Geekissimo

Gli antivirus sono l’ultima protezione da utilizzare parola di Symantec

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
6 Luglio 2009
68 commenti

2009-07-06_093823

Riprendiamo il discorso sull’ utilità degli antivirus dopo l’articolo scritto da Andrea qualche giorno fa. In una recente intervista David Hall Product Manager di Symantec per l’Asia-Pacifico ha espresso la sua preoccupazione riguardo la popolarità degli antivirus gratuiti.

Infatti secondo lui questi ultimi non offrono una protezione sufficientemente alta in questi anni dove il gap tra il lavoro di un software antivirus e le minacce che ad oggi sono in circolazione.


Hall tuttavia ammette, con obbiettività, che neanche le macchine su cui è installato Symantec Norton Antivirus sono del tutto al sicuro. Inoltre secondo lo stesso Hall un antivirus è molto importante tuttavia è l’ultima protezione a cui si deve ricorrere in quando vuol dire che il computer è stato effettivamente infettato.

E allora per proteggere il nostro pc si deve iniziare, sempre secondo il dirigente Symantec, con un firewall, OpenDNS, un file host ad hoc e add-ons come Noscript. E ancora per una maggiore sicurezza Hall consiglia l’uso di Sandoboxie o di Windows SteadyState. E voi che ne pensate? Quali sono i vostri programmi per la sicurezza?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Testiamo l’efficacia del nostro antivirus

Testiamo l’efficacia del nostro antivirus

Attualmente ci sono decine e decine di antivirus a disposizione per un utente, alcuni gratuiti altri a pagamento. E quest’ultimi come sicuramente saprete non sono sempre sinonimo di qualità. Basti […]

I migliori antivirus secondo il Malware Threat Center. Stupiti?

I migliori antivirus secondo il Malware Threat Center. Stupiti?

Specchio, specchio delle nostre brame, quale sarà l’antivirus più efficace del reame? La risposta, si sa, non è sempre facile da dare, ma qualcuno – per nostra fortuna – ci […]

Sicurezza: 3 strumenti per testare il grado di vulnerabilità del proprio sistema

Sicurezza: 3 strumenti per testare il grado di vulnerabilità del proprio sistema

«Quanto sarà sicuro il mio sistema?». Se sentite qualcuno pronunciare questa frase molte più volte della canonica «Che ore sono?», state sicuri: siete al cospetto di un geek o, molto […]

Symantec, arrivata la svolta tanto attesa?

Symantec, arrivata la svolta tanto attesa?

C’era una volta, un software antivirus pesante pesante, lento lento e poco efficace, anche rispetto ad alternative gratuite e molto meno esigenti sotto il punto di vista di HD, RAM […]

Norton Antibot gratis per un anno!

Norton Antibot gratis per un anno!

Carissimi amici geek vicini e lontani affrettatevi! Oggi infatti vi presentiamo una nuova strepitosa opportunità che permetterà a tutti voi di avere una licenza gratuita per un anno di un […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Vex

    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.
    Windows è il problema punto.
    Passate a Mac
    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    6 Lug 2009, 4:22 pm Rispondi|Quota
  • #2Dino

    Personalmente, utilizzo Kaspersky antivirus 2009, che è il migliore che abbia mai provato… Lavora silenziosamente e non ho mai trovato un singolo file infetto sul pc. E’ un pochino pesantuccio, ma ne vale la pena. Comunque, al di fuori di un buon antivirus, credo che ciò che si deve fare è mantenere sempre pulito il proprio pc, cioè, effettuare la manutenzione necessaria con molta cura. Certo, non servirà a sventare le minacce… Ma per quello credo che non si arriverà mai ad una soluzione definitiva, perchè i virus evolvono costantemente, in concomitanza con gli antivirus, come del resto tutti i programmi malware.

    6 Lug 2009, 4:28 pm Rispondi|Quota
  • #3Simone

    Ho sempre avuto antivirus free e non ho mai perso un byte a causa di un virus/spyware/trojan o chi per loro.

    6 Lug 2009, 4:38 pm Rispondi|Quota
  • #4Red

    Articolo abb. inutile a mio parare, e poi devo ascoltare qulli della Norton??

    Quasi quasi, pensavo avessi scritto anche i soldi consigli:

    -Stare attenti a cosa intallare
    -Occhio ai siti strani
    -Non inserite password o date il vostro ID a nex(ah no questo è sui MMORPG xD)
    -Non scaricate photoshop abusivamente.
    -ecc

    6 Lug 2009, 4:42 pm Rispondi|Quota
  • #5ciccio

    Simone dice:

    Ho sempre avuto antivirus free e non ho mai perso un byte a causa di un virus/spyware/trojan o chi per loro.

    6 Lug 2009, 4:45 pm Rispondi|Quota
  • #6murray

    bhe… bisognerebbe pensare ancora una volta alla “massa” che di pc non ci capisce una mazza.
    Dire a un utente medio “installati un antivirus” è ancora fattibile, dirgli: “ascolta fai così: installati un firewall, imposta un bel DNS, riscriviti il file host come dio comanda e usa un add-on come no-script…. ah! già che ci sei installa anche un anti-spyware e un antivirus.” mi sembra più che altro uno spreco di fiato.

    6 Lug 2009, 4:46 pm Rispondi|Quota
  • #7maopapof

    …. bhaaaa …. è come dire che … se non esistessero incidenti …le assicurazioni non avrebbero utilità di esistere

    allora perchè questi grandi del virus combact non mettono a disposizione di tutti un antivirus che si auto distrugge chiudendo il pc o la sua sessione ?

    …. senza mettere a bontà loro, online…… antivirus ….. che solo a pagamento ti possono tolgliere il disturbo ? :O)

    6 Lug 2009, 4:51 pm Rispondi|Quota
  • #8murray

    Vex dice:

    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.

    Windows è il problema punto.

