Geekissimo

Windows 7, ecco il nome ufficiale e le principali novità che ci aspettano

 
Andrea Guida (@naqern)
15 ottobre 2008
43 commenti

Facendo gli “sboroni” potremmo dire che qualche sospetto già l’avevamo, ma dirlo dopo l’ufficializzazione non conta (è come dire di essere dei superstiziosi solo dopo aver pestato un bisognino canino per la via), quindi, al bando le ciance ed ecco la notizia che molti geek aspettavano trepidanti: il nome ufficiale di Windows 7 sarà… Windows 7!

Forse non corrisponde al massimo dell’originalità, ma si tratta di una scelta assai significativa: erano molti i critici dell’azienda di Redmond ad imputare a quest’ultima la colpa di confondere gli utenti con nomi non semplici e/o “normali” per i vari sistemi rilasciati, quali sono i numeri di versione. Ebbene, finalmente Microsoft pare aver accolto le richieste… o forse va talmente di fretta che, per ridurre i tempi, ha deciso di non scervellarsi su nomi astrusi? Chissà.

Ad ogni modo, tralasciando il futile argomento legato al nome ufficiale del successore di Vista, eccovi una lista con alcune delle novità che sicuramente troveremo in Windows Seven (scommettiamo che, per fare più “figo”, in Italia si chiamerà così e non “sette”?):


Kernel: purtroppo, in Windows 7 non troveremo l’attesissimo “MinWin“, ma una versione evoluta del kernel di Vista, che dovrebbe essere caratterizzato da un’eccellente esecuzione di processi paralleli, nonché (forse) da un’implementazione delle API di .Net Framework 4.0.

Virtualizzazione: per la gioia di molti smanettoni, nel nuovo gioiellino di casa Microsoft, dovrebbero essere presenti delle avanzate funzionalità di virtualizzazione.

Sensori: supporto per i sensori, utili – ad esempio – a localizzare il computer e lavorare con applicazioni compatibili con essi.

Nuovo UAC: chi si aspettava una soppressione della funzionalità più “fastidiosa” di Windows Vista, ovvero il controllo account utente, probabilmente rimarrà deluso… ma forse non troppo. In Windows 7, sarà infatti presente una versione riveduta e corretta dell’UAC, estremamente personalizzabile e caratterizzata dalla disponibilità di quattro diversi livelli di “attenzione“, uno meno “assillante” dell’altro (quindi, sarà possibile scegliere di avere notifiche su tutto, niente, quasi tutto o quasi niente… per usare dei tecnicismi!).

Interfaccia migliorata: con un nome che è tutto un programma (Scenic), l’interfaccia grafica di Windows 7che non dovrebbe discostarsi moltissimo da quella di Vista – dovrebbe conferire alle finestre un aspetto più consistente e personalizzabile, probabilmente in maniera indipendente.

Librerie: la nuova incarnazione della solita solfa rappresentata dalle cartelle predefinite (video, immagini, documenti, ecc.).

Nuovo Explorer: casella per le ricerche ridimensionabile, toolbar semplificata, nuova visualizzazione “Contenuto“, e qualche altra piccola-grande variazione, renderanno più gradevole il già ottimo esplora risorse di Windows Vista.

Acceleratori: anche se questa funzione è forse destinata a rimanere nei cassetti degli utenti italiani, come il riconoscimento vocale di Vista, la nuova versione di Windows permetterà di svolgere le operazioni più comuni (selezionare del testo per ricerche o traduzioni, cercare mappe, bloggare su Windows Live, ecc.) tramite dei comandi vocali.

Multi-touch: il nuovo Windows 7 supporterà i monitor multi-touch. Ormai non è più una novità, ma è sempre bene ribadirlo.

Addio Sidebar: la tecnologia relativa ai gadget sul desktop di Windows pare destinata a diverse migliorie, con la scomparsa della sidebar ed una maggiore integrazione con il sistema… staremo a vedere.

Centro soluzioni: una sorta di centro di protezione sotto steroidi, tramite il quale controllare lo stato di firewall, UAC, antivirus, aggiornamenti, protezione di accesso alla rete, backup, manutenzione del sistema, e via discorrendo.

HomeGroup: un miglioramento delle funzionalità di rete, utile a condividere facilmente documenti e file multimediali tra più macchine.

Nuovi programmi: come ovvio che sia, verranno aggiornati i “classici” Paint, WordPad, calcolatrice eccetera, apportando a molti di questi ultimi l’interfaccia Ribbon di Office 2007.

