Geekissimo

Gli antivirus sono obsoleti?

 
Andrea Guida (@naqern)
29 Giugno 2009
68 commenti

Gli antivirus sono un sistema di protezione obsoleto, quasi dannoso. A sostenerlo non è Sven Jaschan, bensì un manipolo di titolati esperti di sicurezza informatica stanchi di dover fare i conti con prodotti che, secondo il loro punto di vista, tolgono molto più di quanto non diano in termini di protezione dei PC.

Lo sappiamo, gli utenti Linux e Mac avranno iniziato a sogghignare non appena letto il titolo del post, ma l’argomento è interessante e va affrontato, da qualsiasi parte informatica si stia.

Iniziamo, quindi, con le parole dell’esperto di sicurezza dei database David Litchfield, il quale ammette candidamente: “Come persona che opera da molto tempo nel campo della sicurezza informatica, non mi fido della maggior parte dei pacchetti antivirus attualmente sul mercato. Offrono una bassissima protezione avanzata, aumentano l’esposizione agli attacchi ed hanno una lunga storia di vulnerabilità dei controlli ActiveX. Io – continua un convinto Litchfieldnon ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus“.


E la carrellata continua. Rich Mogull, analista di Gartner e fondatore di Securosis, ritiene che la vera sicurezza informatica passa per altre strade: navigazione limitata su Internet, massima sicurezza nei browser, filtri per le e-mail ed altre diverse precauzioni da adottare qua e la. Anche lui, quindi, non fa uso di antivirus e sui sistemi sui quali è richiesto il massimo grado di sicurezza, stando a quanto detto, adotta una protezione antivirale limitata.

Zach Lanier, esperto di sicurezza delle reti della Harvard Business School, rincara addirittura la dose: “Molte soluzioni antivirus attualmente sul mercato mancano di aggiornamenti efficaci ed hanno sistemi di rilevamento estremamente semplici da bypassare per i malware“, per poi affermare che “gli antivirus, però, rimangono un’arma fondamentale“.

Insomma, il quadro non è dei più rosei. Ma, francamente, a meno di bardare i nostri sistemi con tante di quelle protezioni “alternative” tali da rallentare mostruosamente i ritmi di lavoro, non ce la sentiremmo mai di disinstallare l’antivirus da una macchina animata dai sistemi operativi targati Microsoft.

Certo, c’è e ci sarà sempre molto da lavorare nel mondo degli AV, ma ciò non vuol certo dire che bisogna mandare tutto a ramengo. Soprattutto in un momento in cui gli HIPS rappresentano una soluzione che, per i non geek, risulta chiara quanto uno scioglilingua recitato da George W. Bush.

E voi, che ne pensate? Gli antivirus sono obsoleti?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
I domini più pericolosi del Web, secondo McAfee. Da evitare? Soprattutto Hong-Kong, Cina e Filippine

I domini più pericolosi del Web, secondo McAfee. Da evitare? Soprattutto Hong-Kong, Cina e Filippine

Quali sono i domini che tendono ad essere più pericolosi sul Web, per via dei tanti server “distributori” di malware? A stilare la speciale classifica è la McAfee, società produttrice […]

60 servizi web gratuiti per rilevare e rimuovere virus, spyware e malware

60 servizi web gratuiti per rilevare e rimuovere virus, spyware e malware

Come ribadito in diverse occasioni, l’enorme sviluppo delle applicazioni web in questi ultimi periodi si è concentrato non solo in settori come e-mail, ufficio e comunicazione, ma anche in quello […]

Rilasciato AVG 8 Free, con le stesse features della versione commerciale

Rilasciato AVG 8 Free, con le stesse features della versione commerciale

Alcuni mesi fa la Grisoft aveva aggiornato la suite AVG Anti-virus alla versione 8. Ora la stessa software house ha rilasciato la versione free del suo antivirus ovvero AVG 8.0, […]

Nel 2007 la partita virus contro antivirus è finita 1-0

Nel 2007 la partita virus contro antivirus è finita 1-0

La protezione dei software antivirus, almeno quest’anno, ha fallito. Parola di un rapporto sull’efficienza dei sistemi che eliminano virus, spyware, trojan e così via pubblicato da Heise Security in collaborazione […]

Antivirus per Msn e Windows Live Messenger, rimuovere i virus con LiveKill Clean Messenger

Antivirus per Msn e Windows Live Messenger, rimuovere i virus con LiveKill Clean Messenger