    Passate a Mac

    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    uso windows dal 3.1 (ben più di nove mesi) e avrò preso si e no 3 virus. Bhe… formattare ho formattato almeno un milione di volte ma non per colpa di virus. Detto questo rimane il fatto che; si! windows è un problema.. e anche bello grosso.
    PS: fosse per me userei solamente linux (debian per la precisione) ma allo stato attuale delle cose non è ancora possibile, a malinquore ammetto che windows a volte è ancora indispensabile. (piu che altro per questioni di software e di drivers)

    6 Lug 2009, 4:54 pm Rispondi|Quota
  • #9Vex

    @ murray:

    Formattato comunque per instabilità o casini che (può sempre succedere) hai fatto te o qualcun’altro.

    6 Lug 2009, 4:57 pm Rispondi|Quota
  • #10Mauro

    Secondo me se una persona non è preparata un minimo ad affronta internet non c’è antivirus che tenga.
    Le possibilità di venire infettati sono tante, ma alla fine molto simili fra loro per qui è abbastanza facile evitarle (ad esempio evitando siti “sospetti” o verificando la natura dei file ricevuti via mail/chat prima di aprirli).
    Allo stesso tempo è altrettanto facile che un virus/malware e compagnia bella è altamente difficile da rimuovere, di fatto non tutti sono banali e facilmente rimuovibili, alcuni si insidiano a basso livello per qui solo una formattazione permette la rimozione.
    Insomma per essere banali prevenire, con una minimale formazione, è meglio che disinfettare..

    6 Lug 2009, 5:02 pm Rispondi|Quota
  • #11murray

    Vex dice:

    @ murray:
    Formattato comunque per instabilità o casini che (può sempre succedere) hai fatto te o qualcun’altro.

    Bhe.. Casini ogni tanto è normale farne, soprattutto se col pc ci “smanetti” parecchio.
    ma devo dire che la maggior parte delle formattazioni sono dovute al problema di base dei sistemi win: il registro.
    col susseguirsi di continue installazioni e disinstallazioni dopo un pò formattare diventa quasi inevitabile.

    6 Lug 2009, 5:16 pm Rispondi|Quota
  • #12Timothy

    Symantec è uno dei peggiori antivirus (secondo i vari siti indipendenti che fanno dei test).
    Perfino antivir (che è free) è migliore di Symantec (Norton) Antivirus 2009!
    Per opendns lo sconsiglio fortemente (per la brutta politica di mettere scam se sbagli url) e consiglio fooldns. Anche se la soluzione migliore è sempre quella di non usare windows 🙂

    6 Lug 2009, 5:24 pm Rispondi|Quota
  • #13Vex

    @ murray:

    Effettivamente è Windows il problema. Poi ha una base vecchia anni luce… non è possibile basare Windows Seven, un OS del 2009, su un file system (NTFS /// Traduzione: New Technology File System) vecchio di 15 anni.
    Windows potrà competere con Mac e Linux, solo quando anche lui avrà una base Unix.

    6 Lug 2009, 5:29 pm Rispondi|Quota
  • #14Gyo

    un’abitudine sbagliata è il peggiore dei virus

    6 Lug 2009, 5:43 pm Rispondi|Quota
  • #15White Tiger

    E’ vero che si può usare un giubbotto gonfiabile per non affogare, ma se ci gettiamo in mezzo ai pescecani allora siamo fregati lo stesso.
    Questo per dire che la maggior parte degli utenti è “ignorante” (con rispetto parlando) nel senso che “non conosce” quello che sta usando nè quello che sta facendo, realmente.
    Pensano che un antivirus protegga da tutto, e allora si buttano nei siti più “strani” e ad ogni invito allo scarico rispondono “OK”!!!
    Sono un tecnico, e ormai mi sono finito il fiato per raccomandarmi con clienti, o anche con amici, a furia di dire che l’antivirus (e qualunque altro mezzo di difesa in generale) non basta; l’unica vera protezione è utilizzare il “mezzo informatico” con buon senso…

    6 Lug 2009, 5:44 pm Rispondi|Quota
  • #16moticanus

    Siamo alle solite: “io ho un MAC e di virus non ne vedo” “io con linux non ho bisogno di antivirus”. Vaglielo a spiegare a questi signori che se i loro OS avessero la stessa diffusione mondiale di windows…anche loro un buon antivirus dovrebbero installarlo!

    6 Lug 2009, 5:56 pm Rispondi|Quota
    • #17Alb

      nonono qui ti sbagli, e pure tanto!!! Te lo dice un analista applicativo, ex sistemista e programmatore da più di 10 anni. Se vuoi tenere il tuo sistema operativo chiuso con artefizi tocca che ti rassegni se qualcuno conosce una backdoor o una "falla" in più di quante non ne riesca a chiudere un antivirus, o chi ti propina il sistema operativo.
      Inoltre un sistema operativo che non si fa tagliare in pezzi (come SOLO windows fa al mondo) non ti permette una pulizia efficace. Le falle ci sono ovunque, solo che da altre parti puoi limitarne fortemente gli impatti, su windows puoi solo reinstallare, e solo reinstallare ti da garanzia di pulizia. Le licenze e la protezione del software ci mettono nella spiacevole situazione di impedire all'utente di vedere che succede veramente…questa è la manna del programmatore di virus e la croce dell'analista.

      1 Gen 2010, 3:30 pm Rispondi|Quota
  • #18David

    Io ho sempre utilizzato parecchie forme di protezione per il pc ed effettivamente l’antivirus lo considero solo l’ultima spiaggia. Attualmente per la protezione del mio computer uso innanzitutto Firefox correlato da numerose estensioni (AdBlock Plus, Noscript, WOT, SCookies, TrackMeNot, BetterPrivacy, Ghostery, Flagfox), poi Spybot come antispy, OpenDNS, un firewall, un hosts file alternativo che aggiorno settimanalmente (lo trovate qui http://www.mvps.org/winhelp2002/hosts.zip) e la versione free di Avast. Occasionalmente anche Sandboxie, che ho installato come tool utile per ogni smanettone, ma lo uso solo in situazioni “delicate”. Ciao!

