Geekissimo

Windows 7, ecco i dettagli sui prezzi

 
Paolo De Michele ( k3asd )
10 Giugno 2009
14 commenti

2009-06-09_102455

Su Engadget una memo inoltrata alla società Best Buy svela le particolarità e i dettagli sul prossimo futuro dell’ormai celeberrimo Windows Seven. Ma lo fa presentando l’upgrade da Windows Vista a Seven. Come? Con un prezzo, sembrerebbe, ridotto in base alle aspettative.

A partire dal 26 giugno fino alla data di uscita di Windows 7, il 22 ottobre 2009, tutti coloro che acquisteranno una copia di Windows Vista Home Premium, Business, Ultimate, sia singolarmente con licenza Retail, sia preinstallato in un PC con licenza OEM, avranno diritto gratuitamente ad una copia di Windows 7 .

Non è finita, in quanto sempre su quel memorandum si accennano i prezzi delle versioni upgrade di Windows 7 Home Premium e Professional, per chi non avrà diritto all’aggiornamento gratuito. Prezzi che come accennato sopra smentiscono le dicerie che circolano per i corridoi perché da quello che leggeremo, in dollari, in euro o quel che è, c’è una bella differenza tra i due sistemi operativi.
Una copia di Windows 7 Home Premium in versione upgrade costerebbe solamente 49,99 dollari ( circa 36 euro ), mentre l’edizione Professional (sempre upgrade) a 99,99 dollari ( circa 72 euro ).


Al momento dello start up italiano invece, il flop Vista con la versione Home Premium Upgrade e Business Upgrade costavano rispettivamente 239,99 euro e 299,99 euro. E’ sicuramente ed indubbimanete un prezzo eccessivo ed esagerato.
Se invece, applicassimo lo stesso ragionamento alle versioni Retail di Windows Vista Home Premium e Business, che attualmente costano 359,99 euro e 449,99 euro, potremmo ipotizzare di trovare rispettivamente un prezzo, per Windows 7 Home premium intorno ai 60 – 65 euro, mentre per la versione Professional intorno ai 115 – 120 euro.

Il fatto è che, davvero il colosso di Redmond è intenzionato al lancio di questo sistema operativo ad un prezzo così scarno rispetto a Vista?

Credo e crediamo forse tutti, che voglia, come dire, venire in contro alla popolazione e aziende deluse per aver speso molti soldi trovandosi un sistema operativo piuttosto macchinoso, con difetti di compatibilità e tutte le diatribe che ne sono emerse fuori. Ragion per cui sicuramente, la gente si aspetta e vorrebbe qualcosa, sì di originale, ma altrettanto stabile e intuitivo anche per l’utente medio invece che dover ricorrere sempre al tecnico di fiducia per i malfunzionamenti del proprio computer.

Poi se tutto questo, dovesse arrivare a dei prezzi contenuti, direi anche piuttosto accessibili per un sistema operativo, beh, sarebbe tanto di guadagnato. Altra nota positiva, e non poco, sarebbe il fatto di trovare la stessa fiducia negli amanti di Windows XP che non sappiamo ancora se vogliano ( qualora il sistema lo supporti ) eseguire l’upgrade a Seven. Questo è difficile, ma vedremo cosa riuscirà a fare casa Microsoft!

Via | Engadget

Categorie: Internet, Windows
Tags: Internet,  News,  Windows 7, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7, chiave OEM in black list e versione E non disponibile

Windows 7, chiave OEM in black list e versione E non disponibile

Salve cari lettori di Geekissimo, oggi volevo segnalarvi una news per coloro che avessero installato Windows 7 RTM e lo avessero convalidato tramite la crack reperibile in rete per l’attivazione […]

StatCounter, statistica tra Windows 7 e Gnu/Linux

StatCounter, statistica tra Windows 7 e Gnu/Linux

Come ben tutti sappiamo il mondo open source con le distribuzioni Gnu/Linux nello specifico, stanno pian piano ritagliandosi una fetta spero importante nel nostro futuro. Più volte è stato detto […]

Verificare le capacità di virtualizzazione del proprio PC con SecurAble

Verificare le capacità di virtualizzazione del proprio PC con SecurAble

La preoccupazione ricorrente negli ultimi giorni riguarda il venturo sistema operativo di casa Microsoft, volto a costituire un rinnovamento di consistenti proporzioni. Ognuno comincia a fare i propri calcoli per […]

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Ed eccoci tornati a parlare dell’attesissimo Windows 7, il prossimo sistema operativo di casa Microsoft che tanto sta promettendo a tutti noi geek. Sperando che le buone promesse vengano mantenute, […]

Microsoft “compra” Yahoo per sfidare Google

Microsoft “compra” Yahoo per sfidare Google

Questo matrimonio…s’ha da farsi, probabilmente l’avrete già letto, su qualche altro sito di news, ma noi di Geekissimo, abbiamo aspettato che passasse almeno una giornata, cosi da poter fare un […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Gabry

    ma l’upgrade è solo da Vista a 7?