Grazie a Michele vengo a conoscenza di LiveKill Clean Messenger, un software gratuito che ci consente di rimuovere i virus da tutte le versioni di Msn e Windows Live Messenger, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Sbax

    Penso che costui debba andare a lavorare in un McDonald, con una friggitrice SENZA Antivirus

    A parte scherzi il mio Avira di scherzi non me ne ha mai fatti, anzi, mi ha salvato tante volte da click indiscreti quindi penso che gli Antivirus siano indispensabili…

    Sarò scemo io xD

    29 Giu 2009, 10:13 am Rispondi|Quota
    • #2Mauro Cutrona

      Si… Perchè i link sospettosi, la posta, e trasfremimento file p2p si sa che bisogna starci attenti e si notano quelli che "non la raccontano giusta". L' antivirus ce l' avevo solo con Xp perchè era un Os molto esposto poi con Win7 ho abbandonato qualsiasi antivirus. Se proprio lo devo mettere installo Microsoft Security Essentil che è leggerissimo e, appunto, essenziale.

      30 Ago 2010, 2:38 pm Rispondi|Quota
  • #3Luca.fraga

    😛 Io ho un worm che mi attacca quotidianamente, pensate voi… e non dovrei usare il mio buon Kaspersky Internet Security 2009?

    29 Giu 2009, 10:29 am Rispondi|Quota
    • #4Mauro Cutrona

      Il problema non è che ti attacca… Il problema è: come lo hai preso?
      Molta gente pensa che basta avere un antivirus ed essere apposto, ma per cosa? Per andare su facebook?. Se utilizzate il pc per queste cosette allora un antivirus non serve… Ma se navigate molto in svariati siti (non conosciuti e non presenti nell' indice dei motroi di ricerca), se scambiate molte fonti su programmi p2p e se ricevete molta posta (spero non siate stupidi da aprire le mail con scritto "Banca di Siena ha bloccato il vostro account temporaneamente" e roba del genere).
      Insomma basta avere in testa alcune regole per non incappare in virus.

      30 Ago 2010, 2:41 pm Rispondi|Quota
  • #5Red

    Non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus.
    Il problema è alla base, quindi, basta stare attenti…

    29 Giu 2009, 10:34 am Rispondi|Quota
  • #6Cetti

    Io da quando ho reinstallato windows senza antivirus,ironia della sorte, non ne ho più beccato uno

    29 Giu 2009, 10:35 am Rispondi|Quota
  • #7Gehehe

    Siiiii !!! Adesso andiamo tutti a disinstallare gli antivirus!!

    Ma questi sono stati pagati per sparare boiate simili?

    29 Giu 2009, 10:37 am Rispondi|Quota
  • #8Geko

    Red dice:

    Non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus.
    Il problema è alla base, quindi, basta stare attenti…

    Cetti dice:

    Io da quando ho reinstallato windows senza antivirus,ironia della sorte, non ne ho più beccato uno

    Forse non vi è chiara una cosa: se per caso aveste del malware nel pc , non è che vi viene a dire “Ehi,ciao sono qui! ” …
    Se poi non ci sono sul serio, tanto meglio.

    29 Giu 2009, 10:42 am Rispondi|Quota
  • #9si no si piu o meno no quasi

    io l’antivirus ce l’ho e me lo tengo.

    29 Giu 2009, 10:46 am Rispondi|Quota
  • #10lazybonze

    ma senza antivirus come fate a dire di non aver preso un virus?mica viene il raffreddore…e certi virus non danno particolari avvisi o altro ma possono rimanere in silenzio anche.una volta uno andava ad occupare l’hardisk senza occuparlo.solo il pc credeva lo fosse.me ne sono accorto ma in extremis.altrimenti…serve un antivirus…e anche sperare un po’.

    29 Giu 2009, 10:47 am Rispondi|Quota
  • #11lazybonze

    @ Geko:
    mi hai battuto sul tempo ^_^

    29 Giu 2009, 10:49 am Rispondi|Quota
  • #12Davide

    secondo me non hanno tutti i torti.. basti guardare i simpatici virus che si diffondono su MSN.. certe volte mi domando se la gente è scema.. siamo in italia, uno comincia a scriverti in inglese e ti dice.. ehi guarda questo link, ti fanno scaricare un .exe e poi tutti i cascano e ci cliccano sopra… bisogna essere idioti per non capire che si tratta di un trojan..