    6 Lug 2009, 5:57 pm Rispondi|Quota
  • #19Vex

    @ moticanus:

    Non sta tanto sulla diffusione il discorso… ma sul cuore del sistema operativo. Se uniamo Linux e Mac, abbiamo comunque una ottima diffusione. Eppure di virus praticamente zero. Che Windows fa schifo dal punto di vista della sicurezza e della stabilità (Che si collegano, alle prestazioni) lo si è sempre saputo… Bella figura di m**** che ha fatto Bill al lancio di Windows 98.

    6 Lug 2009, 5:59 pm Rispondi|Quota
  • #20Matteo

    Gyo dice:

    un’abitudine sbagliata è il peggiore dei virus

    L’ignoranza è il peggiore dei virus, e non solo in campo informatico.

    Se non sei in grado di usare il computer, prima di usarlo impara, altrimenti te lo meriti soltanto di beccarti le peggio schifezze che ci sono in rete.

    6 Lug 2009, 6:02 pm Rispondi|Quota
  • Vex dice:

    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.
    Windows è il problema punto.
    Passate a Mac
    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    Se passassimo tutti a MAC, vedresti milioni di virus in milion di MAC nel giro di alcuni giorni… I virus non li prendono i MAC perchè sono sviluppati per la piattaforma più utilizzata al mondo, ovvero Windows. Se MAC (e anche Linux) diventasse il sistema operativo più usato al mondo, avrebbe bisogno anche lui di un’ antivirus…

    6 Lug 2009, 6:34 pm Rispondi|Quota
  • #22asdasd

    e i programmi, i driver?
    senza windows molte periferiche non riuscirebbero a partire, e windows programmi per ogni tipo.. questo è il problema

    se non fosse per quello userei mac, ma windows è indispensabile..
    poi se la gente che lo usa, lo usa male, e si becca i virus, auguri per lui

    6 Lug 2009, 6:48 pm Rispondi|Quota
  • #23@nonimo

    @ Vex:
    Vex dice:

    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.
    Windows è il problema punto.
    Passate a Mac
    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    Ecco uno dei soliti ignoranti che parla, ma senza connettere il suo Hard disk (il cervello) al resto del sistema operativo (il corpo).
    I virus non li prendi semplicemente perchè Mac non è diffuso quanto Windows! Se Mac avrebbe tutti gli utenti di Windows, anche Mac sarebbe pieno di virus. Comunque anche i Mac hanno i virus, anche se rari.

    Rimane lo stesso un ragionamento scemo. E’ come a dire: ho un’auto di ultima generazione equipaggiata con l’ESP per cui è raro che possa fare un incidente. Per forza che è raro, le auto con l’ESP nel mondo sono meno del 20%! Tutte le altre non ce l’hanno…di conseguenza gli altri fanno gli incidenti e tu no.

    Di passare a Mac non me lo sognerei neanche, sopratutto ora che sta per uscire 7. Le applicazioni che ha Windows, non le ha Mac! Avere Mac o Linux è come essere handicappati perchè quando navighi in internet e trovi un programma che ti piace, prima di scaricarlo devi sempre stare a vedere se è compatibile o meno con Mac o Linux.
    Con Windows non solo non hai di questi problemi, anzi, di programmi che fanno la stessa funzione ne esistono a miliardi.

    6 Lug 2009, 7:18 pm Rispondi|Quota
  • #24sciamanozx

    @ Vex:
    Vex dice:

    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.
    Windows è il problema punto.
    Passate a Mac
    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    che rottura di scatole questi spaccap###e che ripetono sempre, passa a mac, passa a linux -_-

    6 Lug 2009, 7:31 pm Rispondi|Quota
  • #25Alby

    murray dice:

    bhe… bisognerebbe pensare ancora una volta alla “massa” che di pc non ci capisce una mazza.
    Dire a un utente medio “installati un antivirus” è ancora fattibile, dirgli: “ascolta fai così: installati un firewall, imposta un bel DNS, riscriviti il file host come dio comanda e usa un add-on come no-script…. ah! già che ci sei installa anche un anti-spyware e un antivirus.” mi sembra più che altro uno spreco di fiato.

    6 Lug 2009, 8:36 pm Rispondi|Quota
  • #26Alby

    @nonimo dice:

    @ Vex:
    Vex dice:
    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.
    Windows è il problema punto.
    Passate a Mac
    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    Ecco uno dei soliti ignoranti che parla, ma senza connettere il suo Hard disk (il cervello) al resto del sistema operativo (il corpo).
    I virus non li prendi semplicemente perchè Mac non è diffuso quanto Windows! Se Mac avrebbe tutti gli utenti di Windows, anche Mac sarebbe pieno di virus. Comunque anche i Mac hanno i virus, anche se rari.
    Rimane lo stesso un ragionamento scemo. E’ come a dire: ho un’auto di ultima generazione equipaggiata con l’ESP per cui è raro che possa fare un incidente. Per forza che è raro, le auto con l’ESP nel mondo sono meno del 20%! Tutte le altre non ce l’hanno…di conseguenza gli altri fanno gli incidenti e tu no.
    Di passare a Mac non me lo sognerei neanche, sopratutto ora che sta per uscire 7. Le applicazioni che ha Windows, non le ha Mac! Avere Mac o Linux è come essere handicappati perchè quando navighi in internet e trovi un programma che ti piace, prima di scaricarlo devi sempre stare a vedere se è compatibile o meno con Mac o Linux.
    Con Windows non solo non hai di questi problemi, anzi, di programmi che fanno la stessa funzione ne esistono a miliardi.

    sn un utente windows, x i virus hai ragione, x i software un po meno….ormai mac è salito al 10″ degli users, e i programmi li stanno progettando smp di piu x mac…poi cn mac è diverso, nn devi deframmentare, x disinstallare un programma basta ke lo sposti nel cestino, viceversa per installarlo basta ke la metti nella cartella dei programmi….i tempi di attesa di windows te li sogni li……..

