Geekissimo

Moonlight: ed anche Linux usa Silverlight

 
Marina Mazzoni (Jazia)
15 Febbraio 2009
5 commenti

Grazie al progetto Mono, anche gli amanti di Linux potranno sperimentare tutta la potenza di Microsoft Silverlight. Moonlight 1.0 è infatti un potente plugin open source per Firefox capace di replicare tutte le funzionalità di Silverlight.

Grazie a Novell, che ha un rapporto privilegiato con Microsoft, è stato possibile rendere completa la compatibilità del software con i formati proprietari di Microsoft, quali WMV e WMA, senza contare i codec dei formati open source ffmpeg.


Il plugin è compatibile con i maggiori sistemi operativi Linux quali SUSE, Fedora, Red Hat e Ubuntu assicurando una perfetta compatibilità con quei siti, in volume sempre crescente, che utilizzano applicazioni rich internet e multimedia per i propri contenuti.

Intanto Mono è già a lavoro sulla prossima versione di Moonlight, la 2.0, che migliorerà la compatibilità dei codec e renderà più fluidi i flussi video, questa versione è disponibile, per i più coraggiosi, in versione alpha.

Microsoft, concedendo in licenza a Novell il Media Pack, ha compiuto un enorme passo avanti verso l’interoperabilità dei sistemi Winows e Linux. Un passo molto apprezzabile da parte di un’azienda storicamente contraria al mondo open source. Molto bene! Provate Moonlight sul vostro sistema Linux installando il plugin da qui.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Arriva Windows Live Translator. La risposta di Microsoft a Google Translate?

Arriva Windows Live Translator. La risposta di Microsoft a Google Translate?

La lotta al “possesso” della rete tra Microsoft e Google si è fatta sempre più forte e dura. Come ben sappiamo, il colosso che gestisce la maggior parte dei servizi […]

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Gli esperti di tutto il mondo si stanno scervellando per capire l’origine di una strana patologia che sta affliggendo sempre più geek. Si tratta di uno strano “morbo” che mostra […]

I (primi) dieci anni di Mozilla

I (primi) dieci anni di Mozilla

Tanti auguri a Mozilla (l’azienda statunitense che produce il sempre più famoso browser Firefox) che proprio in questi giorni sta compiendo i suoi primi dieci anni di vita. Una storia […]

5 add-on gratuiti per far diventare Microsoft Outlook un social software

5 add-on gratuiti per far diventare Microsoft Outlook un social software

Microsoft Outlook non ha davvero bisogno di presentazioni, è uno dei software di posta elettronica, agenda, rubrica e lettura dei feed RSS più utilizzati al mondo, però non tutti sanno […]

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Ormai anche chi non è un vero geek incallito conosce (almeno per sentito dire) Linux ed il mondo del software libero. Il passare degli anni e la sempre più larga […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Michele

    Salve,
    io ho ubuntu 8.10 ed ho installato moonlight.
    L’installazione è stata effettuata con successo, ed i video si vedono sul sito rai, ma non si ingrandisce a schermo intero. O per meglio dire: la finestra del video non ingradisce, ma il resto della schermata è nera…
    Come mai?
    Thanks
    MiK

    16 Feb 2009, 12:41 pm Rispondi|Quota
  • #2Andrea

    Anche io ho lo stesso problema, rai.tv si vede perfettamente, ma non riesco a mettere a schermo intero…

    17 Feb 2009, 2:41 pm Rispondi|Quota
  • #3Mhz

    Cavolo anche io o lo stesso problema come cavolo risolvere

    26 Feb 2009, 10:51 pm Rispondi|Quota
  • #4LuSio

    Ma quale grande passo per l’interoperabilità… Microsoft vuole imporre il suo nuovo formato per gli streaming video togliendo il monopolio allo strausato .flv.
    Per farlo deve garantire almeno lo stesso bacino d’utenza del flash player, quindi è nel SUO interesse rendere il formato multipiattaforma…

    Se iniziamo tutti a vedere le cose con silverlight/moonlight ci rendiamo complici del nuovo attacco della Microsoft al web. Alla fine dovremo pagare una licenza alla Microsoft anche solo per navigare, visto che sarà tutto di sua proprietà.

    27 Feb 2009, 12:45 pm Rispondi|Quota
    • #5LoGnomo

      flv fa infatti cagare, era ora di cambiare aria

      21 Ott 2010, 3:10 pm Rispondi|Quota