Geekissimo

Windows 7 VS Mac OS X Leopard: le principali funzionalità a confronto

 
Andrea Guida (@naqern)
5 Giugno 2009
222 commenti

windows 7 vs mac os x

La bontà di un sistema operativo non si misura solo in base al tempo che quest’ultimo impiega per avviarsi o per cifrare un file. È con questo spirito che i colleghi di Lifehacker hanno messo a confronto alcune delle principali funzionalità di Windows 7 e Mac OS X Leopard.

Dal file manager ai menu di accesso ai programmi, passando per le modalità di scorrimento delle finestre e le utility di backup, è stato preso in considerazione quasi tutto. Quindi, al bando le ciance e passiamo subito alle sfide. Pronti?

Explorer di Windows VS Finder di Mac

finder

Il primo elemento sotto esame non poteva essere che lui, il file manager, quello che consente agli utenti di scorrazzare tra una cartella e l’altra e di compiere qualsivoglia tipo di operazione con i file. Stessimo confrontando il Finder del sistema Apple con l’esplora risorse di XP o versioni precedenti di Windows, il programma del Mac vincerebbe a mani basse. Fortunatamente, però, da Windows Vista in poi le cose sono cambiate non poco in casa Microsoft ed il “brutto anatroccolo” Explorer si è trasformato in un “cigno” degno del rivale “made in Cupertino”.


Dalla funzionalità di ricerca alla barra di accesso veloce alle risorse di sistema i due file manager sono praticamente equivalenti, eccezion fatta per l’anteprima dei file. In questo campo, infatti, per semplicità e completezza della funzione (si schiaccia un pulsante e “boom”, si accede al contenuto di un file di testo, di un’immagine, di un PDF, ecc.) il Quick Look di Mac straccia amabilmente le anteprime di Windows (c’è il pannello laterale, ma è alquanto scomodo e poco flessibile).

Super-Taskbar di Windows VS Barra Dock di Mac

super taskbar

Questa è la madre di tutte le sfide, qualcuno si azzarderebbe addirittura a definirla come tra maestra ed allieva (o copiata e copiante, fate voi), quella che mette a confronto l’inconfondibile barra dock dei sistemi Apple e la nuovissima taskbar di Seven.

Come già affermato in qualche post del recente passato, la vincente dello scontro, nonostante la scarsa originalità, è la barra delle applicazioni del nuovo Windows. Fa tutto quello che fa la dock bar del Mac alla quale aggiunge delle caratteristiche originali davvero degne di nota (passaggio veloce da un’applicazione all’altra, jump list, pin delle icone, ecc.). Sul fronte area di notifica “made in Redmond” contro la barra dei menu del sistema Apple vale lo stesso discorso, quest’ultima è troppo statica, difficile da nascondere e/o modellare a proprio piacimento. Poi, nella barra tray di Windows c’è anche una funzione di calendario/orologio davvero niente male!

Windows Backup VS Time Machine di Apple

time machine

In questo caso, non occorre essere dei geek incalliti per capire che non c’è proprio partita. Nonostante le grosse migliorie apportate prima in Vista e poi in Seven, la macchinosa funzione di backup integrata nei sistemi Microsoft non può che inchinarsi al cospetto della Time Machine targata Apple, quella mediante la quale è possibile dormire sonni tranquilli mentre il SO, in maniera del tutto automatica, provvede a parare il deretano dell’utente salvando tutti i dati su un hard disk secondario (poi la sua grafica è “so cooooool”).

Aero Peek di Windows VS Exposé di Mac

exposé

Poter passare agevolmente da una finestra all’altra, da un programma all’altro e da una cartella all’altra nel proprio sistema operativo, oggigiorno, è qualcosa di fondamentale. Ecco il motivo che ha spinto Steve Ballmer e soci ad adoperarsi fino al punto di dar vita ad Aero Peek, la funzione che mediante la sua disarmante comodità, quella relativa alla possibilità di vedere attraverso le finestre, è riuscita a detronizzare la storica funzionalità Exposé di Mac OS X. Sono tutte e due comode, ma Aero Peek attualmente merita di più.

Ed il resto? Beh, quello ditecelo voi in base alle vostre esperienze, siamo impazienti di sapere le vostre opinioni a riguardo.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Come condividere cartelle tra Mac OS X e Windows [Video Tutorial]

Come condividere cartelle tra Mac OS X e Windows [Video Tutorial]

La condivisione delle cartelle, può risultare molto utile se si utilizzano più computer e si vuole accedere a tutti i documenti presenti in essi. Per far questo, non sono assolutamente […]

Apple VS Windows 7: 10 armi da usare contro Microsoft

Apple VS Windows 7: 10 armi da usare contro Microsoft

Dopo aver visto le quattro cose che Mac OS X dovrebbe imparare da Windows 7 e le quattro cose che Windows 7 dovrebbe imparare da Mac OS X, oggi riprendiamo […]

Richard Stallman parla di Windows 7 e Snow Leopard

Richard Stallman parla di Windows 7 e Snow Leopard

Come tutti gli utenti GNU/Linux sanno bene, senza Richard Stallman, uno dei 10 più grandi geek della storia e fondatore del Progetto GNU nel 1983, il mondo del software libero […]

Quattro cose che Windows 7 dovrebbe imparare da Mac OS X

Quattro cose che Windows 7 dovrebbe imparare da Mac OS X

Eravate belli spaparanzati sul divano gustandovi qualche film streaming credendo che fosse tutto finito? Vi sbagliavate di grosso, Preston Gralla di Computer World è tornato sul luogo del delitto e, […]

Quattro cose che Mac OS X dovrebbe imparare da Windows 7

Quattro cose che Mac OS X dovrebbe imparare da Windows 7

Mai come ora, a pochi messi dal debutto ufficiale di Windows 7, il confronto tra il sistema operativo di casa Microsoft ed il suo più acerrimo concorrente, Mac OS X, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1nev79

    La differenza sostanziale è che OSX funziona windows no 😀

    5 Giu 2009, 10:29 am Rispondi|Quota
    • #2Mauro

      Se ti riferisci a WinXp ti do pienamente ragione. Ma se stai parlando di Win7 stai proprio sbagliando 🙂 Io opero su 4 O.S. (di cui test di Google O.S.) e ti garantisco in maniera completamente oggettiva e non di parte che tutti gli O.S. funzionano perfettamente. Quindi la vera domanda che uno si deve porre ma a quanto pare alla gente non entra bene in testa è sempre la solita (si hai capito bene!!!): Cosa devo fare con un computer?
      Solo grafica? Bene, il Mac fa per te
      Un pò di tutto? Bene, Windows 7 fa per te
      Programmazione e personalizzazione? Bene Linux fa per te
      Poco tempo libero, velocità di navigazione e mondo di Internet? Bene Google O.S. fa per te.

      18 Apr 2010, 4:38 pm Rispondi|Quota
    • #3Mauro

      Tu il computer lo usi solo per ascoltare musica vero? Perché solo quello riesci a fare con MAC. Ciao caprone

      18 Lug 2010, 2:42 pm Rispondi|Quota
      • #4Step

        io uso mac a scopi professionali e non mi pare che ascoltare musica sia un lavoro…ciao CAPRONE!

        6 Ago 2010, 3:51 pm Rispondi|Quota
    • #5Alebrasa

      si se sei un principiante che usa per l prima volta un pc… semplice, mac os è un sistema operativo bello graficamente e tutto alla moda però limitato, mentre windows è un sistema più complesso che necessità di un minimo di esperienza per evitare di formattare ogni sei mesi… oltretutto sto win 7 è una bomba, rispetto al vecchio vista…
      senza poi contare i miliardi di software che su apple mancano… ah no è vero puoi far girare windows xp su mac…. comodo, 2 sistemi in uno che ciucciano ram! ahahahahahah… ma per favore…

      26 Ott 2010, 7:31 pm Rispondi|Quota
  • #6alessandro

    io ho sempre avuto i windows ma amo i Mac…
    Se dovessi scegliere comprerei n Mac… peccato che però costano tantissimo!

    5 Giu 2009, 11:27 am Rispondi|Quota
    • #7L.C.

      Non è vero che hanno dei costi stratosferici. Sinceramente ti puoi portare a casa un iMini (che usiamo sul lavoro ma ti sconsiglio perchè non troppo performante) con 500 euro (ma senza monitor, tastiera e mouse), o con meno di 1.100 euro un bellissimo iMac da 21.5", tutto integrato e figo da far paura. Forse è un po' piccolo l'HD (si tratta di un entry level), ma 500 Gb possono bastare, e poi ci sono sempre gli hd esterni.
      E poi vuoi mettere la stabilità ed il design di questo computer. Dalla mia scrivania sono spariti cavi, cavetti ed affini per lasciare spazio ad un oggetto di design con cui puoi anche lavorare a livello professionale.

      21 Apr 2010, 8:27 pm Rispondi|Quota
  • #8Picchio

    perché seven con 512mb di ram ha il fiatone e mac os x con 521mb è una scheggia

    5 Giu 2009, 11:29 am Rispondi|Quota
    • #9Mauro

      Lol non lo troveresti mai un Mac con 512MB di ram oggigiorno, quindi che caxxo stai a dì? XD
      E per la cronaca, io sto felicemente scrivendo da un portatile con 512MB di ram e pentium M con Win7 professional e non ho ness….. bip bip bip………………… XD

      18 Apr 2010, 4:40 pm Rispondi|Quota
    • #10Mauro

      Informati meglio sicuramente sei ignorante perché il fiatone ce l'hanno entrambi ma il PC è per uso professionale e MAC per divertirsi e per incapaci !!!

      18 Lug 2010, 12:41 pm Rispondi|Quota
    • #11Alebrasa

      si però allo stesso prezzo su windows hai 2 gb di ram dddr3 e un core i7… sei ancora sicuro che sia più veloce il mac???

      26 Ott 2010, 7:34 pm Rispondi|Quota
  • #12Alex

    alessandro dice:

    io ho sempre avuto i windows ma amo i Mac…
    Se dovessi scegliere comprerei n Mac… peccato che però costano tantissimo!

    anche io come te amo i Mac.. nn ne ho mai avuto uno per i suoi prezzi..
    però grazie alle versioni hackerate dei mac, l’ho potuto provare sul mio portatile..
    anke se tra un portatile normale e un MacBook (ad esempio) c’è una bella differenza 😛

    5 Giu 2009, 11:37 am Rispondi|Quota
  • #13turi

    alessandro dice:

    io ho sempre avuto i windows ma amo i Mac…
    Se dovessi scegliere comprerei n Mac… peccato che però costano tantissimo!

    io resto fedele a win solo per i tanti giochi 😀

    5 Giu 2009, 11:46 am Rispondi|Quota
  • #14Carlo a.k.a. T

    Mi sembra di capire ke a partire dal Naq a tutti i commentatori Windows non è molto apprezzato…

    Secondo me Windows 7 ha raggiunto OSX come reattività. velocità e tutto quello che volete anzi, forse con la versione finale di “7” ci sarà anche il sorpasso!

    Io continuo a preferire Windows (Seven nella fattispecie) a qualsivoglia OS………….W Microsoft! 😀

    5 Giu 2009, 12:11 pm Rispondi|Quota
    • #15salvatore

      ciao, io possiedo sia un macbook pro che un pc cn windows seven…..mac oltre al fatto di esser facile e divertente da usare offre a mio avviso prestazioni elevate nell utilizzo di quasi tutte le sue applicazioni,anche in quelle analoghe a windows! percio consiglio mac! poi dipende sempre dall utilizzo che uno deve fare del computer perchè alcuni programmi sono solo per windows….

      28 Mag 2010, 10:49 pm Rispondi|Quota
    • #16marco

      non credo proprio molte idee mac sono state letteralmente rubate dalla windows! senza la apple la microsoft non esisterebbe e comunque molti esperti di design e foto utilizzano dei mac. in pochi anni la apple sviluppa nuovi sistemi operativi di alto livello mentre la microsoft ci impiega il modo. il windows è semplicemente commerciale

      26 Lug 2010, 4:23 am Rispondi|Quota
      • #17LoGnomo

        Windows commerciale? ODDIO…. E Mac secondo te che cosa è? MAc è per uso domestico e anzi sta ogni anno sempre peggorando visto che assomiglia sempre più a un cellulare come applicazioni.
        Stai scherzando spero Apple non ha mai investito un caxxo in ambito professionale e business. Al contrario Microsoft e il mondo Linux nel settore informatico (vedi Windows Server e molto altro) promuovono nuove ricerche con finanziamenti propri. Alla faccia… Stai zitto va che è meglio

        31 Gen 2011, 5:08 pm Rispondi|Quota
    • #18I love mac

      Svegliati e guarda al futuro con i mac

      24 Mag 2011, 11:05 am Rispondi|Quota
  • #19Bertovello

    Non c’è sfida..Mac OS X è sempre un passo avanti..
    L’unica cosa che riconosco a Win sono i giochi..ma per il resto, felicissimo di esser passato da esattamente un anno a Mac..non tornerei MAI indietro..

    5 Giu 2009, 12:17 pm Rispondi|Quota
    • #20Mauro

      L'unica cosa che riconosco a MAC è che per la musica e i video è il massimo. Per lavorare non serve a niente.

      18 Lug 2010, 12:43 pm Rispondi|Quota
      • #21thefragile

        ok. Vallo a dire a TUTTI gli studi di registrazione professionali di tutto il globo, poi vallo a dire agli studi di produzione cinematografica e montaggio video, postproduzione ecc…

        eggià, tutto il mondo che non ha capito un caxxo… tranne te

        p.s. ma prendi soldi almeno per trollare o hai proprio tempo da buttare via?

        2 Gen 2011, 4:23 pm Rispondi|Quota
  • #22giuseppe

    Ad ora fra OSX e Windows non c’è storia….
    1) Ad ora (con window Vista) i due sistemi operativi non possono essere confrontati per il semplice motivo che con osx si pensa a lavorare al pc concentrandosi sul propio lavoro mentre con microsoft (con riserva su xp service pack 3) si passa il tempo per settarlo o formattarlo ecc…

    2) Su osx ci puoi installare qualsiasi cosa, paccioccare come vuoi che il sistema resta stabile senza ausilio di ore spese in manutenzione, su windows ad ogni istallazione crea instabilità.

    Su windows 7 non mi sbilancio, voglio prima provare la versione definitiva, certo che se mantengono solo la metà delle promesse fatte sarebbe un bel balzo avanti, e questo portebbe finalmente a una vera concorenza che gioverebbe sopratutto noi consumer.

    Speriamo bene e auguni a Microsoft

    5 Giu 2009, 12:24 pm Rispondi|Quota
    • #23Mauro

      E' vero, con il MAC si passa il tyempo a lavorare per se stessi perché incompatible con il 92% dei sistemi del mondo. Inutile paragonarlo a windows meglio fare paragoni con ubuntu è più approppriato

      18 Lug 2010, 2:45 pm Rispondi|Quota
  • #24fante

    @ Picchio:
    perche mac os x è costruito per andare su 512 mb di ram mentre windows gira su tutto..al contrario di mac os che gira solo su determinati hardware..mi sembra questa la sostanziale differenza che fare sempre regnare sovrano windows

    5 Giu 2009, 12:57 pm Rispondi|Quota
    • #25Roby

      Si vede proprio che non hai mai toccato con mano una mela… perchè chi lo ha fatto non è mai tornato indietro.

      22 Nov 2009, 3:05 pm Rispondi|Quota
      • #26DvDoff

        no, si vede che non ha mai toccato un computer! pensa solo che se hai un mac di cinque anni fa puoi metterci tutti gli os di Apple mentre per mettere windows devi spendere un botto per l'upgrade….Caro fante sei proprio un ignorante (con la rima e senza offesa)

        18 Gen 2010, 4:50 pm Rispondi|Quota
  • #27EnricoG

    Le considerazioni su Time Machine sono davvero superficiali, si si bella la UI, ma da un punto di vista tecnico il sistema di backup di Time Machine e’ preistorico, si tratta di una banalissima copia di file ogni volta che il file viene modificato, assolutamente inefficiente.
    Il file versioning e il backup di Windows, al contrario avranno pure un’interfaccia un po’ primitiva ma dietro c’e’ tanta sostanza.
    Time Machine puo’ andar bene per l’utente domestico, ma chi fa un uso professionale del computer di certo non puo’ prescindere dalle funzionalita’ di Windows che sono di ben altro livello.

    5 Giu 2009, 1:20 pm Rispondi|Quota
    • #28mario

      tirane fuori una di sostanza…quella che un virus ti potrebbe cancellare il file nel registro che consente il backup l'hai considerata? Se poi sei fissato con windows rimani pure delle tue convinzioni, l'unico vantaggio di windows lo vuoi sapere ? che fa fare tanti bei soldono ai tecnici come me, per questo grazie zio bill per il resto è e rimane tutta spazzatura, te lo garantisco ….

      14 Mar 2010, 9:23 pm Rispondi|Quota
    • #29L.C.

      Io lavoro in un giornale con annesso studio pubblicitario ed usiamo tutti Apple… Ci sarà un motivo?

      21 Apr 2010, 8:32 pm Rispondi|Quota
      • #30LoGnomo

        Si, perchè non sapete usare un computer. I Mac sono facili. Ma chi vuole il massimo dell' informatica quasi tutti operano con Windows o con Linux i migliori sistemi operativi in ambito informatico e professionale. Mac è per uso domestico ci fai qualcosina ma nulla di più, è limitato.

        31 Gen 2011, 5:11 pm Rispondi|Quota
  • #31dark0

    personalmente uso il seven rc già da un bel pò ed è molto,stabile è piacevole , pero è anche da dire questo che vista è già molto stabile di suo,

    5 Giu 2009, 1:25 pm Rispondi|Quota
    • #32Anonimo

      Ma dove lo vedi che Vista è stabile ?

      10 Feb 2010, 6:23 pm Rispondi|Quota
  • #33fante

    poi è logico che se uno ha un pc con windows vista e con 512 mb di ram e pentium 3 e un ati da mb si lamenti..ogni sistemema anche uno con l’apertura verso tutti i tipi di hardware come windows ha bisogno di girare su caratteristiche hardware specifiche per esempo il mio vista con 3 gb di ram nvidia 9800gt 512 mb e intel core 2 duo gira da favola..

    5 Giu 2009, 1:43 pm Rispondi|Quota
  • #34Ingegnere

    Personalmente aspetterei e paragonerei windows 7 con Snow Leopard…infatti stiamo mettendo in confronto un sistema operativo che ancora è in beta e deve ancora uscire contro un OS che circola da 2 anni!!!Già 2 anni fa Steve Jobs disse che Leopard era un windows vista 2.0….avete visto le nuove funzionalità di exposè, finder e le altre features di Snow Leopard!!

    5 Giu 2009, 1:54 pm Rispondi|Quota
  • #35totu

    non molto tempo fa Leopard veniva confrontato con Vista
    ora è in uscita Seven e sempre viene fatto il confronto con Leopard

    se Seven è superiore a Vista
    e Leopard per lo meno pareggia con Seven
    (ma Leopard è ancora superiore)
    allora Vista è pessimo rispetto a Leopard

    se consideriamo che
    Leopard e Vista sono usciti più o meno nello stesso periodo
    ci rendiamo conto di quanta differenza ci sia
    tra i programmatori WINDOWS e OSX

    5 Giu 2009, 2:07 pm Rispondi|Quota
  • #36Luca.fraga

    Non riesco a capire perchè continuiate a fare questi maledetti confronti…
    vi piace Windows,? Usate Windows…
    vi piace Mac? Usate Mac
    vi piace Linux ? Usate Linux
    vi piace “inserirevostrosistemaoperativoqui” ? usatelo

    Windows e Mac sono totalmente diversi, tutto diverso, non si possono confrontare… e come confrontare chi è meglio tra un leopardo e una finestra (nomi non casuali)…

    5 Giu 2009, 2:08 pm Rispondi|Quota
    • #37iooo

      hai perfettamente ragione sai?

      9 Gen 2010, 3:50 pm Rispondi|Quota
    • #38Mauro

      L' unico commento positivo che ho letto fino ad ora…
      Windows 7 è un sistema operativo multiuso (ibrido): puoi farci quello che vuoi accedendo a software professionali per OGNI campo pagando o anche gratuitamente. In più poichè gira su un PC questo si può espandere a proprio piacimento
      Mac invece è un sistema operativo che opera soprattutto in ambito grafico
      Linux è un O.S. che opera in ambito open source (personalizzabile al 100%) e sulla frontiera della programmazione.

      Per esempio io che smanetto molto col PC (gioco, chatto, faccio video, musica, lavoro con fogli elettronici, converto file ecc) preferisco usare Windows 7.

      Quando c' era Windows Xp avete tutte le ragioni del mondo per dire che come O.S. faceva schifo. Ma adesso che finalmente Microsoft è riuscita a sfornare un ottimo O.S. evitate commenti inutili e soprattutto da ignoranti.
      Bye

      18 Apr 2010, 4:29 pm Rispondi|Quota
  • #39TheBestAle

    nev79 dice:

    Questa è la madre di tutte le sfide, qualcuno si azzarderebbe addirittura a definirla come tra maestra ed allieva (o copiata e copiante, fate voi), quella che mette a confronto l’inconfondibile barra dock dei sistemi Apple e la nuovissima taskbar di Seven.

    ahahahahhaah non posso che quotare…
    W APPLE…

    5 Giu 2009, 2:19 pm Rispondi|Quota
    • #40DvDoff

      si ma la taskbar non vincerai mmai la sfida! Perchè non si parla delle stack? eppoi: "passaggio veloce da un’applicazione all’altra" che vuol dire? ci vuole sempre un click…e non tirate in mezzo l'alt+tab…

      18 Gen 2010, 4:54 pm Rispondi|Quota
  • #41Flymorris

    @ Luca.fraga:
    Il confronto è possibile eccome: stiamo parlando di due sistemi operativi e non di frutta e dirigibili.

    Personalmente lavoro con Windows e a casa ho un Mac: preferisco sinceramente il secondo anche se Seven ha fatto un bel passo in avanti.

    In merito al costo dei Mac non sono molto d’accordo: il mio ha qualche anno, ha passato Tiger, Leopard ed è pronto a Snow Leopard.
    Quanti di voi hanno potuto utilizzare lo stesso PC comprato per XP anche con Vista e con Seven? La convenienza c’è, ma si vede nel lungo periodo: nella durata dell’hardware, nella compatibilità con i nuovi sistemi operativi e nel servizio di assistenza.

    Gli unici disagi li vivono (in parte) quelli che hanno Mac senza processore intel… ma c’è chi ci vive benissimo lo stesso…

    5 Giu 2009, 2:27 pm Rispondi|Quota
    • #42Sennar

      Io, possiedo un laptop Acer (processore AMD Turion 64, scheda video ATI Radeon Xpress 1100 e 1 GB di RAM) comprato prima dell'uscita di Vista.

      Ti posso confermare che ci hanno girato senza problemi tutti e 3 i sistemi operativi: xp, Vista e Seven.

      Con tutti e 3 i sistemi operativi non ho mai avuto problemi, non ho mai aggiornato l'hardware o sostituito qualche pezzo, mai preso un virus e l'unico problema che ho avuto finora è l'usura dei componenti del pc (dopo anni di utilizzo continuo)

      Prima che possiate rispondermi che utilizzo il pc solo a livello di utente medio vi posso dire che utilizzo il computer a livello professionale anche a livelli di grafica e di programmazione

      Adesso uso Seven e sono un fedele e felice utente Windows

      3 Ago 2010, 11:29 am Rispondi|Quota
  • #43dennyx1

    Luca.fraga dice:

    Non riesco a capire perchè continuiate a fare questi maledetti confronti…
    vi piace Windows,? Usate Windows…
    vi piace Mac? Usate Mac
    vi piace Linux ? Usate Linux
    vi piace “inserirevostrosistemaoperativoqui” ? usatelo
    Windows e Mac sono totalmente diversi, tutto diverso, non si possono confrontare… e come confrontare chi è meglio tra un leopardo e una finestra (nomi non casuali)…

    Cosa più giusta non potevi dirla

    5 Giu 2009, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • Ogni sistema operativo ha le sue pecche, più o meno marcate, stà all’utente, sulla base di soggettivi criteri preferenziali, la scelta dell’OS da utilizzare.