    6 Lug 2009, 8:41 pm Rispondi|Quota
  • #27kami-sama

    @nonimo dice:

    @ Vex:
    Vex dice:
    Sono un utente Mac e dei virus me ne frego poichè son da 9 mesi che ho l’iMac e non ho mai preso un virus e mai formattato.
    Windows è il problema punto.
    Passate a Mac
    Se proprio proprio, passate a Linux, che rimane sicuramente migliore di Windows

    Ecco uno dei soliti ignoranti che parla, ma senza connettere il suo Hard disk (il cervello) al resto del sistema operativo (il corpo).
    I virus non li prendi semplicemente perchè Mac non è diffuso quanto Windows! Se Mac avrebbe tutti gli utenti di Windows, anche Mac sarebbe pieno di virus. Comunque anche i Mac hanno i virus, anche se rari.
    Rimane lo stesso un ragionamento scemo. E’ come a dire: ho un’auto di ultima generazione equipaggiata con l’ESP per cui è raro che possa fare un incidente. Per forza che è raro, le auto con l’ESP nel mondo sono meno del 20%! Tutte le altre non ce l’hanno…di conseguenza gli altri fanno gli incidenti e tu no.
    Di passare a Mac non me lo sognerei neanche, sopratutto ora che sta per uscire 7. Le applicazioni che ha Windows, non le ha Mac! Avere Mac o Linux è come essere handicappati perchè quando navighi in internet e trovi un programma che ti piace, prima di scaricarlo devi sempre stare a vedere se è compatibile o meno con Mac o Linux.
    Con Windows non solo non hai di questi problemi, anzi, di programmi che fanno la stessa funzione ne esistono a miliardi.

    prima di parlare bisognerebbe informarsi su come funzionano i permessi su Linux e Mac OSX, ovvero che se un eseguibile non ha i permessi (che solo TU di TUA volonta puoi dare da console con un bel sudo chmod) non puo fare nulla , poi ovvio che se uno inserisce una password in un form qualsiasi non c’e sistema operativo che tenga.

    6 Lug 2009, 9:24 pm Rispondi|Quota
  • #28kami-sama

    @nonimo dice:

    Avere Mac o Linux è come essere handicappati perchè quando navighi in internet e trovi un programma che ti piace, prima di scaricarlo devi sempre stare a vedere se è compatibile o meno con Mac o Linux.
    Con Windows non solo non hai di questi problemi, anzi, di programmi che fanno la stessa funzione ne esistono a miliardi.

    o gesu ho letto solo ora questa parte… se me ne accorgevo prima non rispondevo neanche, è proprio vero che l’ignoranza è peggio dei virus.

    Per chiarire io non sono nè per Windows nè per Linux o MacOsx, io uso le cose che funzionano, poi alcune cose non ci sono per Linux ma solo per Windows (dannato software propretario xD) pero dire che per Linux/Mac non ci sono programmi è proprio una boiata pazzesca.

    6 Lug 2009, 9:36 pm Rispondi|Quota
  • #29Aleck

    @ @nonimo:
    La semplice domanda da porsi è: “ho qualcosa da dire su questo argomento?” Se non si sa cosa dire, è meglio tacere! Perchè da quello che hai scritto si nota che non hai nulla da dire sull’argomento se nn frasi e ragionamenti già fatti. Sai come funziona Mac? Sai come funziona Gnu/linux? Sai come funziona windows? Non penso proprio.

    Io li ho provati tutti e tre e per almeno un anno e secondo me hanno tutti pregi e difetti, ma qui si parla di sicurezza e a mio modesto parere vince Unix su tutti i fronti.

    6 Lug 2009, 10:03 pm Rispondi|Quota
  • #30Xox94

    Ho un dual boot: windows e ubuntu (windows lo uso solo per giocare) e su windows ho soltanto il leggero avg free. Ho pensato di disinstallarlo perchè allla fine basta stare solo un po’ attenti e su windows ho impostato che non sono l’amministratore. Questa semplice mossa basta per non formattare sempre!

    6 Lug 2009, 10:09 pm Rispondi|Quota
  • #31Leonardo

    IL miglior sistema per non prendere virus è….. tenere il computer spento 🙂

    A parte le battute, mi pare che l’opinione di David Hall sugli antivirus free sia un po’ come quella dell’oste sul vino che vende.
    Onestamente preferirei sentire il parere di qualcuno meno coinvolto (avete mai sentito parlare di conflitto di interessi?)

    6 Lug 2009, 11:09 pm Rispondi|Quota
  • #32damiano

    finchè scriviamo a malinQuore,credo sia inutile imbattersi in discorsi seri
    o informatici che siano,
    prima impariamo l’italiano,poi insegniamo l’informatica alla gente

    damiano

    6 Lug 2009, 11:25 pm Rispondi|Quota
  • #33murray

    damiano dice:

    finchè scriviamo a malinQuore,credo sia inutile imbattersi in discorsi seri

    o informatici che siano,

    prima impariamo l’italiano,poi insegniamo l’informatica alla gente
    damiano

    hahahahaha!! quoto. <—(non ho messo la maiuscola.. O_O) cmq <—(ho scritto cmq e non comunque O_O)non mi sembra di stare "insegnando informatica" e poi non pensavo che il vincitore del premio "miglior dattilografo dell anno" avesse letto e voluto correggere il mio commento.

    PS: visto che vuoi fare il precisino:
    finchè scriviamo a malinQuore, <—-si inizia con la maiuscola, genio…
    malinQuore,credo <—- malinQuore, credo (virgola, spazio.)
    l’italiano,poi<—-l’italiano,poi (come sopra)
    damiano<—-nome proprio di persona, vuole la maiuscola.

    ciao, maestro.

    6 Lug 2009, 11:36 pm Rispondi|Quota
  • #34sara

    ….come al solito il commento se ne` va ha puttane……

    6 Lug 2009, 11:40 pm Rispondi|Quota
  • #35lucio

    x murray

    impare l’italiano invece di fare l’offeso.
    ignorante!