Windows PowerShell V2: finalmente integrata nel sistema!

Credenziali: un nuovo sistema per gestire i dati di accesso relativi ai siti web che si frequentano… una sorta di password manager di Microsoft (conoscendo i cracker, ci sarà da fidarsi?).

Impostazioni schermo: poteva sottrarsi alla rinfrescata generale anche questo importante pannello di controllo?

Nuovi wallpaper: sarà solo fuffa… ma ci volevano!

Nuovo Games Explorer: versione rinnovata di quello già presente (ed introdotto per la prima volta) in Vista. Sarà in grado di controllare la disponibilità di eventuali aggiornamenti per i titoli installati, il che non è affatto male!

Workspaces: dopo qualche decennio anche in quel di Redmond è arrivata una voce relativa all’esistenza dei desktop virtuali, che verranno quindi introdotti in Windows 7.

Insomma, questa nuova creatura di casa Microsoft pare crescere abbastanza bene. Non vediamo l’ora di poterla provare, e vedere a che livelli si attesta la sua “fame” di hardware. Voi che scommettete?

Categorie: Windows 7
Tags: Microsoft,  News,  Windows,  Windows 7, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft, pubblica le specifiche dei piccoli Notebook per avere Windows 7!

Microsoft, pubblica le specifiche dei piccoli Notebook per avere Windows 7!

Windows 7 è ormai alle porte. Mancano circa 6 mesi all’uscita di questo software, prevista per fine 2009. C’è chi dice che uscirà ad ottobre, cosa che speriamo, ma non […]

Windows 7 pre-beta presentato al WinHEC 2008, ecco le ultime indiscrezioni

Windows 7 pre-beta presentato al WinHEC 2008, ecco le ultime indiscrezioni

Ormai è ufficiale: la prima versione pre-beta di Windows 7 verrà presentata da Microsoft, e distribuita su degli hard disk esterni a beta tester selezionati (e paganti), nel corso del […]

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Al contrario di quanto in molti avrebbero potuto pensare in un primo momento, le immagini trapelate fino a questo momento sul web relative alla presunta versione Milestone 1 di Windows […]

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Ormai, vuoi per la non eccezionale accoglienza data da molti utenti a Vista, vuoi per le ormai solite aspettative di rivoluzione, la febbre per Windows 7 è iniziata a salire […]

Windows 7: Ecco qualche immagine in anteprima

Windows 7: Ecco qualche immagine in anteprima

Ormai in rete ne parlano tutti e sembra ufficiale, Windows 7 sarà lanciato nel 2009, e questa notizia ha già destato molte preoccupazioni e sgomento tra i nuovi utenti di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Mirko

    Spero per loro che non abbia niente a che fare con Vista….anche se da un lato mi farebbe piacere che facessero un’altro buco nell’acqua!!

    15 Ott 2008, 11:32 am Rispondi|Quota
  • #2emax

    La cosa positiva relativamente all’ultimo punto è che scenderanno ancora i prezzi delle ram.

    Cosi tutti avranno pc con 8 giga di ram (4 per il SO).

    15 Ott 2008, 11:41 am Rispondi|Quota
  • #3nev79

    Ok va bene come prefazione.
    Ma vi siete dimenticati di inserire le novità 😀

    Skerzo ragazzi …. certo che mettere come novità la nuova interfaccia di paint e veramente triste come cosa.

    Veramente non capisco MS con tutti i soldi che hanno come investono i loro soldi?

    15 Ott 2008, 12:06 pm Rispondi|Quota
  • #4dark0

    uaho! non vedo l’ora di usarlo 🙂

    15 Ott 2008, 12:15 pm Rispondi|Quota
  • #5Carlo

    Ragazzi qst Windows sarà una bomba!!!

    Io già penso a Windows 8 ke avrà il nuovo kernel e tante migliorie di tutte quelle cose ke verranno introdotte in “Seven” ke già ora sn sbalorditive!!!!!

    E’ proprio il caso di dirlo: Microsoft….WoW!

    15 Ott 2008, 1:23 pm Rispondi|Quota
  • #6Briq

    Carlo è sarcasmo quello che leggo o hai bruciato qualche fusibile???

    15 Ott 2008, 1:44 pm Rispondi|Quota
  • #7RT13

    Interessante l’articolo, ma le novità? Non ho ben capito se queste sono solo le poche cose che sono trapelate o se queste sono TUTTE le novità.

