Geekissimo

Facebook supera quota 200milioni

 
Marina Mazzoni (Jazia)
10 Aprile 2009
4 commenti

Da lontano giorno in cui fu creato il primo utente su Facebook le cose sono molto cambiate. Da ottimo progetto universitario, che conquistò metà degli studenti di Harvard in un mese, è velocemente diventato un successo mondiale.

Nonostante le infinite polemiche, prima sulla privacy poi sui gruppi illeciti e così via, Facebook ha continuato inesorabile la sua ascesa fino ad essere uno dei siti più cliccati del mondo ed il social network per antonomasia. L’ultimo traguardo raggiunto dal pupillo del giovane Mark Zuckerberg è la quota sbalorditiva di 200milioni di utenti.


Nel post commemorativo redatto da Zuckerberg nel suo blog si legge di come tutto il team stia lavorando alacremente per raggiungere l’obiettivo ideale di -addirittura- migliorare il mondo perché “pensiamo che dare alle persone strumenti migliori per comunicare li aiuterà a comprendere il mondo e che darà loro più possibilità di cambiarlo“, certo un obiettivo un po’ troppo ambizioso ma come si dice sono le idee che cambiano il mondo e noi ci auguriamo che sia davvero così.

Tornando a temi terra-terra, Zuckerberg ci racconta, più con fare pubblicitario che con lo spirito di festeggiamento che ci saremmo aspettati, di come il suo Facebook sia uno strumento utile per privati ed aziende e di come il business sia in crescita. Possiamo solo immaginarci l’enorme crescita del volume di affari che in questi primi 5 anni di vita Facebook ha sollevato, a tutto vantaggio del genio dei fondatori e contribuendo al decollo della pubblicità sul web, un business che ha saputo e saprà condizionare la rete.

Certo che… con tutto quel guadagno il buon Zuckerberg ce lo poteva pure fare un regalino, no?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
4 interessanti add-ons di Internet Explorer per Facebook

4 interessanti add-ons di Internet Explorer per Facebook

Con l’ultima release di Internet Explorer 9 (IE9), la navigazione è diventata molto più rapida ed è stato introdotto il supporto a HTML 5. Allo stesso modo, il browser attraverso […]

Facebook e lo strano caso delle immagini animate

Facebook e lo strano caso delle immagini animate

Chi è un assiduo frequentatore di facebook, si sarà accorto che negli ultimi giorni venivano condivise moltissime immagini animate, delle immagini gif per intenderci. E già sono sorti i primi […]

Facebook raggiunge quota 300 milioni di utenti

Facebook raggiunge quota 300 milioni di utenti

Chissà se Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ha pensato alla possibilità di raggiungere un traguardo del genere mentre si apprestava a fondare la sua creatura, che nel giro di […]

Facebook permette nuovamente il cambio di username

Facebook permette nuovamente il cambio di username

La notizia di oggi è davvero molto importante per tutti gli utenti del social network più diffuso del pianeta, Facebook. Eravamo entusiasti, più di un mese fa, per la possibilità […]

Due piccole novità per Facebook

Due piccole novità per Facebook

Facebook ha rilasciato due nuove features. La prima è un tool in stile Google Trends chiamato Lexicon che in sostanza è un grafico delle keywords più popolari che sono apparse […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Picchio

    questo social network è l’esempio lampante della società massificate se uno fa cosi anche gli altri lo seguino come dei caproni senza nemmeno sapere il perché o il motivo per cui dovrebbero iscriversi a questo social network, avete mai contata quanti account inattivi ci siano su Facebook e quanti ce ne siano regolarmete attivi ? Fate questa stima e vedrete come i numeri di Facebook si riducono notevolmente, la società di massa è come un bambino piccolo presto si stanca del suo nuovo giocattolo non si sa quando ma accadra, certo io non ho nulla contro i social network ma penso che siano un’arma a doppio taglio, da un lato permettono la veloce socializzazione e comunicazione ma da un lato violano la privacy e creano dipendeza e avvolte anche depravazione

    10 Apr 2009, 12:16 pm Rispondi|Quota
  • #2MattLuGrand

    Come non quotare Picchio , basta che un cretino fa una cosa e tutti gli altri vanno dietro . ” Facebook supera 200milioni ” bella m*rda , datemi dei motivi per il quale questo social network sia utile ( come tutti gli altri del resto ) ? Ancora nessun Hack3r ha deciso di mettere sottosopra Facebook ? EheHe se lo facessero avrebbe tutto il mio appoggio 😐

    10 Apr 2009, 2:36 pm Rispondi|Quota
  • #3Alan

    Bah che dire il facebook è famoso come tutti sappiamo già, ma staremo a vedere in futuro…..

    10 Apr 2009, 3:08 pm Rispondi|Quota
  • #4rikkardo91

    Concordo con voi ma bisogna puntualizzare un paio di cose. Qualche tempo fa facebook non era ridotto così male, non esistevano gruppi assurdi, 15000 test inutili. Io lo usavo per tenermi in contatto con i miei amici che abitavano lontani o addirittura all’estero, e lo trovavo utilissimo soprattutto per “condividere” le foto assieme di una vacanza, ma adesso è cambiato, la gente ci passa le ore ma ore a fare niente… Penso che abbia perso il suo “spirito” questo social n. Ditemi se la pensate come me 😉

    10 Apr 2009, 10:15 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Social Ads e pubblicità interattiva, una nuova era? - Geekissimo