Geekissimo

Windows 7 integrerà la cancellazione dei comandi dannosi

 
Andrea Guida (@naqern)
30 Dicembre 2008
21 commenti
Chissà quante volte ci sarà capitato: siamo lì, tranquilli ed ispirati, impegnati nella scrittura dell’ultima pagina del romanzo che ci renderà ricchi e ci cambierà la vita, quando tutt’ad un tratto il caro vecchio Microsoft Word va in freeze, facendoci perdere la porzione di lavoro svolto.

OK, forse l’abbiamo fatta un po’ troppo tragica, ma che i blocchi dovuti alla non corretta esecuzione di comandi comuni (come un qualsiasicopia/incolla”,tanto per intenderci) siano un qualcosa di snervante, è innegabile. Innegabile al punto che è stata la stessa Microsoft a metterci una “pezza” nel nuovo Windows 7.

Il nuovo sistema “made in Redmond“, infatti, integrerà una funzione per la cancellazione dei comandi che non rispondono.


Per dirla in parole povere, al posto di terminare l’applicazione che non risponde più (che è quindi andata in freeze), Windows Seven tenterà di riportare il programma ad una situazione stabile, annullando l’ultima operazione effettuata, che dovrebbe essere, appunto, la causa del blocco verificatosi.

Certo, questa opzione non riuscirà sempre nel suo intento e non ci libererà dagli odiati stop forzati, ma la sua introduzione non può che farci estremamente piacere. Dobbiamo solo sperare che la sua efficacia non sia paragonabile a quella della “risoluzione problemi” presente in Vista, che non riesce quasi mai ad azzeccare la risposta giusta al momento giusto.

Che dire? Più seguiamo lo sviluppo del nuovo sistema operativo dell’azienda di Bill Gates, e più quest’ultimo riesce a convincerci. Che sia davvero arrivata l’ora di un Windows che riesce a mettere d’accordo (quasi) tutti?

Via | My Digital Life
Categorie: Windows 7
Tags: crash,  freeze,  Microsoft,  News,  Windows 7, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7 venduto su penne USB?

Windows 7 venduto su penne USB?

Secondo quanto riportato dall’autorevole CNET, casa Microsoft avrebbe deciso di rendere molto più semplice la vita dei possessori di netbook mettendo a loro disposizione una versione di Windows 7 distribuita […]

Windows 7: l’83% dell’utenza business non lo userà prima del 2011. Ci sarà spazio per Linux?

Windows 7: l’83% dell’utenza business non lo userà prima del 2011. Ci sarà spazio per Linux?

Attendere pazientemente e scrutare l’evolversi dei fatti, “wait and see” in gergo. E’ questa la strategia che una larga fetta di utenza business ha deciso di attuare nei confronti di […]

Windows 7: IE8 disinstallabile. E’ l’inizio di una nuova era?

Windows 7: IE8 disinstallabile. E’ l’inizio di una nuova era?

Come evidenziato dal blog “Chris’ Repository of Knowledge”, la neo-trapelata build 7048 dell’attesissimo Windows 7 nasconde un piccolo-grande segreto che potrebbe segnare un’importante svolta nella tanto vituperata politica intrapresa da […]

Windows 7 build 7004: primo screenshot ed informazioni

Windows 7 build 7004: primo screenshot ed informazioni

Anche se ora il post sembra “misteriosamente” scomparso, qualche giorno fa, sul blog di Scott Wylie (direttore dello sviluppo e della pianificazione strategica di Microsoft in Nuova Zelanda) è stato […]

Windows 7 pre-beta presentato al WinHEC 2008, ecco le ultime indiscrezioni

Windows 7 pre-beta presentato al WinHEC 2008, ecco le ultime indiscrezioni

Ormai è ufficiale: la prima versione pre-beta di Windows 7 verrà presentata da Microsoft, e distribuita su degli hard disk esterni a beta tester selezionati (e paganti), nel corso del […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Froik

    Cancellerazione? O_o

    30 Dic 2008, 10:12 am Rispondi|Quota
  • #2dark0

    SI!!!! questo OS lo adoro sempre di più! 😀

    30 Dic 2008, 10:25 am Rispondi|Quota
  • #3Devyr

    Nel titolo: ” …la cancellerazione…” xD
    Correggere xD

    30 Dic 2008, 10:37 am Rispondi|Quota
  • #4Andrea

    invece che creare un sistema più stabile si preferisce pensare accrocchi simili. Non sono molto convinto di queste scelte.