    Perchè nel secondo caso dovevano chiamarlo Windows Vista Plus (un pò come fecero per Win 95 e 98). Io non sono un anti-MS, ma Win 7 mi sembra la più grande cappellata che possono fare dopo Windows ME.

    Bha staremo a vedere, ma veramente, non trovo nessun’utilità REALE in questa nuova versione (sempre se le novità sono solo quelle qui elencate).

    15 Ott 2008, 1:52 pm Rispondi|Quota
  • #8permissiondenied

    nev79 dice:

    Ok va bene come prefazione.
    Ma vi siete dimenticati di inserire le novità
    Skerzo ragazzi …. certo che mettere come novità la nuova interfaccia di paint e veramente triste come cosa.
    Veramente non capisco MS con tutti i soldi che hanno come investono i loro soldi?

    se queste sono le novità allora l’Apple può tranquillamente conquistare altre fette di mercato. Perchè non creare finalmente un Kernel nuovo, più serio? più affidabile? più sicuro? scusate forse perchè abituato con UNIX (mac e linux) e quindi per me queste dovrebbero delle prerogative fondamentali per un OS

    15 Ott 2008, 2:06 pm Rispondi|Quota
  • #9Manuel

    RT13 dice:

    Interessante l’articolo, ma le novità? Non ho ben capito se queste sono solo le poche cose che sono trapelate o se queste sono TUTTE le novità.
    Perchè nel secondo caso dovevano chiamarlo Windows Vista Plus (un pò come fecero per Win 95 e 98). Io non sono un anti-MS, ma Win 7 mi sembra la più grande cappellata che possono fare dopo Windows ME.
    Bha staremo a vedere, ma veramente, non trovo nessun’utilità REALE in questa nuova versione (sempre se le novità sono solo quelle qui elencate).

    e ti sembra una cavolata riscrivere il kernel da 0 ? (quindi,forse,risolvere tutti quei maledetti problemi di vista) cioé le novità è vero che sono poche però almeno si vede che hanno pensato a tutti i problemi del predecessore
    e poi è meglio avere molti miglioramenti che nuove apps con bug ecc…

    15 Ott 2008, 2:40 pm Rispondi|Quota
  • #10Andrea Guida (Naqern)

    @ RT13: sono quelle finora trapelate… e speriamo vivamente non siano le uniche 🙂

    ciao!

    15 Ott 2008, 2:57 pm Rispondi|Quota
  • #11Mirko

    @carlo
    spero che scherzi….veramente!!! una bomba? windows? suvvia…ragazzi…non diciamo baggianate!!

    15 Ott 2008, 3:08 pm Rispondi|Quota
  • #12marco

    peccato che non si sappia se richiederà le stesse risorse di vista o peggio di più(cmq preferirei che chiedesse meno ram di vista)

    15 Ott 2008, 3:13 pm Rispondi|Quota
  • #13Marcello Semboli

    Non so se ci rendiamo conto che non c’e’ neanche una innovazione.
    Avevano promesso un nuovo kernel, un nuovo filesystem e un nuovo motore grafico già dalla versione “longhorne” poi diventata Vista.

    Cambiare il colore dei bottoni, il nome alle icone, la posizione dei menu, lo hanno sempre fatto e non si può certo considerare “innovazione”, semmai un aggiornamento.

    Comunque sono onesti. Continuano a chiamarlo Windows.

    15 Ott 2008, 3:13 pm Rispondi|Quota
  • #14Mirko

    @marco
    più risorse di Vista mi sembra impossibile, anche perchè alla fine per scrivere un documento, ascoltare musica,vedere due video e navigare ci vorrà un Mainframe…grazie a Windows….!! ma ormai non ci casco più….ho dato l’addio a windows da molto tempo….

    15 Ott 2008, 3:48 pm Rispondi|Quota
    • #15Michele Mistake Matta

      Mmmmh ma guarda, sto ascoltando musica, ho messo due video, sto navigando in rete e sto scrivendo un documento su microsoft office. Sottolineo che ho 2 GB di ram e un processore da 1 Ghz eppure va che una meraviglia. Evidentemente quando usavi windows avevi quella cagata di xp o peggio, windows me(rda). Saluti.