    Invito il mondo linux a scendere dal piedistallo “sono pro perchè uso la shell” :V, è risaputo ormai che buona parte di voi avvia la distro solo per farsi bello quando fa visita un amico in casa e il resto del tempo se lo (s)passa su Windows. 😉

    Invito gli utenti OSX, invece, a smetterla con questo atteggiamento da truzzetti, esattamente come questi ultimi apparite “vuoti” quanto stupidi.
    Proprio qualche giorno fa un utente di osx si trovava a dover utilizzare, per scopi lavorativi, un sistema operativo windows. Non sapeva nemmeno attivare il servizio per il wireless. Imbarazzante. Imbarazzante non tanto per il fatto in se per se quanto perchè accaduto in un contesto serio, lavorativo.

    Invito gli utenti Windows a godersi la nuova release di 7 in tutto il suo splendore, ci attendono grandi soddisfazioni! 🙂

    A scrivervi è un utente iMac24″ su cui è installato un ottimo sistema operativo chiamato Windows Vista. Leopard non c’ho fatto neppure il primo avvio.

    Saluti

    5 Giu 2009, 3:37 pm Rispondi|Quota
    • #45@pquadri

      A parte il fatto che sei fuori se compri un mac e ci installi vista, il peggior os della terra, ti faccio notare che esistono persone che usano windows tutto il giorno e non sono capaci…io faccio la spola da tutti e tre contemporaneamente e voto decisamente mac!

      12 Gen 2010, 2:43 pm Rispondi|Quota
    • #46Andre '95

      Ciao, ascolta… Vista ha fatto girare i nervi a non poche persone (compreso me), è stato il mio primo sistema operativo perchè prima non possedevo computers, sapevo che XP era più leggero e girava perfettamente su 1GB di RAM e una NVIDIA 7300 512MB con un processore Intel Core 2 Duo 1.8 GHz, quello schifo di $Vista mi ha fatto spendere soldi per farlo girare discretamente…. Ti sto scrivendo da Windows 7, dato che oltre a quel PC che ti ho descritto ho anche un iMAC 24" con MAC OSX Snow Leopard e questo qua… Microsoft ha fatto passi da gigante con 7, è riuscita in quello che doveva essere Vista in origine, prima di passare a Snow Leopard pensavo che finalmente in termini di velocità WIndows avesse superato MAC… poi aggiorno a Snow Leopard (29€, cavoli, il MAC è proprio da ricconi eh!!) e mi sono rimangiato tutto, è completamente riscritto e decisamente più veloce e scattante di Leopard, mantentenendo sempre la solità originalità e semplicità d'uso del MAC (ho sempre usato Windows, ho provato varie distro GNU/Linux tra le quali Ubuntu, Mandriva, OpenSuse, Debian, Sabayon, LinuxMint e se non fosse che con la shell non sono pratico a quest'ora forse non ero un MAC User). Poi ho scoperto iDeneb… ti lascio immaginare perchè ora mi sono preso un bel MAC… Facciamo un pò i conti, quello schifo di PC che ho comprato (parlo solo del corpo macchina) era in offertone, hardware sopra descritto e costava ben 800€. Monitor altri 200€. Stampante 127€. Casse 49€. Se penso a tutte le volte che le tastiere Microsoft si rompevano, alle riparazioni dal tecnico, all'aggiunta di hardware più potente per far girare quel "Sistema Operativo" di nome $Vista, in tutto per un banalissimo PC avrò speso circa 1.600€. Ora ha Windows 7 pure lui, ma peccato che non ha proprio voglia di girare tranquillo, che deve crashare pur avendo tutti i driver aggiornati… Windows 7 innovativo???? 2 – 3 effettini di magia per fare contenti i bambini con l "'innovativo Windows Aero" non bastano a far si che un Sistema Operativo sia migliore di un altro.

      4 Mar 2010, 9:12 pm Rispondi|Quota
      • #47Andre '95

        Più veloce?? Qui non c'è dubbio, ma Snow Leopard lo BRUCIA. Vorrei far notare ai Windows Users che lodano il loro amato SO, che Windows ha come FIleSystem l'NTFS (NewTexhnologyFileSystem), file system di appena 16 anni fa 😉 Che Windows ha bisogno delle .dll per funzionare, e se una fa i capricci non vi resta che pregare o sborsare soldi da un tecnico se non avete qualcuno che lo rimetta apposto per voi, ha ancora il registro di sistema aperto, causa di molti problemi di sicurezza (tra i quali Virus, Spyware, Trojan e schifezze varie), ha ancora bisogno di essere deframmentato manualmente, sebbene ora esistano programmi che deframmentano in momenti di inattività o programmano la deframmentazione in base a una pianificazione in base alle esigenze dell'utente…ora passiamo al MAC: iMac 24" con MAC OSX Leopard 10.5.6, 1.399€ completo di iLife '09, CD di ripristino, tastiera e Mighty Mouse (una figata, ma preferisco il nuovo Magic Mouse :P). Lo collego alla corrente, ci attacco l'USB della stampante e a internet ci pensa il Wi-fi.

        4 Mar 2010, 9:12 pm Rispondi|Quota
        • #48Andre '95

          Bluethoot incorporato, connessione ad infrarossi, niente virus, niente rallentamenti, niente fili ingombranti e disordinati, niente pulizia del case, pratico, affidabile, veloce…. <<E ma su Windows gira tutto, su MAC non ci gira niente…>> sei davvero sicuro? Per i grafici Photoshop e The Gimp li faccio girare tranquillamente senza emularli, iWork è un'ottima alternativa a quella ciofeca di Micorosft Office (pesante e anch'esso vittima di virus e malware), anche se ammetto di utilizzare OpenOffice.org (ottimo, leggero e compatibile con i documenti di Microsoft Office)… iTunes, Safari, Mail, iCal, iLife, Adobe Flash Player, Webcam iSight e PhotoBooth, gestione dei documenti in PDF, tutto incorporato e alla prima accensione già pronti all'uso!! Non si ha bisogno di stare giornate a scaricare driver e programmi per il proprio sistema…. (per lo più la maggior parte delle volte ottenuti illegalmente)… Ero già dalla parte del MAC, poi con l'arrivo di Snow Leopard, ho confermato le mie preferenze… Sta di fatto che ora che ho smesso di portare da un tencico quel PC perchè me lo riparo da solo, in tutto avrò speso 1.600 euro là, e 1.329 euro per il MAC. Sisi MAC solo i ricchi se lo possono permettere… Windows non c'è niente da fare, o te lo configuri te a dovere, o lo formatti e te lo configur tei a dovere, lo prendi a poco all'inizio, e continui a spenderci.. MAC lo paghi tanto all'inizio, non lo paghi più. A si, MAC non si può aggiornare! C'è gente che viaggia benissimo con iMAC di 11 anni fa. E le prestazioni sono quelle di un Windos XP SP3 con un Intel Core 2 Quad, testimone mio zio.

          4 Mar 2010, 9:13 pm Rispondi|Quota
  • #49Tom

    Inchinatevi a windows, e ringraziatelo,,, Se non ci fosse stato GUAI,,,
    Con la politica di mac osx (far pagare un pc a peso d oro; anke se a parità di HW dovrebbe costare mlt mlt meno) oggi probabilmente tantissime persone non potevano permettersi un pc.

    5 Giu 2009, 3:58 pm Rispondi|Quota
    • #50DvDoff

      …. l'ignoranza dilaga……

      18 Gen 2010, 4:56 pm Rispondi|Quota
    • #51Andre '95

      Ciao… diciamo che è stato Steve Jobs a donare il progetto del MAC a Bill Gates, il quale progett WIndows 1.0… mouse e tastiera sono stati introdoti per la prima volta su un MAC!! Amiga (un altro sistema operativo) esisteva rima di Windows, ma l'ignoranza della gente… Windows faceva praticamente le stesse cose che faceva Amiga. Ma dato che Windows era un nuovo prodotto, tutti pensavano fosse migliore.. ecco come nasce Windows caro… la gente lo compra, le aziende producono software per il sistema più diffuso. Sicuramente Windows non è il SO più diffuso perchè è migliore degli altri, ma perchè te lo ritrovi come i funghi in ogni dannato PC… e la gente per computer intende Facebook media player e internet e explorer, magari windows live messenger.. ignorando le vere potenzialità di un PC… Inchinatici tu a Windows 😉

      4 Mar 2010, 9:19 pm Rispondi|Quota
  • #52EnricoG

    Adesso censurate pure i commenti tecnici che vanno controcorrente? Ottimo!

    5 Giu 2009, 4:07 pm Rispondi|Quota
  • #53fante

    Tom dice:

    Inchinatevi a windows, e ringraziatelo,,, Se non ci fosse stato GUAI,,,
    Con la politica di mac osx (far pagare un pc a peso d oro; anke se a parità di HW dovrebbe costare mlt mlt meno) oggi probabilmente tantissime persone non potevano permettersi un pc.

    5 Giu 2009, 6:05 pm Rispondi|Quota
  • #54paolo

    la prima differenze è che leopard è già uscito da quasi 2 anni windows 7 ancora deve uscire, considerando la prossima uscita del snow leopard windows 7 parte già come sistema superato.

    poi non sono per niente d’accordo che Aero Peek sia superiore a Exposé.

    ma per cortesia ti scrivo da windows 7 ma sto aero non è che sia proprio la rivoluzione del secolo è una cosa che doveva già comparire in vista almeno

    5 Giu 2009, 6:32 pm Rispondi|Quota
  • #55giuseppe

    ho in casa due mac, il nuovo macbook unibody e un imac modello bianco, e due pc con hardware molto simile; non darò nessun giudizio di valore sui due sistemi operativi, ma ci tengo a precisare visti i commenti di chi mi ha preceduto che windows funzione benissimo come del resto mac osx e che leopard con 512 mb di ram non vola per niente, forse è pur sempre più veloce di vista ma rimane sicuramente molto pesante come sistema operativo, al punto che ho dovuto portare la ram da 1gb a due nell’imac per poter lavorare dignitosamente.

    5 Giu 2009, 8:14 pm Rispondi|Quota
  • #56BlackRose

    [email protected] dice:

    A scrivervi è un utente iMac24″ su cui è installato un ottimo sistema operativo chiamato Windows Vista. Leopard non c’ho fatto neppure il primo avvio.

    Stai scherzando, vero? Vero?!?

    5 Giu 2009, 9:15 pm Rispondi|Quota
  • #57Matteo

    BlackRose dice:

    [email protected] dice:
    A scrivervi è un utente iMac24″ su cui è installato un ottimo sistema operativo chiamato Windows Vista. Leopard non c’ho fatto neppure il primo avvio.

    Stai scherzando, vero? Vero?!?

    Si tratta ovviamente di un fake 😉 Non credo sappia davvero cos’è un iMac. Se ci ha installato Vista (32 bit, perchè col x64 bisogna modificare l’immagine del disco di installazione di windows altrimenti non va): o è il classico tipo che brucia un paio di Prada per sentire l’odore della gomma bruciate(e anche furbo, visto che non è facilissimo installare windows su un Mac senza creare partizioni con bootcamp o robe varie) o è un poveraccio che sputa dove non può 😉

    6 Giu 2009, 9:41 am Rispondi|Quota
  • #58Marco

    Se non fosse per i videigiochi windows per molto sarebbe morto.
    Se un mac costasse pari a un pc con le stesse caratteristiche, la microsoft
    chiuderebbe i battenti.
    Cmq tornando a Seven, direi ottimo.
    @Giuseppre, stò usando seven su un notebook con 500 MB ram , celeron 1,4 GHz e un HDD da 40GB e ci uso pure photoshop….fai tu.
    Certo che exposè è comodo….

    6 Giu 2009, 11:07 am Rispondi|Quota
  • #59dark0

    @ tutti i fanBoy apple

    se volete dimostrare che un mac è bello a tutti i costi, REGALATECELO! 🙂

    6 Giu 2009, 12:12 pm Rispondi|Quota
    • #60Mauro

      Un Mac è bello, ma lo è anche Windows7.
      Dipende cosa devi farci 🙂
      Io per esempio mi alzo in piedi e applaudo a:
      Windows7: ottimo lavoro finalmente dello staff fabbricando un gustosissimo O.S. tutto fare
      Mac: un perfetto O.S. per lavorarci di grafica
      Linux: Ah! Che volontà da parte di moltissime persone nel mondo progettare un O.S. GRATIS
      Google O.S. : Versione Test! Grazie per questo o.s. consigliato a chi smanetta in Internet e ha pochissimo tempo a disposizione

      18 Apr 2010, 5:05 pm Rispondi|Quota
  • #61Giulio

    secondo me osx è una buon os.
    però con vista e, ancora di più con win7, microsoft ha migliorato molto le cose.
    ho provato propio stamattina win7 x64 su una macchina virtuale con soli 512mb di ram e lui girava perfettamente, occupando meno di 400mb.
    Microsoft si è data molto fa fare, ma a mio avviso microsoft sfornerà un ottimo os quando mollerà questi NT based. E poi microsoft da parte sua ha molti punti di forza, prima tra tutte delle ottime piattaforme di sviluppo per gli sviluppori, tra directx e microsoft .net e ide/rad semplici e potenti.
    OSX da questo punto di vista è un pò indietro.

    cè da dire che però osx ha molto fascino sugli utenti anche di windows, e se abbassasero i prezzi penso che si possa diffondere in un batter d’occhio.

    6 Giu 2009, 2:33 pm Rispondi|Quota
  • #62Adriano

    @ Alex:
    versioni hackerate??? Fantastico!!!! Dove le trovi???

    6 Giu 2009, 3:28 pm Rispondi|Quota
  • #63Matteo

    Che giudizio tecnico :

    Sono tutte e due comode, ma Aero Peek attualmente merita di più.

    7 Giu 2009, 9:55 am Rispondi|Quota
  • #64reb

    Il fatto che sia uscito un libro apologetico (l’utente medio osx spero sappia cosa significhi apologetico) su steve jobs, scritto da Kahney Leander, edito da sperling & kupfer dal titolo: “Nella testa di Steve Jobs. La gente non sa cosa vuole, lui sì” fa capire di cosa sia (il termine cosa non è buttato lì casualmente) un utente osx.
    sulla base di questo si possono valutare tutti i suoi giudizi entusiastici su un mega dongle sovraprezzato per una (non free) bsd a pagamento.
    l’argomentazione: osx gira su 512mb e cacchiate simili è in realtà un grosso boomerang. osx gira su quel particolare pc compatibile che vi costa il doppio rispetto ai prezzi di mercato e non gira sul resto del pianeta. win gira invece su tutto quello che è x86 compatibile. apple non sa nemmeno cosa significhi la parola architettura…
    il resto è una perdita di tempo.

    7 Giu 2009, 10:46 pm Rispondi|Quota
  • #65geihard

    Al di là di tutto (anche della politicaccia Apple).. OSX è un ottimo OS che a differenza di windows e linux funziona senza smazzamenti da parte dell’utente e resiste anche ai maltrattamenti peggiori con stoica stabilità (di windows non si può dire la stessa cosa: anche se è diventato decisamente stabile non regge la niubbaggine e pretende meticolosa cura nell’uso, inoltre subisce un appesantimento cronico nel tempo per quella pessima invenzione che è il registro di sistema, pattumiera di ogni azione che viene compiuta dai software)
    OSX sta al 10% ragazzi, per un sistema un tempo di nicchia e che richiede (anche se ci sono le versioni hackerate) hardware dedicato.. qualcosa significherà no ? Che piace una cifta e chi lo prova poi non torna più indietro 😉

    Windows di suo mantiene terreno non per delle doti superiori, bensì per il fatto di girare su hardware non dedicato, la disponibilità di tanto software di largo utilizzo (spesso craccato!) e per i giochi..

    8 Giu 2009, 6:56 am Rispondi|Quota
  • #66Marco

    @geihard, è proprio quello il problema che causa l’appesantimento de SO, purtroppo molti software vengono compilati con il culo, impestando il PC di roba inutile, basti vedere le utility o tweak di mantenimento sistema e molti programmini per ogni evenienza.
    Se si imparasse a filtrare il SW e non ad installare la prima stronzata che capita vedi che le cose cambierebbero.

    8 Giu 2009, 10:52 pm Rispondi|Quota
  • #67alfdev

    Picchio dice:
    perché seven con 512mb di ram ha il fiatone e mac os x con 521mb è una scheggia

    Ma sei serio?

    9 Giu 2009, 10:41 am Rispondi|Quota
  • #68reb

    che chi lo provi non torna indietro non corrisponde proprio al vero.
    il mio hackintosh è sparito già da un mese dal mio pc non perchè non funzionasse ma perchè non ne capivo la necessità. mi sembrava di aver a che fare con un os minorato non si sa per quale piano diabolico: l’equivalente del gestione risorse di win è qualcosa di obbrobbrioso, non avevo controllo su un fico secco se non con utility di terze parti, addirittura qualcuno oscenamente criticava lo user control di vista con i suoi click… ma ha mai visto all’opera osx che ti chiede le pass per ogni cacchio? e non è più comodo un click al posto del sudo linux? bene. se devo avere a che fare con un linux che linux sia.
    ah si!! la libertà!LA LIBERTA’!! Osx non è personalizzabile con temi gui se non infrangendo la licenza Apple!! Uao! Che figata! non posso modificare una mazza nell’aspetto perchè LORO hanno deciso che questo è il meglio per me!! W LA LIBERTA’!!

    Giusto come post scriptum… avevo deciso di mettermi a fare lo sviluppatore iphone. Non ho un iphone ma i fessi che ce l’hanno sono in tanti. Quando voglio scrivere un prg che sia asp, php, vb o quant’altro apro il mio bravo eclipse o un tool di sviluppo opensource e inizio (competenze permettendo) a scrivere.
    Sapevate che per scrivere per iphone dovete pagare una licenza (a chi? ma ad apple naturalmente) come sviluppatori (alla faccia della libertà, dell’opensource e di altre palle) e che dovete usare un loro tool che gira solo sotto osx (alla faccia della libertà e diversità). Ah no! Ferma! C’è un’estensione non ufficiale (chissà perchè) per eclipse!! Ma… Se sviluppi sotto eclipse non puoi comparire in app store (cioè nella vetrina più usata da chi ha un iphone che è uno che si dimentica dove parcheggia la macchina per capirci) perchè non hai pagato la licenza… In pratica per fare il programmatore per iphone devo pagare apple tre volte: 1) comprando un mac se no non funziona l’ide, 2) comprando la licenza di programmatore (ho studiato per anni per niente. un giorno lo spiegherò alla buonanima della mia prof che per fare il programmatore bastava pagare apple) e 3) un iphone per avere la certezza che il tutto funzioni… E microsoft è il male?
    W la libertà!

    9 Giu 2009, 9:50 pm Rispondi|Quota
  • #69reb

    scusatemi ma mi stavo divertendo troppo.
    per quello che parla dei 512mb di windows7… domandasse a qualche amico possessore di 10.5.6 cosa gli dice la frase “funzionano i tuoi 4gb”.

    9 Giu 2009, 9:51 pm Rispondi|Quota
  • #70alex

    @ reb:
    Microsoft impone limitazioni per gli antivirus di terze parti e visto che sei programmatore dovresti essere a conoscenza della volontà della stessa microsoft di impedire, cosa poi caduta, a programmi che non avevano pagato, di funzionare su vista, per non parlare dei certificati di compatibilità di schermi e altre periferiche, la cosa strana però è che quando microsoft fa qualcosa che apple fa tutti gli si accaniscono contro mentre apple può fare quello che vuole che nessuno gli dice niente. Forse è per la maggiore diffusione di windows.

    sono un utente windows e mac, devo dire che windows vista, a patto di avere almeno 3 gb di ram funziona decisamente bene, leopard è veloce ma non così affidabile come qualcuno fantastica e nemmeno così veloce nell’utilizzo tantè che a parita di computer la vera differenza sta nel tempo di boot.
    Se dovessi tornare indietro e fare un paragone windows xp e tiger indubbiamente darei la vittoria a tiger, anche perchè win xp è un aborto, un colabrodo al contrario, in cui il brodo sono i virus, si bloccava 3 / 4 volte al giorno richiedendo vari riavvii senza che ancora l’avessi usato.
    Con vista tutto diverso, non si blocca mai, ma come su mac si blocca al massimo il programma che si sta usando, il vero vantaggio del sistema apple è che non ha bisogno di costosi antivirus, ma a differenza di win se il sistema vi va in palla a meno di non avere copie di backup dovete reinstallare tutto.
    Su mac non si perde tempo a fare mantenzione sempliemente perchè a parte l’utilizzo di sofware tipo onyx non è possibile intervenire in quasi nulla.
    Con questo non voglio sparare a zero su mac ma sempicemente, secondo me, adesso sono pari.

    10 Giu 2009, 10:22 am Rispondi|Quota
  • #71anonimo

    Fate ridere, windows batte tutti.
    Basta un po’ di manutenzione, ma se non volete farla che andate a lamentarvi dicendo che ci sono continui crash?
    Faccio un esempio banale: Se avete una casa e non la pulite mai è logico che quando dovrete trovare una cosa non lo troverete.
    Quindi, fate una bella puliza al vostro pc… e vedrete che non darà problemi.
    Io ho montato windows XP su alcuni computer 400 Mhz (Versione FULL!!!) e non mi ha dato mai problemi!!!
    Sono 5 anni che utilizzo windows, solo 2 volte schermate blu. Direte: ALLE SOLITE DI WINDOWS!! Cause schermate blu? Semplice: avevo installato male un componente hardware.
    Con Mac non darà schermate blu, questo lo ammetto, ma sicuramente darà errore.
    Quindi credetemi, Windows forever…
    E poi 1500 € me li date voi per acquistare un mac?

    15 Giu 2009, 7:39 am Rispondi|Quota
  • #72Matteo

    La differenza caro anonimo, è che chi è utente Apple nel 99% dei casi è stato anche utente Windows, e sa di cosa parla. Una volpe che spara a zero sull’uva che non può o ha mai mangiato lascia il tempo che trova.

    Da un Apple user che ha usato windows per anni e a cui piace il nuovo 7 😉

    15 Giu 2009, 9:12 am Rispondi|Quota
  • #73Sim_o

    Windows in quanto a flessibilità è immensamente superiore al Mac, che risulta più chiuso e per questo più adatto all’utenza medio-bassa, che così più difficilmente riesce a combinare danni. Basti pensare che il vanto tipico dell’utente novello di Mac è quello di avere un sistema stabile e quasi esente da virus al contario di quando aveva Windows…peccato che si dimentica di menzionare che immancabilmente usava windows, navigando e scaricando, con i privilegi di Amministratore!! Proprio come viene sconsigliato a grossi caratteri dalla stessa Microsoft!
    Vista si avvicina sempre di più alla filosofia Mac, purtroppo. Famosa la vignetta dove l’utente si ritrova in gabbia con i colori di Vista e il programmatore lo rassicura di essere, però, finalmente al sicuro!

    22 Giu 2009, 2:31 pm Rispondi|Quota
  • #74Sim_o

    Windows è immensamente superiore al Mac in quanto a flessibilità e potenzialità. Il Mac dal canto suo proprio in quanto più chiuso è più adatto all’utenza medio-bassa, che così non può fare danno più di tanto. Basti pensare che il tipico vanto dell’utente di Mac medio è quello di avere finalmente un sistema stabile ed esente da virus, mai però vi verrà a dire che il Windows lo usava, navigando e scaricando, con i privilegi da Amministratore, come sconsigliato a grosse lettere dalla stessa Microsoft!
    Vista si avvicina sempre di più alla filosofia Mac, purtroppo. Famosa la vignetta dove l’utente si ritrova in gabbia con i colori di Vista e il programmatore lo rassicura di essere, però, finalmente al sicuro!

    22 Giu 2009, 2:38 pm Rispondi|Quota
  • #75Alessandro

    Non è assolutamente vero che Mac è per un utenza medio-bassa! Anzì! Mac è per le aziende!

    23 Giu 2009, 5:35 pm Rispondi|Quota
  • #76Cristian

    Comprate i pc Windows sono ottimi così con i soldi che guadagno a fare le assistenze agli utenti Win mi potrò un Mac Pro nuovo pro Grazie
    W Windows
    Grazie Bill

    W i netbook grazie utenti windows

    25 Giu 2009, 2:59 pm Rispondi|Quota
  • #77Giacomo

    Ma se ho un pc da 1500 euro con il seven come sistema operativo…
    Voglio vedere per via della velocità chi va piu veloce!

