 Ott 2008, 12:34 am Rispondi|Quota
  • #23Shor

    @ Nexso:
    per te il nokia n95 8gb lo supporta? e poi dove posso trovare file musicali in quel formato, hai qualche dritta?

    8 Ott 2008, 1:25 am Rispondi|Quota
  • #24Nexso

    Il Nokia n95 lo supporta attraverso Coreplayer (applicazione da scaricare). Inoltre per realizzare un file FLAC, puoi utilizzare su Linux Sound Juicer (impostando qualità Flac). Comunque (come dice Sem) puoi ascoltare file Wave a 96 Khz scaricando GRATUITAMENTE l’album dei NIN – The Slip http://theslip.nin.com/ .
    Non credo che tu possa riprodurre tale file sul Nokia n95, è meglio che ti armi il pc con una scheda audio come la creative Sound Blaster Audigy SE (che uso pure io) o superiore. Se hai bisogno di aiuto col FLAC su Linux, non esitare a chiamarmi πŸ˜‰

    8 Ott 2008, 2:04 am Rispondi|Quota
  • #25Sem

    @ TUTTI:

    Mah.. io lavoro (e non vi dico quanto), quindi soldi non volano..

    ma lavoro con l'audio quindi scusate se ribadisco il concetto.. il formato di test è un wave a 96 khz se proprio volete verificare… ma non è così che si fa.. sicuramente una cuffia con una buona insonorizzazione fa più effetto a un orecchio non allenato e che ascolterà mp3 a 128 kbits che non un flac lossless che non verrà mai ascoltato… πŸ˜€

    8 Ott 2008, 3:01 am Rispondi|Quota
  • #26Gian Piero Biancoli

    Per par condicio qui c’è un articolo ben fatto e con test approfonditi su sei cuffie intrauricolari e semi-intrauricolari

    Poi se uno deve rifarsi l’impianto e ha qualche soldo da spendere… qui ci sono alcuni consigli. πŸ™‚

    Salutoni a tutti

    8 Ott 2008, 8:38 am Rispondi|Quota
  • #27Gian Piero Biancoli

    Poi, se uno è disposto a spendere qualcosa (mica tanto) di più, direi che è il momento buono di pensare a delle cuffie senza fili bluetooth.
    Altro articolo comparativo al propostio è presente qui.

    8 Ott 2008, 8:42 am Rispondi|Quota
  • #28Gian Piero Biancoli

    70 € non sono tanti.
    Le mie BOSE (ebbbene si, ho le Bose e ne sono soddisfatto) le pagai, 2 anni fa, un centinaio di euri.
    Garantisco che si tratta di soldi ben spesi: le cuffie intrauricolari cambiano completamente il modo di ascoltare la musica e prevengono eventuali problemi di udito che si potrebbero venire a creare se si usano cuffie normali ad alto volume (necessario per sentire i brani in mezzo alla confusione)

    Non ha senso fare discorsi pateticisui soldi che non crescono sugli alberi o che non si suda per guadagnarli. Non fanno nemmeno ridere, se era questa l’intenzione.
    Non si tratta di cifre piccole, è vero, ma li valgono tutte.
    Altrimenti, caro NoNono, puoi prendere delle cuffiette da 5€ fatte da qualche bambino in uno scantinato a Shangai (io non me la sento proprio) che dopo due settimane friggono.

    Salutoni

    8 Ott 2008, 8:51 am Rispondi|Quota
  • #29Dave

    70 euro per delle Philips ?

    Le Sennheiser saranno sempre e comunque migliori…

    Una valida alternativa economica sono la replica delle cx300 della Sennheiser della Creative.

    Comprate da un mio collega, qualità costruttiva buona e resa sonora altrettanto per circa 20 euro!

    8 Ott 2008, 9:47 am Rispondi|Quota
  • #30Zen

    Beh, in effetti è vero, anch’io ero scettico su ste cuffiette (anche se philips tempo addietro qualche prodotto audiofilo di un certo livello l’ha tirato fuori) ma in effetti, sulla carta, sono migliori di certe Sennheiser.

    Poi di sicuro nn costano poco, è vero, ma son soldi spesi bene (io non li spenderei xkè nn amo le cuffie intrauricolari e perchè gli auricolari in genere li tratto malissimo) e la differenza fra auricolare ed auricolare si sente eccome…

    ciau πŸ™‚

    8 Ott 2008, 11:32 am Rispondi|Quota
  • #31Matteo

    Un post marcatamente sponsorizzato πŸ™‚
    Comunque anch’io suggerisco le Sennheiser, veramente spettacolari ed il prezzo è più o meno quello.

    8 Ott 2008, 12:20 pm Rispondi|Quota
  • #32Red

    @ Shor
    @ pecciola:
    facile….primo le cuffie ke ciò… … nn sono da 70 € eppure …nn sento nulla di quello ke mi circonda…e manco mettendo al max il volume πŸ˜‰

    8 Ott 2008, 2:22 pm Rispondi|Quota
  • #33OXO

    @ ziosteve e Gian Piero Biancoli:
    A me sinceramente per un ascolto “audiofilo” il BT non convince più di tanto, rimango decisamente fedele al buon vecchio cavo.

    Io credo che ognuno è libero di spendere i soldi che reputa necessari a soddisfare i propri bisogni, ovviamente entro certi limiti: un centinaio di euri per ascoltare e non sentire la musica possono essere un investimento più che giustificato per chi na fa un uso continuativo. πŸ˜‰

    8 Ott 2008, 5:39 pm Rispondi|Quota
  • Io consiglio le Shure. Adesso fa delle auricolari professionali non da poco e anche abbordabili.

    9 Ott 2008, 6:44 pm Rispondi|Quota
  • #35Elenoire1984

    Provare per credere!!Per caso li ho comprate ad una bancarella in un mercato ad Amsterdam dove vivo..non ci potevo credere..la differenza c’è e si sente!Precisando che stiamo parlando di semplici caz..uti auricorali,non di impianti sonori dolby surround con mille fili!! Quindi,inserire e via..un cavettino!E dopo?Il suono ti entra come nel cervello!!!E’ bellissimo!!La differenza dai semplici auricolari e’ che il suono e’ ampliato minimo 4 volte!Ah..La cosa piu’ bella e’ che li ho pagati 20 euro!!Ed ero quasi scocciata perche pensavo mi avessero fregato!!Invece….Thank’s god!

    14 Nov 2008, 12:15 am Rispondi|Quota
  • #36OXO

    Beh, che dire, a quel prezzo hai fatto proprio un bell’affare. πŸ˜‰

    14 Nov 2008, 2:41 pm Rispondi|Quota