      27 Gen 2011, 11:01 pm Rispondi|Quota
  • #16ArsenioLupin

    Beh, l’aspetto più interessante è quello che non ci sarà e cioè MinWin,il kernel ottimizzato per la gestione di processi paralleli. Soprattutto in questo momento dove si stanno facendo strada i multicore, multiprocessori etc…

    15 Ott 2008, 3:53 pm Rispondi|Quota
  • #17maxanima

    Ogni nuovo sistema operativo Mac trasforma e porta migliorie sensazionali….Windows? colora i bottoni, aggiunge ribbon a paint….mette nuovi sfondi.

    Fate voi 😉

    15 Ott 2008, 4:35 pm Rispondi|Quota
  • #18Valerio

    Complimenti l’articolo è ben fatto…
    Avrei aggiunto anche queste novità che ci saranno sicuramente:
    Windows live messenger 9
    Internet explorer 8

    15 Ott 2008, 5:16 pm Rispondi|Quota
  • #19Mirko

    per valerio: guarda che windows live messenger e Internet explorer sono solo due software…quindi non sono assolutamente delle migliorie per quanto riguarda il sistema operativo…questo è la bufale di microsoft….fa vedere tante cosette carine e colorate…ma la sostanza non cambia… 🙂

    15 Ott 2008, 5:26 pm Rispondi|Quota
  • #20The_L0ll3r

    Mah, questo windows 7 non mi convince per niente…
    inanzitutto non ci sono novità, cioè, ci sono ma non servono a niente, come aero su vista. xD
    speriamo che il vecchio bill smetta di annusare i suoi dollari e inizi a dare qualche notizia interessante.
    e poi, perchè il macbook di mio padre s’è crashato solo 3 volte (ce l’ha da 3 mesi) e a me invece circa una volta al giorno devo spegnere usando il pulsante perchè non si riesce e fare niente? .-.
    vedremo, ma se non risolvono questi problemi windows non sarà mai al livello del Mac OS. (IMHO)
    e poi voglio ancora il supporto ad Xp xD

    15 Ott 2008, 5:45 pm Rispondi|Quota
  • #21FrancescO

    @ The_L0ll3r: se ti va in crash ogni giorno non è tanto colpa di windows, ma tua, a me xp non crasha MAI e ce l’ho da 3 anni e le mani ce le ho messe dappertutto. Mi fa schifo la gente che accusa la m$ di tutti i suoi problemi, mettiti una linux…

    Che lo si voglia o meno, l’uac era il tentativo di m$ di mettere un po’ di sicurezza in winzozz. Peccato xké funzionava, solo che ti rendeva la vita un inferno, quindi tutti lo tolgono e vista torna il colabrodo.

    Forse mi è sfuggito, ma questa volta 4 gb di ram le legge?

    15 Ott 2008, 9:27 pm Rispondi|Quota
  • #22EnricoG

    Il kernel di Vista SP1 e’ un ottimo kernel chi lo critica non ha alba in materia.
    Aggiungo che MinWin non era un nuovo kernel, ma solo il kernel di Windows a cui erano state rimosse tutte le dipendenze da moduli non strettamente necessari per avviare una macchina.

    Era ora che MS aggiungesse anche la UI oltre che le API per i desktop virtuali. E’ da Windows 2000 che avevano aggiungo il supporto per i desktop virtuali senza poi mai fornire lei un’implementazione nativa lasciando alle terze parti lo sviluppo di cose che non sono mai state all’altezza.

    15 Ott 2008, 9:31 pm Rispondi|Quota
  • #23Nicola Dusi

    Con la potenza di calcolo di 2 Commodore 64 siamo andati sulla Luna.
    Oggi se non hai 2 giga di RAM non ti parte Aero.
    Mi sa che il progresso è un po’ un’inc.ulata..

    15 Ott 2008, 9:33 pm Rispondi|Quota
  • #24Richsanto89

    Uao è una bomba…ma sapete la novità più succulenta…che quando uscirà sto win sette….zio Jobs starà già presentando un nuovo mac os x ( gazell sarà il nome) veloce ed avanti 10 anni…quindi con gli occhi di un mac user guarderò sta sotto specie di sistema operativo e diròòòòò….
    ma vaf******

    15 Ott 2008, 10:11 pm Rispondi|Quota
  • #25permissiondenied

    @ EnricoG:
    Caro Enrico se ne capisci qualcosa di Kernel sono assolutamente convinto che tu o sei uno che ci campa con la microsoft e quindi devi parlare bene o oppure sei uno che non ha la più pallida idea di cosa sia un Kernel o un Kernel serio come UNIX

