Geekissimo

Lively, Google fa un passo indietro

 
Marina Mazzoni (Jazia)
21 Novembre 2008
5 commenti

Dall’avvento di internet ci siamo abituati ai più svariati modi di comunicare e non ci siamo stupiti più di tanto quando ci siamo accorti del furioso successo delle chat virtuali, figlie di Second Life.

Al tempo, Google, deve avere pensato che sarebbe stata un’idea geniale cavalcare l’onda e creare un mondo virtuale per i propri utenti ma a quanto pare l’idea non era poi così geniale, dal 31/12/08 infatti Lively chiuderà i battenti.

Pensato per concorrere al discusso Second Life, Lively ha visto la luce circa quattro mesi fa e già si è progettato di chiuderne i battenti. Il motivo di questa decisione però non è da ricercarsi nei risultati in termini di successo che l’applicaizone ha riscosso poichè la comunità di user, almeno fino ad oggi, era in crescita ma nell’oggetto stesso dell’applicazione che a detta di Google non trova un buon campo di sviluppo.



Dal comunicato ufficiale si legge che “Lively è stata una scommessa e quando ti prendi dei rischi non sempre vieni ripagato“, per questo motivo BigG ha deciso di redistribuire lo staff tecnico verso altri progetti più aderenti al proprio core business e suggerisce agli utenti di conservare immagini e video della propria room come ricordo.

Allora godiamoci le nostre stanze preferite finchè possiamo perchè è finita la pacchia.

Categorie: chat, Internet
Tags: chat,  chiusura,  Google,  lively,  second life, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
sMeet, per gli orfani di Lively

sMeet, per gli orfani di Lively

Giusto qualche giorno fa parlavamo della chiusura di Lively, oggi proponiamo agli orfani della quasi defunta chat di Google, un’alternativa interessante, si chiama sMeet. Il principio è lo stesso, creiamo […]

Lively, la seconda vita by Google (Beta)

Lively, la seconda vita by Google (Beta)

Nella vostra vita (reale) avrete sicuramente provato o sentito parlare di Second Life, ma come, no ? Bene, Second Life è un mondo virtuale creato, abitato e popolato dagli stessi […]

Google Talk e Yahoo! Messenger possono comunicare tra loro

Google Talk e Yahoo! Messenger possono comunicare tra loro

Quando si dice “hanno fatto il biscotto”, no non parleremo del possibile accordo tra Romania e Olanda a scapito dell’Italia, ma dell’accordo tra Yahoo! e Google che si sono “alleate” […]

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

Anche chi non è propriamente geek conosce l’importanza e l’utilità di avere i propri dati sincronizzati tra diversi dispositivi. Dal PC di casa al portatile che si usa al lavoro, […]

3 ottimi plug-in gratuiti per Google Talk

3 ottimi plug-in gratuiti per Google Talk

Per chi non lo conoscesse, Google Talk è l’alternativa “made in Google” al celeberrimo Messenger di casa Microsoft. La sua facilità d’utilizzo, leggerezza e completezza lo hanno fatto diventare in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1PaceyIV

    Almeno google mette la testa a posto e non perde tempo con stupidate del calibro di second life, facebook etc

    21 Nov 2008, 11:59 am Rispondi|Quota
  • #2tutorialpsd

    @ PaceyIV:
    sono completamente d’accordo con te! Dovrebbero abolirle queste stupidaggini, create solo ed esclusivamente, per far perdere tempo alla gente.

    21 Nov 2008, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #3Pivix

    @ PaceyIV:
    assolutamente d’accordo!

    21 Nov 2008, 5:10 pm Rispondi|Quota
  • #4Hi-technology

    hanno fatto bene! la qualità era veramente scadente; già SecondLife, se non hai l’hardware uscito proprio il giorno prima è noioso, questo servizio poi!

    21 Nov 2008, 6:12 pm Rispondi|Quota
  • #5Miriam

    Ma adesso Facebook si e trasformato in un nuovo tipo di Google, perche ho sentito da qualche amico dicendo: “Non cercare su Google, cercalo su Facebook”.

    28 Feb 2012, 9:45 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. I migliori post della settimana #3 | EmaWebDesign :: Web Programming / Web Design