    6 Lug 2009, 11:51 pm Rispondi|Quota
  • #36murray

    @ lucio:
    Ti giuro che non sono minimamente offeso. Anzi quando ho visto come ho scritto malincuore mi sono fatto anche una mezza risatina, davvero.
    Sai errare è umano, ti giuro che non ho fatto apposta ma capita, piu che altro…. a te che ti frega di come scrivo io, e se sono o non sono ignorante? Sei forse mio padre? Te l’hanno mai detto che chi si fa i cazzi suoi campa cent’anni? (notare: anche mentre scrivo questo commento sono assolutamente calmo, rilassato e ti assicuro, per niente offeso!)

    PS: Fare un errore di battitura non significa per forza essere ignoranti. A volte non uso apostrofi, maiuscole, perfino accenti, semplicemente perchè non ne ho voglia, che tu ci creda o no.

    Ciao.

    7 Lug 2009, 12:02 am Rispondi|Quota
  • #37murray

    lucio dice:

    x murray
    impare l’italiano invece di fare l’offeso.

    ignorante!

    Ah…! Hai scritto “impare” (fra l’altro minuscolo) si scrive “imparare”….. Ignorante!!! 😉

    7 Lug 2009, 12:06 am Rispondi|Quota
  • #38caius

    oddio… sinceramente io uso xp e non ho nessun tipo di antivirus installato… sinceramente secondo me l’importante è:
    stare attenti a cosa si scarica…. su che siti si va… e se scricate un codice di installazione o altre cose da aprire in notepad…. se vedete che la grandezza del file è di svariati mega…. E’ UN VIRUS! un file notepad non raggiunge i mega! lo so per esperienza di un mio amico….!

    7 Lug 2009, 12:24 am Rispondi|Quota
  • #39Skytg24

    @ @nonimo:

    La solita sterile polemica inutile di una persona che non sa minimamente cosa sia un MAC…

    Te lo dico io visto che ho usato per 10 anni quello schifo di WINDOWS (sognando un MAC), ora che ce l’ho ti dico con molta franchezza che su un mac gira qualsiasi programma ti possa servire. Te lo scarica in automatico da solo e non devi trovare nessuna versione per MAC, se lo scarichi illegalmente ovviamente devi trovare l’estensione DMG ma non è certo un problema visto che si trova tutto su google…
    Ora non so più cosa sia un virus, la deframmentazione, non mi si impalla mai, è solidissimo, è sempre fluido, è meraviglioso solo a guardarlo e ha un automazione che te la sogni su un orribile WINDOWS…

    7 Lug 2009, 12:24 am Rispondi|Quota
  • #40Gyo

    In effetti è un po’ stancante ‘sta guerra dei sistemi operativi…
    Windows è il più diffuso, e chi vuole sviluppare un software (o un virus) ne tiene conto in termini di bacino d’utenza. Questo è abbastanza ovvio. Così esistono più software (e più virus) per il sistema operativo MS che per gli altri. Riguardo le prestazioni e la sicurezza, bisogna obiettivamente ammettere i passi in avanti fatti da Redmond da Windows XP in poi.
    Esistono virus e vulnerabilità anche in Mac-OSX e GNU/Linux, effettivamente in misura minore. Dire che questa differenza dipende SOLO dalla minore diffusione è -secondo me- semplicistico: la forza di questi sistemi è UNIX, sistema alla base di Darwin (il kernel di Mac-OSX) e riprodotto da Linux.
    I sistemi operativi UNIX (e discendenti) hanno kernel enormemente stabili e complessi, grazie anche alla veneranda età: circa 40 anni contro i soli 20 del kernel NT (Windows NT 3.1 fino a Seven, che ha versione 6.1 e NON 7).
    A questo si aggiunge un parco software di tutto rispetto, forse non paragonabile a quello windows, ma suggerirei un giro su sourceforge a chi parla della varietà di programmi per windows: se escludiamo i giochi e le mini-utilità (tanto per fare un esempio, ci saranno migliaia di software windows per comprimere e decomprimere con le stesse IDENTICHE caratteristiche) la differenza non è poi tanta.
    Se OSX è decantato come il sistema operativo privo di problemi, dall’interfaccia facile e veloce, vi comunico che è falso. I Machintosh sono computer come tanti altri e soffrono di rallentamenti. L’interfaccia è complicata per chi è abituato a windows.
    Per GNU/Linux poi c’è il fattore OPEN che fa una grande differenza: dove tutti possono guardare la sicurezza la si ottiene per la qualità del codice, non per ignoranza delle procedure di sicurezza. La security-through-obscurancy tipica dei sistemi operativi (ma di tutti i software) chiusi, semplicemente non funziona.
    A questo punto ognuno scelga il sistema operativo che preferisce, stando tranquilli che i tempi di Windows Millenium.

    7 Lug 2009, 10:39 am Rispondi|Quota
  • #41Geniaccio

    Io uso ubuntu in dual boot con windows (solo per i giochi). col primo ovviamente non ho avuto mai problemi, per il secondo invece uso avira e idem non ho mai avuto problemi. e cmq quello che dico io è che un utente può rimanere anche senza nessuna protezione, basta che sappia usare il pc con cautela, se poi è uno di quelli che scarica dalla mattina alla sera, visita certi siti pericolosi ecc ecc, l’antivirus diventa indispensabile, accompagnato ovviamente da altri tool di protezione

    7 Lug 2009, 10:40 am Rispondi|Quota
  • #42@nonimo

    @ kami-sama:
    Ma io non ho detto che non ci sono programmi! Ho detto semplicemente che non tutti i programmi sono compatibili con Mac.
    Riguardo al fatto del chmod, anche in Windows esiste un sistema della gestione dei permessi. Pensa che, mi è capitato, di voler modificare un file nella cartella System32 e per farlo ho dovuto fare un sacco di operazioni, visto che se no mi ritrovo il messaggio di errore: Non si dispone delle autorizzazioni necessarie.

    @ Aleck:
    Vince Unix perchè è meno diffuso!!! Se era Windows meno diffuso avresti detto che Windows è più sicuro.

    @ Skytg24:
    Ripeto anche a te che non hai i virus non perchè Mac è sicuro, ma semplicemente perchè è meno diffuso di Windows. Se era Windows meno diffuso avresti detto che con Windows non hai i virus.