    tutto il resto vien da se.. scarichi da eMule e c’è un .exe che non sai cosa sia, stai attento ad aprirlo..
    più volte mi è successo che l’antivirus mi eliminasse alcuni file perché li vedeva come virus, invece erano, per esempio, keygenerator..
    oppure il mitico AVG che per un errato aggiornamento andava a cancellare un file di sistema ed ha rovinato non pochi PC…

    l’antivirus è l’ultima arma di difesa per i polli che cascano in queste stupidate.. però mi risulta cmq difficile toglierlo da windows… anche perché poi viene quella fastidiosa notifica che dice “metti l’antivirus, sono un sistema operativo di merda e se non spendi 50€ per un antivirus non sei sicuro”

    29 Giu 2009, 10:52 am Rispondi|Quota
  • #13Red

    Red dice:

    Non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus.
    Il problema è alla base, quindi, basta stare attenti…

    we mi hai fregato il nick O_o”………..cmq faccio parte della schiera del pinguino e quando uso windows 7 uso nod32… non è il max seconda me ma tira avanti 😛

    29 Giu 2009, 10:54 am Rispondi|Quota
  • #14Piplos

    Io di virus qui non ne ho mai avuti da quando ho deciso di non installare più antivirus.

    E, credetemi, io monitoro sempre il task manager e mi convinco sempre di più che Windows è diventato immune.

    Ma è una boiata. E’ l’uso che se ne fa del pc che fa la differenza.

    Logico che se vai in siti warez te ne becchi dieci ogni due secondi.

    29 Giu 2009, 11:03 am Rispondi|Quota
  • #15Red

    ommerda nn avevo letto il mittente di quel messaggio che ho quotato XD
    Mi scuso T_T XD credevo fosse il cretino di turno xD

    29 Giu 2009, 11:06 am Rispondi|Quota
  • #16Red

    Geko dice:

    Red dice:
    Non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus.
    Il problema è alla base, quindi, basta stare attenti…

    Cetti dice:
    Io da quando ho reinstallato windows senza antivirus,ironia della sorte, non ne ho più beccato uno

    Forse non vi è chiara una cosa: se per caso aveste del malware nel pc , non è che vi viene a dire “Ehi,ciao sono qui! ” …
    Se poi non ci sono sul serio, tanto meglio.

    Ok…si infatti ma se non noto cambiamenti sul pc che mi frega? Alla fine nn ho tanto da nascondere XD però devo dire che da qualche parte il virus deve entrare nel 99% dei casi te ne accorgi…

    29 Giu 2009, 11:08 am Rispondi|Quota
  • #17Error 404

    Mettiamola così, ammettiamo che effettivamente un utente di buona esperienza in ambito informatico possa avere quelle accortezze per navigare in modo sicuro, o quantomeno di essere in grado di verificare sul proprio pc se è presente qualche minaccia attraverso gli strumenti a disposizione (task manager, msconfig in accoppiata con l’editor di registro di sistema ecc ecc).
    Ma con l’utenza media di tutti i giorni che si trova a prendere in mano magari un pc per la prima volta e hanno il “miracolo internet” davanti agli occhi, senza un sistema di protezione che gli controlli da se il pc, che fanno?

    29 Giu 2009, 11:22 am Rispondi|Quota
  • #18nicola

    cmq una minima protezione come AVIRA ci vuole su tutti i computer.

    29 Giu 2009, 11:25 am Rispondi|Quota
  • #19baus

    se ci pensate in moltissimi forum internet ci sono tantissime persone che chiedono aiuto perchè si sono beccati i virus pur avendo un antivirus installato. Questo la dice lunga su quanto facciano schifo gli antivirus!

    29 Giu 2009, 11:27 am Rispondi|Quota
  • #20Manuh93

    “Non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus”
    Anch’io…

    29 Giu 2009, 11:30 am Rispondi|Quota
  • #21cri

    l’antivirus serve e come sopratutto per chi usa xp come sistema,io consilgi a tutti Kaspersky Internet Security 2009 funziona anche su windows 7(testato da me) mai preso un virus contado che scarico dalla mattina alla sera e visito 500 siti al giorno

    29 Giu 2009, 11:36 am Rispondi|Quota
  • #22antonio

    Il miglior antivirus è l’utente, io sul mio Vista non uso antivirus, ogni mese faccio una scansione con ClamWin e pulisco da eventuali files infetti. Tanto per la cronaca, fin’ora non ho mai beccato niente ed il pc mi gira benissimo.

    29 Giu 2009, 11:47 am Rispondi|Quota
  • #23Enrico

    Luca.fraga dice:

    Io ho un worm che mi attacca quotidianamente, pensate voi… e non dovrei usare il mio buon Kaspersky Internet Security 2009?

