Geekissimo

Windows 7: come creare un disco di ripristino

 
Andrea Guida (@naqern)
23 Gennaio 2009
14 commenti

Create a Recovery Disc“. Quattro parole che, viste nel menu principale di un sistema operativo, soprattutto quando quel sistema si chiama Windows 7, fanno letteralmente brillare gli occhi di molti geek. Gli stessi geek che, ogni santo giorno, vengono importunati dall’amico e/o dal parente di turno che asserisce, in modo convinto, di non aver mosso nemmeno un tasto, ma che si ritrova “misteriosamente” a che fare con un OS che non ne vuole più sapere di avviarsi correttamente.

Proprio così, carissimi amici. Seven, come accennato in qualche post precedente, integra una funzione che, in circa cinque minuti e con non oltre tre/quattro click, consente a chiunque di creare un disco di pronto soccorso per il PC, in grado da solo di ripristinare il sistema nei casi più disperati. Proprio quello che ci vuole per liquidare risolvere telefonicamente i guai informatici di chi crede che attraverso la cornetta sia possibile far miracoli e sistemare ogni disastro.


Il funzionamento è davvero molto semplice: ci si reca nel menu start, si digita “Recovery Disc“, si clicca sulla voce “Create a Recovery Disc“, si inserisce un CD/DVD vergine nel lettore del computer, si fa click sul pulsante “Create disc“, si attende che la masterizzazione termini (ci vogliono circa 5 minuti), si riavvia il computer, si effettua il boot dal CD/DVD e si segue la procedura guidata per il ripristino del sistema (che, ahinoi, funziona esclusivamente con Windows 7).

Niente tribolazioni di sorta, niente spiegazioni estremamente tecniche da fornire ed un accettabilissimo grado di affidabilità. Occorre ammetterlo, con la funzione “Create a Recovery Disc” in casa Microsoft hanno fatto davvero un bel lavoro e – una volta tanto -hanno pensato alla salute mentale di noi geek.

Sopra trovate un semplice video illustrativo della funzione, senza alcuna pretesa e con un sottofondo musicale rocchettaro, utile a scongiurare l’insidia abbiocco durante la riproduzione della fase di masterizzazione.

Buon divertimento!
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
4 metodi per rendere il controllo account utente (UAC) meno fastidioso in Windows 7 [Video Tutorial]

4 metodi per rendere il controllo account utente (UAC) meno fastidioso in Windows 7 [Video Tutorial]

L’User Account Control (UAC) è un modulo di protezione che Microsoft ha deciso di introdurre nel proprio sistema operativo da Windows Vista. Questi è in grado di gestire i permessi […]

Windows 7: come avere l’icona di Windows Live Messenger nell’area di notifica

Windows 7: come avere l’icona di Windows Live Messenger nell’area di notifica

Come gli utilizzatori incalliti di Windows Live Messenger attualmente intenti a “tastare il polso” a Windows 7 avranno sicuramente notato, nell’ultimo OS targato Microsoft è scomparsa la comodissima icona di […]

Video Tutorial: Windows 7 RC, come tradurlo in italiano

Video Tutorial: Windows 7 RC, come tradurlo in italiano

Come proseguono le vostre giornate in compagnia del neonato Windows 7 RC? Bene, vero? Lo sospettavamo, ma scommettiamo che potrebbero andare molto meglio se il sistema fosse in lingua italiana […]

Windows 7 RC: cosa fare se la connessione ad Internet è lenta

Windows 7 RC: cosa fare se la connessione ad Internet è lenta

Fate parte della vasta schiera di geek che non hanno resistito al fascino della release candidate di Windows 7 ed hanno già provveduto ad installarne una copia sulla propria macchina? […]

Guida: come installare Windows Media Player 12.0.7057.0 in tutte le build di Windows 7

Guida: come installare Windows Media Player 12.0.7057.0 in tutte le build di Windows 7

Come ormai ben sanno anche le blatte che si infrattano nei sistemi fognari delle nostre città, è da poco approdata sulla grande rete – in maniera non ufficiale – l’immagine […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1renato