    Visto che sei un fan di Mac e che dici che tutti i programmi girano su Mac, trovami questo su Mac. Il programma è AutoIt in Windows, in Mac il nome potrebbe essere diverso.

    7 Lug 2009, 10:49 am Rispondi|Quota
  • #43Silver D

    Quello che mi fa ridere di questo articolo sono i commenti di chi promuove come sempre il Mac innescando flame inutili 😀 A me il Mac non piace, è troppo difficle da usare a parer mio ed è troppo costoso, vorrei usare Ubuntu ma per i soiti ovvi motivi di compatibilità rimango su XP (a breve Seven), sistema operativo infettato solo una volta da un virus che si è divertito a mangiucchiarmelo (ve lo dico, Avast è una porcheria nonostante tutte le belle cose che mi hanno detto di quel programma). Ora uso AVG e come firewall ZoneAlarm in attesa di avere Seven per tornare al Kaspersky. Sapere che le cose dette in questo articolo sono state dette da uno che lavora per Symantec mi ha fatto ridere, tanto oramai al giorno d’oggi se navighi su internet devi solo fare molta attenzione. Per me possono anche avere ragione a dire che gli antivirus servono a poco, ma io fintanto esistono i virus, terrò un antivirus iinstallato nel mio pc, indipendentemente da se ho XP, Seven, Mac o Ubuntu 😀

    Altrimenti facciamoci tutti ingegneri informatici e ci creiamo un nuovo sistema operativo solo per noi così non avremo rogne coi virus per Winzozz 😀

    7 Lug 2009, 12:09 pm Rispondi|Quota
  • #44@nonimo

    @ Gyo:
    Finalmente c’è qualcuno che ragiona bene. Bravo!

    7 Lug 2009, 3:02 pm Rispondi|Quota
  • #45Gyo

    @ @nonimo:
    Grazie 🙂
    Completo la mia ultima frase: […]stando tranquilli che i tempi di Windows Millenium sono solo un ricordo.

    7 Lug 2009, 3:11 pm Rispondi|Quota
  • #46ferruccio

    ciao a tutti come antivirus ne uso tre avast,avira,spybot,x la navigazione ho wot fino adesso non ho mai preso virus ogni antivirus fa il suo lavoro sono compatibili è mi trovo benissimo.

    8 Lug 2009, 12:37 pm Rispondi|Quota
  • #47murray

    ferruccio dice:

    ciao a tutti come antivirus ne uso tre avast,avira,spybot,x la navigazione ho wot fino adesso non ho mai preso virus ogni antivirus fa il suo lavoro sono compatibili è mi trovo benissimo.

    Mhahhahahhahahha hahahha hahaha.
    A parte che spybot è un anti-spyware…. ma usi 3 antivir sullo stesso pc?? Questa mi mancava…… ghighighi.

    8 Lug 2009, 4:19 pm Rispondi|Quota
  • #48@nonimo

    @ ferruccio:
    ferruccio dice:

    ciao a tutti come antivirus ne uso tre avast,avira,spybot,x la navigazione ho wot fino adesso non ho mai preso virus ogni antivirus fa il suo lavoro sono compatibili è mi trovo benissimo.

    Ma perchè non installarti anche AVG, Kasperky, Nod32, Norton, Sophos, Bit Defender, One Care e GData?

    Sono curioso di sapere quanto tempo impiega ad avviarsi il PC… 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

    8 Lug 2009, 5:07 pm Rispondi|Quota
  • #49Skytg24

    @ @nonimo:

    Dai ma stai scherzando?
    Se un programma è stato creato per Windows stai pur sicuro
    che lo trovi uguale se non migliore anche per Mac.
    Io uso una caterba di programmi per Mac che su Windows
    non trovi, e allora?
    E poi lo confessi tu stesso che non ci sono virus per il fatto
    che un Mac non ha la stessa diffusione… Una ragione in più averlo.
    (anche se ne sono stati venduti milioni da 30 anni ormai… io credo che sta scusa non regga più…)

    Time Machine, Exposè, Visualizzazione rapida, Spaces, Spotlight, Dashboard, Mail, iChat, Safari, Rubrica Indirizzi, QuickTime, iCal, DVD Player, Photo Booth, Front Row, Xcode Developer Tools, iTunes, iPhoto, iMovie, iDVD, iWeb, GarageBand…

    Se trovi tutto questo appena compri il tuo magnifico windows allora ne possiamo discutere.

    9 Lug 2009, 2:49 am Rispondi|Quota
  • #50@nonimo

    @ Skytg24:
    Skytg24 dice:

    @ @nonimo:
    Dai ma stai scherzando?
    Se un programma è stato creato per Windows stai pur sicuro
    che lo trovi uguale se non migliore anche per Mac.
    Io uso una caterba di programmi per Mac che su Windows
    non trovi, e allora?
    E poi lo confessi tu stesso che non ci sono virus per il fatto
    che un Mac non ha la stessa diffusione… Una ragione in più averlo.
    (anche se ne sono stati venduti milioni da 30 anni ormai… io credo che sta scusa non regga più…)
    Time Machine, Exposè, Visualizzazione rapida, Spaces, Spotlight, Dashboard, Mail, iChat, Safari, Rubrica Indirizzi, QuickTime, iCal, DVD Player, Photo Booth, Front Row, Xcode Developer Tools, iTunes, iPhoto, iMovie, iDVD, iWeb, GarageBand…
    Se trovi tutto questo appena compri il tuo magnifico windows allora ne possiamo discutere.

