Geekissimo

Windows 7 RTM: prime impressioni

 
Andrea Guida (@naqern)
24 Luglio 2009
31 commenti

Un po’ me ne vergogno. Ma proprio come un marinaio di infima levatura mi sono fatto abbindolare dal canto della “sirena” Windows 7 RTM e, appena avuta sotto tiro, l’ho acciuffata per gustarmela quanto più possibile e per venire qui a rendervi conto dell’esperienza vissuta.

OK, ho capito. Siete stanchi dei giri di parole e volete passare immediatamente al sodo. Avete ragione, eccovi allora le mie prime impressioni su Windows 7 RTM dopo un giorno di utilizzo e circa quaranta di attesa.

Computer utilizzato

Ormai avreste dovuto impararlo a memoria. I miei test relativi a Windows 7 avvengono sempre sul celeberrimo notebook HP “da battaglia” equipaggiato con:
  • Processore AMD a 64-bit da 1.8 GHz
  • 1GB di RAM
  • Scheda grafica ATI da 128MB


Installazione

La procedura d’installazione di Windows 7 ha rispecchiato in toto le non-aspettative del sottoscritto. Ci ha messo la “solita” ventina di minuti necessari per installare anche le versioni beta ed RC (forse un pizzico più veloce di Vista, ma nulla per cui strapparsi i capelli).

Primo avvio: e il pesce?

La fase di avvio di Seven sul mio portatile è un pizzico più lenta di quella di XP ma nettamente più veloce di quella di Vista. Ci sono voluti circa 30 secondi per scoprire che… no, non fatemelo ricordare… nel mio cuoricino aveva addirittura preso il posto Timmy, il pesciolino rosso che avevo da piccolo, e adesso è andato via così, senza dire niente a nessuno. Proprio così, cari amici, il pesce betta che campeggiava sul desktop delle vecchie build di Seven ha lasciato il posto ad un incasinatissimo logo di Windows su fondo blu. Bello, ma ci metterò degli anni prima di elaborare il lutto!

Driver “tac”

Non ho dovuto muovere nemmeno un dito. Apro Windows Update e “tac”, i driver di scheda video, scheda audio, trackpad e scheda di rete (che era già riconosciuta, tra l’altro) vengono installati senza batter ciglio, in maniera del tutto automatica.

Installazione programmi

L’installazione dei programmi più diffusi (Firefox, Microsoft Office, Photoshop, WinRAR ecc.) è filata liscia come l’olio. Unica eccezione, se proprio vogliamo chiamarla così, è rappresentata da Daemon Tools. Il programma adesso è compatibile con Windows 7, funziona a meraviglia, ma il sistema insiste sul fatto che “il programma che si sta tentando di eseguire ha noti problemi di compatibilità con la versione di Windows in uso e bla, bla, bla…“. Sarà lo spirito del pesciolino che si ribella boicottando l’operato di Microsoft.

Navigazione lentaaaaa, ma c’è la soluzione

Subito dopo l’installazione dei programmi base, sono ovviamente passato alla navigazione sulla grande rete… o meglio, all’annaspamento. E sì, cari amici geek, anche il tanto atteso Windows 7 RTM ha riservato al sottoscritto l’accoglienza della RC presentandosi con una connessione ad Internet lenta e singhiozzante. La soluzione al problema c’è, è indolore e la trovate in questo mio articolo di qualche tempo fa.

Prestazioni

Non prendiamoci in giro. A meno di ottimizzazioni estreme, una configurazione come quella del mio notebook non potrebbe mai far esprimere al meglio un sistema come Seven. La velocità con cui gira è accettabile ma se si iniziano a compiere tante operazioni contemporaneamente e/o a fare dell’editing multimediale l’arretratezza dell’hardware inizia a farsi sentire pesantemente. Per questo, ovviamente, non si può incolpare il nuovo sistema Microsoft (che risulta comunque più snello e reattivo del suo predecessore) ma Windows XP sembra rimanere la scelta più azzeccata per l’hardware di non primissimo pelo.

RAM

Il sistema “a freddo”, con soli antivirus (Avira, nel mio caso), gadget del desktop e driver caricati, consuma la non trascurabile cifra di 550MB di RAM. Ma la gestione della memoria da parte di Seven si conferma buona con un consumo di RAM che raramente supera i 700MB quando ci sono programmi come Firefox, eMule, Word ed Explorer aperti contemporaneamente.

Multimedia… sic!

