Geekissimo

WinAAM, ridurre il rumore del disco fisso

 
Andrea Guida (@naqern)
12 Novembre 2008
16 commenti

Sei lì, tranquillo a lavorare con il tuo computer. Nonostante qualche crash di Word e qualche freeze di Firefox (può capitare, può capitare) tutto va bene, fino al momento in cui il rilassante silenzio che ti avvolge viene rotto da un rumore petulante e metallico. A primo acchito, ti alzi, vai vicino allo stereo e tenti di spegnerlo, credendo si tratti della ultima hit di Giusy Ferreri, e invece no: è il disco fisso del PC che ha deciso di “borbottare” in maniera più che fastidiosa.

Fortuna che qualche anima buona se ne sia resa conto, ed abbia creato dei drive IDE e SATA dotati di “Acoustic Management”: una funzione che, quando abilitata, permette di ridurre sensibilmente il rumoraccio proveniente dall’hard disk. Eccovi, quindi, un software gratuito e no-install che permette di gestire questa funzione e far lavorare molto più tranquillamente tutti noi.


WinAAM (questo il suo nome), è scaricabile gratuitamente dal sito dell’autore, ed è disponibile sia per Windows (NT/2000/2003/XP/Vista/7) che per Mac OS (dal Classic all’OS X Leopard). Per farlo funzionare, non occorre far altro che avviarlo e cliccare sul pulsante “Continue”: se l’hard disk del vostro computer è dotato della funzione “Acoustic Management” , avverrà il “miracolo“, altrimenti vi verrà rifilato un bel biglietto di sola andata per il tour 2009-2010 di Giusy Ferreri, tramite il messaggio “No ATA hard disk with Acoustic Management found”.

Insomma, non vi resta che scaricare WinAAM, testare in prima persona le sue funzionalità, e tornare a lavorare nel rilassante silenzio di cui molti hanno bisogno per dare il meglio di sé.

Via | gHacks
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
HDD Health, monitorare costantemente lo stato di salute dell’hard disk ed ottenere informazioni dettagliate

HDD Health, monitorare costantemente lo stato di salute dell’hard disk ed ottenere informazioni dettagliate

Potrebbero essere diverse le ragioni in base alle quali l’hard disk in uso non sia in grado di restituire dei risultati ottimali ed il miglior sistema mediante cui poter individuare […]

EASEUS Partition Manager, ottima alternativa gratuita a Partition Magic!

EASEUS Partition Manager, ottima alternativa gratuita a Partition Magic!

Inizia una nuova domenica, e puntualmente, come ogni giorno dell’anno, Geekissimo è qui che vi tiene aggiornati su tutto il mondo della tecnologia. Oggi vi presentiamo un nuovo interessante software, […]

3 ottimi software commerciali della O&O gratis per tutti!

3 ottimi software commerciali della O&O gratis per tutti!

Ebbene sì, carissimi amici geek, avete letto proprio bene: oggi vi proponiamo delle nuove, interessantissime promozioni che permettono di avere 3 ottimi software commerciali della O&O gratis per tutti! Il […]

3 ottime utility gratuite per il bene dei propri hard disk

3 ottime utility gratuite per il bene dei propri hard disk

Talvolta trascurati, o quantomeno non manutenuti/monitorati come si dovrebbe, gli hard disk sono trai componenti fisici più delicati e preziosi che si trovano all’interno dei computer. Indicizzazioni e scansioni anti-virus/anti-malware […]

Strumenti utili e trucchetti per la deframmentazione del disco fisso

Strumenti utili e trucchetti per la deframmentazione del disco fisso

Da bravi geek saprete sicuramente che la deframmentazione del disco fisso, quando si utilizza come sistema operativo Windows e/o il file system NTFS, è un qualcosa di fondamentale per mantenere […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1giovanni

    Ma non si usureranno di + i dischi?

    12 Nov 2008, 12:09 pm Rispondi|Quota
  • #2cape

    ma come funziona? come fa a ridurre il rumore?va ad inficiare le prestazioni?

    12 Nov 2008, 12:17 pm Rispondi|Quota
  • #3Ettore

    “This noise is created by moving the read / write when changing lanes – the sooner that happens, the louder the noise. In a quiet setting is artificially slowed down the lane, which is accessing the hard disk noise makes quieter.

    However, the access time is higher and so the disk operating slower.”