    Anche Vista lo fa

    23 Gen 2009, 10:31 am Rispondi|Quota
  • #2Ohm

    Ragazzi volevo avvisarvi che come antivirus funziona egregiamente anche Antivir PE free! 🙂

    23 Gen 2009, 3:32 pm Rispondi|Quota
  • #3fatos

    veramente un’ottima soluzione ma ti sei sbagliato solo di una cosa nell’articolo….i minuti che servono sono molti di più infatti il video è accelerato
    (basta guardare nell’orologio la lancetta dei secondi :P)

    23 Gen 2009, 10:14 pm Rispondi|Quota
  • #4Andrea Guida (Naqern)

    @ fatos: grazie. Il video è accelerato (altrimenti sarebbe stato veramente devastante!) ma la creazione del disco richiede circa 5 minuti, poi se sono 6 o 7 dipende dal pc 😉

    ciao

    23 Gen 2009, 10:27 pm Rispondi|Quota
  • #5Andrea Angella

    Ciao ragazzi,
    io ho installato Windows 7 Professional che ho disponibile in MSDNAA dal primo settembre. Cercando “recovery disc” non mi trova niente. Probabilmente hanno cambiato qualcosa visto che la mia è la versione definitiva.

    Ho scoperto che su questa versione finale la procedura è:
    – digitare “backup and restore” e aprirlo
    – sulla sinistra cliccare su “Create a system repair disc”

    Il resto è uguale.

    5 Set 2009, 3:10 pm Rispondi|Quota
  • #6ale

    ciao.
    se io creo nuove partizioni (ad esempio per avere in dual boot ubuntu) questo cd mi permette, all'eventualità, di riprisitinarmi la partizione di win7 e lasciare intaccate le altre partizioni?

    grazie!

    1 Dic 2009, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #7james

    Ho Windows 7 Home Premium 64 bit. Ho provato a digitare "Recovery Disc" ma non trova nulla. Non è presente la funzione nella versione che ho o devo impostare qualche settaggio diversamente? Grazie

    20 Gen 2010, 8:24 am Rispondi|Quota
  • #8Giordano

    Sapete dove si scarica lo sfondo delle montagne nel video ???

    20 Gen 2010, 12:40 pm Rispondi|Quota
  • #9luca

    ciao a tutti,
    ma se ho un pc senza lettore CD/DVD, come lo faccio il disco di ripristino, è possibile far fare a Seven un immagine e poi eventualmente fare un boot da usb per l'eventuale ripristino? o devo comprare un lettore esterno? Grazie

    10 Feb 2010, 3:51 pm Rispondi|Quota
  • #10Barbara

    Ciao!
    Digitando "Recovery disc" anchio non ho trovato nulla.
    Invece cliccando sul pulsante Start in basso a sinistra quindi digitando nella casella Cerca programmi e file "Crea un disco" scegliendo poi la voce "Crea un disco di ripristino del sistema" dal menù, sono riuscita a crearlo.

    14 Mar 2010, 10:52 am Rispondi|Quota
    • #11matteo

      sai dirmi come si effettua il boot, perchè dopo che finisco la masterizzazione poi nn so piu che fare. grazie

      2 Gen 2011, 5:34 pm Rispondi|Quota
  • #12resko83

    ll problema è creato l'immagine non entra nel dvd perchè il file è troppo grande,devo creare una partizione da 3,5-4.0 gb per metterci il file immagine creato dal programma.
    Una volta con XP facevi il disco di ripristino e qualsiasi problema succedeva bastava inserire il disco di ripristino nel lettore cd e all'avvio te lo rimetteva apposto gia' settato con i driver.

    20 Ago 2010, 3:10 pm Rispondi|Quota
  • #13Andrea

    alcuni pc lo hanno già premendo F8 all'accensione e scegliendo ripristino (dovrebbe esserci una partizione chimata recovery nei pc in cui è implementato

    12 Nov 2010, 3:12 pm Rispondi|Quota
  • #14Ambra

    Creando un recovery disc, perdo i dati, le foto, la musica e gli altri file salvati nel computer?

    20 Ago 2011, 11:27 am Rispondi|Quota