    10 Giu 2009, 11:20 am Rispondi|Quota
  • #2GoodSpeed

    Gabry dice:

    ma l’upgrade è solo da Vista a 7?

    Ad oggi si.
    E da Vista 32 bit a Seven 32 bit o da Vista 64 bit a Seven 64 Bit.

    Niente update incrociati.

    10 Giu 2009, 11:31 am Rispondi|Quota
  • #3Fabio

    Trovo che sia la cosa + intelligente che mamma M$ possa fare. Dopo Vista molte persone si sentono truffate da M$ che le ha fatto pagare tanto caro un sistema nato decisamente male e mal sopporterebbero un’altro salasso. Tanto più che, a mio personale parere, almeno sul mio hardware non è che la RC di Seven 64bit abbia poi quelle prestazioni esagerate, tutto sommato un po’ meglio di Vista si, ma diciamo che dopo la beta mi aspettavo di meglio.
    Ciao
    Fabio

    10 Giu 2009, 12:16 pm Rispondi|Quota
  • #4sXe

    Ma l’update Vista Ultimate -> Seven Ultimate non è previsto?

    10 Giu 2009, 12:18 pm Rispondi|Quota
  • #5TheMaker

    MAGARI.. aggiornerei il mio vista home premium a seven per 36 euro!! *_*

    10 Giu 2009, 12:24 pm Rispondi|Quota
  • #6Richsanto89

    ma che articolo di m***a è questo…seven costa così poco perchè dopo il pacco di vista (che è costato un occhio della testa) nessuno va a prendere un altro sistema operativo…
    avete sentito Zio Steve???29 $ per l’upgrade da Leopard a Snow Leopard…e sistema cambiato per il 90%

    10 Giu 2009, 12:24 pm Rispondi|Quota
  • #7Carlo a.k.a. T

    Raga ma io nn ho ancora capito bene come funge l’upgrade…devo avere installato Vista x utilizzare il cd di upgrade, o posso anke metterlo formattando tutto? Ho un pc comprato con Vista su, ora ho Seven, come faccio ad richiedere il cd di upgrade? Ce, come si fa a dimostrare di avere Vista originale a casa?

    Spiegatemi un pò raga x favore, Grazie! 😀

    10 Giu 2009, 12:32 pm Rispondi|Quota
  • #8ciro207

    Dopo aver provato Vista e Seven a lungo, trovo ancora Xp il migliore.
    Seven in ogni caso è veramente ottimo, ma non pagherei per il passaggio… o non più di 50euro.

    10 Giu 2009, 12:49 pm Rispondi|Quota
  • #9Picchio

    Ma chi lo compra ??? orami tutti se lo scaricano a gratis, solo le aziende dovranno sborsare per averlo, oppure chi si dovra comprare un pc nuovo, il mio consiglio di sempre e di provare linux

    10 Giu 2009, 1:45 pm Rispondi|Quota
  • #10Alex

    Sfigato chi parla ancora Linux

    10 Giu 2009, 2:16 pm Rispondi|Quota
  • #11mario.91

    Carlo a.k.a. T dice:

    Raga ma io nn ho ancora capito bene come funge l’upgrade…devo avere installato Vista x utilizzare il cd di upgrade, o posso anke metterlo formattando tutto? Ho un pc comprato con Vista su, ora ho Seven, come faccio ad richiedere il cd di upgrade? Ce, come si fa a dimostrare di avere Vista originale a casa?
    Spiegatemi un pò raga x favore, Grazie!

    10 Giu 2009, 2:31 pm Rispondi|Quota
  • #12EnricoG

    Ma dove li avete trovati quei prezzi per Vista?
    I prezzi ufficiali sono altri, sia per la versione upgrade che per quella retail:
    Home Premium upgrade 130 euro
    Home Premium retail 240 euro
    http://www.microsoft.com/italy/info/annunci/windows/generale/windowsvista.mspx
    E quelli sono i prezzi di listino, quelli che si trovano sui vari siti sono ancora piu’ bassi.

    10 Giu 2009, 3:28 pm Rispondi|Quota
  • #13Daniele, Napoli

    io sto provando la evaluation copy di W7.
    Chissà se potrò avere un prezzo di favore.
    Per quanto Euro 36 non è molto. Anche se sempre bisognerà aggiungere qualche programma a pagamento.

    10 Giu 2009, 3:43 pm Rispondi|Quota
  • #14Geniaccio

    Nel mio caso sono in possesso da un anno di un notebook con vista home premium.
    Dovrei rientrare nella fascia di utenti che possono ottenere l’upgrade gratuito giusto?!
    E poi cosa bisognerebbe fare per ottenere questa upgrade?

    10 Giu 2009, 10:37 pm Rispondi|Quota