    3 Lug 2009, 3:06 pm Rispondi|Quota
  • #78asasasa

    innanzitutto consideriamo 2 cose sono 2 piattaforme completamente diverse… seven grazie alle librerie dx10 permette l’utente di disporre di videogames che Mac potrà solo vedere su youtube, gia questo per un utente che usa principalmente il pc per scopi videoludici, basta per scoraggiare l’acquisto di un mac… semmai in futuro dovesse esserci un sistema per far girare determinate applicazioni in ambiente mac si potra constatare se veramente le 2000 euro per un mac equivalgono alle 2000 spese per un pc, partendo dal presupposto che a parità di prezzo, le piattaforme a livello hardware cambiano notevolmente a favore di Windows… Per ora viva, windows Seven, che finalemnte ha raggiunto un ottimo compromesso tra stabilità, qualità grafica e protezione…

    4 Lug 2009, 3:02 pm Rispondi|Quota
  • #79christian

    salve a tutti.
    Mi sento di dire, lavorando su un mac da più di 10 anni e avendo a casa sia un pc che un mac mini, che purtroppo la Apple è come michael schumacher sulla ferrari qualche anno fa,… è semplicemente avanti.
    Io ho un mac mini 2009, con solo 1 giga di ram ed installato leopard 10.5.7.
    Allora, mi sono scaricato l’ultima build di snow leopard, precisamente la 10402.
    Beh, vi dico una cosa, il mio mac mini ha 1 giga e con leopard si vedeva che faceva fatica o per meglio dire che aveva bisogno di 1 giga di ram aggiuntivo. Appena ho installato snow leopard, è diventato talmente veloce che si ha la sensazione di avere 2 o 3 giga in più di ram.
    Che dire, i tecnici Apple hanno sotto o coglio…ni, quelli Microsoft se li stanno facendo venire fuori copiando quelli Apple.
    Windows 7 è solo un gioco, Snow Leopard è una cosa seria.

    Saluti

    14 Lug 2009, 4:17 pm Rispondi|Quota
  • #80Fede

    @ asasasa:
    Oh ma ci parli dei giochi?Prenditi una console se devi giocare…
    Ricordo una statistica…è stato chiesto a persone che lavorano con il computer quali sono le caratteristiche principali che deve avere la macchina,e le principali sono:
    -stabilità
    -velocità
    Questo è Leopard, o cmq sistemi operativi unix!Questo vuole uno che USA una macchina…

    16 Lug 2009, 11:29 pm Rispondi|Quota
  • #81poffuomo

    io credo che snow leopard sarà molto superiore anche a windows seven, ma del resto si vede che il nuovo sistema operativo di zio bill è “liberamente ispirato” a mac os! come del resto già con vista

    19 Lug 2009, 3:06 pm Rispondi|Quota
  • #82Andre ’95

    poffuomo dice:

    io credo che snow leopard sarà molto superiore anche a windows seven, ma del resto si vede che il nuovo sistema operativo di zio bill è “liberamente ispirato” a mac os! come del resto già con vista

    snow leopard VS windows 7.. cosa confrontate leopard e 7…. è vero il mac dua nel tempo…. aero peek vs exposè… ma vi rendete conto che con exposè basta un clic e avete tutte le fnestre a portata di mano mentre con winzozz bisogna andare sulla barra, aspettare un po prima che appaiano le anteprime e vedere… le anteprime sono piccole (in vista si possono ingrandire, e il tempo di attesa si accorcia con una modifica al registro). ricordate che windows 7 è un vista alleggerito… basato su un “newtechnologyfilesystem” di 15 anni fa! microsuck vergognati..

    27 Lug 2009, 5:42 pm Rispondi|Quota
  • #83Gianni

    Concordo su tutto, tranne il confronto Aero Peek VS Exposè (non c’è storia, vince l’Exposè).
    Devo comunque dire che la Microsoft ha fatto un grande passo avanti con Windows 7. Vista in confronto è un cagata assurda.
    Penso che si possa ancora migliorare, per ora Windows 7 non può ancora raggiungere il livello di Leopard, ma può EGREGIAMENTE competere con Linux.
    Windows 7 è il miglior Windows mai uscito fino ad ora.

    2 Ago 2009, 10:44 am Rispondi|Quota
  • #84Andre ’95

    Devo dire che comunque su un intel core 2 duo da 1.8 GHz windows 7 7600 RTM non va che è una meraviglia. 4 GB DDR2 667 MHZ di RAM, NVIDIA 9600 GS 512 MB ed è sempre lento. Lasciamo stare il confronto con l’iMAC Intel con Leopard che non prendo nemmeno in considerazione.

    2 Ago 2009, 1:19 pm Rispondi|Quota
  • #85anonimo

    @ Andre ’95:
    forse hai l’hd rovinato, su un sempron sk754 con 1 gb di ddr400 vola.

    22 Ago 2009, 2:31 am Rispondi|Quota
  • #86Stefano

    Ciao, io li ho provati tutti o quasi. Da Win a OSX a Linux (ubuntu) e ritengo di avere una discreta esperienza lavorativa e domestica.
    Sicuramente sono prodotti diversi (come tante altre cose) e ognuno sceglie quello che più si adatta alle proprie esigenze, tasche, capacità e anche personalità (fattore pelle).
    Win e OSX hanno le loro magagne, nessuno ne è esente. Linux è avvantaggiato dal fatto che è gratuito.
    OSX è avvantaggiato dalla presunta stabilità, per il fatto che l’HW è fisso.
    Questo è il punto di partenza e ora vengo alla mia opinione personale:
    Un PC è adatto a chi ama sporcarsi le mani e metterle dentro al case e al SO, divertirsi, cliccare invece di imparare a memoria righe su Terminal, uscire un pò dagli schemi.
    Un MAC no. Però fa figo e ha un prezzo da lobby come i jeans firmati.
    Lo compri perché credi che lo si usi in ambiente pro e che ti faccia diventare pro. In realtà nelle aziende gli utenti sono nella media di ogni essere umano.

    Il nuovo Win7 è finalmente un passo avanti, come lo era due anni fa Leopard. Ottima la scelta di spacciare la RC e poi la RTM in prova.
    Mi sarebbe piaciuto avere anche quella di Snow Leopard in prova.

    Il mondo è bello perché è vario… a ognuno la sua scelta. Come per tutto per fortuna…

    Solo un favore smettetela di dire che uno ha copiato dall’altro… questo è il bello della concorrenza! Tanto con questa continua rincorsa gli unici a guadagnarci saremo noi, avremo più scelta e più servizi.

    Grazie!

    27 Ago 2009, 11:23 am Rispondi|Quota
  • #87andre

    @ nev79:
    nev79 dice:

    La differenza sostanziale è che OSX funziona windows no

    bravo in una riga hai detto tutto 😉 complimenti

    ps
    li uso tutti e due ma non c’è storia il win rischia di finire giù dalla finestra 20 volte al giorno il mac solo un paio 😉

    29 Ago 2009, 6:07 pm Rispondi|Quota
  • #88andre

    fante dice:

    @ Picchio:
    perche mac os x è costruito per andare su 512 mb di ram mentre windows gira su tutto..al contrario di mac os che gira solo su determinati hardware..mi sembra questa la sostanziale differenza che fare sempre regnare sovrano windows

    win sarà sempre il più venduto e non vorrei mai che fosse il mac, meglio pochi ma buoni.

    ma il discorso è un altro cioè la microsoft ha sempre copiato “male” sin dal win 95….
    nessuno si ricorda il program manager 3.1 no?
    il mac aveva già la scrivania e il cestino e i menu a tendina.

    Anche la grafica dell’ultimo win è tutta copiata dal X.

    Provate a usare un mac x una settimana poi fate i vostri commenti.

    Chi non hai mai usato mac x un paio di giorni non può commentare.

    ovvio che alcuni programmi molto specifici non ci sono ma nel mac c’è la possibilità di installare win (linux e ubuntu) e di partire con il sistema che si vuole….

    29 Ago 2009, 6:15 pm Rispondi|Quota
  • #89Bill Joy

    @ EnricoG:
    Rispondo a Enrico, anche se in ritardo. Io sono un ingegnere elettronico e lavoro al CNR, conosco i sistemi UNIX da anni!!! Ma forse tu dormi ancora col biberon per dire che windows ha un sistema di backup migliore rispetto a OS X. Windows ha tanti e grossissimi difetti software che solo un ignorante in informatica (quella vera) puo’ asserire che windows ha della sostanza!!!!!! Basti vedere alle continue modifche e rimpiazzature di codice che micro$oft e’ continuamente costretta a fare nel corso degli anni. Figuracce su figuracce. Sai che sistema operativo usa google ???? GNU/Linux!!!! Sai quale sistema operativo usano i grossi mostri sacri usati come DNS su internet ???? UNIX!!!! Sai che nel mondo dei supercomputer windows e’ praticamente assente ??? Solo sistemi come UNIX alla base di OS X vengono usati nei supercomputer!!!! OS X ha il design ingegneristico piu’ elegante e potente che il mondo dei sistemi operativi abbia mai avuto!!!! Windows non gestisce bene ne la memoria virtuale, ne i 64 bit, ne 16 CPU in parallelo (UNIX ne gestisce migliaia), ha un file system non efficiente, e potrei continuare a iosa…

    asino studia Informatica quella vera delle aziende!!!!

    3 Set 2009, 6:14 pm Rispondi|Quota
  • #90gio

    ……certo che alla fin fine il mio athlon 800 con 512 mb di ram una…udite udite ..nvida mx400 + ubuntu a leggere qui sopra fa ancora la suo porca figura
    :-))))

    8 Set 2009, 12:53 am Rispondi|Quota
  • #91rig

    C’è qualcosa che Windows NON abbia copiato da Osx??

    Molte cose di 7 erano già presenti anni fa su osx… dai!! E ancora qualcuna su 7 è peggio!!

    Quando si copia con anni di ritardo almeno si dovrebbe mostrare qualcosa che funzioni meglio!!

    Vergogna!

    8 Set 2009, 11:05 am Rispondi|Quota
  • #92rig

    …beh almeno gira l’economia con tutti i problemi che da’ la M$

    Aahahahahah

    8 Set 2009, 11:09 am Rispondi|Quota
  • #93Artur

    @ [email protected]:
    Sei un coglione troll…
    Sicuramente non hai un imac 24, secondo se fosse vero sei coglione due volte poichè ci fai girare SVista tra l’altro con tutte le difficoltà del caso per installarlo.
    Lo dico a tutti vi piace Winzoz tenetelo è una merda ma se va bene a voi a me pure.
    X reb.. non fare il finto programmatore perchè fai pena
    Saluti

    20 Set 2009, 12:43 pm Rispondi|Quota
  • #94vegeta

    beh ragazzi, ne ho sentite talmente tante che mi rendo conto che molti di quelli che scrivono si ritengono scienziati del computer, quando la loro massima aspirazione è quella di usare un browser per navigare e un block-notes per scrivere, dove dicono che tra win 7 e leopard la grafica è completamente superiore rispetto all’altra, anzi copiata e poi parlate di stabilità e velocità sul 10% delle potenzialità di ogni sistema operativo. Io uso sia mac che win7 e per quanto intrigante sia LEOPARD, lo trovo molto indietro come versatilità, almeno per l’uso che faccio io ; elenco i principali “problemi” che ho riscontrato:
    1.elenco file per dettagli, icone ecc, molto limitato rispetto a win per non parlare di windows 7
    2.schede grafiche spacciate per nuove e non sono altro che i rimasugli di quelle usate per win 2 anni fa (basta farsi un giro sul macstore e confrontarle; e devo dire che ci sono rimasto male pure io…è vero anche che leopard gestisce il tutto in modo migliore come risorsema non venitemela a raccontare sui prezzi e su statistiche fatte su centesimi di secondo tra un render e l’ altro)
    3. processori intel (come mai? tra un po’ ci/vi arriverà anche AMD…), schede PCI/sata/usb, office, gestione periferiche da terze parti, software per l’ ufficio, CAD e PLC compatibili con l’ 80% della popolazione MONDIALE che usano win, dove C…. sono?…
    Alla fine se uno usa un computer, non sarà mica solo per navigare o scrivere..??!!
    Termino ritenendo che il mac è per l’ utente che non esigenze particolari, tipo a casa, per le principali cose tipo leggere PDF, qualche film, musica ecc (che alla fine è la stessa cosa che fai anche con win)…ma per tutto il resto, (e di certo non è colpa del consumer) c’è win (vedere punto 3)

    21 Set 2009, 9:23 pm Rispondi|Quota
  • #95mirko

    mac domina indiscusso nel mondo del informatica!

    17 Ott 2009, 3:34 pm Rispondi|Quota
  • #96siro

    Non c’è storia.. chi dice che windows è migliore di OSX sono sicuro che non ha mai provato un mac per un tempo abbastanza lungo da abituarsi alla diversa piattaforma.. Non c’è storia, mac è troppo migliore in tutto! Lo è sempre stata fin dall’inizio. Guardatevi il film ”pirati della silicon valley”!

    23 Ott 2009, 1:50 pm Rispondi|Quota
  • #97astro

    Non discuto su chi sia meglio o peggio, quello che mi lascia perplesso dell’OSX è il perchè spendere tanti soldi per quello che alla fine è un unix addobbato a festa, visto come kernel rimane pur sempre un open source. A quel punto meglio allora il Solaris che ha il supporto software migliore al mondo.

    23 Ott 2009, 9:30 pm Rispondi|Quota
  • #98DjHack

    Mirko mi disp ma non è cosi la microsoft vende molti piu sistemi operativi, adesso che c’è il seven chi li ferma piu… cmq tra il mac e windows vince windows su alcune cose e mac su altre non si può dire che uno e peggiore e uno e migliore sono due macchine di elaborazone diverse e delle persone laureate ci lavorano constantemente per aggiornarle e migliorarle, offendere il mac o windows vuol dire offendere un lavoro che ormai dura da decenni. Chi vuole la stabilità, la leggerezza e la velocità scelga un Mac e a chi piace modificare l’hardware a proprio piacimento tipo velocità o capienza e anche avere libertà di movimento tra le applicazioni passate presenti o future scelga un sistema operativo windows (meglio il sette visto che gira anche su pc antiquati con 512 mb di memoria).

    Un’ultima cosa.
    Vi siete mai chiesti perchè molti utenti mac installano un sistema operativo windows in dual boot ??

    Non chiedete a me io non uso mac 😉

    25 Ott 2009, 3:26 am Rispondi|Quota
  • #99DjHack

    @ Bill Joy:
    XD un ingegnere elettronico ?? ma va la, se tu fossi un professionista dovresti stare nel mezzo no schierato da una parte con una spada e uno scudo come la maggiorparte dei commentatori che hanno postato… ascolta un consiglio resta in zona neutra per ora, comincia a comprare un pc da 400€ dei giorni nostri e poi dopo 2 mesi vieni d nuovo a dire i pregi e difetti che windows e mac hanno cosi non sarai soggetto a critiche e darai voti positivi e negativi alle due parti o se la tua intenzione e fare scontrare altri come delle bestie su quale sistema operativo sia migliore fai pure nessuno ti inpedisce di offendere il lavoro di altri !!!

    P.S. attento che se passa lo zio bill di qua offende il tuo di lavoro 😀

    25 Ott 2009, 3:37 am Rispondi|Quota
  • #100Gianmarco

    @ Carlo a.k.a. T:
    Mi sa che tu non hai mai provato un macintosh e non c’hai vissuto a fondo, non avrai lavorato con 4 programmi professionali di musica aperti, più una 50ina di pagine web aperte, messenger e quant’altro e passare con un semplice click a visualizzare tutto quello che hai aperto…mi sa che tu parli così perchè non hai guardato oltre winzozz!
    seven è una copia spudorata ma non di snow leopard, quanto di tiger uscito nel lontano 2004.

    25 Ott 2009, 5:16 pm Rispondi|Quota
  • #101ValMac

    @ EnricoG:
    Ma cosa stai dicendo? “Time Machine” è l’operazione di backup più efficiente della storia. Bastano un paio di click ed è possibile risalire a applicazioni file foto video o qualsiasi cosa sia passata per il computer dal primo backup (anche a distanza di anni). E smettiamola anche con queste false leggende del mac che è bello solo per il design ma non inutile per il lavoro. E’ un computer che si può usare nel tempo libero e per lavoro. Non si blocca, non prende virus, non appariranno MAI finestre o programmi se non quelli che avete selezionato e a distanza di anni non varia minimamente di potenza e velocità. Andatevi a fare un giro sul sito ufficiale della Apple prima di parlare di cose che neanche avete visto W Apple

    26 Ott 2009, 12:40 pm Rispondi|Quota
  • #102astro

    Valmac, timemachine non è certo una novità! C’è da molto tempo nello zfs filesystem di Solaris. Sul mac è naturalmente abbellito ma la funzionalità è identica e, a mio parere, molto poco utile per un utilizzo desktop . Del resto, come detto più volte, il mac non è altro che un UNIX abbellito, con gli stessi vantaggi e le stesse pecche.
    Dà la paga a Windows sotto l’aspetto della manutenzione del sistema, mentre le prende sotto quelli ludico e multimediale, della compatibilità hardware e software e sotto quello, per molti non secondario, dei costi (con l’aggravante che il kernel unix è un open-source, quindi sono per massima parte costi di marketing!!). Non penso che ci sia altro da aggiungere!

    PS: Sono un entusiasta utilizzatore sia di Linux che di Windows.

    26 Ott 2009, 7:21 pm Rispondi|Quota
  • #103Marco

    X tutti i Win users che vorranno leggere:

    Io ho usato ogni singola versione di win dal dos a Vista e premetto che consideravo i mac users dei fighetti che non sapevano usare i computer e che quindi spendevano migliaia di euro per dei giocattoli;
    Per caso ho provato un vecchio ibook G3 con Tiger per due settimane… dopo due mesi lavoravo su un Macbook bianco pagato 800 euro, venduto a 600 dopo un anno e ho preso un Pro refurbished a 1079 (che attualmente, dopo alcuni mesi, potrei tranquillamente vendere a 900)
    In sintesi:

    1) i mac costano probabilmente di più ma valgono di più. L’HP che ho comprato a 600 dopo due mesi aveva dimezzato il valore e dopo un anno era invendibile. (Infatti gira ancora oggi per casa!). Non è quindi così sensato dire che i Pc costano meno.

    2) Prima di parlare di Osx provatelo. E non intendo 10 minuti al supermercato, intendo provatelo e stressatelo e incasinatelo. Quando, dopo tutte le follie che vi vengono in mente lo vedrete comunque avviarsi senza fatica tirerete un sospiro di sollievo e vi renderete conto del perché i mac vengono tanto elogiati da tanti ex-win users, abituati a nottate di configurazioni e pulizie di registro ecc. come ero io.

    In ogni caso, secondo me, se il computer serve solo per poche applicazioni semplici conviene un portatile di buona marca da 300€, se dovete giocare conviene (anche economicamente) una consolle ma se dovete lavorare e stare tranquilli senza stress un mac non ha paragoni (anche perché cmq se ci sono applicazioni solo per win, e sono cmq molto rare, si possono usare con fusion o parallels senza difficoltà).

    Questo non è il messaggio di un fanatico apple ma da una persona che ha avuto la fortuna di provare entrambi.

    Poi è ovvio che un’occhiata a seven la si darà ma le cose che leggo sono le stesse che erano uscite qualche tempo fa quando Vista faceva il suo ingresso sul mercato…

    27 Ott 2009, 12:24 am Rispondi|Quota
  • #104astro

    Il mac è pensato esattamente per utenti come te che sprecano un computer all’anno :-0
    Il discorso configurazioni è molto soggettivo…a me per esempio piace adattare il pc hai miei gusti e alle mie esigenze, mi piace farlo mio. Scelgo i componenti che ritengo più opportuni, adotto i settaggi che ottimizzano ciò che faccio. Avere un sistema chiuso come quello Mac non lo digerirei per nulla. Ma stiamo parlando di computer o di frigoriferi?!
    Poi se voglio un sistema analogo al mac per kernel non spendo 1200 euro, ma mi installo a costo 0 linux su un pc da 4 soldi, magari in vendita da chi come te si disfa del pc dopo un anno.

    27 Ott 2009, 10:31 am Rispondi|Quota
  • #105imarco

    io mi vergonierei un pochino a comperare un imac e nn usare minimamente leopard che è un’altro pianeta rispetto win!!!!!@ [email protected]:

    28 Ott 2009, 1:49 am Rispondi|Quota
  • #106ValMac

    @ astro:
    Time machine molto poco utile per un utilizzo desktop? Ma se basta accedere e sfogli le cartelle come SUL DESKTOP… ho sempre più dubbi; secondo me parli per sentito dire, non dopo aver visto.

    28 Ott 2009, 11:25 am Rispondi|Quota
  • #107ValMac

    @ astro:
    Scusa, ho letto ora il commento numero 2…
    Secondo te il mac è pensato per utenti che sprecano un computer all’anno? Ma se ho il mio macbook da 3 anni e ancora non si vede la via di cambiarlo… dopo 3 anni ancora scattante, pulito, efficace. Guardo il sito della Apple solo come “amatore”, ma credimi, questi computer hanno una vita media nettamente superiore ai vostri pc e senza dare il minimo problema. Ogni tanto, vedendo i progressi che fanno con i nuovi computer mi viene voglia di comprarli, ma non ho scuse… il mio va alla grande e NON posso cambiarlo. Forse questo è un difetto della Apple XD XD XD Ti dirò di più, ho installato Snow Leopard 2 giorni fa ed è addirittura migliorato; vedere per credere.

    28 Ott 2009, 11:52 am Rispondi|Quota
  • #108astro

    Valmac, personalmente su windows non ho avuto mai la necessità di usarlo. Spostare su un hd esterno qualche mp3, qualche film o qualche documento che ho, posso farlo benissimo io manualmente, per ripristinare i danni ai file di sistema provocati da qualche virus windowsiano c’è poi il disco di ripristino. Penso che sia più utile per un utilizzo server. Poi quello del mac è del tutto analogo a quello di windows 7, cambia soltanto l’interfaccia.
    Ben diverso è il timemachine di Solaris, che non è un copia\incolla automatizzato ma una caratteristica dello stesso filesystem. Questo già potrebbe avere un’utilità più concreta che non sia solo il risparmio di lavoro nello spostare un file manualmente ad un hd esterno.