Della bontà di Windows Media Player 12 e del fatto che Windows 7 integri i codec per riprodurre correttamente i video in formato DivX/XviD abbiamo parlato in diverse occasioni. Tutte le buone impressioni sono state confermate dalla RTM di Windows 7, ma persiste il problema dell’audio a tratti singhiozzante di cui avevo parlato anche in qualche post precedente. Probabilmente la cosa si risolverà aggiornando i driver o variando le impostazioni del risparmio energetico… ma il problema, del tutto inesistente su XP, persiste.

Internet Explorer veloce… all’avvio

Piccola doverosa nota riguardo Internet Explorer: i rallentamenti nell’avvio che avevo riscontrato nelle build precedenti sembrano spariti ed il browser si avvia in un lampo. O quasi.

Hard Disk Scomparso

Forse è capitato solo a me e rimarrà un caso isolato nella storia di Seven, ma dopo l’installazione dell’ultimo OS targato Microsoft la mia partizione “C” destinata ai programmi di Windows XP (che risiede su F:) è sparita nel nulla. Fortunatamente, è bastato assegnarle una nuova lettera attraverso il gestore delle partizioni integrato nel sistema ed è tornata utilizzabile come prima, anche se con una lettera diversa (la “C” se l’accaparra Windows 7 autonomamente).

UAC, per la cronaca

Ho smanettato un po’ nei servizi di sistema, nel pannello di controllo ed ho cambiato diverse impostazioni del sistema. Il UAC non si è fatto sentire… ovvio: di default è impostato in modo da non mostrare avvisi quando l’utente agisce sulle preferenze del sistema. Quando s’installano programmi e driver, invece, il terzo grado torna proprio come sul mai rimpianto Vista. Poco male.

Prefetch e “panda” scattante

Tra le più piacevoli sorprese che Windows 7 riserva all’utente c’è un sistema di prefetching migliorato rispetto al passato che, tra le altre cose, consente un avvio incredibilmente rapido di Firefox, simile, come tempistica, a quello che si verifica su Windows XP quando si richiama il browser dopo averlo già usato nel corso della sessione di lavoro.

Conclusioni : meglio di Vista, ma…

Sarò io quello incontentabile, ma Windows 7 rappresenta tutt’altro che una rivoluzione nel mondo dei sistemi Microsoft. È quello che doveva essere Vista per non essere considerato da tutti un sistema bloatware, nulla di più. Certo, integra il supporto per i touch-screen e gode di un’interfaccia ottimizzata per l’utilizzo di questi ultimi, ma di un nuovo file system e di evoluzioni tecniche degne di un passaggio come quello da Windows 9x ad XP non ce n’è traccia, e questo è un male.

Quindi, l’aggiornamento è consigliato?

Se si utilizza Windows Vista assolutamente sì, mentre se si usa ancora il buon vecchio XP… sì lo stesso: questo sistema operativo ci ha regalato tante belle pagine di vita informatica ma è giunto il momento di lasciarlo andare, è dal 2001 che ci tiene compagnia e, per un prodotto del genere, è più che abbastanza. Ad ogni modo, non c’è alcuna fretta di aggiornare. Anzi.

Che altro dire? La mia analisi a caldo, caldissimo, visto l’andazzo climatico di questi giorni, è giunta al capolinea. Adesso la palla passa a voi, carissimi amici lettori, ma prima vogliamo lasciarvi con una nota poetica: l’annuncio ufficiale di Windows 7 RTM dalla viva voce di Steve Ballmer, le sue ascelle grondanti ed un curioso DVD pirata, probabilmente appena tirato giù dalla rete torrent. Divertitevi… se avete fegato!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7 RTM è tra noi!

Windows 7 RTM è tra noi!

Finalmente è finita! Meno male, perché il debutto di Windows 7 RTM stava assumendo sempre più i contorni di una caccia al tesoro… senza uno straccio di mappa. Tutti si […]

Windows 7: il 60% delle aziende non lo vuole. Highlander XP gode

Windows 7: il 60% delle aziende non lo vuole. Highlander XP gode

Se Steve Ballmer e soci hanno programmato Windows 7 per scrollarsi di dosso la pioggia di critiche generate da Vista, la missione è decisamente riuscita: tutti i maggiori blog del […]

Windows 7 RTM tra noi? Forse

Windows 7 RTM tra noi? Forse

«È lei o non è lei?». Ecco la domanda che, da poco più di 30 ore, i geek di tutto il mondo si stanno ponendo mentre sono intenti a scrutare […]

Windows 7: come rendere le finestre completamente trasparenti

Windows 7: come rendere le finestre completamente trasparenti

Sarà che di novità strutturali non ce ne sono tante quante sarebbe stato auspicabile, sarà che è veramente difficile resistere all’interfaccia Aero, ma oggi siamo nuovamente qui a parlarvi di […]

Windows 7 avrà dei prezzi esagerati?