    15 Ott 2008, 10:34 pm Rispondi|Quota
  • #26dark0

    @ Marcello Semboli:
    non è proprio così, col 7 dicevano che avrebbero usato come base il vista naturalmente epurandolo dai bug e i problemi che lo affliggevano. comunque dal canto mio sono un felice utente di vista, col 7 lo sarò ancora di più:-)

    15 Ott 2008, 10:42 pm Rispondi|Quota
  • #27Ricky94

    la microsoft mi sta simpatica… W Windows! XD XD la apple mi sta sui c******i… forse x via di una delle caratteristiche del suo tel? l’os blindato??
    e poi xkè dovrei prendere un mac su cui non girano le apps ke mi interessano??

    15 Ott 2008, 10:58 pm Rispondi|Quota
  • #28permissiondenied

    @ Ricky94:
    il tel iPhone purtroppo è blindato come gran parte dei cellulari ha OS proprietario ma windows non lo è? XD se le tue applicazioni sono ultimissimi giochi ti posso capire ma il resto non credo..

    15 Ott 2008, 11:16 pm Rispondi|Quota
  • #29peppino

    La Microsoft fallirà quando Windows XP sarà tolto anche nell’assistenza.
    Ogni 1 o 2 anni esce un Windows nuovo, che serve solo ad incassare soldi da parte loro.

    La Microsoft è odiata dai possessori di xbox360 (me compreso), causa: RROD che sono le famose luci rosse della morte, ci sono utenti che han mandato la console ben 7 volte all’assistenza. Sulla mia xbox ho l’errore e73 IRRISOLVIBILE

    La Microsoft ora è presidiata da un uomo scimmia (Steve Ballmer), che da quando ho visto dai video è un menoso da paura, si crede di essere Dio e cmq è convinto che tutte le idee che usciranno da Microsoft son tutte perfette, sensazionali ed esclusive (se…vabbe..va)

    L’unica cosa “buona” che han fatto è: Win XP Sp 2.

    Se sono tutti sadici in Microsoft, basta dirlo ad una conferenza…. stanno facendo di tutto per farsi odiare e fallire.

    16 Ott 2008, 12:21 am Rispondi|Quota
  • #30dark0

    personalmente credo che siano tutte esagerazioni, non è che poi ci voglia una grande macchina per far girare w vista, io con un pc da 600 euro ci faccio tutto anche i giochi come mass effect e bioshock, il mac può piacere a chi vuole più esclusive, il linux poi sto cercando di impararlo perchè amo i sistemi sperimentali e indipendenti 🙂

    16 Ott 2008, 9:01 am Rispondi|Quota
  • #31permissiondenied

    @ dark0:
    sperimentali e indipendenti? le distro GNU/Linux non hanno niente di sperimentale e indipende. Addirittura il 70% dei server equipaggiano Linux per la sua affidabilità e stabilità poi se tu ti riferisci ad Ubuntu che ha un pò il vizzio di mettere pacchetti non molto maturi allora ti potrei capire. Poi indipendente non capisco cosa vuoi intendere, le distro più famose vengono finanziate a fior di quattrini dalle multinazionali che voglio rubbare il vasto mercato della Microsoft…

    16 Ott 2008, 9:16 am Rispondi|Quota
  • #32dark0

    permissiondenied dice:

    beh intendevo appunto ubuntu per indipendenti intendevo da micro$oft 🙂

    chiedo scusa per la poca chiarezza 🙂

    16 Ott 2008, 11:08 am Rispondi|Quota
  • #33Mat

    Come immaginavo non introduce nulla di particolarmente innovativo, come sempre. Microsoft sta rimanendo sempre più indietro.

