Geekissimo

Aggirare i 140 caratteri di Twitter utilizzando uri.is

 
Ivan Trapasso
23 Giugno 2009
1 commento
uri.is

Nasceva, circa tre anni fa, un servizio per la condivisione rapida di brevi messaggi testuali, destinato a lasciare un’impronta piuttosto imponente nella Rete, alla quale si sono ispirati migliaia di altri servizi. Servizi che oggi identifichiamo come strumenti di microblogging. In apertura, come avrete intuito, si parlava di Twitter, la rete sociale di microblogging per eccellenza.

I 140 caratteri (quasi divenuti uno standard non scritto per tutta la categoria) entro i quali è possibile comporre un testo sono il punto forte del servizio, ma ne costituiscono anche fondamentale motivo di insoddisfazione da parte degli utenti che, spesso per pochissime battute, sono costretti a ricorrere a improponibili abbreviazioni. Con uri.is, il servizio che si propone oggi, l’ostacolo è presto aggirato (non eliminato, s’intende).


Short URLs, long text. Questa è la filosofia del servizio (tuttora in versione beta), raggiungibile a questo indirizzo. Com’è facilmente deducibile, uri.is non si occupa d’altro che di ospitare il messaggio di lunghezza arbitraria e, al momento del posting, di assegnare al testo composto un indirizzo (short URL) che figurerà come messaggio effettivo su Twitter.

Ottimo stratagemma, in conclusione, per eludere la tanto fastidiosa quanto provvidenziale limitazione di lunghezza dell’altrimenti impeccabile circuito. Da provare, sicuramente.

A tutti voi una buona navigazione 😀 A presto!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Twitter, 7 icone disegnate a mano libera

Twitter, 7 icone disegnate a mano libera

Come tutti sappiamo, si cerca sempre di più, e permettetemi di dire, sopratutto nella moda dei social network, di abellire il proprio blog, sito web e forum tramite le icone […]

Arriva Woofer, l’anti-twitter da 1400 caratteri. La rivincita dei Blog?

Arriva Woofer, l’anti-twitter da 1400 caratteri. La rivincita dei Blog?

Sembrava che Twitter, sulla scia del suo grande successo mondiale, fosse apprezzato da tutti, ma a quanto pare non è così. Evidentemente, la natura breve e concisa delle sue forme […]

Usare Twitter per le emergenze

Usare Twitter per le emergenze

In caso di emergenza siamo soliti chiamare il 118 per ricevere aiuto. Spinti come siamo sull’onda del web 2.0, sembra che questo metodo stia diventando decisamente old style. E così […]

Crea sondaggi facilmente per Twitter con PollDaddy

Crea sondaggi facilmente per Twitter con PollDaddy

Se state cercando un modo per creare un sondaggio sul vostro account Twitter, il sito di online polling PollDaddy ha appena aggiunto una feature per tutti gli utenti Twitter che […]

La “Silicon Valley” e i quartier generali dei colossi dell’informatica

La “Silicon Valley” e i quartier generali dei colossi dell’informatica

La maggior parte delle aziende che operano nel campo informatico sono situate nella zona meridionale di San Francisco, denominata “Silicon Valley” (in italiano “valle del silicio”) proprio per la grande […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Luca.Fraga

    Boh, sarò l’unico che non usa twitter ma è assolutamente inutile, per me

    23 Giu 2009, 12:26 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Uri.is: twittare con più di 140 caratteri « Jacopo Farina