Geekissimo

Microsoft svela, accidentalmente, la nuova home page di Windows Live

 
Ivan Trapasso
31 Ottobre 2008
13 commenti

Anche la società di Redmond, ogni tanto, può avere una svista. Si, cari lettori, poiché ieri, per circa due ore, senza alcuna programmazione, Microsoft ha reso disponibile la nuova Home Page di Live.com, il nuovo portale dei servizi Microsoft Live. Naturalmente, questa esposizione ha permesso di raccogliere screenshots e primi commenti sulle nuove disposizioni. Per introdurre quel che sarà l’analisi della pagina, cominciamo col dire che la grafica è costituita da un sapiente mix di caratteristiche del vecchio Live.com e dell’attuale Windows Live Home, come si nota confrontando le varie pagine. Se volete saperne di più, seguiteci nell’analisi più dettagliata di questa novità.


La “politica” grafica dei nuovi servizi Live è senz’altro caratterizzata da semplicità del design, dell’utilizzo e soprattutto da una carenza di elementi grafici complessi. Segue pienamente questa linea la nuova home page di Live.com, come si nota in figura. E’ presente un collegamento a Windows Live Photos che sembra riportare ad una pagina d’errore di SkyDrive. Da ciò è possibile dedurre una futura integrazione dei servizi. Sempre presente, però, la pagina degli aggiornamenti su servizi e contatti, la famosa “What’s new“. Sarà altresì possibile integrare una serie di Feed RSS, per ora selezionabili solo da una lista precompilata (ci si aspetta, in futuro, una libera gestione dei feeds preferiti).

Fatto da segnalare è la possibilità di cambiare schema grafico, a seconda dell’ora o del tempo atmosferico, un pò come succede su iGoogle. Il tema scelto, peraltro, viene applicato su tutte le pagine di Windows Live, ad eccezione di Spaces ed Events. L’interessante, però, è un link dal nome particolare, che lascia trasparire un’apertura di Microsoft verso i servizi di terze parti: “Aggiungi attività Web“. Si suppone che grazie a questa funzione potrà essere costruito un personale sistema lifestreaming, con l’integrazione di servizi come Twitter, Facebook ed altri social networks. Sembra, dunque, anche in base ad altre caratteristiche, che Microsoft cerchi di affermarsi anche come rete sociale. Come al solito (anche a dimostrazione di quanto pocanzi affermato), ci saranno ricordati i compleanni dei nostri contatti.

Infine, da segnalare un’opzione, “Pubblicità Personalizzata“, che permetterà probabilmente di attivare pubblicità formulate secondo i nostri interessi, le nostre informazioni, le nostre ricerche (per saperne di più, collegatevi presso questa pagina di Microsoft). Purtroppo, collegandosi ora sulla pagina beta si riceve un messaggio d’errore. Microsoft sembra aver riparato alla gaffe, ma siamo sicuri che sia stata una mossa accidentale? Conoscendo il soggetto in questione, a mio avviso potrebbe anche non essere così. Voi cosa ne pensate?

Esprimete i vostri pareri nei commenti! Nel frattempo, vi auguro una piacevole navigazione 😀 A presto!

P.S. Per osservare altri screenshots, collegatevi presso la fonte.

Via | LiveSide

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Ed eccoci tornati a parlare dell’attesissimo Windows 7, il prossimo sistema operativo di casa Microsoft che tanto sta promettendo a tutti noi geek. Sperando che le buone promesse vengano mantenute, […]

Disponibile Windows XP SP3 tramite Windows Update

Disponibile Windows XP SP3 tramite Windows Update

Se abbiamo installato ancora il service pack 2 di Windows XP, e controlliamo la pagina di Windows Update oggi, avremo una bella sorpresa. Infatti quasi una settimana dopo la cancellazione […]

Disponibile in fase di test Windows Live OneCare 2.5

Disponibile in fase di test Windows Live OneCare 2.5

Microsoft Windows Live OneCare, è l’antivirus di casa Microsoft il quale è attualmente disponibile nella versione 2.0. Noi di Geekissimo, grazie al blog del Team di Windows Vista, stiamo testando […]