    Pure io! xD in ogni caso E’ USCITO KASPERSKY INTENRET/ANITVIRUS SECURITY 2010!!!! http://www.kaspersky.com/it/index.html
    Al momento però uso Comodo (solo firewall col defense+) e nod32 3.0..sapete se sono incompatibili? perchè nod32 a volte occupa tutta la CPU e raggiunge i 60 mb in memoria ram.. O.O

    29 Giu 2009, 11:48 am Rispondi|Quota
  • #24antonio

    L’importante non è non prendere virus, piuttosto limitarne l’espansione una volta preso, bisogna tenere i dati importanti al sicuro su altra partizione, altro disco o facendo backup.
    Quella malaugurata volta in cui si dovesse prendere qualcosa si riformatta.
    E’ però importantissimo aggiornare il browser e scaricare gli updates del sistema operativo, quella è la migliore barriera.

    29 Giu 2009, 11:50 am Rispondi|Quota
  • #25Alex

    secondo me, se anche la microsoft dovesse cambiare kernel, file system, ecc.. così da renderlo come linux (oramai quasi totalmente immune ai virus), molte aziende antivirus potrebbero fallire (nel giro di diversi anni, quando le vecchie edizioni di windows scompariranno (2000, xp, ecc..))..
    x diversi accordi economici, nn so se questo succederà mai, quindi per ora.. secondo me non può esistere un pc senza antivirus/firewall.. se si naviga con ie6, poi, si dice ai malware “hey sono qui, infettamiiii” xD

    29 Giu 2009, 12:26 pm Rispondi|Quota
  • #26Ciao_Cato_87

    Questa diatriba pare la stessa riguardante i preservativi e le dichiarazioni del Papa……

    29 Giu 2009, 12:27 pm Rispondi|Quota
  • #27Manuel88

    è incredibile quante persone dicano “non ho l’antivirus e non ho mai preso un virus” lol cioè o sono tonti o non sanno cosa è un worm,malware,spyware o trojan che sia…

    29 Giu 2009, 12:38 pm Rispondi|Quota
    • #28Mauro Cutrona

      Perchè è così. Chi sa usare un pc non neccessariamente deve avere un antivirus. Se tu mi scarichi un file da emule che ha ranke minimo e lo apri sei un pollo te non l' antivirus…. Se apri messaggi di posta tutti in inglese o caratteri speciali o comunicazioni da bance italiane con tanto di link sei un pollo te se ci clicchi e se tu vai in siti strani non indicizzati nemmeno sui motori di ricerca sei un pollo te non l' antivirus. Bastano alcune semplici regole per non beccarne…. Con i sistemi di protezione di base odierni del modem o router e dei firewall basta e avanza. Stai tranquillo che un vero lamer se vuole ti entra nel computer anche se hai tutti gli antivirus del mondo installati…

      30 Ago 2010, 2:45 pm Rispondi|Quota
  • #29dIO

    basta non utilizzare windows…semplice e efficace

    29 Giu 2009, 12:44 pm Rispondi|Quota
  • #30Stewie

    @ Geko:
    Puoi sempre fare una scansione online per verificare se sei pulito o meno. E cmq per uno che dei pc se ne intende, lo sapra’ quando è infettato anche senza un antivirus. Quindi sono anche io del parere che se non ce l’hai l’av, va bene lo stesso.

    29 Giu 2009, 12:51 pm Rispondi|Quota
  • #31Error 404

    @ Stewie:
    Si condivido, però bisogna stare attenti che troppo spesso ci dimentichiamo, come ho già detto prima, che non è con noi che bisogna confrontarsi (almeno io parlo per me) ma con l’utenza generica e non ci si può permettere di lasciare quest’ultima alle prese con i rischi della rete.

    29 Giu 2009, 12:59 pm Rispondi|Quota
  • #32Simply

    Ok worm,malware,spyware,trojan, ma ragazzi non vi dimenticate dei cari rootkit che nel taskmanager non escono proprio, o dei fantastici keylogger, che fanno una bella copia di tutto quello ke digitiamo sulla tastiera ( numero di carta di credito pass ecc ecc ) e l’invia a terze parti. E come quello che non mette un antifurto sull’auto perchè ( dal suo punto di vista ) dice a me non mi hanno mai fregato la macchina, poi gli fregano l’auto e bestemia.
    Come dice il detto: “Prevenire è meglio che curare”
    Comunque tornando al discorso originale l’antivirus affiancato a un buon firewall non guasta mai, per cio io ho sceltro Kaspesky Internet Security 2010 (si 2010 non è un errore di battitura o distrazione) che a mio parere e una suite per la protezione con le palle! Ho provato anche personalmente a manometterlo ma è inattaccabile.