    28 Ott 2009, 12:59 pm Rispondi|Quota
  • #109astro

    @ Valmac Beh riguardo al secondo messaggio, ti do ragione! I sistemi unix sono estremamente longevi (li usano i server!) e ben poche volte si richiede una formattazione.La mia risposta era a chi, più sopra, diceva di cambiare un mac all’anno! Io stesso stufo delle formattazioni di xp su un vecchio portatile ho messo linux (ubuntu9.04) e ha ripreso vita e poi smanettarci sopra è un vero piacere. Pare comunque che da Vista la situazione sia abbastanza migliorata anche per Windows. Non ci sono più i famigerati freeze. Le applicazioni qualche volta si bloccano ovviamente, però, come succede su linux, non si freeza più tutto il sistema, è sufficiente chiudere e riavviare l’applicazione, una cosa scontata per chi usa linux, ma un passo avanti enorme per l’utente Windows. Windows 7, che ora uso, migliora anche la velocità che era stata il tallone d’Achille di Vista, almeno sulle macchine più datate.
    Tornando al discorso Mac, ti spiego la mia avversione raccontandoti un aneddoto. Qualche giorno fa sono rimasto stupefatto quando ho letto su una rivista che il nuovo portatile mac (non ricordo il nome) aveva la batteria integrata!! Incredibile, ma che succede se scaduta la garanzia la batteria si brucia? Praticamente occorre un nuovo pc per una batteria, incredibile. Sono elettrodomestici ,come il televisore o la lavatrice. Io, sin da quando mi divertivo a overcloccare i vecchi pentium 133, ho sempre immaginato il computer come uno strumento flessibile che ti puoi costruire addosso. E’ questione di gusti, chiaro, ma è questo il motivo per cui il mac non mi ha mai attratto, l’ho sempre visto come un oggetto modaiolo ed esclusivo… e basta. Del resto, torno a dire, se davvero l’utente mac cercasse in un mac soltanto stabilità, performance, sicurezza non ci sarebbe affatto bisogno di spendere tanti soldi in hardware che poi vale la metà, ci sono infinite distribuzioni linux, da cui peraltro deriva l’osx, tra cui l’eccezionale solaris…

    28 Ott 2009, 2:52 pm Rispondi|Quota
    • #110ValMac

      Si. E' il nuovo Macbook bianco che costa 850€ ed ha una batteria integrata da durata di circa 7 ore (e scusa se è poco) con una possibilità di arrivare fino a 1000 ricariche (vale a dire 5 anni di vita media); rispetto alle batterie normali dei pc hanno quindi una vita media TRIPLICATA. Quando arriverà il momento di sostituirla non hai che da mandare il pc in assistenza e fartela sostituire. Questo forse è l'unico fastidio, ma un giretto in assistenza in 5 anni non è uno scandalo… lo scandalo è passare dal tecnico almeno 2, 3 volte l'anno per resettaggi e riparazioni con relativi costi di assistenza. Non ti preoccupare che la batteria non si brucia… fatti un giro sul sito ufficiale Apple e veditelo ben bene il nuovo gioiellino. Io purtroppo non posso comprarlo dato che ho il mio da 3 anni e prima di cambiarlo hai voglia del tempo che dovrà passare XD. Non sono computer modaioli, anzi… se così fosse avremmo Mac su tutti i tavoli di studio. E' di moda pensare che sono computer inutili o solo per grafica…

      3 Dic 2009, 6:55 pm Rispondi|Quota
    • #111Dj Slide

      Beh intanto ho avuto il "dispiacere" di provare winzozz 7 e già si bloccavano le installazioni, ho dovuto fare riavvio del sistema un paio di volte, sembrava identico a vista solo però più grazioso..linux è personalizzabile come dici tu, però poi se vuoi lavorare in maniera più professionale con programmi di musica tipo Logic o editing video tipo Final Cut non puoi…Un mac è un mac e nessuno può dire nulla, e non è vero che non è personalizzabile, chi ha un pò di esperienza col terminale, può fare di tutto…e cmq la questione era principalmente tra windows 7 e snow leopard. Poi come dici tu hai sempre immaginato il computer flessibile? si ok, puoi cambiare e aggiornare hardware (e neanche tanto perchè 2 mesi e un Pc già è obsoleto, dovresti spendere milioni per stare al top e avere il pc sempre affidabile e veloce), overclockare il processore…e poi? se hai un software di merda, a che serve? ci installi linux e poi? se non sei programmatore ti trovi in difficoltà, o trovi programmi carini, ma non utili per usi professionali…se poi installi programmi professionali su windows invece, crash e ancora crash,mi raccomando poi attenzione ai virus perchè se no ti friggono il pc e sei costretto a formattare, attenzione che quando si va nel task manager è probabile che si cancella la traccia 0 dell'hdd e sei costretto a formattare…
      fino a quando nn avete a che fare mattina e sera con un mac, non capirete mai…non c'è nulla da fare!

      30 Mar 2010, 2:28 am Rispondi|Quota
      • #112astro

        Un mac è una gran furbata della apple caro mio, tanto di capello a chi ha pensato di tirare fuori dal cappello una distribuzione open-source, addobbarla a festa e ottimizzarla per un hardware chiuso, imposto al consumatore da una furba quanto rigida politica commerciale e spacciare il tutto come chissà quale innovazione. 🙂

        Torno a dire con convinzione che windows, ANCHE XP, se usato correttamente, cioè nel modo in cui la stessa Microsoft consiglia, con account privo dei privilegi di amministratore, non è meno sicuro di un sistema unix, la cui sicurezza è appunto basata sul sistema dei permessi: usare windows xp come lo usa il 99% degli utenti equivale ad usare un linux come superuser, male, senza colpa del sistema ovviamente.

        22 Apr 2010, 10:19 am Rispondi|Quota
  • #113Daniel

    ciao a tutti,….ho entrambi gli OS e sono entrambi ottimi…parlo di SEVEN e SNOW L….purtroppo devo dire che apple è rimasta indietro …applicazioni,gestione,ecc ecc..
    mac è per l’utente medio,con windows fai veramente tutto… basti pensare che photoshop elements in italiano nn esiste per mac come tanti altri programmi… esistono i cs3/ cs4 ma costano 10 volte tanto…(sono un grafico)
    troppe limitazioni per un pc che costa quasi 1700€..a parità di prezzo con windows prendi delle macchine che il confronto diventa inutile…apple nn ha hdmi ,solo oggi sono arrivati alle sd…solo 2 usb..bisogna arrivare a spendere 2000€ per avere supporti sd esterni ecc ecc..il lavoro a mio modo di vedere nn viene affatto semplificato…
    windows a parità di prezzo diventa insuperabile…mac ottimo per la semplicità…

    30 Ott 2009, 9:17 pm Rispondi|Quota
    • #114Mdk

      Sei un grafico??????
      Dio santo proteggilo!! Fa grafica con PHOTOShop….photo…shop..Element?. E indesign ,illustrator? Che fai i loghi con photoshop? O meglio, sei un grafico e non hai neanche photoshop???? Dio perdonali, nn sanno quel che dicon e fanno

      9 Mar 2011, 3:30 am Rispondi|Quota
  • #115GNSLUKE

    bhe che dire io ora sono davanti a snow leopard e a windows 7 li uso constantemente entrambi e che devo dire? secondo me windows ha fatto passi da gigante con seven l’unica toppa è la solita! se non hai un super pc non fai girare niente! invece sul mio mini mac 1 gb di ram intel core duo versione 2009 ci gira logic 9 tranquillamente senza darmi troppi problemi!
    quindi…tanto vale avere un apple per (lavorare) e un pc per(cazzeggiare)

    19 Nov 2009, 5:13 pm Rispondi|Quota
  • #116leodoro

    @ [email protected]:
    Complimenti!! soldi spesi molto bene!! La prossima volta cosa ti compri?? Una Ferrari e ci metti il motore della C1??

    20 Nov 2009, 8:43 pm Rispondi|Quota
  • #117Eric

    Uso Win al lavoro su 3 computer e ho un imac 20" da 8 mesi a casa oltre a un win fisso collegato al tv full hd.
    Ho provato ogni sorta di SO degli ultimi 10 anni.
    Chi oggi si ostina ancora a difendere windows credo non abbia mai provato un mac.
    Ciò non toglie che non potrei fare a meno di entrambi, li amo entrambi.
    Ma questa è la mia formula:
    – Se hai un mac ci sei tu e il lavoro che hai da fare
    – Se hai un win ci sei tu, il lavoro che hai da fare e win in mezzo che non sempre è tuo amico
    Signori è un dato di fatto….
    E' inutile ostinarsi a pettinare le corna dell'alce con lo spazzolino da denti….

    23 Nov 2009, 2:34 pm Rispondi|Quota
  • #118Daniele

    i soliti commenti, meglio mac, meglio mac…un utente windows non ha bisogno di stare a perder tempo a voler "vendere" il proprio sistema operativo agli altri.
    un mac ha un determinato target, il pc un altro.
    non esiste meglio o peggio, esiste diverso.
    tuttavia parlano i dati, le statistiche, i pc con windows sono e saranno almeno nel prossimo futuro i computer più venduti.
    il nuovo win 7 ha fatto un passo da gigante rispetto a vista, forse sarebbe dovuto arrivare prima, una stabilità senza precedenti, un utilizzo delle risorse ottimizzato, una semplicità d'uso che non si era mai vista in un sistema ms.
    sarei curioso di vedere cosa sarebbe in grado di combinare il caro steve dovendo programmare un os con una compatibilità così vasta. oserei dire infinita.
    così si che è semplice realizzare un ottimo sistema operativo, ma che NON può essere paragonato ad un sistema windows.
    anche le console di ultima generazione hanno un sistema operativo stabilissimo…chissà perchè;)

    16 Dic 2009, 12:10 am Rispondi|Quota
    • #119ValMac

      Daniele, chiunque critica il SO Apple non ha mai visto un SO Apple. Ho visto i video di W7 su YouTube e ho avuto la possibilità di utilizzarlo a casa di mia sorella… si, è vero, rispetto a vista è un'altra cosa, ma è nel dna microsoft produrre SO instabili e incasinati. Quello che per te è incredibile su W7 gli utenti Apple lo hanno già avuto 10 anni fa sui loro Mac. Fissatevelo bene in testa; windows ha semplicemente lanciato sul mercato un SO copiando (malissimo) il SO del primo Apple Macintosh. Per quale motivo copri manager della microsoft che ti fanno spendere tantissimi soldi per la sicurezza, che non rendono compatibili i programmi aggiornati con quelli vecchi, che vendono i loro OS a prezzi altissimi, che non forniscono assistenza e riescono a svalutare nel giro di 2 mesi un pc che avevi pagato 1000€ a 300? A distanza di anni pago gli aggiornamenti di ogni OS apple solo 29€… l'edizione (starter) di W7 costa oltre 100€… fatti un favore, passa da un rivenditore Apple e smanetta vicino un Mac per pochi minuti; poi ne riparliamo con calma.

      4 Gen 2010, 10:32 am Rispondi|Quota
      • #120DvDoff

        ahahah…Esatto! Winzozz non è stato il primo OS con la GUI come gli ignoranti sostengono…..La prima vera GUI fu del progetto Lisa di Apple del 1978!

        4 Gen 2010, 1:23 pm Rispondi|Quota
      • #121Marco

        A me Windows 7 funziona e va una scheggia e ti premetto che uso sistemi Mac Leopard varie distro Linux e quindi ho abbastanza termini di paragone per poter parlare…
        invece di fare pubblicità alla Apple dovresti chiederti perchè il TUO Windows 7 non funziona, funziona male o funziona peggio di quelli apple e quello di miglia di altri utenti invece non da problemi.
        Il prezzo è un'altro discorso, apple vende meno i suoi sistemi operativi perchè sono vincolati a funzionare su hardware venduto da Apple stessa (a meno di non hackerare l'OS) e quello che paghi di meno sul sistema operativo Apple lo ricava in maniera indiretta sul costo dell'hardware che infatti (è inutile che si discuta) è PIU' caro rispetto a quello degli altri pc a parità di prestazioni, basta dare un'occhiata alla scheda tecnica di un mac di 1000€ e di un PC che puoi acquistare allo stesso prezzo.
        Senza contare che una buona parte d'hardware di calcolo della scheda grafica utilizzate per il pipelining di effetti 3D DirectX vengono sprecate e non vengono utilizzate dal momento che su Mac si fa uso solo ed esclusivamente di OpenGL mentre su Windows usi entrambe le librerie grafiche(anche per questo motivo molte applicazioni 3D oltre che i giochi non vengono rese disponibili su Mac)

        4 Gen 2010, 1:45 pm Rispondi|Quota
        • #122ValMac

          Scusa il ritardo ma solo ora ho letto il messaggio…

          Non dico che sul pc di mia sorella giri male w7; dico solo che non c'è niente di straordinario in quello che fa e quello che spacciano come "rivoluzione" noi utenti mac l'abbiamo vissuto almeno 5-6 anni fa e in modo migliore. Quello che vi offrono (e a carissimo prezzo) sono soltanto brutte copie dei vecchi OS Apple!

          Per quanto riguarda il prezzo di un Mac da 1000 € e un pc da 1000 € ti posso assicurare che la differenza c'è ed è abissale. Se pensi che un pc da 1000 € con 4 G di RAM e un HD da 360 Giga sia più conveniente di un Mac che allo stesso prezzo offre 2G RAM e un HD meno capiente sbagli! Li ho visti questi fantomatici pc all'opera e ti chiedo… mi spieghi come fa un pc che sulla carta offre il doppio di potenza ad impallarsi e ad accendersi almeno nel doppio del tempo di un Mac standard? A cosa serve tutta quella memoria per ottenere comunque prestazioni scadenti?

          Nell'informatica non è importante quanta potenza hai a disposizione se poi vai sempre su una 500… è importante sfruttare al massimo quello che hai a disposizione; e la Apple con 2 miseri Giga ti porta nello spazio!

          Andate in un Apple point e smanettate 10 minuti vicino questi apparecchi… fidatevi!!

          3 Feb 2010, 10:07 am Rispondi|Quota
  • #123Davidoff

    @[email protected]
    mi sembri un po’ esagerato! Io uso Linux sul vecchio pc e ho un mac con snow leopard. sinceramente non mi sembra Figo dover usare la shell anche se mi risulta comoda molto spesso. Se tu avessi provato una qualsiasi distro sapresti che i sistemi Linux sono convenienti perché sono gratuiti, versatili, personalizzabili all’inverosimile, semplici da usare e ben supportati( prova a mettere vista su un sempron mono-core e poi mettici ubuntu…vedrai che differenza!). Per quanto riguarda Leopard è l’os più comodo, eyecandy, veloce, stabile etc. che io abbia mai provato e non lo dico perché è della Apple o perché ho speso più di mille euro per averlo(iMac 21.5 XD) ma perché dopo anni di bestemmie su Win finalmente posso usare il pc senza pensare a mantenerlo stabile. Per quanto riguarda gli utenti che, cambiando OS non riescono più a far nulla…. Beh, la madre degli idioti è sempre incinta…
    Perciò basta con sti stereotipi dei fanboy Apple e degli smanettoni che usano Linux!

    4 Gen 2010, 1:34 pm Rispondi|Quota
  • #124Davidoff

    E inutile dire che Leopard è brutto perché non “gira su tutti i computer”! Avete mai provato un hackintosh? Leopard è stabilissimo perché fatto su misura per mac! In questo modo Apple garantisce l’affidabilita dell’OS che su un mac andrà sempre senza problemi. Eppoi è naturale che i Pc con win siano i più diffusi: se dai in mano ad un utente win un mac o una distro Linux sicuramente resterà bloccato perché tutti credono che win sia meglio senza aver mai provato un SO diverso da quello che tutti usano! Ecco il punto! Tutti sono fossilizzati su win perché negli anni novanta era innovativo ma ora è superato!

    4 Gen 2010, 1:42 pm Rispondi|Quota
  • #125Alfredo

    Il finder di Mac sarebbe migliore dell’explorer di Windows 7 ah ah ah ah ah ma non siate ridicoli ci sono centinaia di ragioni per cui non c’è storia tra le due interfacce…

    Gli utenti Mac sono alla stregua di una setta religiosa pronta a difendere il loro credo in maniera infantile,
    io ho un mac book con Leopard acquistato perchè conquistato dall’eleganza della scocca in alluminio (e per curiosità dato che era dai tempi di Panther che non toccavo sistemi apple) e ho anche un notebook ASUS di ben 6 anni fà cpu 1,6 ghz con 1gb di ram e Windows 7 non da il minimo problema ed è una vera scheggia…
    il mio mac non fa niente di più dell’altro notebook anzi fa cose in meno e a velocità siamo la, solo il ripristino impiega effettivamente meno tempo ma perchè chiaramente il sistema microsoft è molto più articolato e complesso ma a l’efficenza (se si usa il complete backup) è uguale

    certo se uno installa a casaccio senza vedere le schifezze che i vari programmi aggiungono all’elenco di esecuzione automatica grazie al cavolo che il Windows non funziona,

    chi dice che Windows si blocca da problemi è lento ecc è perchè non lo sa usare questa è la verità.

    4 Gen 2010, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #126frost

    Un Mac non fa nulla che Windows non faccia anche, mentre il viceversa non vale, chiedete a chi come me FA programmazione 3D dinamica se il mac è migliore

    ormai la rete è impestata di gente che usa il pc solo per navigare e lavoretti d’ufficio è si mette a dire mac è meglio winzoz fa schifo….
    in cosa farebbe schifo?? è lento, ti si blocca, becchi i virus, servono CPU NASA e tonnellate di ram a farlo funzionare decentemente???
    a me e a moltissime altre persone che quando hanno l’abitudine di configurare il sistema come si deve e a non fare le cose a casaccio (ad esempio installando moltissimi programmi vengono caricati inutili task per raccolta dati aggiornamenti ecc. che appesantiscono il sistema) questo non succede,
    inoltre non ho mai usato un antivirus e non ho mai beccato un virus, nei sistemi Microsoft successivi a Xp per beccarti qualsiasi malware devi essere tu stesso a installare un programma sospetto con i diritti amministratore per danneggiare il sistema…per cui non ne sento la necessità

    Quindi la verità è che non è il Windows che fa schifo ma è chi lo usa a fare schifo.

    La cosa curiosa e che lo stesso atteggiamento fanboystico dei Mac user si vede anche negli utenti iPod sempre pronti a dire di avere il migliore lettore della terra quando parlando con qualsiasi audiofilo di Apple di riderà in faccia e ti indicherà marche come Cowon, Samsung, Sony

    questo dimostra che se c’è una cosa in cui l’apple schiaccia la concorrenza è di certo l’approccio di marketing e non l’effettiva superiorità dei prodotti.

    4 Gen 2010, 2:29 pm Rispondi|Quota
    • #127liv81

      concordo con te in tutto… io il mio Vista lho settato giusto e mai dato problemi in 3 anni di uso intenso, e non solo per andare in rete, ma anche far girare programmi come il Cad.

      6 Gen 2010, 3:50 pm Rispondi|Quota
  • #128liv81

    Io uso wind e linux, Mac l’ho provato ma non mi ci trovo, e poi costa troppo tanto, l’altro giorno per curiosità sono andato a confrontare un Apple e un computer Wind di pari prezzo, con i stessi componenti, anche di schede video, risultato :

    APPLE MacBook Pro 15'' 2,66GHz prezzo € 1.800

    Intel Core 2 Duo (2.66GHz, 3MB L2, 1066MHz FSB)
    HD 320GB – RAM 4GB – Display 15.4" Wide
    Wi-Fi 802.11a/g/Draft n – Mac OS X v.10.5 Leopard
    Webcam iSight – Chassis in alluminio
    Scheda video NVIDIA GeForce 9600M GT 256MB dedicata

    TOSHIBA Qosmio X300-15U prezzo € 1.800

    Intel Core 2 Quad Q9000 (2.00GHz, 6MB L2, 1066MHz FSB)
    HD 640GB – RAM 4GB – Display 17" wide TruBrite
    Wi-Fi 802.11 a/g/Draft n – Windows Vista Home Premium
    Webcam 1.3Mpixel con microfono integrati
    Scheda video NVIDIA GeForce 9800M GTX 1GB dedicata

    Anche se a giorni verrà sostituito il Vista col wind 7 …. Se confrontate le caratteristiche delle due macchine non hanno confronto, io uso da 3 anni vista e vi assicuro mai avuto nessun problema, e lo uso molto.

    Dai su dove volete andare con i Mac non cè confronto!! Parlano i numeri non i giudizi, i mac costano cari xè fanno moda, ho molti amici Ing. informatici e vi assicuro che loro usano tutti macchine wind! Dicono che è meglio e che i mac sono solo da fighetti benestanti che non si intendono di informatica. Senò come mi spiegate che altri amici fighetti ingranati che non ci capiscono un tubo di pc hanno Apple???? E chi ci capisce hanno macchine che usano Windows o linux????

    6 Gen 2010, 3:40 pm Rispondi|Quota
  • #129liv81

    p.s. lho pagato 500 € e non come i apple che superano i 1.300€ per una cosa posticcia.

    6 Gen 2010, 3:53 pm Rispondi|Quota
  • #130SMACHG

    Ingegnere Informatico con una discreta antipatia verso le grosse multinazionali tipo Microsoft…
    ma devo ammettere che non c'è confronto il sistema Microsoft è superiore alla concorrenza,
    le mancanze delle varie distro Linux e anche degli ultimi OS Mac sono pesanti e innegabili,
    concordo pienamente con frost

    il guaio di Windows è che viene installato e configurato a casaccio, un mio amico avvocato ad esempio ieri mi ha detto di avere comprato un nuovo portatile acer molto potente ma ciò nonostante parecchio lento… gli do un occhiata

    cosa trovo?

    una quantità immane di programmi in esecuzione automatica, schifezze, tool inutili e utility di aggiornamento segnalazione errori e chi più ne ha più ne metta che si caricavano insieme a windows… perfino utility di gestione per componenti assenti in quel computer…. grazie che in queste condizioni va lento

    le aziende che forniscono pc diversificati di solito hanno addetti che si preoccupano d'installare in maniera frettolosa l'OS e il software di base o molto spesso, ancora peggio, usano immagini con OS e software di base integrati che si adattano a svariati modelli di pc venduti ed ecco che spesso ci si ritrova con portatili che caricano utility e driver di hardware che neanche c'è sul computer con le conseguenze inerenti

    apple invece che ha hardware meno vario mette in commercio computer in linea di massima configurati decentemente

    Se Windows è lento o da problemi è perchè non è saputo usare ma dal punto di vista funzionalità paragonare Leopard a Windows Seven è come paragonare la Lupo alla Scirocco,

    con buona pace dei vari fanboy attratti dall'approccio chic di apple.

    7 Gen 2010, 4:44 pm Rispondi|Quota
  • #131Joseph

    Seguo da anni questa grande faida tra mac e pc. sono un fan dei pc innnegabilmente, perchè li uso da 21 anni.Adesso sono un felice utilizzatore di seven (ex tester) e di office 2010 in beta2. Da 4 uso anche il Mac del mio coinquilino, che è anche mio compagno di classe con cui ho fatto un progetto.
    Carino, bello , simpatico, sciccoso…ma terribilmente triste.Non puoi modificare nulla, non puoi inventarti nulla..nessun software particolare. Non posso sbloccare i telefoni della 3 con applicazioni dedicate, oppure semplicemente per la mancanza di porte e del supporto di box esterne. Anche durante un semplice progetto il mio amico aveva problematiche nel leggere alcuni documenti word pesanti che gli mandavo..Magari aveva sbagliato lui qualcosa ma… la sua competenza e fantasia in informatica è per me una grande risposta su che tipo di utente sia. Che poi me la mena che è silenzioso o che si avvia in 2 secondi (perchè in realtà non si spegne mai)…bè ma stiamo parlando di gente che non sa niente di computer e programmi.
    Non voglio continuare la polemica, ci sono tanti utenti bravissimi che usano mac con successo. però appoggio chi dice che una buona parte dell'utenza target è rappresentata dai nuovi bambocci che pensano che la gui sia sempre esistita, o da gente come la mia ragazza, che per carità scopa benissimo, ma non sa inserire un'interruzione di pagina in un documento word per girare a 90° la pagina(ma per fortuna a 90° lei si gira benissimo)…o che quando copia una tabella si incasina, o che la mail la controlla su webmail perchè non ha idea di come si configuri un account di posta…gente così insomma,che mi dice " vorrei il mac"..e io le dico "perchè?"..e lei mi dice "perchè è figo ed è facile"(e le tirerei le scarpe in testa). gente che si sorprende quando scopre che poi emule non c'è… o che non avrà messenger…
    … e non venitemi a dire che non è vero vi prego.
    Appoggio il commento di SMACGH..chi disprezza windows, tante volte non sa usarlo..

    10 Gen 2010, 9:25 pm Rispondi|Quota
  • #132madkpn

    Premetto che sono passato a OSX dopo 10 anni di win.
    All’inizio vedevo quelli con un mac come tanti fanatici ma poi mi sono dovuto ricredere.
    Per quel che mi riguarda non tornerò mai più indietro,l’uso che faccio del computer non è certo per giocare a prato fiorito oppure a cambiare i vari temi del desktop come leggo qui dentro.
    CIÒ CHE MI LASCIA BASITO è il fatto che per molti qui dentro windows per funzionare bene deve essere ottimizzato fin dalla prima accensione….
    Cioè ma ci rendiamo conto che molti che acquistano un nuovo pc sanno a malapena come si accende?
    Windows lo subisci,fin dalla prima volta che lo vedi.
    Devi imparare fin da subito ad essere un completo smanettone se non vuoi buttare soldi in assistenza tecnica!
    Poi… Ma qualcuno collega il cervello prima di parlare?
    Ho letto che messeger x mac non esiste….
    Ma dove?
    Amsm esiste x mac e anche x linux.
    Certo non sarà scenografica come la versione di win ma torniamo sempre al solito punto:mac lo usa chi non Ciuccia il latte!
    Quante scemenze che ho letto…..
    Tutti i programmi che usavo con win li ho trovati pari pari con mac.
    Anzi,alcuni sono fatti anche meglio!
    Non vorrete mica paragonare iphoto con quella cagata che trovate in win7?
    Ancora….
    Leggo di confronti tra il finder di mac e l’esplora risorse di win.
    Ma con win7 qualcuno ha per caso provato a cercare:”spegnimento automatico?”
    Mi serve poter spegnere il pc a una data ora della settimana…..
    Qualcuno con win provi e poi dica un pò cosa trova….
    Con qualsiasi mac la ricerca ti porta sotto l’opzione:”risparmio energetico” dove in 2 secondi configuri lo spegnimento del pc come cavolo ti pare!
    A già ma a voi grandi della terra che usate win vi basta andare su internet per recuperare tutti i programmi che volete….
    Ecco la differenza tra chi usa win e chi mac: con il primo diventi schiavo di internet oltre che dei tecnici.
    Con il secondo il topo può anche rosicchiare il doppino telefonico….
    Tutto quello di cui avete davvero bisogno si trova in ogni mac.
    Un’ex utente windows che ha finito di rompersi le palle tra formatazioni e ottimizzazioni varie e altre menate mensili!