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

Anche chi non è propriamente geek conosce l’importanza e l’utilità di avere i propri dati sincronizzati tra diversi dispositivi. Dal PC di casa al portatile che si usa al lavoro, […]

Come utilizzare Windows Live SkyDrive in Italia

Come utilizzare Windows Live SkyDrive in Italia

Tra i servizi Live di Microsoft spicca sicuramente il recente SkyDrive, che permette di conservare e condividere gratuitamente dei file di qualsiasi tipo su internet. Un ottimo servizio di hosting […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Carlo

    Conoscendo la politica della Microsoft, qst è stata tuttìaltro ke una svista…

    31 Ott 2008, 4:36 pm Rispondi|Quota
  • #2Simone D’Amico

    mah….la Microsoft che fa cose accidentali mi sembra un pò troppo strano…
    davvero credete che possa accadere una svista simile? non ci credo molto..

    31 Ott 2008, 4:37 pm Rispondi|Quota
  • #3k3rnel

    Non è una svista . . .

    Un mio amico gia cel ha da tempo

    31 Ott 2008, 4:49 pm Rispondi|Quota
  • #4ciuchino2

    hahaha… ACCIDENTALE…. hahaha…

    31 Ott 2008, 4:54 pm Rispondi|Quota
  • #5k3rnel

    Vi aggiorno .. . Da ora cel’ ho anche io . . . non è accidentale cambiate titolo
    Ecco due screens

    http://i33.tinypic.com/2hmomyu.png
    http://i36.tinypic.com/34yd3wn.png

    La svista non è di microsoft questa ( e solo questa) volta

    31 Ott 2008, 5:00 pm Rispondi|Quota
  • #6Julian

    qualcuno mi sa spiegare cos’è quel fastidiosissimo suono che si sente per circa 5sec su geekissimo oggi??

    31 Ott 2008, 5:14 pm Rispondi|Quota
  • #7Mirabilandia Forever

    accidentale, sicuro… asd

    31 Ott 2008, 5:26 pm Rispondi|Quota
  • #8Nicola

    @Julian
    E’ Halloween!

    31 Ott 2008, 6:16 pm Rispondi|Quota
  • #9Ardaking

    Carlo dice:

    Conoscendo la politica della Microsoft, qst è stata tuttìaltro ke una svista…

    Quoto !

    31 Ott 2008, 6:24 pm Rispondi|Quota
  • #10emilysecrets

    Secondo me, più che una svista, è stata un’astuta strategia commerciale…

    31 Ott 2008, 7:26 pm Rispondi|Quota
  • #11tutorialpsd

    questi nun ce dormono de notte (detto alla romana) !!!!

    31 Ott 2008, 7:35 pm Rispondi|Quota
  • #12Ivan Trapasso

    @ k3rnel:
    Ciao k3rnel,
    a chi dobbiamo imputare la svista? Sul mio account è tutto come prima 🙁

    @ Julian:
    Ciao Julian!
    Come diceva Nicola, in occasione della festa di Halloween, per tutta la giornata su Geekissimo si è sentita all’accesso la risata malefica di una stregaccia 😀 Devo ammettere che all’inizio ho seriamente pensato che il mio PC fosse posseduto 😀 😀 Simpatico, però 😉

    Buona navigazione a tutti, a presto!

    31 Ott 2008, 7:49 pm Rispondi|Quota
  • #13Lorenzo Moniaci

    Capita spesso alla Microsoft di avere tali “sviste”… Anche se mi troverei piuttosto contrario all’ idea che possa essere una semplice strategia commerciale… Direi più che altro, una strategia elaborata da qualche dipendente con lo scopo di guadagnarci qualosa.. Sappiamo tutti che nelle grandi società chi spiffera prima va avanti… Comunque sia… C’ è da dire che tutto ciò non porterà la società a “perdere colpi” ma a guadagnare interesse… E’ un modo per dire… “E’ una beta, ma non ci assumiamo la responsabilità di eventuali errori…”.
    Saluti a tutti ^^

    1 Nov 2008, 12:55 pm Rispondi|Quota