    In un commento precedente ho suggerito a uno di trovarmi AutoIt per Mac. Trovalo tu.
    Ecco i corrispondenti di quei programmi per Windows:

    Time Machine=Centro backup e ripristino
    Exposè=Aero Peek, Aero Shake e Aero Snap
    Visualizzazione rapida=http://www.chrisnsoft.com/standalonestack/
    Spaces=(vedi Exposè)
    Spotlight=Inizia ricerca (nel menu Start)
    Dashboard=Windows Sidebar
    Mail=Windows Live Mail (incluso in Windows Live Essentials)
    iChat=Windows Live Messenger (incluso in Windows Live Essentials)
    Safari=Internet Explorer (io uso Firefox)
    Rubrica Indirizzi=Contatti (incluso in Windows Live Mail)
    QuickTime=Windows Media Player
    iCal=Calendario (incluso in Windows Live Mail)
    DVD Player=(vedi QuickTime)
    Photo Booth=(esiste anche per Windows)
    Front Row=Windows Media Center
    Xcode Developer Tools=[Non trovato, ma si può usare C, C++, C#, ecc.]
    iTunes=(vedi Quick Time)
    iPhoto=(incluso in Esplora risorse)
    iMovie=Windows Movie Maker (incluso in Windows Live Essentials)
    iDVD=(incluso in Esplora risorse)
    iWeb=[Non occorre, c’è questo che fa tutto online:http://www.geekissimo.com/2009/07/07/moonfruit-costruire-un-sito-web-senza-conoscenze-tecniche/%5D
    GarageBand=http://flstudio.image-line.com/index.html

    Alcuni di questi programmi non sono gratuiti e bisogna comprarli, ma anche Windows non è gratis e si paga, …e pure Mac.

    Allora, ne discutiamo?

    9 Lug 2009, 9:30 am Rispondi|Quota
  • #51Skytg24

    @ @nonimo:

    Ma di cosa vuoi discutere…
    Ti ho scritto se li trovi gia tutti dentro no che per Mac ci sono e Windows no…

    Per me puoi tenertelo il tuo ottimo sistema operativo, io ho passato anni a formattare minimo una volta al mese fra deframmentazioni, pulizia di file obsoleti e chiavi di registro antivirus per browsers e pc… (si fottesse windows)

    L’APPLE progetta macchine e il suo software per lavorarci in stabilità, non fa certo solo sistemi operativi di mediocre utilità…

    Comunque complimenti per VISTA ! Siete i più fighi e professionali…

    9 Lug 2009, 2:06 pm Rispondi|Quota
  • #52murray

    Skytg24 dice:

    @ @nonimo:
    Ma di cosa vuoi discutere…
    Ti ho scritto se li trovi gia tutti dentro no che per Mac ci sono e Windows no…

    Vallo a dire all’UE…. alla commissione anti-trust che cazzia MS amaramente per un browser nei suoi OS, figuriamoci se gli fa inserire tutta quella “spatafiata” di programmi che hai elencato… apple è una minoranza, non rischia di creare un monopolio quindi (ingiustamente) loro possono, MS no. prima di “attaccarci” a futili motivazioni ragioniamo sul perchè certe cose accadono.

    PS: chi segue tutti i giorni questo blog e legge i commenti avrà certamente capito che non sono uno che difende MS, anzi, se fallisse domani sarei perfino contento, ma in questo caso non è colpa loro, poverini… (o almeno non completamente)

    9 Lug 2009, 4:07 pm Rispondi|Quota
  • #53@nonimo

    @ Skytg24:
    Dei programmi che ho elencato solo 3 non sono inclusi!

    DI COSA VOGLIO DISCUTERE? Allora o ci sei o ci fai, perchè tu hai scritto nel commento precedente: Se trovi tutto questo appena compri il tuo magnifico windows allora ne possiamo discutere..

    Grazie per i complimenti per VISTA, ma hai toppato anche sta volta…uso SEVEN!

    p.s.: ha detto bene murray. Quelli dell’Antitrust sono tutti corrotti. La Microsoft non può mettere niente nel suo SO, mentre gli altri sì. Non è giusto!
    Inoltre volevo precisare che anche a me non importa nulla di Microsoft, ma quello che è giusto, è giusto!

    9 Lug 2009, 5:10 pm Rispondi|Quota
  • #54angela

    hem…io sono Angela di symantec e indovinate un po’ che prodotti uso :))) ???

    Abbiamo appena lanciato la versione beta 2010
    http://www.symantec.com/it/it/about/news/release/article.jsp?prid=20090709_01
    e se qualcuno ha voglia di provarla e dirmi cosa ne pensa sarebbe fantastico

    Se qualcuno sta per fischiare accetto anche le uova marce, ma in cambio ho una “sfida” per lui/lei:
    se sei uno di quelli che pensano ancora che i prodotti Norton appesantiscano il PC non solo ti invito a provare le beta 2010, ma ti posso mandare un Norton Internet Security 2009 in omaggio a patto che tu poi mi dica cosa ne pensi!

    Ci stai? Posso farlo con un numero limitato di utenti, per cui se ti interessa mandami subito una mail presso [email protected] specificando l’indirizzo a cui posso spedirti il prodotto e ci risentiamo tra qualche giorno su “questi schermi”

    Se mi scrivete in troppi non vale! Dovete dimostrarmi di avere parlato male di Norton almeno una volta nella vostra vita inviandomi il link del post passato .

    Sono diabolica, eh?!?!

    Appena finisco i prodotti metto qui 1 altro post chiudendo la sfida

    A presto
    angela

    PS: Spero do non avere violato nessuna regola vigente da queste parti, se così fosse invito il moderatore a scrivermi e cancellare il mio post porgendo le mie scuse

    10 Lug 2009, 3:01 pm Rispondi|Quota
  • #55Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)

    @ angela:

    Ciao, no nessun problema, anzi in questo modo contribuisci soltanto ad abbattere quello che per molti è solo un luogo comune (norton= il peggio).

    Dai ragazzi partecipate numerosi e poi fate sapere anche a noi come è andata la prova 😉

    10 Lug 2009, 4:59 pm Rispondi|Quota
  • #56angela

    Grazie Pierfrancesco, mi fa molto piacere!

    Va beh, posso fare qualche rara eccezZZZZzione anche se non ne avete parlato male , ma lo avete solo pensato 🙂

    Buon we a tutti!
    Angela

    10 Lug 2009, 5:03 pm Rispondi|Quota
  • #57murray

    Eccomi! se c’è da testare questo nuovo norton ci sono! sono curioso di vedere che non sia crapware/bloatware come le precedenti versioni…

    10 Lug 2009, 5:26 pm Rispondi|Quota
  • #58angela

    “non svegliare il can che dorme” ..me ne sarei dovuta ricordare prima….va beh, mi servirà di lezione la prox volta :)))

    Qui mi sa che state tirando voi la sfida a me perchè ho già ricevuto parecchie email!

