Geekissimo

Guida: aprire la cartella di origine dei file dal menu contestuale

 
Andrea Guida (@naqern)
11 Luglio 2009
7 commenti

Click destro, “Proprietà”, copia dell’indirizzo della cartella di destinazione, apertura dell’esplora risorse, incollamento dell’indirizzo e via. Chissà quante volte gli utenti di Windows XP sono stati costretti a questa ridondante procedura per arrivare alla cartella di origine di un determinato collegamento.

Tutto ciò per gli utenti di Vista e Windows 7 è solo un brutto ricordo, loro possono godere di un’apposita opzione nel menu contestuale. Ma noi vogliamo porre fine a questa “agonia” anche su XP.

Come? Semplice, smanettando un po’ nel registro di sistema col fine di aprire la cartella di origine dei file direttamente dal menu contestuale. Ecco come fare:
  1. Recarsi nel menu Start > Esegui, digitare regedit e premere il tasto Invio;

  2. Recarsi nella chiave HKEY_CLASSES_ROOT\*;
  3. Creare una nuova sottochiave e rinominarla shell;
  4. Recarsi nella chiave HKEY_CLASSES_ROOT\*\shell;
  5. Creare una nuova sottochiave e rinominarla File Location;
  6. Recarsi nella chiave HKEY_CLASSES_ROOT\*\shell\File Location;
  7. Fare doppio click sulla voce (Predefinito) ed assegnargli Apri cartella di origine come valore;
  8. Recarsi nella chiave HKEY_CLASSES_ROOT\*\shell\File Location;
  9. Creare una nuova sottochiave e rinominarla command;
  10. Fare doppio click sulla voce (Predefinito) ed assegnargli “explorer.exe” /select,”%1″ come valore.
Ecco fatto. Non c’è nemmeno bisogno di riavvii del sistema o disconnessioni per abilitare questa nuova preziosa opzione. Inoltre, per i più pigri c’è anche la possibilità di fare tutto attraverso dei comodi script preconfezionati scaricabili gratuitamente da qui o qui.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows: cancellare velocemente le chiavi dal registro di sistema senza Regedit

Windows: cancellare velocemente le chiavi dal registro di sistema senza Regedit

Tutti coloro che in vita loro non hanno mai smanettato nel registro di Windows per cancellare una chiave precedentemente inserita (da sé stessi o da qualche software appena disinstallato) facciano […]

Come avviare la pulizia del disco fisso dal menu contestuale di Windows

Come avviare la pulizia del disco fisso dal menu contestuale di Windows

Chissà quante volte, nonostante la vasta capienza che contraddistingue gli hard disk moderni, vi sarete trovati nella difficile situazione di riscontrare uno spazio esaurito – o quasi – in questi […]

Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Windows XP, come copiare il contenuto di un file di testo nella clipboard senza apire quest’ultimo

Ammettiamolo, dover copiare ogni volta il contenuto di un file di testo nella clipboard, aprendo preventivamente quest’ultimo e selezionandone il contenuto, è davvero stancante, soprattutto quando si tratta di compiere […]

Come trasformare Windows XP Home in Professional ed abilitare il servizio di desktop remoto

Come trasformare Windows XP Home in Professional ed abilitare il servizio di desktop remoto

Anche chi non è definibile propriamente come un geek sa benissimo che, tra una versione e l’altra di uno stesso sistema Microsoft vi sono svariate differenze per quanto riguarda le […]

Come rimuovere i virus dalle penne USB

Come rimuovere i virus dalle penne USB

Un po come i cari, vecchi floppy disk, anche le penne USB di non sicurissima provenienza sono spesso vettori di fastidiosi quanto dannosi virus informatici. Molte delle minacce che “viaggiano […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • Ti ringrazio molto, davvero comodo 😉

    [Già che si sta editando il registro per aggiungere funzionalità al menu contestuale, non esiste una cosa analoga nelle cartelle per abilitare/disabilitare il “visualizza file nascosti” ? ]

    11 Lug 2009, 12:53 pm Rispondi|Quota
  • #2shadowslifer

    ottima modifica!!! molto utile!!!
    @ [email protected]: non ne ho idea, magari!

    11 Lug 2009, 2:04 pm Rispondi|Quota
  • #3Andrea Guida (Naqern)

    grazie a voi ragazzi! 😉

    Quanto alla richiesta di [email protected], così, su due piedi, non saprei dirti. C’è questo programmino che sembrerebbe fare quello che chiedi ma non l’ho provato e non so se fa bene il suo dovere.

    Ad ogni modo, se troverò qualcosa lo posterò su queste pagine, tranquillo. 🙂

    ciao!

    11 Lug 2009, 6:27 pm Rispondi|Quota
  • #4cappo

    scusate, ma l’ ultimo valore da assegnare su command, bisogna metterci le gli virgolette o sono messe x far capire cosa bisogna scrivere? “””””””””””
    PLEASEEE RISP

    12 Lug 2009, 1:52 pm Rispondi|Quota
  • #5Andrea Guida (Naqern)

    @ cappo: vanno messe 😉

    ciao

    12 Lug 2009, 1:55 pm Rispondi|Quota
  • #6cappo

    @ Andrea Guida (Naqern):
    gggrazzie mille
    😉

    12 Lug 2009, 2:11 pm Rispondi|Quota
  • #7Alessandro

    Quello che cercavo, ottimo.
    Esiste la possibilità di farlo valere anche per collegamenti a cartelle, anzichè solo per collegamenti a file? Grazie

    17 Ott 2011, 2:41 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Windows: visualizzare/nascondere le cartelle e i file nascosti con un click - Geekissimo