    P.S. se pensate che la versione 2010 non esiste (ancora) andate sul sito quello in inglese, tranquilli sta anche la versione in italiano. A dimenticavo la 2010 e stata ottimizzata proprio per seven.

    29 Giu 2009, 1:04 pm Rispondi|Quota
  • #33gio

    ma è come dire… per non prendere malattie veneree, basta non scopare.

    certo che non le prendi le malattie, ma neppure scopi.

    29 Giu 2009, 1:30 pm Rispondi|Quota
  • #34Gabriel

    @ Geko:

    hanno ragione … basta evitare di scaricare illegalmente contenuti multimediali (audio e video) o software e stare alla larga dai siti p O r N o (lo so è dura xD ) e non si hanno problemi

    29 Giu 2009, 1:49 pm Rispondi|Quota
  • #35Alessandro

    L’accoppiata vincente secondo me è: un minimo di antivirus sempre e poi tenere il sistema sempre aggiornato.
    Soluzione adottata in azienda e dà i suoi frutti: virus quasi a 0…

    ps: si può estendere il mio concetto aggiungendo firefox o Opera per navigare in rete

    29 Giu 2009, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #36Nicola

    ahah se continuate ad utilizzare xp allora avete bisogno di un antivirus/antimalware….passate a vista o seven e poi vedrete la differenza…utilizzate chrome o ie8 tenete attivano l’uac e firewall e state sicuri.
    ogni tanto per controllare fate qualche scansione online

    29 Giu 2009, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #37gianluca_t

    Non è difficile non prendere virus, uso adesso w7 adesso, ma anche con xp non avevo antivirus, facevo scansione mensile online e trovavo al massimo ad-ware di qualche software, che cancellavo velocemente.
    Se sai quello che installi e che esegui, se aggiorni l’OS, se usi firefox, opera o chrome, difficilmente entrano virus pericolosi.
    Con il task manager puoi controllare tutti i processi, e con msconfig vedi quello che vuole avviarsi all’avvio..

    29 Giu 2009, 2:07 pm Rispondi|Quota
  • #38Piero

    @ gio:

    Bella questa!!!

    Me la devo segnare ;-D

    29 Giu 2009, 2:11 pm Rispondi|Quota
  • #39Giuseppe

    Concordo pienamente, è da un anno ormai che non uso Antivirus e mi trovo perfettamente, le macchine che usano i miei genitori o fratello hanno Kaspersky Antivirus, Outpost, e Spybot S&D.

    29 Giu 2009, 2:17 pm Rispondi|Quota
  • #40marco

    Mai usato antivirus (e neppure firewall) e mai preso virus con XP, concordo pienamente con gli autori dell’articolo.
    Segreti:
    * usare browser non di massa, un tempo questo significava usare Firefox al posto di Explorer, ora significa usare Chrome o Opera. I virus tendono a colpire la massa.
    * fare aggiornamenti di windows frequenti: i virus colpiscono le falle di XP che generalemnte vengono riparate con urgenza.Molto meglio avere un sistema aggiornato che un antivirus installato.
    * usare GMail – servizio antispam e visione delle mail sicura
    * utilizzare AdAware e Spybot per controllare di tanto in tanto che non ci siano spyware.
    * di tanto in tanto controllare i task in esecuzione e i programmi che partono all’avvio (msconfig).
    *In caso di problemi fare una scansione con un antivirus online

    Non utilizzare antivirus significa aumentare le prestazioni del sistema
    Queste accortezze non son da tutti, ad un utente medio-princiapiante non resta altro che installare un Antivirus per essere (apparentemnte) al sicuro.

    29 Giu 2009, 2:33 pm Rispondi|Quota
  • #41Doozer

    Ho da tempo disinstallato l’antivirus. Uso un firewall e faccio scansioni con alcuni antimalware qualche volta al mese. Guarda caso, da quando non uso più l’antivirus non prendo più neanche quei cookie traccianti che ogni tanto comparivano…

    29 Giu 2009, 2:41 pm Rispondi|Quota
  • #42JDEMOLAY

    @ gio

    FA N T A S T I C A !!!

    29 Giu 2009, 3:12 pm Rispondi|Quota
  • #43Xox94

    sono utente linux, ma sul windows ho installato avg, dopo mesi e mesi l’antivirus non mi ha ancora dato segno di virus, insomma, basta stare attenti!