    Prima che arrivino le bordate: sono un Win user 😉

    30 Dic 2008, 10:37 am Rispondi|Quota
  • #5Adelnor

    Sarebbe la prima vera novità in un s.o. windows da windows 98 XD

    30 Dic 2008, 10:56 am Rispondi|Quota
  • #6tenente

    >Dobbiamo solo sperare che la sua efficacia non sia paragonabile a quella >della “risoluzione problemi” presente in Vista, che non riesce quasi mai ad >azzeccare la risposta giusta al momento giusto

    a me Vista mi ha suggerito delle soluzioni giuste, quindi evita di generalizzare.

    30 Dic 2008, 11:09 am Rispondi|Quota
  • #7Noonno

    Ma in Windows seven ci sarà anche il controllo ortografico e grammaticale integrato in word?
    Sarebbe un gadget moooolto geek!!!

    30 Dic 2008, 11:18 am Rispondi|Quota
  • #8UberMatt

    ma solo io leggo sul titolo “cancellerazione”? O_o

    30 Dic 2008, 11:39 am Rispondi|Quota
  • #9Federico

    E se crasha anche questo sistema di cancellazione dell’ultimo comando? XD

    30 Dic 2008, 11:42 am Rispondi|Quota
  • #10SinNiji

    @ tenente:
    Quoto. Al dayone non mi andavano i driver per la mia cam della Creative, tramite “Risoluzione problemi” mi ha scaricato dei driver beta non ancora disponibili sul sito principale e hanno funzionato a meraviglia. Idem per il ChipSet Intel.

    30 Dic 2008, 12:20 pm Rispondi|Quota
  • #11Alessio

    tenente dice:

    >Dobbiamo solo sperare che la sua efficacia non sia paragonabile a quella >della “risoluzione problemi” presente in Vista, che non riesce quasi mai ad >azzeccare la risposta giusta al momento giusto
    a me Vista mi ha suggerito delle soluzioni giuste, quindi evita di generalizzare.

    Anche a me

    30 Dic 2008, 12:20 pm Rispondi|Quota
  • #12Gabriel

    boh … sembra veramente ben fatto questo Windows 7 (provando la beta)

    30 Dic 2008, 12:42 pm Rispondi|Quota
  • #13Andrea Guida (Naqern)

    @ Alessio: a me mai, siamo pari! 🙂

    corretto il titolo.

    ciao e buon anno! 😉

    30 Dic 2008, 12:50 pm Rispondi|Quota
  • #14Thunder Drako

    Tralasciando che le soluzioni non le ho mai beccate in italiano…non funzionavano. Siamo 3 a 2 😛

    30 Dic 2008, 1:02 pm Rispondi|Quota
  • #15Andrea Guida (Naqern)

    @ Thunder Drako: che dire? La partita si fa sempre più avvincente! 😀

    30 Dic 2008, 1:41 pm Rispondi|Quota
  • #16Silver D

    Meglio aspettare l’uscita di questo sistema operativo prima di rifarmi daccapo il pc

    30 Dic 2008, 3:42 pm Rispondi|Quota
  • #17Andrea Guida (Naqern)

    @ Silver D: a meno che il tuo PC non sia vicino alla tragica “linea di confine”, meglio aspettare Windows 7, non v’è dubbio. 😉

    ciao e buone feste!

    30 Dic 2008, 4:27 pm Rispondi|Quota
  • #18Manuel88

    oddio direi ke il 100% degli utenti windows saranno felici di questo xD

    30 Dic 2008, 7:14 pm Rispondi|Quota
  • #19Andrea Guida (Naqern)

    @ Manuel88: se funziona a dovere anche il 101% 🙂

    ciao e buone feste!

    30 Dic 2008, 9:47 pm Rispondi|Quota
  • #20Fabrizio Cinti

    direi che bisogna aspettare almeno il service pack 1 di windows seven, come per tutti gli altri windows.

    31 Dic 2008, 8:39 am Rispondi|Quota
  • #21chrix

    boh.. sinceramente non riesco a capire come possa essere implementata una funzione del genere.. secondo me rischia di diventare una di quelle cose che fanno più danni dei problemi che dovrebbero risolvere..

    e comunque tante applicazioni già ora prevedono il salvataggio di ciò su cui si lavorava prima del crash, vedi i prodotti adobe.. basta poi riaprire il programma e in automatico ricarica la situazione prima del crash..

    spero che non sia solo una cosa che rallenta tutto il sistema.. facendo salvataggi su disco/memoria continui.. apportando alla fine dubbi benefici..

    eheh.. magari con la versione retail implementano altre cose fiche.. e viene fuori una cosa del genere:

    “Windows può provare a recuperare il programma. Ricorda che qualunque scelta farai potresti comunque perdere informazioni.”

    – provare ad annullare l’ultimo comando

    – niente

    – autodistruzione pc

    – suona un mp3 a caso

    3 Gen 2009, 4:16 am Rispondi|Quota