    16 Ott 2008, 12:36 pm Rispondi|Quota
  • #34The_L0ll3r

    @Francesco: Forse mi sono spiegato male, ma la microsoft sta calando di brutto in questi tempi. l’interfaccia grafica si è mischiata con il kernel e…bleah, tutto un misto schifoso xD
    comunque in effetti ho messo anch’io un pò di robaccia, ma se confronti un computer con su windows vista aggiornato e un mac con leopard si vede benissimo che dopo un pò windows crasha, anche usando programmi delli microsoft.
    poi, un mio amico si è preso vista. un mese dopo circa dice di venire da lui perche non riesce ad accendere il computer.
    infatti io lo accendo, “errore inammissibile” o qualcosa del genere, e si riavvia.
    certo, anche lui lo ha im*****nato non poco, l’abbiamo formattato, il giorno dopo mi dice: accendo il computer e è tutto nero.
    io mi guardo in giro e dico: prova a riavviare explorer,
    lui riavvia e voilà xD
    comunque non sono un fan di steve jobs, anzi, io ho solo e sempre usato windows, da windows 95, ma conoscendo il mac un pò meglio, mi rendo conto che non c’è paragone.
    veloce,
    sicuro,
    e senza aggiornamenti scrausi che il povero bill spaccia per “corregge gli errori, installate”
    che infatti mi ha mandato in palla il computer nuovo con xp.
    ti lamenti con la gente che adora troppo il mac, ma non c’è paragone.
    think different. xD
    comunque, non te la prendere, di solito sono allegro, “vedi nick xD” ma stranamente su windows divento una belva xD

    tornando a windows 7, questa è la goccia, se non annunciano novità decenti mi prendo un bel mac ( che hanno annunciato pure quelli nuovi xD )

    16 Ott 2008, 5:03 pm Rispondi|Quota
  • #35Sergio

    mi dispiace di aver comprato l’anno scorso un acer 5920 con vista ovviamente l’ho comprato per l’hw anche perchè vista nn lo uso ma uso xp e ubuntu….però già a distanza di un anno il mio hw sta diventando vecchiarello con un t7500 e 2giga di ram e una nvidia 8600gt

    16 Ott 2008, 6:13 pm Rispondi|Quota
  • #36FrancescO

    @ The_L0ll3r: Io se una cosa non mi piace non la compero, o, se me la ritrovo, non la uso. E’ vero da dopo xp è una parabola discendente. Comunque apple o m$ non vedo grande differenza, a parte il prezzo. Magari non tutti hanno voglia di spendere 500€ in più per un mac, io di sicuro no. Se voglio scappare da win riavvio con ubuntu, ma non mi do arie sputando su m$. Ripeto, il mio win non crasha mai, e per mai non intendo una volta al mese come il bel mac di tuo padre, ma che è da più di un anno che non lo vedo impallarsi. Sarà fortuna…
    E smettiamola con mac=jobs e m$=bill, ci sono migliaia di persone che ci lavorano dietro e devono sfamare le loro famiglie!

    16 Ott 2008, 6:22 pm Rispondi|Quota
  • #37andrea9002

    “Kernel: purtroppo, in Windows 7 non troveremo l’attesissimo “MinWin“, ma una versione evoluta del kernel di Vista” = CHE DELUSIONE…

    Non che abbia mai confidato veramente nella svolta, però un po’ mi ero illuso.

    Solito sistemone con 10000 rappezzature occultate da pesanti interfacce grafiche!

    16 Ott 2008, 9:41 pm Rispondi|Quota
  • #38Pikappa

    Ehm…queste sarebbero le tanto acclamate novità? Credo che non lo scaricherò nemmeno…non merita…se sarà così -.-

    17 Ott 2008, 4:01 pm Rispondi|Quota
  • #39giorasta

    Altre “novità” saranno la mancanza di Messenger, Windows Mail, …
    Saranno disponibili solo come download dal sito Microsoft

    18 Ott 2008, 12:39 pm Rispondi|Quota
  • #40permissiondenied

    @ giorasta:

    meglio così ci sono meno fesserie nel sistema

    18 Ott 2008, 4:16 pm Rispondi|Quota
  • #41alessandro

    maxanima dice:

    Ogni nuovo sistema operativo Mac trasforma e porta migliorie sensazionali….Windows? colora i bottoni, aggiunge ribbon a paint….mette nuovi sfondi.
    Fate voi

    hai riassunto in 3 righe TUTTO!!!! complimenti XD

    2 Nov 2008, 7:28 pm Rispondi|Quota
  • #42paolo

    Salve a tutti due anni fà verso natale o preso olidata con il sistema operativo Windows vista home premium. Ora se verrà fuori quello nuovo windows sette. Che fine farà il mio, posso installarlo su un sistema operativo dove era preinstallato tutto ?
    Grazie e se vista sarà cancellato per malfunzionamenti come ho sentito perchè noi ne dobbiamo rimetterci ?

    grazie

    16 Nov 2008, 3:03 pm Rispondi|Quota
  • #43permissiondenied

    @ paolo:
    si puoi stare tranquillo che potrai installare tranquillamente windows sette nel tuo pc. 🙂

    16 Nov 2008, 6:37 pm Rispondi|Quota