    27 Gen 2010, 4:56 pm Rispondi|Quota
  • #133bax

    la differnza sostanziale è che mac funziona solo su mac! e windows per poter essere comparato a mac deve essere avviato su macchina machintosh chiaramente OTTIMIZZATA per mac os x anche perchè il contrario il software mac non funziona 😀

    nonostante questo ENORME handicap windows si rivela nuovamente migliore di mac! Questi confronti non dovrebbero nemmeno essere fatti finchè questo sistema operativo ( non si potrebbe nemmeno chiamare cosi dato il mancato requisito di portabilità di un s.o) non potrà essere installato su hardware neutro.

    27 Gen 2010, 5:40 pm Rispondi|Quota
    • #134dj slide

      ma stai zitto! mac funziona solo su mac perchè hanno creato hardware e software completamente compatibili tra di loro…quante volte mi sn trovato con winzozz e la skermata blu di morte perchè un hardware andava in conflitto…il fatto è che secondo me voi siete invidiosi, forse perchè volete cavarvela con 400euro per poi stare sempre punto e accapo con un catorcio da formattare ogni sei mesi…

      30 Mar 2010, 2:35 am Rispondi|Quota
  • #135grazie bill!!

    Ciao a tutti, dopo tanti anni di mac (ex utente win) ho capito che non serve a niente convincere un utente win.
    Da quell'orecchio non ci sentono.
    Tutti quelli che sono passati a mac non tornerebbero mai su win: un motivo ci sarà.
    Ma vi ricordate il dos ? si parla del anni 80 e 90
    Il mac aveva già la scivania e le finestre e il cestino, il sistema stava su un floppy
    Vi ricordate il windows 3.1 ?
    Il mac aveva le finestre e la scrivania…
    Chi ha introdotto la porta usb x tutti ?
    e la firewire x tutti?
    e Il primo mouse?
    …. devo continuare?

    quando devo mettere le mani su un winzoz non mi rovino più il fegato …..rido di gusto!!!!

    Se poi nasce un linux o altro sistema migliore ben venga!!!

    ciao a tutti …. e GRAZIE BIIL!!! 😉

    27 Gen 2010, 7:58 pm Rispondi|Quota
  • #136madkpn

    Non vorrei deluderti ma nessuno tra quanti usano mac installerebbe Win.
    Ti posso assicurare che il contrario invece avviene(ho windows e voglio provare OSX) e molto facilmente.
    E chi passa a OSX non torna più indietro!
    APPLE ha tutto l’interesse perché il loro OS giri su un ristretto parco di macchine,in ogni caso io non ho mai chiesto un motore di una ferrari sulla mia utilitaria perché é giusto che la tecnologia e la qualità trovi posto in una scocca di qualità e non in un comune cesso di latta!
    Con windows cambiano solo i numeri(7,(s)ista) ma la sostanza e i problemi rimangono x la gioia dei tecnici che guadagnano milioni a dare assistenza agli ignari di turno che si chiedono:ma il mio pc è lento…. Ma come mai ci mette così tanto ad accendersi?Perché mi serve l’antivirus?
    E altre menate alla windows.
    Tutti quelli che provano un mac x una settimana non tornano più indietro.
    Tutto il resto è cianfrusaglia…..

    28 Gen 2010, 9:50 am Rispondi|Quota
  • #137ValMac

    Joseph come al solito stai dicendo una marea di fesserie…

    eMule per Mac esiste e va alla grande (esiste anche la versione adunanza per gli utenti fastweb)

    Messenger per mac esiste sia in licenza Microsoft (e ti invito ad andare in questo momento sul sito della Apple nella sezione DOWNLOAD… è tra i software più richiesti) sia tante altre versioni che supportano la messaggistica istantanea tipo aMSN ecc.

    Abbiamo Microsoft Office in licenza Mac ed abbiamo anche la possibilità (se proprio microsoft office non ci va a genio) di scegliere tra le suite OpenOffice che è gratuita e puoi scaricarla sempre dal sito della Apple, o la suite iWork che, a mio parere, è eccezionale…

    Ricorda al tuo amico che con il mac non è riuscito a leggere alcuni documenti che gli avevi inviato solo perché i tuoi cari amici della microsoft (giusto per spillarti altri soldi dalla tasca) non rendono compatibili neanche le nuove versioni di microsoft office con quelle vecchie, costringendoti a comprare ogni anno una nuova versione della suite che GIA' SAI prima o poi non sarà più supportata… questa filosofia vale tanto per gli utenti Mac quanto per quelli Win; il problema della lettura dipendeva dal tuo Office e non dal suo Mac… ahahahaahahh Microsoft che si pesta i piedi da sola su due OS differenti. Veramente ridicoli…

    Mi sa mi sa che tutti gli utenti che parlano male dei mac sono i primi a non averli mai visti ed i primi ad avere pregiudizi infondati.

    Noi utenti Mac non vogliamo imporre la filosofia Apple al mondo (anche perché è già in continua espansione da sola e di certo non ha bisogno della nostra propaganda); la gente può liberamente scegliere se usare i Mac, i pc o i SO Linux… ma almeno non cercate di farci passare per i fessi che si sono fatti fregare perché non è così… al massimo chi perde tanti soldi dietro ad antivirus ed assistenza tecnica siete voi!

    2 Feb 2010, 11:07 am Rispondi|Quota
  • #138Peregrinus

    Ho 4 nipoti che sono capaci di incasinare un normale PC in meno di un mese.
    Se pensiamo all'uso a cui sono destinate certe macchine e soprattutto a quanti le utilizzano si capisce benissimo come windows si sia imposto ad una vasta gamma di utenti.
    Da circa un mese le mie nipoti usano tutte e 4 MacOs,con gli stessi programmi che usavano prima sul PC:emule,torrent e messenger compresi(per la gioia di chi spara cacchiate e asserisce che non esistono per MAC)
    Le vedo entusiaste e i commenti che ho ricevuto finora sono: è bellissimo,è molto più veloce di windows,non si blocca mai.
    Viene strapazzato ne più e ne meno come avveniva sul povero windows,qualcuno quì dentro spara minchiate del tipo:"la gente installa ogni genere di porcheria e poi si lamenta che windows fà schifo…."
    Mi chiedo per quale motivo logico una normale persona debba subire un O.S a tal punto da avere paura di installarci qualcosa perchè altrimenti…si sputtana tutto!
    Ho dato in pasto per sfida alle mie nipoti un O.S che non lo possono incasinare neanche a farlo apposta e io vivo sonni tranquilli.
    Purtroppo sul mercato(parlo di windows in tutte le sue versioni) si è imposto il peggior sistema operativo,questa è la cruda verità.

    2 Feb 2010, 8:33 pm Rispondi|Quota
  • #139cordusio

    Ho 4 nipoti che stanno usando Mac da circa un mese.
    Nello stesso periodo un normale pc sarebbero capaci di incasinarlo in una settimana.
    Poche balle,è un dato di fatto:con un pc diventi schiavo fin dalla prima accensione.
    Voglio vedere quanti tra quelli che acquistano un pc nuovo lo ottimizzano dopo averlo acceso.
    Un mac è libero da ogni porcheria sin da quando tiri fuori dalla scatola,puoi installarci di tutto e senza paura.
    I programmi che non ti servono dopo averli installati li rimuovi semplicemente gettandoli nel cestino!
    Il tanto elogiato win 7 usa ancora il famigerato registro di sistema,raccoglitore di tutte le porcherie.
    Stessi problemi….esattamente come le precedenti versioni di windows.
    É solo una questione di tempo,prima o poi un bel format lo faranno tutti,anche chi ora elogia win7.
    Tutte cose che ti dimentichi dopo un giorno che usi un mac.
    SIGNORI È UN DATO DI FATTO!
    Inutile cercare di arrampicarsi sugli specchi!
    Neanche con le ventose sareste credibili…..
    Per fortuna ho un mac…..

    3 Feb 2010, 10:53 am Rispondi|Quota
  • #140KKFrame

    Chilometri di discussione centinaia di post in rete e non ho visto UNO e dico U-N-O solo degli utenti che dicono “mac è meglio” dare la benchè minima motivazione valida della loro preferenza…

    dire “è meglio”
    non è una motivazione

    perchè è meglio?
    non c’è nessuna ragione tecnica per cui mac dovrebbe essere superiore a window ma ci sono decine di ragioni tecniche per cui invece è inferiore

    se avete problemi con Windows evidentemente non sapete usarlo quindi usate Mac ma astenetevi dal fare affermazioni infondate

    se vi vendono PC configurati in maniera vergognosa la colpa non è di Microsoft o di Windows ma del fornitore del PC che non si è preoccupato di svolgere bene il suo lavoro… Microsoft a differenza di Apple da a tutti i produttori la libertà di impiegare il suo sistema se poi questi non svolgono bene il proprio lavoro la colpa non è certo di Windows… Apple riservandosi solo per lei il diritto di impiegare il proprio OS non ha di questi problemi e agli utenti sprovveduti tutto questo sfugge.

    Se ad esempio Olidata, Acer, Dell installano software a cavolo il pc si blocca e da schermata blu… Windows fa schifo? NO gli installatori di queste compagnie fanno schifo, l’utente esperto di solito il pc non lo tiene mai con l’installazione dell’OS di fabbrica e se lo configura lui e quindi di questi problemi non ne ha, un classico utente domestico che torna dal Mediaworld e vuole accendere il suo pc bello e pronto e usarlo senza fare attenzione a come è configurato invece prima o poi incapperà in vari grattacapi… è ha tutto il diritto di perdere le staffe ma deve capire di “COSA” è la cola e di “CHI” prima di puntare come al solito il dito contro Microsoft o Windows senza sapere di cosa sta parlando.

    Per non parlare poi dei classici tipetti ignoranti che parlando del MAC dicono “per la grafica è meglio” ignorando il fatto che invece è molto peggio per la mancanza di vari software e librerie o ancora altri stupidi luoghi comuni tipo

    “per l’audio è meglio perchè puoi usare Logic”… evidentemente non sapendo che ci sono svariati software molto più potenti e performanti di Logic disponibili su Windows tipo Pro Tools HD, Sequoia ecc.

    15 Feb 2010, 4:02 am Rispondi|Quota
    • #141ValMac

      @ KKFrame
      Stando a quello che hai scritto non hai letto U-N-O di messaggi lasciati qui sopra.

      Tutti gli utenti Mac hanno lasciato centinaia di motivazioni sulla superiorità del Mac rispetto al pc! Al massimo siete voi che sparate fesserie del tipo "non hai messenger su Mac" "non hai office su Mac" addirittura "non hai internet su Mac". Naturalmente abbiamo tutti questi software e molti di più!

      Noi utenti Mac non vogliamo imporre al mondo di comprare i computer Apple. La concorrenza deve esserci e gli utenti devono avere la possibilità di scegliere quello che vogliono. Ci imponiamo quando ci sentiamo dire "eccoli qua i fessi che si sono comprati un Apple quando possono avere lo stesso o di più con windows…" non è così, il mercato si basa sui prodotti Apple; è OGGETTIVO che siano superiori. Lo dicono tutti! Hacker, imprenditori, politici, ingegneri, architetti, fotografi (del National Geographic eh, mica io!) e tutto il mondo dell'informatica professionale.

      Poi se tu a casa non vuoi un Apple, non vuoi spendere una piccola somma in più o per qualsiasi scelta non vuoi un Apple c…i tuoi; ma almeno non mettere a confronto i due OS addirittura capovolgendo dati statistici perché è ridicolo!

      Hai scritto che la colpa dell'OS instabile non dipende da microsoft ma dall'Acer, ASUS e chiunque vende i pc che non li programmano bene! Fesseria anche questa. Perché allora sui computer ASUS, Acer o quello che vuoi tu installandoci da casa Linux il pc prende vita di nuovo, è scattante e non da MAI problemi di instabilità??? Cos'è, vuoi farmi credere che io che installo un OS Linux scaricato da internet sono più bravo a programmarlo di un tecnico ASUS??? Vatti a vedere su YouTube qualche video dimostrativo e poi ne riparliamo…

      Il problema di windows è windows stesso. Con Mac puoi fare meglio tutto ciò che windows offre e molto di più!

      ps Sequoia fa schifo

      15 Feb 2010, 8:34 pm Rispondi|Quota
    • #142Leonardo

      per KKFrame

      Angosciato dalle esperienze avute con PC Windows, in particolare Vista è stata una spina nel fianco che mi ha spinto a provare qualcosa di diverso.
      Te lo dico io perchè è meglio, per me ovviamente, non per tutti:

      i) design, ho un imac ed ho tolto tonnellate di cavi dalla scrivania, fa la sua figura ed è silenzioso, non credo di essere "fighetto" o benestante per questa scelta
      ii) uso molto linux per lavoro, con os X mi sono ritrovato pari pari la shell, con la quale faccio le stesse cose, la shell di windows non è lontanamente paragonabile
      iii) installare programmi e toglierli è di una facilità estrema, windows lascia file e librerie sparsi qua e la che non leverai mai, la disinstallazione su windows è angosciante "il file xyz non è usato da nessuno (sembra) se lo lasci non fa male se lo levi forse…ecc" e poi tutte o quasi finiscono con "non sono riuscito a togliere la directory"
      iv) imac è molto user friendly, si trova tutto in un attimo,
      v) da quando l'ho preso non ho assolutamente fatto ottimizzazioni, tutto va regolarmente
      vi) gli aggiornamenti di windows sono una lotteria, l'ultimo che feci su vista, il service pack, mi rese inutilizzabili un po' di programmi, ad esempio la televisione usb
      vii) la forza di windows è che lo trovi preinstallato su qualsiasi PC, le risorse marketing/finanziarie di microsoft sono infinite
      viii) un sistema operativo che per funzionare bene deve essere "ottimizzato" mi lascia perplesso, non ne potevo più di sentire macinare l'hard disk di vista e non saperne il motivo. Linux (e mac) lo personalizzi, ma di base non ci sono cose sopra che ti buttano giù la macchina, personalizzi, non ottimizzi

      è vero, se provi un mac, non torni più indietro, non avere paura, salta l'acquisto di due PC e ti compri un bel macbook.

      20 Feb 2010, 1:37 am Rispondi|Quota
    • #143Falco

      KKFrame…
      mi domando se hai letto tutti i post a riguardo oppure leggi solo quello che vuoi tu!
      Senza ripetere quello che già hanno espresso in maniera esauriente altri prima di me
      vorrei solo ricordarti che,fino allo scorso anno,chi acquistava un nuovo PC aveva preinstallato una SOLA di nome windows svista.
      Non vorrai mica far credere a tutti che vista è(o è stato) un'ottimo sistema operativo perché altrimenti diventeresti ridicolo non solo agli occhi degli apple-users ma anche a quelli che difendono a spada tratta windows.
      Vuoi per favore ricordare a tutti quanti tra quelli che avevano vista sono tornati con grande piacere al caro e vecchio XP??
      Penso che nella storia dell'informatica da quando i PC sono diventati alla portata di tutti nessuno abbia mai fatto il Downgrade da un O.S nuovo a uno…..PIU' VECCHIO!!
      Storico direi!!
      E tu ancora ti stai chiedendo perché molti utenti preferiscono spendere qualcosa in più in favore di macchine che con hardware inferiore ottengono comunque risultati SUPERIORI?
      Io ho passato 12 anni con windows,un giorno sono uscito dal mio"piccolo mondo" per capire cosa si nasconde dietro computer che non sono solo estetica ma che nascondono un cuore frutto di ricerca e sviluppo.
      Computer che portano chi li usa a rendere il proprio lavoro più semplice,divertente e meno frustrante.
      Invece di fare domande di cui c'è ormai una risposta valida in tutto il web esci anche tu dal tuo"piccolo mondo" e vedrai che il famoso "registro di configurazione" è ormai presente ancora solo in windows!

      20 Feb 2010, 8:45 pm Rispondi|Quota
  • #144Davide

    ma state scherzando o cosa??? a me non sembra vero…. USO WINDOWS DA ANNI E SOLO DA DUE UN iMAC E DA 1 ANO UN MACBOOK…… la apple straccia la microsoft… tutte le funzionalita di windows ci sono su mac(anche di piu perche mac le ha avute prima) e ogniuna di queste gira piu velocemente su un mac anke con 0.00000000001 Kb di memoria ram e 50 MB di hard disk.
    mi sembrate addirittura stupidi a fare sto confronto qui… mah *-*

    26 Feb 2010, 2:04 pm Rispondi|Quota
    • #145Mauro

      Veramente la politica di Microsoft è ben diversa dalla Apple. Mentre quest' ultima usa una politica "ti do la pappa pronta" (meglio che preciso che non è un offesa altrimenti si aprono le porte dell' inferno) dando ai soi utenti un O.S. pieno di funzionalità e praticamente completo; Microsoft invece ti da l' O.S. con diverse applicazioni ma da la libertà all' utente di instalalrsi tutti i programmi che vuole per QUALSIASI campo anche professionale. Ecco perchè gli sviluppatori software realizzano programmi soprattutto per Windows dando una grandissima varietà di software a pagamento o gratuitamente.
      Quindi non dire che Windows fa schifo, di semplicemente che la politica che fa non ti piace. A me infatti non piace la politica Apple, la ritengo riservata ma non per questo dico che fa schifo, anzi…

      21 Apr 2010, 3:39 pm Rispondi|Quota
  • #146marco

    NEV79 Windows funziona eccome …ho seven da 3 mesi e non mi si è mai piantato…e il pc lo uso pesantemente faccio grafica e musica…..non per gioco ma di mestiere…..e va che è una meraviglia…..vorrei capire la tua affermazione classico luogo comune anni 0….prima di parlare prova va che è meglio!!!

    1 Mar 2010, 11:32 am Rispondi|Quota
  • #147Andre '95

    MAC non lo tocchi (tranne la RAM) perchè è scritto per girare su un determinato hardware, non crasherà mai per incompatibilità. Windows è scritto per girare su una vasta gamma di Hardware, il quale lo rende si più versatile e personalizzabile, ma anche più capriccioso se non accetta un determinato Hardware… Nessuno ti vieta di usare Windows, questo è un paese libero e ognuno è libero di comportarsi come meglio crede… ma se vuoi un consiglio, facci almeno un Dual Boot a quel Vista e installaci la ormai vecchia versione di MAC OSX. Vediamo se ci ripensi a tenere Vista… dici che è un ottimo sistema perchè lo fai girare su un ottimo computer… facci caso… Spero di aver spiegato bene le differenze tra un PC e un MAC… Poi fate voi… By By 😉

    4 Mar 2010, 9:13 pm Rispondi|Quota
  • #148liv81

    ma dai ma dove volete andare col Mac, a parte che costano un cifro e a parte l'estetica fanno schifo,,,,, i componenti interni fanno pena ma la filosofia mac è (occhio non vede….. ) io sono un utente WIND e uso Vista, ho provato anche il 7 e va da dio, molto leggero. Uso anche molto spesso Ubuntu, e vi assicuro che Linux batte di gran lunga il mac in maniera gratuita. Wind penso "mi danno un sistema operativo efficace e bello abbinato ad un'ottima macchina a un costo ragionevole" perchè devo prendere un Mac che mi danno un sistem operativo molto meno bello abbinato a una macchina scadente a un costo molto superiore??? allora uso Linux la macchina me la scelgo io e è tutto gratis.!!!!

    6 Mar 2010, 8:50 am Rispondi|Quota
    • #149ValMac

      Ma dove vuoi andare tu con queste affermazioni… i componenti interni del Mac fanno schifo???

      trovami dei processori come quelli della Apple e ti compro un dirigibile;

      trovami degli hard disk veloci come quelli della Apple e ti compro il Colosseo, sai cosa vuol dire che sul Mac non si fa la deframmentazione?????

      Per dire che il SO fa schifo vuol dire che non l'hai mai usato… parliamo del pacchetto iLife, parliamo di Aperture 3, parliamo di tutto quello che fai normalmente su windows e tutte le caratteristiche in più e non in meno che ti offre il Mac! Ah, dimenticavo, voi avete il "magnifico" windows movie maker… meglio ritirarli certi software dal mercato, sto ancora ridendo da quando lo vidi la prima volta.

      L'unica cosa positiva che hai detto è Linux!

      17 Mar 2010, 11:14 am Rispondi|Quota
  • #150andre2

    Sei un utente win felice.
    Bene sono contento per te!!

    Basta non dobbiamo "convincere" nesuno!!!!

    Non ho mai visto un utente Mac (o linux) passare a win, ma sempre il contrario…ci sarà un motivo!!! ;))

    salut

    6 Mar 2010, 10:35 pm Rispondi|Quota
    • #151Mauro

      A me però hai trovato… Da Mac a PC

      21 Apr 2010, 3:29 pm Rispondi|Quota
  • #152liv81

    infatti tutti gli hackre usano Mac… Proprio tutti tutti…. se come no…

    9 Mar 2010, 8:03 pm Rispondi|Quota
  • #153The MAC

    liv81 ha scritto:

    "Uso anche molto spesso Ubuntu, e vi assicuro che Linux batte di gran lunga il mac in maniera gratuita."

    In cosa lo batte scusa??
    Sul MAC fai girare tutto,photoshop compreso cosa che su Linux ti sogni,i programmi che scarichi dal software center sono quelli e se non ti piacciono ti attacchi!
    Non vorrai mica paragonare IPhoto con quella schifezza che trovi in ubuntu?
    Certamente Linux è meglio sotto certi aspetti di windows(il che non è che ci vuole poi tanto)ma se parliamo di utenza media il MAC è centomila volte più facile e più sicuro da usare rispetto a tutto il resto!

    15 Mar 2010, 1:06 am Rispondi|Quota
    • #154liv81

      io non so di che parlo??? ahahah ma vai a vedere la componentistica interna a parità di prezzo! non paragonare una mela di 1000€ con un pc da 400€,
      la componentistica è medesima sia su pc che su mac, con la differenza che nei pc con os Win è nettamente superiore. Prima informati poi fai il Prof.
      Se non sai tu …per giocare i puristi smanettoni malati di prestazione e grafica usano i pc anche molto pompati.
      poi non confondete la wind con la macchina che sono cose ben diverse. I mac sono sistemi chiusi, ti vendono a caro prezzo un pacchetto blindato, che non ci puoi far nulla….

      4 Lug 2010, 8:34 pm Rispondi|Quota
  • #155The MAC

    riguardo alla tua affermazione sui componenti interni lascia il tempo che trova e si capisce quanto ne capisci di PC e come li usi!
    Per giocare hanno inventato da un bel pezzo la consolle,dovresti saperlo!
    Chi compra un MAC non lo fà per esaltarsi di fronte all'ultima scheda video!
    L'hardware di un MAC incide sulle prestazioni per il 30%,è il sistema operativo che fà la differenza,è questo che ancora non vi entra nella testa!
    Continuate a ignorare il fatto che tutti quelli che provano un mac non tornano più a winzozz,questa è la cruda verità che ancora nessuno riesce a spiegare e smentire!!