    29 Giu 2009, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #44StarTac

    Anche se lo tengo regolarmente attivato e aggiornato, credo che con una buona navigazione e il “buon senso” non serva a nulla o quasi il software antivirus. Io non becco nulla da anni soprattutto da quando uso Windows Vista.

    29 Giu 2009, 3:54 pm Rispondi|Quota
  • #45Ste

    non hanno tutti i torti, visto che se la maggior parte usa antivirus e i virus si spargono lo stesso, qualcosa ci dev’essere. Che poi, non so quanti di voi che ha commentato in maniera sarcastica possa avere anche lontanamente la metà della competenza di questi signori nel loro campo..

    29 Giu 2009, 4:39 pm Rispondi|Quota
  • #46BrIaN_929

    Kaspersky 2009 PER SEMPRE!! mai un virus!!!!!!! da 2 anni il mio pc gira benissimo!

    29 Giu 2009, 5:11 pm Rispondi|Quota
  • #47drigerott

    io usavo Vista x64 e ora uso W7 x64 e non ho mai usato antivirus, secondo me sono inutili, e non ho mai avuto problemi o virus di alcun genere. 😉

    29 Giu 2009, 5:15 pm Rispondi|Quota
  • #48drigerott

    StarTac dice:

    Anche se lo tengo regolarmente attivato e aggiornato, credo che con una buona navigazione e il “buon senso” non serva a nulla o quasi il software antivirus. Io non becco nulla da anni soprattutto da quando uso Windows Vista.

    quoto

    29 Giu 2009, 5:15 pm Rispondi|Quota
  • #49Eli

    “Non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus.”

    E internet lo utilizzi ogni tanto?

    29 Giu 2009, 5:22 pm Rispondi|Quota
  • #50Macphisto

    L’unico computer sicuro è un computer spento… quindi giù di antivirus e firewall.

    Mi sa che costui non ha mai scambiato file con nessuno ne si è collegato a internet…

    29 Giu 2009, 5:28 pm Rispondi|Quota
  • #51Macphisto

    Se parli del pc di casa potresti stare tranquillo, un pc di lavoro con possibili scambi di dati tra colleghi/clienti prende infezioni come pochi

    29 Giu 2009, 5:40 pm Rispondi|Quota
  • Xox94 dice:

    sono utente linux, ma sul windows ho installato avg, dopo mesi e mesi l’antivirus non mi ha ancora dato segno di virus, insomma, basta stare attenti!

    E corri a cambiarlo, che quello nemmeno ti avvisa quando è attivo o no… Occupa solo RAM, HDD e CPU senza fare nulla… E’ un coltello di plastica per difendersi dai malware… Comunque io, in 2 anni, ho preso solo 2 virus, avendo XP, Aggiornamenti Automatici, Firefox, Kaspersky Internet Security 2009 e mooooolto buonsenso…

    29 Giu 2009, 5:45 pm Rispondi|Quota
  • #53andyz

    si una minima protezione come qualcuno dice, ovviamente è meglio metterla, poi aggiornare XP all’ultimo aggiornamento.

    ma soprattutto trovare un firewall adeguato, non quelli autoinstallanti e auto configurati, dove non sai cosa succede.

    ovviamente l’antivirus ottimo non ci sarà mai finchè ci sono i malintenzionati che fanno solo quello, spargere virus.
    mentre sono qui segnalo per il test antivirus e firewall, il sito pcflank.com.
    spero che ce ne siano altri.

    29 Giu 2009, 6:48 pm Rispondi|Quota
  • #54FunGo

    Scusa ma come fate a dire “non ho mai utilizzato software antivirus e non ho mai beccato un virus”. Senza antivirus nemmeno te ne accorgi se entrano.

    29 Giu 2009, 7:26 pm Rispondi|Quota
  • #55Murack

    Come giustamente conclude l’articolo: per un vero geek (in campo sicurezza), l’antivirus è solo un applicazione inutile che ruba risorse, ma per un utonto è una manna dal cielo.

    E anche vero che bisogna saper distinguere: ci sono antivirus ridicoli, altri come il buon Avira che sono veramente utili

    Personalmente, ritengo il kaspersky un po inutile: il kaspersky è utile solo se lo si sfrutta al massuni delle sue funzioni, con il suo PDM attivo, ma a sto punto…meglio un Hips 😉

    il tutto: imho 🙂

    29 Giu 2009, 8:24 pm Rispondi|Quota
  • #56marco

    @ FunGo: per non utilizzo antivirus intendo che non tengo lo SHIELD attivo, poi ovvio che ogni tanto faccio una scansione per vedere se il sistema è pulito, ma per fare questo posso usare anche antivirus online o senza SHIELD tipo Claim Antivirus.