Windows 7 avrà dei prezzi esagerati?

Windows 7 potrebbe costare più di XP ed addirittura più dell’ultra-vituperato Vista. A far trapelare quest’indiscrezione è stato nientepopodimeno che Darrel Ward, direttore del product management per il settore business […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1lippol94

    Mi è piaciuta molto questa analisi del sistema Redmond che installata la RC sul mio Notebook mi aveva regalato momenti molto felici.
    Ora però essendo passato ad Ubuntu credo di non potermi più staccare da un OS simile! Fa te che non ho nemmeno installato la RTM cosa che 1 mese fa avrei fatto MOOOOOLTO volentieri!
    C’è una cosa di cui tu non hai parlato nel post, ovvero se è ancora presente nel Windows Update il Language Pack italiano. infatti se non ricordo male in Giugno era uscito quello ufficiale sulla RC, ma non so se è ancora presente nela RTM. Ne sai qualcosa??
    Grazie 😉

    24 Lug 2009, 10:25 am Rispondi|Quota
  • #2Elena85

    Quando si troverà la RTM in italiano? C’è una data?

    24 Lug 2009, 10:47 am Rispondi|Quota
  • #3lippol94

    Elena85 dice:

    Quando si troverà la RTM in italiano? C’è una data?

    Eh, anche io ho chiesto se è presente ancora il Language Pack Italiano.
    In teoria se hai la edizione Ultimate ti basta scaricare il language pack da Windows Update. ma non so ancora se c’è!

    24 Lug 2009, 10:50 am Rispondi|Quota
  • #4Babba

    Come fai ad avere l’RTM che esce su MSDN il 6 di Agosto? Stai scrivendo una recensione di una cosa che non è ancora uscita, quindi secondo me dovresti fare la recensione della RC e dare i commenti su quella.

    24 Lug 2009, 10:56 am Rispondi|Quota
  • #5Mass8

    I language dovrebbero uscire. Ecco dimostrato comunque che Win7 non è la manna dal cielo dei SO, sicuramente meglio di vista (con cui cmq mi trovo bene tuttosommato) ma non il massimo
    Lo proverò

    24 Lug 2009, 11:20 am Rispondi|Quota
  • #6baldurs

    Un analisi molto accurata in ogni dettaglio complimenti..
    io ho provato ad installare l’OS, ma mi ha dato problemi la scheda video radeon x1950 perche’ non “esisterebbero” i driver per seven… (ho letto su diversi forum che l’ati li ha creati dalla serie HD in poi).
    Se questo non fosse solo un “mio” problema, ma un problema di tutti quelli che hanno una scheda video di un paio di anni fa, mi sembrerebbe un ostacolo di non poco conto per la stragrande maggioranza di tali utenti..

    24 Lug 2009, 11:22 am Rispondi|Quota
  • #7Alex

    Ma è tutto falso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    24 Lug 2009, 11:24 am Rispondi|Quota
  • #8Mario

    Ragazzi ma se scarico questa rtm di 7, devo prim adisinstallatere vista o posso tranquillamente instalalrlo sopra cosi i file si sovrascrivono?? mi scoccia fare un backup di tutto ho troppa roba

    24 Lug 2009, 11:33 am Rispondi|Quota
  • #9lippol94

    Mario dice:

    Ragazzi ma se scarico questa rtm di 7, devo prim adisinstallatere vista o posso tranquillamente instalalrlo sopra cosi i file si sovrascrivono?? mi scoccia fare un backup di tutto ho troppa roba

    No tranquillo, basta che non lo installi sulla stessa partizione! Devi crearne un’altra e su quella installai 7.

    24 Lug 2009, 11:36 am Rispondi|Quota
  • #10Ghish

    @ baldurs:

    Io ho un x550, e con qualunque build di 7 mi sono trovato sempre bene, finita l’ installazione dell’ OS potevo pure vedere gli effetti della aero senza problemi… Un mio amico invace ha un portatile di qualche anno fa, e i driver li abbiamo scaricati con windows update.

    24 Lug 2009, 11:43 am Rispondi|Quota
  • #11jacko

    Ciao a tutti, ma da dove si scarica una rtm possibilmente non ripiena di trojan?
    Perché in diversi siti ho letto che la rtm uscirà solo il 6-7 agosto?
    Non sarà mica un fake?