    15 Mar 2010, 1:13 am Rispondi|Quota
    • #156Mauro

      Te sei fuori… ma questo 30% da dove te lo sei tirato fuori? Sei per caso un qualche perito informatico o laureato? Se è così allora il diploma o laurea o tutti e due le hai prese da dentro un uovo Kinder. Se invece non hai nessun certificato allora prima informati, poi parla.
      30% , quante cavolate ci sono in giro…

      20 Apr 2010, 5:40 pm Rispondi|Quota
  • #157mastro78

    Signori, che discussione accesa…. e quante nozioni tecniche sto imparando… Ma posso permettermi di lasciare la mia piccola esperienza?
    nel 1995 ho iniziato ad usare Win 3.1 perchè ero disegnatore CAD. Da allora non ho mai smesso di usare Win fino all’XP. Ho iniziato a smanettare sul Mac mini di mia sorella (grafica pubblicitaria) per caso l’anno scorso perchè il mio “terminale” era in asistenza. Quando, in 4 anni, io ero al 7° Format C:, reinstall WIn Craccato (perchè insieme al pc ti danno la versione Home con cui fai poco e la premium costava 600€) carica driver, carica antivirus, carica programmini per foto, video, ZIP, ecc, sai che sorpresa sapere che quello scatolotto su cui lavoravo era li da 2 anni senza neanche un format C: ???
    Per farla corta ho iniziato ad informarmi e, anche se ero molto scettico per via del rapporto prezzo-prestazioni (sopratutto Hard disk piccoli nei portatili), mi sono buttato. è vero, con 1500 euro spesi per un Macbook pro 15″ avrei comperato un sony con 1 Tb di Hd e scheda video da 1 Gb di ram ecc ecc ecc…
    però. c’è un però.
    1: quel display ha una luminosità e dei colori che non avevo MAI visto prima. e tuttora non trovo in altri PC che vedo da mediaworld.
    2: Una volta imparato ad usare il trakpad sul macbook (non nascondo di aver dovuto imparare) quando accendo il mio veccho PC per lavorare su CAD mi sento davvero Handicappato. Indispensabile, pure se meno fruibile, il Mouse su WIN.
    3: sai che sorpesa scoprire che qualsiasi cosa scrivi dentro quel benedetto spotlight ti viene fuori ciò che cercavi praticamente in TEMPO REALE ed indifferentemente da quale sottocartella o HD esterno sia? Che rabbia quel cavolo di cagnolino sul pc del lavoro.
    4: Quando ho dovuto partizionare un HD esterno o ho avuto l’esigenza di masterizzare un DVD mi sono preoccupato di cercare dei SW per farlo per poi scoprire (dandomi del deficiente) che lo potevo fare dal sistema operativo stesso.
    5: dopo 5 mesi di utilizzo e paciughi di programmi messi per prova, disinstallati, reinstallati ecc. le prestazioni non sono cambiate di una virgola.
    (troppo comodo scaricare un SW lanciarlo senza doverlo installare poi, se non ti piace più butti l’icona nel certino ed è finita li).
    6: Qualsiasi Hotel cui abbia cercato di connettermi in Wireless l’ho fatto in 1 min. Col vecchio PC era sempre una storia (connettività limitata, firewall, conflitti di antivirus ecc), la rete di casa la configurai in 2 giorni.
    7: Programmi pre installati come IPhoto sono praticamente SENSAZIONALI! nello stesso programma (pardon, applicazione) hai il riconoscimento volti, accesso e localizzazione google maps, creazione istantanea presentazioni, album ecc. un clic e hai pubblicato le foto su facebook ecc ecc…
    8: l’accoppiata Time Machine e Spotlight sembra una cosa arrivata dalla NASA. con l’HP a volte ci mettevo pomeriggi a ritrovare una cartella Bakuppata…

    Difetti a parte il prezzo? Mi manca il Taglia-incolla, non ci girano Auto Cad ed il SW della Samsung per sincronizzare il Cellulare, sono troppo preoccupato a non graffiare la superficie d’alluminio.

    Non voglio convincere nessuno con quanto ho scritto sopra ma, con tutta probabilità, non tornerò indietro nemmeno quando uscirà Windows 14….
    Buon Week end a tutti…

    26 Mar 2010, 3:24 pm Rispondi|Quota
    • #158andre2

      …Come volevasi dimostrare….

      io del mac mi lamento solo della rete, il pc è un passo avanti e del nuovo spotlight hanno peggiorato… per il resto è da provare prima di giudicare!!!

      (ex utente wion 3.1, 95, NT, 2000, e basta e avanza )

      26 Mar 2010, 3:07 pm Rispondi|Quota
  • #159paolo21

    WIN RIMANE UN CESSO, STò installando xp su un disco F e vorrei formattare il disco C dove c'era pre-installato win.

    Mi fa partire la formattazione e poi dopo 40 minuti ..ripeto 40 minuti a barra finita mi dice che non può formattare e non ha fatto nulla ci sono tutte le cartelle del sistema!!!!

    Ma va a ca….re!!!

    Che schifo di sistema.

    26 Mar 2010, 3:18 pm Rispondi|Quota
  • #160paolo21

    Qualche anno fa al lavoro una segretaria chiuse x per errore la barra dei menù di Word (provare per credere) era il win 2000 credo o quello dopo, ebbene non c'è stato modo di far riapparire la barra sei menù.
    Tasto dx niente non essendoci le altre finestre dei strumenti non c'era modo di far nulla, solo il foglio bianco.
    E' venuto il tecnico, x 3 ore ha provato ma nulla da fare si è portato via la macchina e HA DOVUTO REINSTALLARE TUTTO IL SISTEMA OPERATIVO!!!

    Capite !!! Soldi a palate per i tecnici WIN……

    provare per credere….e questo lo chiamate Sistema Operativo?

    Ma dai!!!

    Grazie BILL !!!

    ps
    voglio provare con word su xp …. chissà!!

    30 Mar 2010, 8:52 am Rispondi|Quota
  • #161flopy di

    scusate…io ho iMac e uso anche Windows sul Mac …adesso si fa una partizione sul vostro Hd…cosi potete utillizare quanto spazio vi pare da 5 GB fino a 300 GB…sempre sul vostro Hd Macintosh …senza che succede nulla…cosi evito di fare guera tra Mac e Windows…pero secondo me iMac e il migliore al mondo adesso…ma va benne anche Windows…dai….

    2 Apr 2010, 9:58 am Rispondi|Quota
    • #162Mauro

      Cosa significa "così evito di fare guerra tra MAc e Windows"? Ma vedete che la pubblicità vi fonde il cervello che avete? La guerra lasciatela fare tra quei dementi di Apple e Microsoft che pensano solo a farsi soldi.
      Mica sei obbligato a fare guerra pure te… se ti piace Windows perchè è un O.S. multiuso (ibrido) e quindi fai un pò di tutto ti prendi quello. Se invece prediligi grafica, presentazioni, musica, sintonizzazione con i prodotti Apple ti compri un Mac. Punto.
      L' unico sistema PULITO nella storia è Linux fatto da studentelli come tanti. Ed è gratuito.!!
      Detot questo io uso Win7, perchè smanetto con giochi, visual studio, office, e tutti i programmi professionali per qualsiasi ambito anche Endorphin (grafica professionale).
      Non odio Mac, non odio Linux, non odio nessuno perchè non ce nè motivo. Non uso Mac perchè costa troppo e non sfrutterei i suoi programmi, non uso linux perchè è orientato per la programmazione.
      Cambiate punti di vista per favore…. sarebbe meglio

      20 Apr 2010, 5:51 pm Rispondi|Quota
  • #163Mauro

    Fine della storia… L' unica cosa che bisogna stare più attenti è la sicurezza di Windows7 (anche se è stata migliorata) poichè è l' os più diffuso e di conseguenza i lamer programmano virus per Windows (è anche abbastanza logico).
    Se dovessi creare un virus mica son scemo che lo faccio contro Linux per infettare qualche centinaio di computer (a seconda dei collegamenti tra tali), bensì lo scriverei per Win in modo da avere la possibilità di infettarne migliaia….

    Io siccome smanetto un pò per tutto utlizzo Windows. Se un giorno il computer mi dovesse servire per una cosa specifica come programamzione mi butterei compeltamente nel mondo di linux.

    Bye

    18 Apr 2010, 4:38 pm Rispondi|Quota
  • #164Mauro

    WoW ormai queste notizie fanno ancora notizia (scusate il gioco di parole). Ma anzichè fare questi confronti perchè non fate un bell' articolo intitolato "Cosa posso fare con Windows7 e cosa posso fare con un Mac".
    Io prima di essermi comprato un pc mi sono chiesto, cosa ci dovrò fare?
    Alcuni amici mi dicevano Windows fa schifo è meglio un Mac.
    Gli chiesi allora: Perchè fa schifo?
    – Perchè è lento, pieno di virus, poco stabile ed è pieno di bug
    Allora (siccome conoscevo già tutti gli O.S. risposi):
    – Bene se quel che dite è vero allora proviamolo….
    Mi avvicinai a un pc acceso in vetrina con Windows7 e cominciai a smanettarci per un bel pò.
    – A me non sembra che le cose che avete detto siano vere!
    Rimasero zitti
    Valutai un pò la situazione
    Mac costa troppo, è orientato per la grafica, non ha piena compatibilità con i programmi.
    continuo…

    18 Apr 2010, 4:58 pm Rispondi|Quota
  • #165Mauro

    Pc invece costa di meno, posso farci tutto per ogni campo in maniera professionale e ha piena compatibilità con tutti i programmi, giocare, lavorare. Dovrò stare attento per la sicurezza (che di solito più che l' antivirus è la stupidità e ignoranza dell' utente).
    Ecco il motivo per cui mi comprai un PC e ancora oggi non me ne pento.
    Detto questo non odio asoslutamente i Mac anzi li trovo davvero fighi ma non rientrano nelle mie funzionalità che faccio.
    Mi dispiace però sentire tantissima gente che disprezza inutilmente Mac e Windows7, con giustificazioni senza senso e spesso infondate.
    Tutto questo però posso anche capirlo, ai miei tempi con i primi Windows e anche con Xp effettivamente ti dovevi dannare per usarli, ma ora che finalmente hanno fatto un ottimo O.S. che fa per me non vedo perchè dovrei detestarlo se funziona benissimo.
    Riguardo al fatto che un O.S. ha copiato dall' altro in estetica?
    continuo…

    18 Apr 2010, 4:59 pm Rispondi|Quota
  • #166Mauro

    Rispondo semplicemente mostrando vari cellulari, vari mp3, varie macchine per zittire tutti 🙂 la bellezza ha dei parametri comuni per l' 80% delle persone.
    Speriamo che il mio commento abbia aperto gli occhi a qualcuno e ignorate i confronti che fanno sulla velocità (differenze di pochi secondi, ci sarebbe da ridere) e sull' estetica. Guardate confronti seri ossia dove vengono mostrati cosa puoi fare con quel determinato O.S.
    Se avete dubbi o se volete discutere sono disponibilissimo 🙂

    18 Apr 2010, 4:59 pm Rispondi|Quota
  • #167astro

    Ogni confronto Mac-Pc è inutile per un semplice motivo: con il costo di un entry level apple è possibile acquistare un pc stratosferico, che annulla ogni possibilità di confronto REALE, cioè a parità di soldi spesi.
    Personalmente odio la politica di chiusura della Apple, solo per questa non comprerei nessun suo prodotto. Ci girano 4 programmi in croce, per altro inspiegabilmente rincarati rispetto alla versione windows (vedi photoshop) e il resto si è costretti ad emularlo con risultati imprevedibili.

    Windows ti da l'immensa libertà di smanettare non solo con infiniti software (moltissimi freeware) ma anche a livello hardware, fino ad avere un computer che si avvicina il più possibile alle proprie esigenze, con mac no, o ti stà bene così o cerchi altro, un discorso peraltro che poteva avere un remoto senso qualche anno fa con i processori dedicati, ora non vedo proprio il senso di acquistare un hardware commercialissimo (intel) a prezzi due volte superiori e continuare a non poter assemblarmi il sistema come mi pare e usare un sistema come Unix sciacallato all'open-source, abbellito un pò e chiuso ad hoc con un marchio…forse per assecondare le politiche commerciali apple? Vade retro!

    22 Apr 2010, 7:01 am Rispondi|Quota
    • #168Strangers

      "Windows ti da l'immensa libertà di smanettare non solo con infiniti software"

      Ancora con queste balle….
      Vorrei proprio sapere quanti tra quelli che usano windows,per gestire le proprie foto usano e provano come dici tu "infiniti software"
      Ecco la differenza tra chi usa un MAC e chi usa windows,il primo con Iphoto fà praticamente tutto mentre chi usa windows è schiavo di internet e di tutta la porcheria di software che è possibile trovare.
      Saranno anche free come dici tu ma fanno schifo se è questo che vuoi sentirti dire!
      Non venirmi a raccontare che tra iPhoto o picasa(che guarda un po è la copia spudorata del primo) tu preferisci usare la cozzaglia di software free sparsi per la rete e che non servono a un cacchio…
      A parte autocad,puoi per favore dirmi quale software mancherebbe a chi usa MAC??
      Forse non lo sai ma passare da windows a mac può fare solo bene anche per la scelta dei software.
      Smanetti meno e installi solo roba di qualità e non porcheria che poi disinstalli il giorno dopo con conseguente rottura di palle del registro di sistema.
      Hai letto bene:REGISTRO DI SISTEMA che a ogni installazione e disinstallazione si impesta di roba che non riesci più a eliminare.
      Se penso che un programma che non uso più con MAC lo trascino semplicemente nel cestino e buonanotte mi domando per quale motivo dovrei dare retta a certi montati che continuano a vedere windows come il sistema perfetto!

      22 Apr 2010, 5:28 pm Rispondi|Quota
      • #169astro

        ma che razza di discorso è…allora secondo il tuo parametro di giudizio il miglior sistema al mondo sarebbe ubuntu…usi i programmi nei repository, controllati e approvati, e ti eviti tante "seccature"…mah

        Ci sono programmi free che hanno ben poco da inviadiare a blasonatissimi programmi a pagamento, ci sono anche programmi free eccelsi che non hanno un corrispettivo analogo a pagamento (es. sandboxie o il writer di windows live) ovviamente bisogna cercare e documentarsi, ma il fatto che windows ha a disposizione un mercato immenso rispetto agli altri sistemi mi sembra un vantaggio indiscutibile…

        24 Apr 2010, 11:34 am Rispondi|Quota
      • #170Mauro

        Eh no, la vera differenza tra PC con Windows7 e Mac è prioprio questa.
        Con Windows hai l' imbarazzo della scelta dei prodotti software, dalle cagate a prestigiosi prodotti. Inoltre la varietà è sinonimo di competizione quindi con un mercato sempre aperto e soprattutto da la possibilità di scegliere all' utente il prodotto che più gli si addice ai suoi gusti e interessi. Inoltre l' altra differenza è che un PC è personalizzabile al 100% (dal case col neon e led personalizzatia tutti i componenti hardware al suo interno).

        26 Apr 2010, 8:03 pm Rispondi|Quota
        • #171Mauro

          I gusti sono gusti, non c'è bisogno di scaldarsi. Io ti sto esponendo quello che puoi fare con un PC e quello che puoi fare con un Mac.
          Ti ripeto che il PC è personalizzabile al 100% un Mac no.
          Ti dico che Win7 ti dà alcune funzioni e poi da la libertà all' utente di procurarsi i migliaia di software libero o a pagamento che c'è in giro per QUALSIASI AMBITO (lavorativo, videolutico, grafico, ecc ecc) mentre il Mac ti dà quasi tutto pronto.
          Giocare con l' hardware non è un gioco come l' hai definito tu (ma dove vivi?) è proprio con l' hardware che i programamtori sfornano i pc e sono dei geni.
          Non ho favorito ne l' uno ne l' latro ti ho detto le cose come stanno. Poi ognuno sceglio quello che fa per se.
          Evita di essere critico su cose che non usi.

          3 Mag 2010, 5:10 pm Rispondi|Quota
  • #172Macuser

    Vorrei sapere(ma non solo io credo)quali sarebbero questi 4 programmi in croce di cui parli!!
    Io finora tutti i programmi che usavo su windows li ho ritrovati pari pari su MAC!
    Il problema forse è tuo,un bel paio di occhiali e vedrai che risolvi sicuramente!
    Vorrei solo ricordarti che con windows(anche il 7)l'antivirus è ancora d'obbligo.
    Vorrei ricordarti che sotto il vestito di windows7 c'è sempre il solito registro di sistema che ha bisogno di una certosina manutenzione da parte di esperti se vuoi evitare di ritrovarti in breve tempo con un sistema instabile e pieno di errori.
    Potrei continuare ancora ma ho l'impressione che è come sparare sulla croce rossa per cui ti lascio al tuo windows e al tuo antiviru.
    Presto!!Corri ad aggiornarlo prima di scaricare qualche allegato dalla posta oppure prima di navigare su qualche sito…

    22 Apr 2010, 5:39 pm Rispondi|Quota
    • #173Mauro

      Leggi miei commenti, non ho più voglia di stare a dire anche a te le solite cose….
      Dico solo questo:
      "Windows e Mac e Linux sono sistemi ognuno per scopi diversi, sta all' utente decidere, in base a quello che intende fare e in base alle sue conoscenze informatiche, scegliere"
      parole sante!!!

      3 Mag 2010, 9:15 pm Rispondi|Quota
  • #174astro

    io adoro il registro di sistema di windows, con cui poter smanettare quanto voglio sui settaggi, ma questo non fa testo perchè so bene che chi sceglie mac non è l'utente che vuole "complicarsi la vita";-) Sul punto della sicurezza torno a ripetere che un windows usato come consiglia Microsoft (account senza privilegi), virtualmente non sarebbe meno sicuro di un machintosh o linux; sarebbe vulnerabile solo ad alcuni rootkit, che infatti sono la spina nel fianco anche degli utenti mac-linux che usano il loro sistema senza antivirus. Poi ovviamente le possibilità per chi usa windows di contrarre rootkit senza usare antivirus sono superiori sia per la loro maggiore diffusione che per l'uso smodato di programmi crakkati a cui è più incline, data la disponibilità, ma questo non mette certo in discussione la bontà del sistema operativo! Sul dato dei programmi,che windows possa contare su un infinito mercato (legale e non) software non penso che sia da discuterci…sul mac pochi (a confronto) e sopratutto a pagamento, poi non vedo in cosa i photo sia superiore alla raccolta di windows live, io comunque uso lightroom, che è migliore di entrambi per la gestione di molte foto…invece sia nel mac che in linux non trovo un equipollente a writer, che uso molto; c'è scribefire, ma è lontano dall'avere l'immediatezza e l'efficacia di writer…
    Il punto vero è sempre quello a cui nessun utente apple ha ancora risposto: perchè comprare un'opensource brandizzata assieme un hardware commercialissimo chiuso e rincarato, può questo cordone ombelicale odioso essere giustificato dal prezzo inferiore(giustamente!) del sistema operativo o dal supporto che altre distribuzioni unix con supporto commerciale come solaris, redhat, suse, ecc, ecc non garantiscono? Io penso che non ne valga assolutamente la pena anche perchè in molti casi il supporto offerto da alcune di quelle distribuzioni è infinitamente superiore a quello mac, specie in ambito aziendale e si può continuare a scegliere l'hardware che si predilige senza preclusioni assurde (e a pagarlo a prezzi di mercato). Bene, penso di aver aggiunto qualcosa alla discussione…a voi la parola

    24 Apr 2010, 7:20 am Rispondi|Quota
    • #175Strangers

      Io penso che invece non hai aggiunto nulla di nuovo…
      continui a voler fare confronti sui prezzi quando non capisci cosa c'è dietro e quanto costa svilupparne la tecnologia.
      Con un macBook ci fai praticamente un'intera giornata di lavoro senza attaccarti al tram alla ricerca della presa perduta.
      Scocca completamente in alluminio,non la platichetta delle patatine!….
      Dici di amare il registro di sistema..Bhè sei l'unico!!
      Vallo a chiedere a quanti per un banale errore si trovano il PC piantato che non riparte più,soluzione:rasare a zero tutti i dati!
      Lightroom esiste anche per MAC!
      Strano no?
      Hai citato un programma che usi magari molto e guarda caso c'è anche per MAC a dimostrazione che i pochi ma buoni che usa qualsiasi persona li può usare su entrambi i sistemi operativi.
      Ribadisco:pochi ma buoni!
      La maggior parte della cianfrusaglia che trovi per windows ti fà perdere solo tempo e spesso visto che sono programmi free e compilati con il sedere portano solo porcheria nel PC oltre che blocchi improvvisi.
      Ma dov'è il vantaggio di cui parli??
      The Gimp è un'ottima alternativa a fotoshop ma non vorrai per caso paragonarlo a quest'ultimo??
      Difatti,chiunque ha la sua bella copia di photoshop sul suo PC e l'alternativa free non se la caga nemmeno!
      Ti basta?Oppure vuoi altri esempi?

      Procediamo a parlare di programmi seri che forse è meglio…

      -citazione"poi non vedo in cosa i photo sia superiore alla raccolta di windows live"

      Ecco appunto è questo il problema tra chi usa windows e chi passa a mac…
      Forse dimentichi che chi passa a osx prima molto probabilmente aveva ed usava windows!
      Tanto per dirti..il riconoscimento dei volti che trovi nella tua raccolta foto che ora usi e che ti chiedi cosa ha di diverso rispetto a iphoto è già presente da diverso tempo nel programma Iphoto,quest'ultimo gestisce in maniera superba anche il geotag delle foto(forse ti conviene documentarti quì:http://www.apple.com/it/ilife/iphoto/).
      Tutto quello che trovi su windows quando esclami:ohhhh che bello su un mac c'è già da una vita.
      Vuoi farti un sito internet amatoriale in pochi klic e con la massima semplicità?
      Nessun problema,c'è Iweb!
      Vuoi elaborare con effetti di transizione sia le foto che qualche filmato aggiungendo musica e titoli?
      Imovie,compreso nella stessa suite di Iphoto e Iweb e disponibile appena tiri fuori dalla scatola qualsiasi MAC.
      In conclusione:un nuovo utente che acquista un mac non deve fare altro che attaccarlo alla spina e iniziare a lavorarci fin dal primo giorno.
      Mi trovi su windows appena acceso un programma per farti un tuo sito internet personale senza dovertelo andare a cercare su internet?
      Senza offesa ma è una battaglia persa in partenza,chi compra un mac non guarda le caratteristiche hardware,l'overclok e la scheda video di ultima generazione con trecento ventole..
      Guarda al fatto che nello spazio di un monitor ha tutto quello che gli serve per lavorare con buona pace dei fili e di altri cassoni appoggiati sul pavimento di fianco alla scrivania.
      Guarda la fatto che in un pezzo di alluminio leggerissimo c'è dentro un portatile con una autonomia senza eguali tra tutti gli altri portatili in circolazione.
      Io prima di parlare di prezzi tocco sempre con mano,questo è utile per capire principalmente le differenze prima di criticare cosa c'è dentro!
      Lo stesso discorso può essere fatto tra una Fiat Punto e un'Audi,entrambe sono auto che ti portano in giro ma tra le 2 la qualità di vita a bordo e senz'altro a favore dell'Audi….

      24 Apr 2010, 4:22 pm Rispondi|Quota
      • #176Mauro

        Ma che vai dicendo? Stai paragonando 2 politiche completamente diverse di due O.S. DIVERSI. E anche tu Astro mi spiace ma stai dicendo cavolate.
        Strangers Mac usa una politica "ti dò la pappa pronta" (non è un insulto, meglio chiarire non si sa mai) mentre Windows ti mette si a disposizione alcuni software già inclusi nell' O.S. ma poi lascia la libertà all' utente di procurarsi tutti i programmi che vuole per QUALUNQUE campo professionale. Ecco perchè ci sono migliaia di software, altrimenti, se fosse stato tutto pronto che senso avrebbe creare altri software??

        26 Apr 2010, 8:20 pm Rispondi|Quota
      • #177Mauro

        Sul fatto di un banale errore = reset pc non è vero (proprio perchè è banale). Con Win7 hanno risolto tutti i piccoli problemi che potevano insorgere con Xp sulla stabilità del sistema (questo perchè la concorrenza si fa più pressante). Solo ora infatti la Microsoft si sta svegliando a fare O.S. decenti. La sicurezza? Il 60% dei virus presi è responsabilità dell' utente (link non sicuri, mail ecc). E inoltre siccome Windows è il più diffuso i virus, giustamente, vengono scritti per Windows (scrivo un virus per tentare di infettare migliaia di computer non qualche centinaio). Detto questo a parte il prezzo il Mac è un ottimo computer in particolare per la multimedialità, semplice, versatile e intuitivo.
        Io però siccome mi piace smanettare con un pò di tutto (giochi, programmi, internet, lavoro, programmazione, musica, grafica, video ecc) preferisco usare Win7. Antivirus? Ho installato Windows Security Essential, basta e avanza. Non serve un antivirus ultrapotente, l' importante è essere informati, basta quello.