    12 Nov 2008, 12:23 pm Rispondi|Quota
  • #4Gian Piero Biancoli

    Off Topic
    solo per segnalare che la vostra testata compare nell’articolo di Dipietro contro il nuovo disegno di legge sul Registro degli Operatori di Comunicazione che prevederebbe anche un grosso giro di vite sulla pubblicazione dei contenuti online.

    In pratica, per Tonino, Geekissimo rappresenta il blog per antonomasia!! 🙂

    http://www.antoniodipietro.com/2008/11/no_allammazza_blog.html

    12 Nov 2008, 12:38 pm Rispondi|Quota
  • #5Idem

    Perche quando scrivete questi articoli non scrivete anche qual’è il principio di funzionamento, quali potrebbero essere gli inconvenienti,ecc.
    Cosi come è scritto è inutile!

    12 Nov 2008, 12:52 pm Rispondi|Quota
  • #6sciamano

    per sileziarlo riduce i giri del motorino, e quandi va piu lento.

    12 Nov 2008, 1:06 pm Rispondi|Quota
  • #7glacio

    sciamano dice:

    per sileziarlo riduce i giri del motorino, e quandi va piu lento.

    allora è una scemata!
    già il mio computer non è proprio nuovissimo (6 anni) se poi lo rallento siamo a posto!

    12 Nov 2008, 1:11 pm Rispondi|Quota
  • #8Zen

    uhm…x un mulettino potrebbe anche essere interessante, xò effettivamente son pochi ormai i dischi che effettivamente fanno rumore (vedi i wd).

    12 Nov 2008, 1:36 pm Rispondi|Quota
  • #9Gabriele

    Io invece volevo sapere perchè un Hard Disk dopo un po di tempo comincia a far un gran rumore all’avvio del pc (ma non sempre) per poi ritornare silenzioso dopo 2-3 minuti.
    grazie
    ciao

    12 Nov 2008, 2:00 pm Rispondi|Quota
  • #10Andrea Guida (Naqern)

    @ glacio: le performance non si abbattono, diminuiscono un po’… poi se mi dici che il tuo PC ha 6 anni, se non hai cambiato l’hard disk dubito abbia la funzione di acoustic management.

    Comunque è una cosa reversibile in qualsiasi momento: si prova come va, se ne vale la pena la si tiene attivata, altrimenti si torna allo stato originario. That’s all, folks! 🙂

    ciao!

    12 Nov 2008, 3:55 pm Rispondi|Quota
  • #11Andrea Guida (Naqern)

    @ Gian Piero Biancoli: per usare il suo gergo… con questa mossa, Di Pietro ci ha azzeccato alla grande! 🙂

    ciao

    12 Nov 2008, 4:07 pm Rispondi|Quota
  • #12io

    bella la battuta di giusy…cmq se rallenta il pc quoto glacio, il mio già si spegne da solo… 😆

    12 Nov 2008, 4:30 pm Rispondi|Quota
  • #13Luke77

    Poi funziona solo con i drive pata…
    mmm…

    14 Nov 2008, 12:15 am Rispondi|Quota
  • #14Luke77

    Tra l’altro, sul muletto dove ho un 80 gb del paleolitico, funziona da DIO!
    Grazie Geekissimo!
    Fa paura questo programma, funziona veramente bene, ora è MUTO.
    Grazieeeeeeeeee!!!!

    14 Nov 2008, 12:25 am Rispondi|Quota
  • #15jack

    io credo mi abbia creato problemi al boot, l’ho disinstallato x vedere se non me lo fa +.
    effettivamente il rumore lo attutiva considerevolmente ma se ho ragione mi ha fatto bloccare pc alcune volte e al riavvio non partiva boot.
    vi darò conferma.
    ciao

    24 Mar 2009, 3:43 am Rispondi|Quota
  • #16jack

    jack dice:

    io credo mi abbia creato problemi al boot, l’ho disinstallato x vedere se non me lo fa +.
    effettivamente il rumore lo attutiva considerevolmente ma se ho ragione mi ha fatto bloccare pc alcune volte e al riavvio non partiva boot.
    vi darò conferma.
    ciao

    tutto a posto era un problema alla fat.
    funziona perfettamente e diminuisce notevolmente il rumore. non ho trovato effetti collaterali.
    ciaoo

    2 Apr 2009, 12:17 am Rispondi|Quota