    29 Giu 2009, 8:24 pm Rispondi|Quota
  • #57Gatone

    Dal 1998: pc usati 3 [compreso questo], virus presi 0.
    Da sempre uso avira, ma non ho mai ricevuto alcun messaggio di virus, ogni tanto qualche file “sospetto” rivelatosi poi un falso positivo.

    Se riesco a far funzionare il PC con un antivirus installato non vedo il perché di rinunciarvitisi [?], ma il buonsenso ha bisogno di una mano, soprattutto durante la navigazione in acque “turbolente”.

    Certo che se uno ha un PC quad core, 100 giga di ram e quant’altro, l’antivirus non se lo vede nemmeno.

    Sono però d’accordo che l’antivirus poco possa combinare se ignori tutti i messaggi e dai OK all’esecuzione del file exe da 3kb per vedere le zinne di pam anderson… e credo questa sia una delle primarie cause di infezione informatica.

    29 Giu 2009, 8:45 pm Rispondi|Quota
  • #58Mattia

    che dire, prima usavo winzoz, e formattavo ogni mese, il pc acceso 24 ore su 24, tra download, develop e cazzeggi vari. Ora uso ubuntu, faccio le stesse cose e mi sbatto meno. Non ho mai preso un virus un mal o un tj.. tanto da arrivare al punto di domandarmi cosa è un virus! ora ringrazio che linux sia un sistema di nicchia rispetto a winzoz, la situazione non cambierebbe. Xke vi domanderete voi! x il semplice fatto che dietrò c’è una comunita e non un team di sviluppo! fine della storia!

    29 Giu 2009, 9:26 pm Rispondi|Quota
  • #59Murack

    Per la maggior parte dei malware che girano in rete, l’uso di account limitato in accoppiata con sanbdboxie o returnil o geswall o simili, rende l’antivirus una cosa obsoleta e inutile

    e se devi controllare un file scaricato, virustotal e vai sul sicuro 😉

    ma gia l’uso di sandboxie da solo difende dal 99% dei malware: xò bisogna saperlo usare bene…

    29 Giu 2009, 11:08 pm Rispondi|Quota
  • #60useppewind

    Quoto Murack in parte. Aggiornare Windows (evitando .net e silverlight o come cavolo si chiama), utilizzare sapientemente Sandboxie e navigare con un qualsiasi browser opportunamente configurato, disabilitare i servizi non necessari, se avete queste accortezze allora non c’è bisogno di antivirus/firewall o roba del genere. Questo vale per i geek.
    Per tutti gli altri invece un buon antivirus è necessario.

    29 Giu 2009, 11:41 pm Rispondi|Quota
  • #61guido

    tempo fa me ne era successa una bella… aggiorno l’antivirus (avg8free)… scansiono il sistema … mi dice trovato virus… non gli do peso… clicco ok alla bosco… trak schermata blu e ciao… aveva riconosciuto un file di sistema di win come virus (non so quanto avesse torto …… hihi ….. )… se non avevo linux su un’altra partizione per andare a rimettere al suo posto il file ero fregato…
    la mia impressione è che l’antivirus è un male necessario per tappare i buchi del sistema operativo fatto male… con win per un utente maldestro è necessario xche se si fanno cose senza saperlo è meglio che qualcosa controlli poi bisogna sperare che non faccia casini come detto prima… chi poi sa dove mettere le mani nel caso qualcosa arrivi può farne a meno visto che il pc senza antivirus è piu performante e visto che se sa dove mettere le mani per rimettere le cose a posto dopo una infezione sa anche meglio come non prenderne.
    con linux è un altro discorso: ci son meno virus in circolazione su questo sistema in confronto a win praticamente nessuno, è intrinsecamente piu sicuro di win ed inoltre gli aggiornamenti del kernel vanno immediatamente a tarpare le ali ad eventuali virus che potrebbero sfruttarne una eventuale ma rarissima debolezze. con linux da 2 anni ormai ci faccio praticamente tutto senza antivirus e senza riscki… anzi…

    30 Giu 2009, 12:03 am Rispondi|Quota
  • #62Picchio

    Unix think the different LoL

    30 Giu 2009, 12:04 am Rispondi|Quota
  • #63Mattia

    Picchio dice:

    Unix think the different LoL

    jaka! imho è la verità!!