        26 Apr 2010, 8:20 pm Rispondi|Quota
        • #178Mauro

          MA vedi che non fa a discutere??…. Cioè allora non hai capito un caxxo di quello che ti ho detto….
          Te lo ripeto.
          Windows ti mette di partenza programmi di BASE (PROGRAMMI DI BASE) poi se tu VUOI te ne procuri di migliori COMPRANDOLI o SCARICANDOLI da Internet (vivere senza internet? è possibile se lo usi per lavoro ma se lo usi per altro non troverai nessuno che non ce l' ha quindi cavolo dici?).
          Col Mac invece hai tutto pronto. Quindi ti ridico che SONO DUE (DUE) POLITICHE DIVERSE. Non me le puoi paragonare…. Se a te non piace quella di Windows usi il Mac se non ti piace quella del Mac ti prendi Windows fine della storia…. Non capisco tutto sto casino ogni volta… Che poi Win7 è semplicissimo, accendi il pc e ci lavori tale e quale al Mac (se non ci credi ti dico cosa ho fatto io dopo averlo comprato). Riguardo all' antivirus? Bha, pagare un PC già pronto non rientra nella mia politica, meglio un PC assemblato… E poi di solito i pc con dentro antivirus sono abbastanza rari…
          Do you understand?

          3 Mag 2010, 5:25 pm Rispondi|Quota
        • #179Mauro

          MA vedi che non fa a discutere??…. Cioè allora non hai capito un caxxo di quello che ti ho detto….
          Te lo ripeto.
          Windows ti mette di partenza programmi di BASE (PROGRAMMI DI BASE) poi se tu VUOI te ne procuri di migliori COMPRANDOLI o SCARICANDOLI da Internet (vivere senza internet? è possibile se lo usi per lavoro ma se lo usi per altro non troverai nessuno che non ce l' ha quindi cavolo dici?).
          Col Mac invece hai tutto pronto. Quindi ti ridico che SONO DUE (DUE) POLITICHE DIVERSE. Non me le puoi paragonare…. Se a te non piace quella di Windows usi il Mac se non ti piace quella del Mac ti prendi Windows fine della storia…. Non capisco tutto sto casino ogni volta… Che poi Win7 è semplicissimo, accendi il pc e ci lavori tale e quale al Mac (se non ci credi ti dico cosa ho fatto io dopo averlo comprato). RTiguardo all' antivirus? Bha, pagare un PC già pronto non rientra nella mia politica, meglio assemblarlo e ci metti quello che vuoi. Poi hai beccato proprio quello assurdo allora, perchè di solito non mettono nessun antivirus.
          Do you understand?

          3 Mag 2010, 5:24 pm Rispondi|Quota
        • #180Mauro

          Ma vedi che non fa a discutere??…. Cioè allora non hai capito un caxxo di quello che ti ho detto….
          Te lo ripeto.
          Windows ti mette di partenza programmi di BASE poi se tu VUOI te ne procuri di migliori COMPRANDOLI o SCARICANDOLI da Internet (vivere senza internet? è possibile se lo usi per lavoro ma se lo usi per altro non troverai nessuno che non ce l' ha quindi cavolo dici?).
          Col Mac invece hai tutto pronto. Quindi ti ridico che SONO DUE POLITICHE DIVERSE. Non me le puoi paragonare…. Se a te non piace quella di Windows usi il Mac se non ti piace quella del Mac ti prendi Windows fine della storia…. Non capisco tutto sto casino ogni volta… Che poi Win7 è semplicissimo, accendi il pc e ci lavori tale e quale al Mac (se non ci credi ti dico cosa ho fatto io dopo averlo comprato). Riguardo all' antivirus? Bha, pagare un PC già pronto non rientra nella mia politica, meglio un PC assemblato… E poi di solito i pc con dentro antivirus sono abbastanza rari…
          Do you understand?

          3 Mag 2010, 5:26 pm Rispondi|Quota
        • #181Mauro

          Ma vedi che non hai capito un caxxo di quello che ho detto?
          Te lo ripeto. Windows (ti mette a disposizione PROGRAMMI DI BASE e poi da la possibilità all' utente, se vuole, di comprarne o scaricarne altri) mentre il Mac ti da quasi tutto pronto.
          Poi un PC come lo accendi lo usi tranquillamente non vedo che cosa devi fare di strano…. Non pensare che Mac sia una cosa ultraterrena…. Detto questo PC comprato con antivirus dentro? Un pò sfigatello perchè di solito ti danno solo L' O.S.. A prescindere io preferisco assemblarlo.
          La gente non sa accenderlo? Allora non saprebbe nemmeno usare un Mac.
          E poi da sempre Windows adotta la politica di una comunità in internet sempre connessa.
          Se a te non piace la politica Windows usi il Mac, se non ti piace quella del Mac usi Win. Fine della storia, non vedo perchè si debba arrivare al punto di odiare quello che non si usa… Come vedi la gente usa sia MAc che Win che Linux… In fondo in fondo se vi fate un esame di coscienza scoprirete che usate un determinato O.S. perchè vi riconoscete più in quello che negli altri. Nulla di speciale…

          3 Mag 2010, 5:35 pm Rispondi|Quota
  • #182astro

    Il problema non è di tecnologia, ma tutto di politiche commerciali: apple fornsce un sistema completo di hardware senza che l'utente debba preoccuparsi della scelta. E' una filosofia che può andare bene per un utente consumer ma certo non per il prosumer che conosce e pretende di costruirsi addosso il sistema più adatto.a Tutto qui, basta saperlo che le entrate della apple funzionano così. Non è questione di qualità o meno, è la scelta che gli utenti mac non vogliono fare, non veinirmi a dire dei case in alluminio del mac per favore, perchè per pc, se hai soldi da spendere, trovi cose assurde dall'alluminio al raffreddamento liquido, la differenza vera è che a parità di soldi PUOI scegliere ciò che vuoi, dal processore 8 core alla nvidia quadro da 4 Gb oppure case in alluminio, carbonio, ecc, a seconda di quello che ci devi fare o degli spazi che hai…choose is your…

    Poi inutile il confronto con tutte le applicazioni professionali che su windows girano benissimo come access o archicad che sul mac è un vero mattone (quando riesce a girare) o lo stesso photoshop cs con i suoi freeze e rallentamenti sull'osx

    La differenza che passa tra un Mac è un PC è la stessa che pessa ad esempio tra una fotocamera bridge e una reflex: nella prima hai già tutto quello che ti serve per le situazioni che un fotoamatore medio può trovarsi davanti, la reflex è invece un apparecchio da cui puoi spremere il massimo nell'ambito che vuoi, per cui trovi infiniti accessori e ottiche per ogni esigenza. Se usi la macchina per le foto in vacanza vanno benissimo entrambe (e ci sono bridge che costano più di una reflex entry level), anzi la bridge è da preferire per la compattezza del corpo macchina e la facilità di utilizzo, ma se hai un esigenza specifica e investi per quella ecco che il confronto diventa del tutto inutile.

    25 Apr 2010, 8:08 am Rispondi|Quota
  • #183Mauro

    è inutile Astro, non lo capisce…
    Stranger tu usi il Mac proprio per queste cose. Astro usa Win7 per le cose che ha detto lui.
    Quindi non vedo perchè dovete BECCARVI all' infinito.
    Stranger sei felice, Astro idem.
    Quindi amen.
    L' importante è che non dite "Win fa schifo bla bla bla…" o "Mac fa schifo bla bla bla…" o "Linux fa schifo bla bla bla…" perchè sareste la vergogna dell' informatica, e purtroppo ce ne sono molti…
    Non avete idea di tutti i commenti che leggo in internet sempre uguali su queste storie e sempre senza mai una fine. Cioè da tagliarsi le vene
    Ognuno si tiene l' O.S. che preferisce e basta. Perchè piuttosto non esponiamo pacificamente quello che fa l' uno e quello che fa l' altro?
    Comincio io…
    Sarei curioso di sapere come fungono e che funzionalità hanno iPhoto e iMovie per esmpio 🙂

    3 Mag 2010, 5:42 pm Rispondi|Quota
    • #184Strangers

      Scusa Mauro ma sbaglio o questo è un topic relativo a Windows7 vs Leopard??
      Che ti aspettavi quindi?
      Normale che si cerca di esporre con i fatti dove è meglio uno oppure peggio l'altro.
      Ti faccio notare comunque che molti di quanti hanno contribuito a questo topic hanno esplicitamente detto,me compreso,di aver usato windows per un lunghisssssimooooo periodo prima di approdare al mondo MAC.
      Mi domando come mai tutti quelli che hanno fatto questo passaggio dicono di non voler tornare più indietro neanche quando uscirà windows 14(come puoi leggere poco sopra).
      Riguardo alle domande che poni,le caratteristiche di iphoto le trovi quì: http://www.apple.com/it/ilife/iphoto/
      invece quelle di Imovie le puoi trovare quì: http://www.apple.com/it/ilife/imovie/

      Ora invece io sarei curioso di sapere come funziona e se esiste nel pacchetto di windows7 un software per creare un proprio sito web da ZERO come ad esempio questo: http://www.apple.com/it/ilife/iweb/

      ….che è presente in ogni mac al momento dell'acquisto!

      Inoltre non ho ancora avuto risposta al mio quesito…
      Siamo nel 2010 e vorrei sapere come programmare in pochi e semplici click lo spegnimento del PC con windows 7 ad una determinata ora del giorno/settimana.
      Insomma,vedo tanti convinti che affermano che windows 7 ha ormai superato OSX anche come facilità d'uso per cui vediamo no?
      Ripeto la prova da fare:
      "recentemente ho avuto l'esigenza di programmare nel mio mac lo spegnimento ad una determinata ora.
      Non sapendo come procedere ho cercato con spotlight la voce"spegnimento automatico".
      Sono finito nel pannello delle preferenze di sistema dove dopo 2 click(DUE) con molta semplicità e velocità ho impostato lo spegnimento del PC ad una determinata ora.
      Tutta l'operazione(ricerca e impostazione dello spegnimento)mi avrà portato via si e no una trentina di secondi.
      Prova(anzi provate)a fare la stessa cosa con windows 7 e…auguri!
      Se poi qualcuno che osanna windows7 ha il coraggio di postare quì le operazioni che ha fatto per raggiungere lo stesso scopo…io sono quì a leggerlo!
      Sono davvero proprio curioso di sentire come procede un'utente di windows7 per fare un'operazione così banale alle porte del 2010….."

      Con OSX basta cercare la chiave"spegnimento automatico" e tramite il pannello di controllo si accede a questa semplice schermata:
      http://digidownload.libero.it/Sismoton/Facebook/S

      Mi pare di aver esposto con i fatti perché continuo a preferire OSX….

      9 Mag 2010, 10:31 am Rispondi|Quota
      • #185Mauro

        "Ti faccio notare comunque che molti di quanti hanno contribuito a questo topic hanno esplicitamente detto,me compreso,di aver usato windows per un lunghisssssimooooo periodo prima di approdare al mondo MAC. "
        Evidentemente non si trovavano bene con Windows e per questo hanno cambiato sistema operativo, mi pare una cosa normale. Non mi piace una cosa e cambio.
        "Mi domando come mai tutti quelli che hanno fatto questo passaggio dicono di non voler tornare più indietro neanche quando uscirà windows 14(come puoi leggere poco sopra). " Domanda stupida, se sei passato a un Mac vuol dire che non ti piaceva Windows e di conseguenza che senso ha tornare indietro?

        10 Mag 2010, 8:14 pm Rispondi|Quota
        • #186Strangers

          No caro…molti passano a un MAC inizialmente per pura curiosità…
          Quando lo fanno si lamentano come ho fatto io del tempo perduto dietro all'antivirus,al registro di sistema da riparare e altre menate varie che diventano ben presto un ricordo!..

          11 Mag 2010, 7:43 pm Rispondi|Quota
      • #187Mauro

        "Ora invece io sarei curioso di sapere come funziona e se esiste nel pacchetto di windows7 un software per creare un proprio sito web da ZERO come ad esempio questo:http://www.apple.com/it/ilife/iweb/ " Qui sembra di parlare con un muro. Come ti ho ripetutamente scritto il pacchetto software di win7 è relativamente povero perchè la politica di Windows è di tutt' altra natura. Infatti sta all' utente procurarsi i migliaia di software che ci sono in rete comprandoli o usandoli gratuitamente. Se Win mettesse a disposizione tutto che senso avrebbe creare software?
        "Ti faccio notare comunque che molti di quanti hanno contribuito a questo topic hanno esplicitamente detto,me compreso,di aver usato windows per un lunghisssssimooooo periodo prima di approdare al mondo MAC. "

        10 Mag 2010, 8:15 pm Rispondi|Quota
        • #188Strangers

          Suca ma stai scherzando oppure dici sul serio??
          Ma a te ti sembra normale che nel 2010 uno che a malapena sa accendere un computer si mette a cercare software su internet?
          La politica di cui mi parli regge fino a un certo punto perché ritengo che sia positivo offrire ai clienti non solo il sistema operativo nudo e crudo ma anche qualche applicativo base su cui cominciare a lavorare e mettere online i propri lavori.
          E allora perché mi offri messenger quando posso scaricarmi centinaia di cloni simili che offrono più o meno lo stesso servizio?
          Non ha molto senso quello che dici..windows dovrebbe mettere a disposizione i suoi software sta poi all'utente finale scegliere.
          E infatti mi sembra che qualcosa offre no?
          Per i montaggi video c'è movieMaker solo che se dopo averlo provato passi a Imovie che è la versione di Apple ti rendi conto di come la Apple studi software a misura di utonto medio che non ha voglia di perdere troppo tempo dietro a mille regolazioni e men che meno a cercarsi il software giusto tra i milioni recuperabili da internet.
          Acquisto un mac e tutto quello che trovo dentro lo uso,fin dal primo istante e senza connessioni a internet(che non sono affatto gratuite).
          Vedo che nessuno ha ancora risposto al mio indovinello,non dovrebbe essere tanto difficile programmarsi come cavolo pare e piace lo spegnimento del nuovo PC con il nuovo e fiammante windows7…
          Io aspetto relative istruzioni passo passo,nel frattempo con 2 click continuo a programmarmi lo spegnimento del mio MAC che è di un elementare…

          11 Mag 2010, 7:40 pm Rispondi|Quota
          • #189Mauro

            Purtroppo non mi hanno pubblicato gli altri miei commenti qundi ci sono spezzoni.
            Riguardo al fatto della programmazione dello spegnimento, sperando che stavolta me lo pubblicano e taglio molta roba, devi programmartelo tramite la shell di Windows oppure ti scarichi una semplice applicazione da internet che gestisce sia lo spegnimento sia il ritorno dalla sospensione del computer in modo elementare ma con molte funzioni anche di azioni gestite dall' utente.
            Ma scusa con tutti questi discorsi che stai facendo ora ti chiedo:
            Perchè secondo te io, nonostante fossi ben informato sui Mac e li ho anche usati, rimango con Windows7?
            Seguendo la tua logica tutti dovrebbero passare ai Mac… Evidentemente qualcosa non quadra…

            12 Mag 2010, 12:52 pm Rispondi|Quota
      • #190Mauro

        "Ripeto la prova da fare:
        "recentemente ho avuto l'esigenza di programmare nel mio mac lo spegnimento ad una determinata ora.
        Non sapendo come procedere ho cercato con spotlight la voce"spegnimento automatico". " Come sopra, basta che ti scarichi un' applicazione power off e power on e ti programmi con un sacco di funzioni lo spegnimento e il ritorno dalla sopsensione del pc, nulla di più difficile.
        Magari dirai: eh ma nei Mac ce l' hai già che casino scaricare questa minuscola applicazione da internet.
        Se pensi questo allora mi arrendo perchè significa che per l' ennesima volta non hai capito la politica di Windows….

        10 Mag 2010, 8:17 pm Rispondi|Quota
      • #191Mauro

        Detto questo faccio un appello a tutti:
        "Compra il computer che fa per te, in base all' uso che ne farai"
        P.S.:
        "Scusa Mauro ma sbaglio o questo è un topic relativo a Windows7 vs Leopard?? " Infatti a parer mio questo post è inutile come tutte le caxxate che si dicono Micrasoft e Apple. Fanno la guerra fra di loro e la portano anche nei notiziari e blog ecc, fino ad arrivare agli utenti che, forse stupidamente, si fanno coinvolgere in queste robe burocratiche e commerciali…
        Saluti.

        10 Mag 2010, 8:17 pm Rispondi|Quota
  • #192roberto

    Potete dire quello che volete ma ormai microsoft ha raggiunto apple se non superata, windows 7 funziona in modo molto migliore di OS X, io uso a lavoro OS X (come grafico) e a casa Windows 7 e i due si equivalgono, anzi per alcuni versi windows 7 e anche migliore di OS X … la stabbilità e l'unica pecca … migliorata tantissimo da windows vista ma non ancora hai livelli del MAC, per tutto il resto vince Windows 7

    7 Mag 2010, 1:16 pm Rispondi|Quota
  • #193Themac

    Ottimo intervento il tuo!
    Se consideri che l'utente medio cerca proprio la stabilità in un sistema operativo allora non vedo in cosa è migliorato windows7 rispetto a quella gran sola informatica di windows (S)vista…

    9 Mag 2010, 11:02 am Rispondi|Quota
  • #194Claudio Bi

    che figata di discussione, ma ho bisogno di un consiglio. io uso il pc nel modo seguente e devo acquistarne uno nuovo:

    1 – uso programmi di scrittura (attualmente Word, Latex e Lyx)
    2 – presentazioni (attualmente powerpoint)
    3 – analisi statistica (R ed excel)
    4 – analisi dei network (ucinet)
    5 – guardo film
    6 – leggo molto – uso adobe abstract
    7 – chatto con skype e msn, ma non ci perdo molto tempo (quindi non ho bisogno di webcam con msn, non è un must)

    mi consigliate Windows7 o Mac OS? [attualmente uso Vista]
    grazie

    2 Giu 2010, 2:47 pm Rispondi|Quota
  • #195rino

    windows 7…non è che con il mac, a parte cambiare i programmi che usi di solito con altri compatibili, non ti troveresti bene, ma se quelle cose puoi farle bene con windows 7 perchè spendere il doppio per acquistare un mac?

    2 Giu 2010, 7:01 pm Rispondi|Quota
  • #196Themac

    Non mi sembra tu abbia particolari esigenze per cui a che pro passare a un'altra piattaforma?
    Passa a windows7 che sicuramente è meglio di vista(senza il sicuramente)e vai tranquillo.
    Va bhè tranquillo mica tanto,avrai sempre bisogno dell'antivirus e quant'altro per proteggerti dalle solite beghe ma questo è un problema che hanno anche dalle parti di Google che recentemente hanno alzato bandiera bianca e sono passati a Mac OS o Linux…. http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/te

    Strano no?scappano tutti chissà come mai….

    2 Giu 2010, 10:49 pm Rispondi|Quota
  • #197simo

    Questo confronto mi sembra assai restrittivo: non ci si può fermare alla Time Machine , nè tanto meno all' Exposè o all' Finder di Mac……..perchè non si confrontano le applicazioni di Mac con quelle di Win????? Ad esempio, si potrebbe confrontare il pacchetto Office con iwork……..e così via dicendo.
    In secendo luogo ci si dovrebbe soffermare sulla stabilità e sulla velocità dei due sistemi operativi: anche qui credo che non ci sia storia…..Mac os X è in grado di aprire 30 applicazioni senza piantarsi , ma la cosa straordinaria è la velocità con cui si aprono le applicazioni…………..ovviamente ognuna di esse è funzionante e non da problemi…………vorrei vedere come se la cava Windows 7……….

    Ps.: Ovviamente il paragone deve essere effettuato con lo stesso Hardware!

    12 Giu 2010, 11:38 am Rispondi|Quota
  • #198mastro78

    Ciao ragazzi. Ho notato che la mia esperienza postata qualche tempo fa ha scandito altre discussioni. Adesso scrivo dal pc del lavoro (AAARGH!) questa finestrella con scritto “aggiornamento eseguito, riavviare ora?” mi sta facendo sclerare.
    Tornando a bomba sul problema “su Internet trovo INFINITI software” facco Un confronto tra il mio Macbook pro l’HP di mio cognato pagato la metà.

    Primo avviamento del macbook: attivo la rete inserisco la password e navigo,
    attacco la stampante, stampo.
    collego lo scanner, scansiono.
    attacco la reflex, scarico le foto, le catagolo, le correggo, ecc
    metto il mio indirizzo mail delle varie caselle di posta sull’applicazione “Mail”, scarico tutte le caselle di posta,
    devo stampare un documento in PDF, seleziono stampa: stampa pdf.

    continua….

    14 Giu 2010, 11:29 am Rispondi|Quota
  • #199mastro78

    Mio cognato: Accende il PC.
    dopo due ore installa i driver del modem e configura la “rete locale” dopo un’altra installa antivirus e configura firewall. attacca la stampante, AH! infila il CD coi driver.
    Attacca lo scanner, AH! infila il CD coi driver.
    Attacca la macchina fotografica, AH! infila il CD coi driver. installa il programma per vederle, cerca su internet quello per elaborarle, mezzora per trovare i crack.

    Vuole scaricare le mail delle varie caselle…. COME? quanto costa microsoft Office? OK, cerco i crack anche per quello!
    Oppure investo un’oretta in rete per cercare qualche surrogato?

    Vuole stampare un PDF, AH! deve andare sul sito abdobe, COME? quanto costa Acrobat Writer? Mi sa che cercherò un surrogato…. ma lo farò domani, ormai è tardi… Buonanotte….

    L’indomani…

    14 Giu 2010, 11:33 am Rispondi|Quota
  • #200mastro78

    Mi occorre di partizionare un vecchio HD esterno, partiziono dal sistema operativo.

    Mi collego in bluethoot al cellulare, scarico i video, dell’altra settimana

    li monto al volo con Imove.

    Voglio masterizzare il nuovo video su CD , lo trascino sull’icona del cd vergine che ho inserito prima. come fosse una chiavetta USB. fatto.

    Un mio amico mi chiede la procedura per eseguire un’impostazione avanzata, anzicchè spiegarla, apro Quick Time, registro la sequenza, e la invio.

    …..

    Arriva la sera, voglia di fare 2 chiacchere. Inposto il miei nick su Ichat, e chatto contemporaneamente con amici su msn, facebook, e twitter.

    Mi collego, compero su internet il mio nuovo obiettivo per la reflex, digito i dati della carta di credito senza alcun patema d’animo.

    si è fatto tardi…. voglio vedermi un bel dvd. lo infilo, parte IDVD lo guardo,

    Ma si, quasi quasi trasino l’icona del dvd sull’HD esterno grande e mi tengo una copia…..

    Metto la macchina in stop “stand by”, dormo sereno, durante la notte il Sistema operativo farà autonomamente pulizia, defrag, manutenzione in genere. tra un anno sarà sveglio come oggi….

    Continua.. Mio cognato…

    14 Giu 2010, 12:04 pm Rispondi|Quota
  • #201ciccio

    Sempre mio cognato, scarica un freeware di video editing, che però non permette anche di masterizzare, quindi….
    COME? Quanto costa NERO? Ok, scarica un surrogato… purtroppo si chiude “inaspettatamente” piuttosto spesso, brucia 3 CD e impiega 2 ore per masterizzare il filmino….

    Poi, per curiosità cerca un altro SW per registrare le azioni che compie sullo schermo…. cacchio! i migliori SW sono sempre a pagamento!
    Non gli resta che dimenarsi tra le finestre popup di siti torrent, porno e videopoker…. Speriamo che l'antivirus regga!

    Poi scarica un SW per eseguire il Download dei video di You tube, scarica un SW per vedere tali video FLV e, per sicurezza, scarica anche i driver per diversi formati audio per Media player.
    Nonostante ciò, i file mp4 che gli ho girato io, non riesce comunque a vederli….

    Scarica MSN per chattare alla sera, scopre che solo lui Utilizza 250 Mb di ram, rallenta l'avvio di 2 minuti e non sa perchè. per Chattare su facebook deve comunque aprire il sito e chattare in quella finestrucola in basso…… Pazienza….

    Hmmm…. Il suo nuovo metal detector lo ordina via WEB ma va al centro consegne di Roma a ritiralro, così paga in contanti…..