    Una precisazione: quando mi scrivete a: [email protected] ho bisogno di un indirizzo…udite…udite…NON un indirizzo email, ma un indirizzo fisico a cui mandarvi il prodotto fisico . Completo di tutte quelle cose come nome, cognome, via , numero civico, cap e anche città e provincia!

    Mi raccomando: non pubbliche qui online, ma solo nella mail che mi manderete

    Lo so che i prodotti sono disponibili anche via download ma ogni azienda internamente ha delle procedure e in una grande come la mia per me procurarvi la scatola piuttosto che il codice è più semplice , sorry 🙁

    Non volevo monopolizzare la conversazione, adesso me ne sto un po’ zitta!

    10 Lug 2009, 5:42 pm Rispondi|Quota
  • #59@nonimo

    @ angela:
    Ciao, siccome il 2009 ormai è andato, potrei avere in omaggio Norton 2010 quando uscirà?

    11 Lug 2009, 9:31 am Rispondi|Quota
  • #60@nonimo

    Una notizia per voi, Mac-chiani: http://punto-informatico.it/2666945/PI/News/un-trojan-ci-riprova-mac-os.aspx

    Poi i virus ci sono solo in Windows, èè?

    11 Lug 2009, 2:55 pm Rispondi|Quota
  • #61angela

    @nonimo dice:

    @ angela:
    Ciao, siccome il 2009 ormai è andato, potrei avere in omaggio Norton 2010 quando uscirà?

    ti svelo un trucchetto: quando escono le nuove versioni i vecchi prodotti vengono automaticamente aggiornati 🙂

    D’altronde non sarebbe giusto che uno spende tanti soldi per un prodotto e poi dopo poco facciamo uscire la versione nuova, nn trovi?
    noi vendiamo un anno di abbonamento e si è sempre abbonati al più nuovo , non ti preoccupare

    spero di essermi spiegata bene … 🙁

    mandami una mial con tuo indirizzo se ti va

    angela

    12 Lug 2009, 12:37 pm Rispondi|Quota
  • #62angela

    @nonimo dice:

    Una notizia per voi, Mac-chiani: http://punto-informatico.it/2666945/PI/News/un-trojan-ci-riprova-mac-os.aspx
    Poi i virus ci sono solo in Windows, èè?

    io non l’ho mai detto … ;))

    Non per niente abbiamo anche il prodotto per Mac

    buona domenica a tutti!
    Angela

    12 Lug 2009, 12:38 pm Rispondi|Quota
  • #63@nonimo

    @ angela:
    Ciao, grazie per la risposta; ma non ho capito bene una cosa.

    Non ho capito bene cosa vuoi dire con “noi vendiamo un anno di abbonamento e si è sempre abbonati al più nuovo , non ti preoccupare “.

    Cioè, quello che mi manderesti a casa è valido solo per un anno?

    Poi, volevo sapere se le spese di spedizione devo pagarle io o voi.

    Grazie. 🙂

    12 Lug 2009, 1:08 pm Rispondi|Quota
  • #64angela

    Ciao @nonimo,
    credo che pressochè tutti le aziende che commercializzano soluzioni per la sicurezza vendano l’abbonamento annuale, ma se trovi qualcuno che lo vende vitalizio fammelo sapere 🙂 . Il nostro, come anche quello di altri, ha licenze fino a tre PC.

    Delle spese di spedizione mi occupo io.

    Ciao!
    ANgela

    12 Lug 2009, 9:13 pm Rispondi|Quota
  • #65@nonimo

    @ angela:
    Riguardo al virus per Mac, non era certo a te la battuta, ma agli altri che vantano tanto Mac come sistema operativo.

    Quindi, in pratica, dopo 1 anno non potrò più ricevere aggiornamenti, giusto?

    (Ho visto sul vostro sito e c’è scritto che è di 2 anni l’abbonamento.)

    Grazie e ciao!

    P.S.: Scusa per tutte queste domande che ti sto facendo, ma non vorrei farmi mandare un prodotto che poi potrei non utilizzare. Per questo mi sto informando.

    13 Lug 2009, 8:30 am Rispondi|Quota
  • #66angela

    Dai, quelli per Mac comunque se la cavano ancora bene tutto sommato, quindi beati loro per ora 🙂

    Tranquillo, no problem per le domande, credo che servano anche ad altri .

    La versione che invio io è full per un anno di abbonamento e 3 licenze. Corretto: quando scade l’anno se non si rinnova l’abbonamento non si ricevono più aggiornamenti (virus definition , live update, etc…)

    DOpo qualche settimana dall’uscita della nuova versione si riceve un link che chiede se si vuole fare l0upgrade gratuito alla versione nuova.

    Buona settimana
    angela

    13 Lug 2009, 10:40 am Rispondi|Quota
  • #67Egnegne

    @ Vex:
    Ma voi ke usate Mac siete ostinati a far passare a mac anke gli altri -.-
    Io uso ormai da una settimana Windows SE7EN e ankora problemi nn ho è velocissimo avvia i programmi con una velocità pazzesca la grafica è sbalorditiva!
    Poi scusa voi nn avete ancora kiaro il koncetto ke i virus per linux e mac esistono non sono tanti sai sapete xkè? Semplice xkè windows è il più diffuso quindi se la gente comincerebbe a passare a mac comincerebbero a nascere tutti i virus x mac e windows sarebbe una volta per tutte in pace!
    Mettetevelo in testa! WINDOWS DOMINA!

    1 Nov 2009, 10:10 am Rispondi|Quota
    • #68damiano

      forse sbagli ad usare i verbi……
      Windows dominava,
      a breve dovrai usare:
      Windows trema

      damiano

      2 Gen 2010, 8:56 am Rispondi|Quota