    30 Giu 2009, 12:10 am Rispondi|Quota
  • #64Terence Hill

    Anch’io sono di quelli che non usa l’antivirus. Però è perché li ho beccati in passato che adesso sto attento a non fare cazzate, e di virus non e’ ho + visti. Ciò include fare scansioni al volo con antivirus online in caso di file sospetti per esempio.

    L’utente medio NECCESSITA dell’antivirus perché non sa da dove arrivano le minacce o le sottovaluta, mentre chi è + esperto può tranquillamente farne a meno ed avere un sistema + performante.

    30 Giu 2009, 12:50 am Rispondi|Quota
  • #65Error 404

    Terence Hill dice:

    Anch’io sono di quelli che non usa l’antivirus. Però è perché li ho beccati in passato che adesso sto attento a non fare cazzate, e di virus non e’ ho + visti. Ciò include fare scansioni al volo con antivirus online in caso di file sospetti per esempio.
    L’utente medio NECCESSITA dell’antivirus perché non sa da dove arrivano le minacce o le sottovaluta, mentre chi è + esperto può tranquillamente farne a meno ed avere un sistema + performante.

    Quoto 😉

    30 Giu 2009, 12:01 pm Rispondi|Quota
  • #66Dban

    ma secondo voi i virus chi li crea e chi li diffonde? I PRODUTTORI DI ANTIVIRUS

    altrimenti dovrebbero andare a zappare

    mi piace la cavolata che dicono in tanti e cioè CON LINUX NIENTE VIRUS ahahahahah e te credo linux gira sul 2% delle macchine

    che senso avrebbe creare virus x un numero cosi esiguo?

    bella anche quella che ho letto dove molti non usano antivirus ma farciscono il sistema con decine di prg alternativi

    l’articolo secondo me voleva offrire lo spunto x una riflessione non voleva evidenziare i risultati tutti da dimostrare di singoli utenti

    1 Lug 2009, 5:44 pm Rispondi|Quota
  • #67Mattia

    Dban dice:

    ma secondo voi i virus chi li crea e chi li diffonde? I PRODUTTORI DI ANTIVIRUS
    altrimenti dovrebbero andare a zappare
    mi piace la cavolata che dicono in tanti e cioè CON LINUX NIENTE VIRUS ahahahahah e te credo linux gira sul 2% delle macchine
    che senso avrebbe creare virus x un numero cosi esiguo?
    bella anche quella che ho letto dove molti non usano antivirus ma farciscono il sistema con decine di prg alternativi
    l’articolo secondo me voleva offrire lo spunto x una riflessione non voleva evidenziare i risultati tutti da dimostrare di singoli utenti

    Dban stand for Debian??
    dal commento non credo! Cmq supponendo che linux avesse la quota di mercato di WinZoZ della MicroZoz, non ci sarebbero così tanti problemi in più, perché purtroppo o per fortuna, vedi tu, i sistemi winzoz fanno cagare in quanto a sicurezza, quelli linux sono intrensicamente più sicuri, senza tenere conto che a Seven, per citarne uno, ci lavora un ristretto gruppo di persone, ad Ubuntu ci lavora una vasta comunità, ora tu capisci che 2 menti sono meglio di una! quindi è normalissimo che linux sia più sicuro. Qualsiasi quota di mercato esso abbia o debba avere in futuro, linux è e sarà sempre più sicuro in quanto un bug o falla viene immediatamente riparata appena scoperta, e intendo nel giro di ore, non mesi come spesso capita con la MicroZozzeria vedi caso Conficker patch rilasciata il 23 ottobre quando conf aveva già infettato miglioni di pc… io leggevo gli articoli della catastrofe e ridevo così: “bshauauhsauahsauhsauhsuahhshauashusahusahuasuhsahuhsauhsha
    suhahssuahuahasushuashsuahssauhasusahauhsuhas”.

    1 Lug 2009, 6:38 pm Rispondi|Quota
  • #68Dj Mirco

    Sinceramente penso che un semplice Firewall come ZoneAlarm non faccia prendere nemmeno un virus. Io ammetto tengo Nod32 e lo ritengo il migliore, si ma se potessi andrei solo con ZoneAlarm.

    Firewall migliora la vita di tutti 😀 ihih
    Antivirus nuove gravemente la salute e di ki ti sta intorno 😛 😀 ihih

    ( ke poi gli antivirus occupano anche quantita esagerata di memoria :S )

    BhaaAaAa!!!

    10 Lug 2009, 12:19 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Gli antivirus sono l’ultima protezione da utilizzare parola di Symantec - Geekissimo