Geekissimo

Wikipedia in versione cartacea: passi verso l’utopia

 
Ivan Trapasso
24 Giugno 2009
21 commenti
wikipedia libro 1

L’articolo di oggi è improntato su una curiosità davvero molto interessante. Tutti i lettori hanno idea della vastità di Wikipedia, l’enciclopedia libera per antonomasia: la versione italiana, con 580298 voci registrate, è nettamente inferiore all’immensa e in continua espansione versione inglese, ormai prossima al terzo milione di lemmi (2924467, per i pignoli).

Una stima matematica piuttosto precisa ha stabilito che lo scibile disponibile su Wikipedia (EN) è quantificabile in 954 volumi dell’Encyclopædia Britannica. Per assunto, ogni volume è da intendersi di 500 pagine, due colonne per pagina, 80 righe per colonna, 50 battute per riga, per un totale di 8 milioni di caratteri per tomo. Beh… A stamparla, una simile opera! Eppure, qualcuno l’hafatto (in minima percentuale, come vedremo dopo il break).


Si chiama Rob Matthews l’audace fautore del progetto di printing dell’enciclopedia. Per il momento, ha stampato solamente lo 0.01% dell’intero complesso (nella fattispecie, solamente i contenuti di questa pagina), ottenendo l’agile libello di appena 5000 pagine che potete ammirare in testa all’articolo. Ecco un’altra immagine che meglio rende il senso dimensionale della vicenda:

wikipedia libro 2

Piuttosto interessante, quindi, osservare concretamente più di quattrocento articoli dell’amabile enciclopedia. Ancor più interessante sapere che tale Matthews sta prendendo accordi col noto quotidiano Telegraph per la vendita del volume. Beh, cos’altro dire se non augurare al progetto le migliori sorti? Staremo a vedere.

A tutti voi una buona navigazione 😀 A presto!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft chiude Encarta, Wikipedia ha vinto!

Microsoft chiude Encarta, Wikipedia ha vinto!

Nessuno pagherà per avere un programma “inscatolato” quando, a costo zero, saranno disponibili molte più risorse sul Web. Quando il fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales avanzava questa ardita ipotesi, cinque […]

Il grande bivio di Wikipedia. Voi come vi schierate?

Il grande bivio di Wikipedia. Voi come vi schierate?

In questi giorni c’è un certo fermento attorno a Wikipedia, tant’è che ce ne stiamo occupando molto frequentemente. L’enciclopedia, che ormai è arrivata a oltre 9 milioni di voci in […]

Odio e amore su Wikipedia e eBay. Una storia vera

Odio e amore su Wikipedia e eBay. Una storia vera

Quella che vi racconto oggi è una storia (vera) che ha come protagonisti Rachel Marsden, commentatrice e blogger canadese, e Jimmy Wales, co-fondatore di Wikipedia. La loro storia d’amore è […]

Il sindaco di Firenze querela Wikipedia per diffamazione

Il sindaco di Firenze querela Wikipedia per diffamazione

Quanto è importante per i politici italiani l’enciclopedia Wikipedia? Ancora non ci sono dati tali da poter compiere una ricerca. Ma sicuramente negli ultimi anni sta assumendo sempre più importanza. […]

Segreti e confessioni? Viaggiano sulla tastiera

Segreti e confessioni? Viaggiano sulla tastiera

Avete un segreto o una confessione talmente “pesante” che non sapete a chi affidarlo? Affidatelo al Web. Continuano a crescere a vista d’occhio, infatti, le dozzine e dozzine di siti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Trony

    Certo che un paio di scarpe pulite se le poteva mettere per la foto… 😀

    24 Giu 2009, 9:50 am Rispondi|Quota
  • #2baus

    che inutile spreco di carta!

    24 Giu 2009, 9:52 am Rispondi|Quota
  • #3nome

    …un attimo che prendo il muletto: devo consultare una voce su wikipedia…

    24 Giu 2009, 9:57 am Rispondi|Quota
  • #4Red

    Non l’avevano gia fatto un articolo così? o.o??

    24 Giu 2009, 10:06 am Rispondi|Quota
  • #5gnegnus

    Offerta lancio! Compra il Daily Telegraph e avrai in omaggio la prima uscita dello 0,01% dell’enciclopedia Wikipedia.
    Sono previste 500 uscite da 10 pagine l’una.
    Accorrete numerosi nelle migliori edicole! =)

    24 Giu 2009, 10:11 am Rispondi|Quota
  • #6mauro

    baus dice:

    #
    24 giugno 2009 alle 9:50 am
    #
    baus

    che inutile spreco di carta!

    concordo

    24 Giu 2009, 10:40 am Rispondi|Quota
  • #7Vict90

    gnegnus dice:

    Offerta lancio! Compra il Daily Telegraph e avrai in omaggio la prima uscita dello 0,01% dell’enciclopedia Wikipedia.
    Sono previste 500 uscite da 10 pagine l’una.
    Accorrete numerosi nelle migliori edicole! =)

    nome dice:

    …un attimo che prendo il muletto: devo consultare una voce su wikipedia…

    ahahahahahahahahahahahahahhaha

    24 Giu 2009, 11:03 am Rispondi|Quota
  • #8Fabio

    Apparte che è un grande spreco di carta.. ma credo sia inutile perchè gli articoli vengono modificati…

    24 Giu 2009, 11:14 am Rispondi|Quota
  • #9Silver D

    ma per gli aggiornamenti all’enciclopedia cartacea come farà poi? 😀 E pensare che stanno digitalizzando tutte le enciclopedie perchè quelle cartaceee occupano un sacco di spazio, questo tizio va un po’ controcorrente @[email protected]

    24 Giu 2009, 11:21 am Rispondi|Quota
  • #10Alex

    Trony dice:

    Certo che un paio di scarpe pulite se le poteva mettere per la foto…

    ahahahaha vero vero xDD

    24 Giu 2009, 11:34 am Rispondi|Quota
  • #11Ste

    che babbeo…

    24 Giu 2009, 11:45 am Rispondi|Quota
  • #12Luca

    Io direi che questo volume è un bel colpo d’occhio, naturalmente va un po’ ridimensionato!! con che razza di carta l’ha fatto?? 80/gr , a me pare che i miei libri dell’università di 800 pagine siano agevolmente in uno zaino 🙂 questo qui con mille facciate ha gettato le basi per il Partenone 🙂
    Comunque una treccani credo raggiunga almeno il 10/20% di una wikipedia italiana almeno per il momento, devono essere fatti ancora enormi passi in avanti e sopratutto crescere in modo sano..
    saluti a tuttti

    24 Giu 2009, 11:55 am Rispondi|Quota
  • #13Monkey Island

    Trony dice:

    Certo che un paio di scarpe pulite se le poteva mettere per la foto…

    Se le vende al Telegraph forse si comprerà un paio di scarpe nuove 😀

    24 Giu 2009, 12:30 pm Rispondi|Quota
  • #14Alkratos

    poverino ha speso tutto i sui averi per stampare quella bestia di enciclopedia
    e dopo aver capito dell’enorme spreco di catra e di inchiostro…si è vergognato a tal punto che ha deciso di non farsi fotografare in faccia ed ecco il perchè delle scarpe sporche
    XD
    scherzo…cmq che inutile spreco di carta

    24 Giu 2009, 1:07 pm Rispondi|Quota
  • #15Nicola

    Ma…. stamparle in fronte e retro e risparmiare il 50% di carta e di soldi no, vero??

    24 Giu 2009, 1:33 pm Rispondi|Quota
  • #16Davide Giacobino

    baus dice:

    che inutile spreco di carta!

    Eh si hai perfettamente ragione

    24 Giu 2009, 2:42 pm Rispondi|Quota
  • #17Nickname

    concordo con baus
    Da notare che oltre ad aver sprecato carta, inchiostro e tempo ha creato un volume gigantesco che non serve a molto.
    Vuoi mettere la semplicità di digitare sul motore e in un secondo ti trova la voce che sfogliare ‘sto libro? Che tra l’altro contiene solo lo 0.01 %…
    Una volta rilegato si è accorto della cazzata e per questo ha deciso di venderlo…

    Spero almeno si sia fatto un indice analitico XD

    24 Giu 2009, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #18frank

    ma certo che la gente non ha proprio un caxxo da fare!

    24 Giu 2009, 3:55 pm Rispondi|Quota
  • #19@nonimo

    Trony dice:

    Certo che un paio di scarpe pulite se le poteva mettere per la foto…

    LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

    nome dice:

    …un attimo che prendo il muletto: devo consultare una voce su wikipedia…

    ULTRA-LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

    @ Trony e nome: Sto schiattando a terra dalle risate per le cose che avete scritto!!!!!!!!! 😀 😀 😀 😀 😀 😀

    24 Giu 2009, 5:32 pm Rispondi|Quota
  • #20murray

    vendere il volume???? OOO MYYYYY GOOOOD!!!!!!!
    ma il quotidiano Telegraph, non se la sa stampare?????? e poi?! soprattutto?!…. CHE CAZZO SE NE FANNO!!!!!!!!??????????
    davvero….. che tristezza…..

    sapete,,, penso che ora inizierò a stampare tutti i siti indicizzati da google, chissa che qualcuno possa essere interessato! (ovviamente li rilegherei in una bella copertina!!! 😉 )

    24 Giu 2009, 9:35 pm Rispondi|Quota
  • #21Geniaccio

    @ baus:

    conocordo in pieno.

    25 Giu 2009, 5:19 pm Rispondi|Quota