    14 Giu 2010, 12:39 pm Rispondi|Quota
  • #202Mastro78

    Ragazzi. È giusto così. Bisogna fare un confronto alla pari. Ovvero confrontare quello che si fa quotidianamente, senza essere smanettoni o programmatori.
    Premetto solo che scrivo dal mio PC WIN del lavoro che mi ha chiesto già 3 volte se riavviare ora o più tardi a seguito di aggiornamento (mi sta snervando) quindi Vi porgo il mio esempio:

    Io ed il mio macbook pro al primo avviamento, e mio cognato, HP di pari prestazioni costato 800€ in meno:

    Primo avviamento macbook pro:
    attivo il WI fi, trova la rete, digito la password, Navigo.
    Collego la stampante, stampo.
    Collego lo scanner, scannerizzo,
    collego la reflex, scarico le foto, le catalogo, le ottimizzo le pubblico su facebook già ridimensionate ad hoc.

    Indico all’applicazione MAIL gli estremi delle mie 4 caselle di posta, scarico tutto.
    Quando ho necessità di stampare un documento oppure una pagina WEB in Pdf seleziono stampa, stampa Pdf.

    Mi collego in bluethoot al cellulare, scarico i video della settimana scorsa, li monto al volo con
    Ivideo. Per masterizzare il film finito trascino il file realizzato sull’icone del CD vuoto prima immesso fatto! Esattamente come fosse un Flash USB,,

    Continua….

    14 Giu 2010, 2:36 pm Rispondi|Quota
  • #203Mastro78

    Un amico mi chiede come effettuare una impostazione avanzata.
    Apro Quick Time, seleziono: registra sequenza e gli invio il video della procedura.
    Poi mi collego ad internet ed acquisto il mio nuovo obiettivo per la reflex pagando con la carta di credito senza patemi d’animo.

    Arriva la sera, ok. Ho voglia di chiacchierare un po….
    Indico a IChat il mio Nick name e chatto contemporaneamente con amici che scrivono da MSN, Facebook, e twitter…. Scrivendo al buio grazie alla tastiera retroilluminata…
    Do un’occhiata ai video di You Tube… che fico questo, me lo scarico direttamente dal Browser e lo guardo il formato FLV da Quick time…

    Si cena, adesso, un bel Film! Inserisco il DVD e, aprendosi Idvd mi gusto il film. Ma si, quando ho finito trascino l’icona del dvd sulla scrivania e me ne tengo una copia….

    Vado a dormire sereno, lasciando il stand By il portatile, questa notte eseguirà autonomamente la manutenzione del disco fisso, pulirà la cache e si manterrà in forma…
    Bhè forse dopo 5 ore è il caso di collegarlo alla rete elettrica per ricaricarlo….

    Continua con mio cognato….

    14 Giu 2010, 2:37 pm Rispondi|Quota
  • #204Mastro78

    Mio cognato:
    Accende il “PC”
    Dopo un’oretta ha installato i driver del modem, ed ha configurato la “rete locale”. Un’altra ora ed ha perfino installato antivirus e configurato il firewall.
    Collega la stampante, AH! Infila il CD con i driver.
    Collega lo scanner, AH! Infila il CD con i driver.
    Collega la macchina fotografica, AH! Infila il CD con i driver, Installa il SW della canon, per vederle, si collega alla rete, scarica un Jumpy per elaborarle.

    Vuole scaricare le mail dalle sue caselle di posta, COME??? Quanto costa il pacchetto Office?
    Ok, investe un’ora per cercare I programmi craccati e una mezzora per cercare un SW che impedisca a questi ultimi di collegarsi ai rispettivi server per l’autenticazione.
    .
    Deve convertire dei File di testo in PDF. COME??? Quanto costa Abdobe Writer? Meglio cercare un surrogato…

    Scarica i filmini delle vacanze, e si collega ad internet per cercare un SW di video editing….
    Cacchio ma quale sarà il migliore?
    Basta!!! Va a dormire, domani si penserà a cercare un SW per l’editing Video.

    L’indomani….

    14 Giu 2010, 12:37 pm Rispondi|Quota
  • #205Mastro78

    Sempre mio cognato, scarica un freeware di video editing, che però non permette anche di masterizzare, quindi….
    COME? Quanto costa NERO? Ok, scarica un surrogato… purtroppo si chiude “inaspettatamente” piuttosto spesso, brucia 3 CD e impiega 2 ore per masterizzare il filmino….

    Poi, per curiosità cerca un altro SW per registrare le azioni che compie sullo schermo…. cacchio! i migliori SW sono sempre a pagamento!
    Non gli resta che dimenarsi tra le finestre popup di siti torrent, porno e videopoker…. Speriamo che l'antivirus regga!

    Poi scarica un SW per eseguire il Download dei video di You tube, scarica un SW per vedere tali video FLV e, per sicurezza, scarica anche i driver per diversi formati audio per Media player.
    Nonostante ciò, i file mp4 che gli ho girato io, non riesce comunque a vederli….

    Scarica MSN per chattare alla sera, scopre che solo lui Utilizza 250 Mb di ram, rallenta l'avvio di 2 minuti e non sa perchè. per Chattare su facebook deve comunque aprire il sito e chattare in quella finestrucola in basso…… Pazienza….

    Hmmm…. Il suo nuovo metal detector lo ordina via WEB ma va al centro consegne di Roma a ritiralro, così paga in contanti…..

    Arriva la terza sera, ed ha voglia di vedersi un bel DVD. Lo infila…. "nessun programma assegnato per questo formato, assegnarlo ora?"

    Che palle… Buonanotte! domani cercherò un altro SW!

    Dopo qualche mese di installa, disinstalla….
    Una mattina accende il PC… "Attivare Windows in Modalità provvisoria?"
    Ecco! era durato anche troppo… Non resta che un bel format c:
    e tutti i driver e programmi? cavolo… Un'altro Week end da dedicarci….

    Per la cronaca… Sabato e domenica sono andato in bici poi al lago a prendere il sole!
    Mentre scrivevo mi è apparso altre 4 volte il messaggio di riavvio su questo PC…. Ora risponderò"Adesso" poi mi toccherà andare a prendere un caffè all'ottavo piano, forse quando torno si sarà riavviato….

    Salute a tutti.

    14 Giu 2010, 12:38 pm Rispondi|Quota
  • #206 – – Mastro78

    Sempre mio cognato, scarica un freeware di video editing, che però non permette anche di masterizzare, quindi….
    COME? Quanto costa NERO? Ok, scarica un surrogato… purtroppo si chiude “inaspettatamente” piuttosto spesso, brucia 3 CD e impiega 2 ore per masterizzare il filmino….

    Poi, per curiosità cerca un altro SW per registrare le azioni che compie sullo schermo…. cacchio! i migliori SW sono sempre a pagamento!
    Non gli resta che dimenarsi tra le finestre popup di siti torrent, porno e videopoker…. Speriamo che l'antivirus regga!

    Poi scarica un SW per eseguire il Download dei video di You tube, scarica un SW per vedere tali video FLV e, per sicurezza, scarica anche i driver per diversi formati audio per Media player.
    Nonostante ciò, i file mp4 che gli ho girato io, non riesce comunque a vederli….

    Scarica MSN per chattare alla sera, scopre che solo lui Utilizza 250 Mb di ram, rallenta l'avvio di 2 minuti e non sa perchè. per Chattare su facebook deve comunque aprire il sito e chattare in quella finestrucola in basso…… Pazienza….

    Hmmm…. Il suo nuovo metal detector lo ordina via WEB ma va al centro consegne di Roma a ritiralro, così paga in contanti…..

    Continua…

    14 Giu 2010, 12:39 pm Rispondi|Quota
  • #207 – – Mastro78

    Sempre mio cognato, scarica un freeware di video editing, che però non permette anche di masterizzare, quindi….
    COME? Quanto costa NERO? Ok, scarica un surrogato… purtroppo si chiude “inaspettatamente” piuttosto spesso, brucia 3 CD e impiega 2 ore per masterizzare il filmino….

    Poi, per curiosità cerca un altro SW per registrare le azioni che compie sullo schermo…. cacchio! i migliori SW sono sempre a pagamento!
    Non gli resta che dimenarsi tra le finestre popup di siti torrent, porno e videopoker…. Speriamo che l'antivirus regga!

    Poi scarica un SW per eseguire il Download dei video di You tube, scarica un SW per vedere tali video FLV e, per sicurezza, scarica anche i driver per diversi formati audio per Media player.
    Nonostante ciò, i file mp4 che gli ho girato io, non riesce comunque a vederli….

    Scarica MSN per chattare alla sera, scopre che solo lui Utilizza 250 Mb di ram, rallenta l'avvio di 2 minuti e non sa perchè. per Chattare su facebook deve comunque aprire il sito e chattare in quella finestrucola in basso…… Pazienza….

    Hmmm…. Il suo nuovo metal detector lo ordina via WEB ma va al centro consegne di Roma a ritiralro, così paga in contanti…..

    14 Giu 2010, 12:41 pm Rispondi|Quota
  • #208 – – Mastro78

    Sempre mio cognato, scarica un freeware di video editing, che però non permette anche di masterizzare, quindi….
    COME? Quanto costa NERO? Ok, scarica un surrogato… purtroppo si chiude “inaspettatamente” piuttosto spesso, brucia 3 CD e impiega 2 ore per masterizzare il filmino….

    Poi, per curiosità cerca un altro SW per registrare le azioni che compie sullo schermo…. cacchio! i migliori SW sono sempre a pagamento!
    Non gli resta che dimenarsi tra le finestre popup di siti torrent, porno e videopoker…. Speriamo che l'antivirus regga!

    Poi scarica un SW per eseguire il Download dei video di You tube, scarica un SW per vedere tali video FLV e, per sicurezza, scarica anche i driver per diversi formati audio per Media player.
    Nonostante ciò, i file mp4 che gli ho girato io, non riesce comunque a vederli….

    14 Giu 2010, 1:11 pm Rispondi|Quota
  • #209Marcello

    Buona sera, io personalmente credo che fare un confronto tra i due sistemi operativi: Windows 7 Utimate e Mac OS X Snow Leopard è del tutto inutile e superfluo. I due Sistemi Operativi hanno un Kernel differente, cioè mentre Windows usa l'ibrido, Mac OS X usa il Microkernel. Per noi operatori informatici, sarebbe del tutto fantasioso improntare un confronto a qualsiasi livello. Ritengo, invece, sano e giusto, indicare all'utente il sistema operativo più consono alla proprie esigenze. Conosco non bene, ma benissino entrambi i sistemi e, posso soltanto aggiungere in queste pochissime righe che nessuno dei due ha da invidiare all'altro. Pareri personali di un Ingegnere Informatico che ha operato sia con Windows che con Apple. Tuttavia complimenti per il sito web.

    9 Lug 2010, 8:20 pm Rispondi|Quota
  • #210Mauro

    Mai sentito tante stronzate in vita mia !!! Poverini i possessori di MAC si lluduno di aver un super computer e poi invece hanno una macchinetta degna della peggior distro di linux. Bah!

    18 Lug 2010, 2:35 pm Rispondi|Quota
  • #211fra

    La smettiamo di dire che un pc a parità di hw costa meno della metà di un mac!!!!!ma credete che il prezzo nel 2010 lo facciano i componenti elettronici come ram e cpu???una cpu migliore costera in produzione 20 euro in piu!! Avete visto quanto costano i vaio o gli acer fascia alta con lo stesso hw dei fascia bassa ma con materiali di grande qua.ità, trackpad preciso e monitor di alto livello??piu di un macbook pro!!Il costo dei porattili apple nn è dettato dall'hw ma ad esempio dal telaio i monoblocco di alluminio particolare che ha un costo di produzione triplo rispetto a un comune case per portatile in plastica…il case del mac pro, o uno di analoga qualità, ce ne sono di diverse marche costa solo quello quasi 200 euro, un case qualunque per un assemblato costa 10 volte di meno!!Sapete che costi hanno le batterie rivoluzionarie dei macbook da sempre? in ricerca e sviluppo 10 volte il costo di una scheda grafica di nuova generazione nvidia o ati!!!Lo schermo dell'imac 24???ha una qualità pari o superiore ai migliori monitor professionali i quali costano almeno 8oo euro! Avete idea della precisione del tracpad dei portatili apple? sapete cosa c'è dietro come costi e ricerca e materiali?? altrimenti avrebbero la stessa resa i trackpad dei laptop da 600 euro (di qualsiasi marca ) che invece fanno PENA!! e lo schermo dei macbook??paragonatelo a un portatile da 600 euro…mi fate ridere voi smanettoni che privi di altre competenze che esulino dalle specifiche hw come ram, clock, hd e via dicendo nn conoscete affatto i costi reali di un computer specie laptop…un altro esempio sapete quanto costa progettare un raffreddamento decente per un i7 in un computer sottile come un macbook pro dove nn c'è un filo di aria all'interno?? La verita è che apple fa solo computer di fascia alta e nn parlo di specifiche hw ma di qualità di tutto l'oggetto, materiali, design, schermo, TASTIERA (provate la differenza con le tastiere logitech da 9 euro!!ma dai!!), che costano come, se non meno dei computer di fascia alta dell'acer, dell , sony o hp solo che hanno un mercato ristretto perche tutti i beoni basta che vedano 8gb di ram o nvidia co 1gb di vram e comprano no sapendo che questo ormai nn incide piu nulla sul costo finale del computer e poi si ritrovano attrezzi orrendi di plasticaccia che basta un estate torrida per doverli mandare in assistenza con i circuiti di alimentazione o le memorie bruciate!
    Un macbook pro da 15 pollici comprato ora vi puo durare 8 anni e non esagero!!quale pc da 600 euro puo farlo?ma qui entra in gioco l'aspetto software che in apple è milioni di volte qualitativamente superiore rispetto a win..avete idea degli standard di programmazione che impongono apple e microsoft agli sviluppatori??io si e quelli apple sono infinitamente piu rigidi!!per questo wi ha ancora un kernel nt che ormai fa schifo e il registro di sistema..e nn cambiera mai per nn costringere le software house a riscrivere tutto..cosa che apple ha fatto con osx rimettendoci un sacco di soldi all'inizio, ma poi ha pagato, la gente comincia a capire…e volete che tutto questo solo perche la maggior parte delle persone nn lo capisce nn si debba pagare?? Io sono un tecnico in un negozio di informatica che fa progettazione e assistenza sulle reti per aziende quindi so bene cosa dico e soprattutto so cosa c'è dentro quando apri un qulsiasi mac e un qualsiasi pc….Voi ragionate come se una skoda e una bmw, se hanno una cilidrata di 1800 e, supponiamo gli stessi cavalli, dovrebbero costare uguali!hahaha!! Poi nn dico che dell acer o sony facciano degli ottimi prodotti al contrario!!!ma li si si tratta di uno spreco di denaro a mio parere se poi montano win…dell fa dei gioielli a livello di qualità e progettazione e su simili gioielli mettere windows significa farli rendere un centesimo delle loro potenzialità e fargli avere una durata inferiore a quella che potrebbero..avete mai visto un pc, dell o no che sia del 98 con xp o vista e funzionanti???beh io ho visto piu di un imac del 98 (quelli colorati) che con osx che fanno girare degnamente e senza intoppi i loro applicativi..e tutte le aziende che usano mac hanno ancora computer di 8-9 anni fa dedicati a qualche utilizzo..esistono aziende che possono far fruttare ancora un p4??ne dubito..Quando dite che un imac o un macbookpro costano piu di quello che valgono dite un eresia e questa nn è un opinione ma un dato di fatto facilmente dimostrabile.
    Ah rispondendo nn so a chi…SI!!!il computer dovrebbe essere prorpio se nn come un frigorifero, almeno come un cellulare..lo compri e funziona..un mezzo per raggiungere degli scopi(lavorare)..questo è mac. windows è il fine verso cui lavorare è come un essere vivente, un entità autonoma continuamente soggetta a manutenzione..e se questo è un pregio beh, siete solo dei nerd smanettoni che nn sanno cosa vuol dire lavorare con il computer…"a me piace settarlo e fare manutenzione" ma ddai!!!!anche a me ma a tredici anni…lo vorreste un cellulare che va deframmentato o acui bisogna ripulire il registro??il computer è un oggetto in tutto uguale a qualsiasi altro.. nn deve essere il fine del prorprio lavoro a part se sei un nerd appunto!

    16 Ago 2010, 12:00 pm Rispondi|Quota
    • #212Marcello

      Rispondo con dignità di persona umana e non di tecnico il quale sono. Personalmente non desidero commentare l'articolo, molto lungo, del Sig. Fra, ma posso soltanto aggiungere che se questo signore lavora come tecnico presso un negozio di computer, la colpa non è sua, ma di colui o coloro che lo hanno assunto. Gli suggerirei di recarsi presso un negozio specializzato di libri in informatica e leggere, leggere e leggere tanto: poi forse potremmo parlare di computer Desktop, Notebook e di quello che vuole questo signore.

      17 Ago 2010, 7:48 pm Rispondi|Quota
  • #213Geko

    Concordo e condivido pienamente quanto affermato dal sig,Fra: posseggo sia un iMac (circa un annno) che un lap top con Win 7 (circa due mesi).
    Ebbene ho sperimentato tanti di quei problemi in due mesi con Win e mai uno con il Mac compresi due crashes di sistema irreversibili.
    Mi pento di non aver acquistato un Macbook!

    1 Set 2010, 7:28 pm Rispondi|Quota
  • #214luca75

    io penso che la moda vi abbia annebbiato la vista non facendovi apprendere la reale capacità , sviluppo e potenza di un sistema come windows 7 64bit, quale è la reale differenza tra queste le due macchine, se per marketing si rivolgono entrambi ad intel per i migliori risultati, ed ognuna supera l'altra solo nei programmi a loro specifici, dovreste apprendere di più sul vostro sistema operativo e migliorarlo, perchè molti test professionali, confermano il contrario da ciò che divulgate, es: cinebench e dawbench non mi sembrano che mettano al primo posto assoluto un mac.

    29 Set 2010, 9:08 pm Rispondi|Quota
  • #215giovanni

    lol quante minchiate e scusate il termine…windows è per chi è capace di usare il pc, mac è per gli incapaci e boccaloni che per un brand che a dir loro fa tendenza, paga il doppio un hardware identico al quello pc che costa la metà.. punto.

    la storia che per la grafica è meglio mac, be è vecchia e ritrita, al momento non è piu vera.
    io in 3 anni non ho mai formattato/settato/tribulato ecc con windows…se sei imbranato è un problema tuo e non di windows.

    "ti passo un file su chiavetta"…"ehm il mio mac non ha prese usb…"

    la vera differenza sapete qualè?
    windows si adatta all'utente, lo installi su qualsiasi pc, è compatibile con tutte le periferiche, perchè si adatta alle tue necessità.

    apple pretende che sia l'utente ad adattarsi ai loro modi di vedere le cose: hardware identico ma paghi il marchio, nessuna compatibilità, ci vuole l'optional per leggere le chiavette usb, solo accessori originali che costano cari…mac è una moda e basta

    25 Ott 2010, 3:52 pm Rispondi|Quota
  • #216CC

    Hi everyone!
    sorry if I write in english but I’ve read the article in googled-english…
    Windows has a great advantage for the whole chip’s challenge community (in which I take part): it can natively run the original MS version of the game! this game (actually is not so-well known why) doesn’t run well on virtual machines or emulation programs (including win7 xp mode). I know mac OSX is better in lots of aspect (except the price) and doesn’t crash a lot, but the game CC requires a native support (however not included in win64) because the game can stuck for a few millesconds (or even decisecons) and to perform some actions/glitches this is no good!

    By —–CC—–

    24 Nov 2010, 3:35 pm Rispondi|Quota
  • #217FABIO

    IO NUOVO UTENTE MAC ….RITORNO DI CORSA DA ZIO BILL.. LADRI DELUSIONE DOPO ESSERE STATO CONVINTO

    31 Mar 2011, 12:46 am Rispondi|Quota
  • #218gio

    windows ruleZ

    18 Apr 2011, 11:47 pm Rispondi|Quota
  • #219robrob

    Chi compra Mac lo deve solo accendere.
    Chi usa un Pc deve lavorare per per riuscire a fare funzionare tutto senza reinstallare il SO a ripetizione.

    23 Lug 2011, 4:57 pm Rispondi|Quota
  • #220Mattia Fiorani

    La sfida non può sussistere in quanto la Apple vende OS + HARDWARE, tutto ottimizzato, basandosi originariamente su un sistema stabilissimo quale BSD, mentre la Microsoft vende un sistema operativo che gira su TUTTI i PC.
    (In termini linuxiani sarebbe un po' come paragonare Gentoo ad Ubuntu, cioè un OS ottimizzato per l'hardware ad uno non ottimizzato)
    APPLE –> Vende motori che vanno solo sulla propria carrozzeria
    MICROSOFT –> Vende motori che vanno su tutte le carrozzerie (anche APPLE)
    Mi sembra evidente che operare su un progetto come quello della Microsoft sia MOLTO più difficile in quanto molto più dispersivo.
    Nonostante, viste le mie precedenti considerazioni, considero OS X più performante di WINDOWS 7, lo considero anche limitante sotto moltissimi punti di vista.
    Secondo me non dovreste disprezzare Microsoft anche perchè Windows 7 rappresenta un passo avanti notevole rispetto a Vista. Inoltre Microsoft si è sempre dimostrata molto sensibile al mercato aziendale, fornendo una vasta gamma di software professionali con cui Apple non può competere minimamente. Meno male che c'è Boot Camp se no i "poveri" universitari col MacBook come farebbero a seguire le lezioni di laboratorio informatico?
    OS X invece è superiore nei programmi grafici e audio, che però sono quasi tutti stati portati anche sui sistemi Windows (anche se con prestazioni peggiori visto che il vantaggio dei Mac deriva direttamente dal kernel predisposto per queste funzioni)
    Chi vince tra Apple e Microsoft?
    Dipende dai vostri gusti e soprattutto da quello che dovete fare con un PC.
    Personalmente io penso che Windows offra molte più possibilità all'utente di quante non ne offra OS X. Il problema è che questo non è percepito da chi non ha la necessità di usarle. Sicuramente Windows è uno strumento più potente.

    Dai mi sbilancio:

    Per l'utente medio –> OS X
    Per l'utente esperto che lavora –> Windows a mani basse

    Chi vince tra le due case?
    Hanno politiche differenti e non possono essere paragonate se non in termini di fatturato, da quanto mi risulta sono più o meno allo stesso livello attualmente. Patta!

    Solo una nota: il sistema a finestre lo inventò Xerox!

    Apple maniaci, ora non vi resta che infamarmi, ma tanto non mi interessa 😉 Pensate quello che volete, ma in fondo sapete anchevoi che non potete sbarazzarvi completamente di Windows.

    13 Nov 2011, 9:26 pm Rispondi|Quota
  • #221ale

    Da utente mac son molto deluso di come si stia comportando la apple negli ultimi periodi e ho deciso di abbandonarlo per sempre il primo passo è stato installare sul mac windows 7 professional, il secondo sarà quello di sbarazzarmi dei miei due mac e tornare definitavamente a windows, faccio notare che da quando son tornato a win. non ho più gli imputamenti e conseguenti blocchi di sistema che ho con lion periodicamente, il computer inoltre è nuovo avendo solo 10 mesi di vita, e incredibile ma windows sembra avviarsi alla stessa velocità di mac…. mah!!!

    26 Gen 2012, 8:46 pm Rispondi|Quota
  • #222Genio

    “Da utente mac son molto deluso di come si stia comportando la apple negli ultimi periodi e ho deciso di abbandonarlo per sempre il primo passo è stato installare sul mac windows 7 professional, il secondo sarà quello di sbarazzarmi dei miei due mac e tornare definitavamente a windows, faccio notare che da quando son tornato a win. non ho più gli imputamenti e conseguenti blocchi di sistema che ho con lion periodicamente, il computer inoltre è nuovo avendo solo 10 mesi di vita, e incredibile ma windows sembra avviarsi alla stessa velocità di mac…. mah!!!”

    Che perle!
    Ecco senti per i due MAC ti mando il corriere a prenderli a spese mie!!
    Non serve che disinstalli windows e installi OSX…il nuovo O.S costa appena 24 euro non oso chiederti quanto hai speso per 2 licenze di winzozz 7(visto che asserisci di averle installate sui 2 mac).
    Comunque…passa pure il tuo indirizzo che penso io a ritirarti quei rottami dei MAC sai…in tutto il web sei l’unico genio che elimina OSX per installare winzozs,l’antivirus con relativo antivirus e antimalware…

    27 Gen 2012, 3:22 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Windows 7: come cambiare la cornice delle anteprime delle immagini - Geekissimo