    24 Lug 2009, 11:43 am Rispondi|Quota
  • #12Kami77a

    Bell’articolo. 🙂

    Credo che, prima o poi, installero anche io 7, così finalmente, spero, il pc non mi farà più l’effetto di un brusco viaggio nell’età della pietra quando mi capiterà di dover usare Windows (dopo aver usato Sabayon, ndK). Ogni volta è uno “shock culturale”! 😀
    Il “prima o poi” è dovuto al fatto che si formatta sempre mal volentieri una partizione windows, specie se perfettamente funzionante, perchè devi perdere un mucchio di tempo a riprstinare i drivers e i programmi essenziali e…, ma se è vero che 7 installa da solo i drivers, la cosa diventa un po’ più allettante. 🙂

    La cosa che mi spaventa di più è la compatibilità con i giochi (a cosa serve windows se non a giocare? :P), specie i più “antiquati” che mi piacciono tanto.

    Happy install to all ! ! ! 🙂

    24 Lug 2009, 11:49 am Rispondi|Quota
  • #13lippol94

    jacko dice:

    Ciao a tutti, ma da dove si scarica una rtm possibilmente non ripiena di trojan?
    Perché in diversi siti ho letto che la rtm uscirà solo il 6-7 agosto?
    Non sarà mica un fake?

    Eh che quella in giro adesso è una leaked, ovvero rubata.
    comunque se la vuoi scaricare devi trovare quella specificata qui
    http://www.geekissimo.com/2009/07/23/windows-7-rtm-il-punto-della-situazione

    24 Lug 2009, 11:50 am Rispondi|Quota
  • #14lippol94

    Kami77a dice:

    Bell’articolo.
    Credo che, prima o poi, installero anche io 7, così finalmente, spero, il pc non mi farà più l’effetto di un brusco viaggio nell’età della pietra quando mi capiterà di dover usare Windows (dopo aver usato Sabayon, ndK). Ogni volta è uno “shock culturale”!
    Il “prima o poi” è dovuto al fatto che si formatta sempre mal volentieri una partizione windows, specie se perfettamente funzionante, perchè devi perdere un mucchio di tempo a riprstinare i drivers e i programmi essenziali e…, ma se è vero che 7 installa da solo i drivers, la cosa diventa un po’ più allettante.
    La cosa che mi spaventa di più è la compatibilità con i giochi (a cosa serve windows se non a giocare? ), specie i più “antiquati” che mi piacciono tanto.
    Happy install to all ! ! !

    Beh, esiste da scaricare la versione virtualizzata di XP gratis. cerca su google, comunque permette di avviare xp (virtualizzato) da 7 in modo da utilizzare i programmi incompatibili!

    24 Lug 2009, 11:52 am Rispondi|Quota
  • #15Gicos

    Complimenti per l’analisi 🙂
    Una piccola precisazione che però farà contenti quelli che sono rimasti dispiaciuti degli oltre 600MB di ram occupata 😛 [1]
    Sulla Beta, e poi sulla RC, ho inizialmente trovato gli stessi “consumi” ma dopo un paio di settimane di utilizzo lo spazio occupato in ram è sceso anche a 400MB circa e molto raramente supera i 700 come è stato scritto nell’analisi 🙂

    ..spero solo di riscontrare lo stesso nella RTM quando verrà rilasciata al pubblico e avrò modo di usarla.. per il momento mi tengo la RC che fin’ora non mi ha dato nessun problema degno di nota. [2] 🙂

    [1] Anche se credo che il vero problema sia non quanta ma come viene utilizzata.. inoltre sugli odierni sistemi che montano 2/4GB credo sia inutile fare tante storie 😛

    [2] ..e soprattutto non ha ancora tentato di uccidere Ubuntu e ArchLinux che tengo sulle altre partizioni 😀

    24 Lug 2009, 11:53 am Rispondi|Quota
  • #16Alessandro

    Per quanto riguarda il tempo di installazione c’è da dire che Ubuntu utilizza quasi lo stesso tempo. Poi una volta installata si devono far partire gli aggiornamenti (Gnome e KDE inclusi dipende dalla distro) e li che ci sono tanti tanti MB da scaricare…..
    Quindi il problema “install” è relativo non punto cardine..

    Altro punto oscuro della rece: che sistema hai 32 o 64 bit?? Farebbe piacere perchè io ho la build di 7 precedente in Ita a 64bit e dire che è una scheggia è poco 🙂

    24 Lug 2009, 12:20 pm Rispondi|Quota
  • #17Enrico

    @ Alessandro: Credo a 64bit, se il processore è AMD a 64 bit… xD

    24 Lug 2009, 12:54 pm Rispondi|Quota
  • #18@nonimo

    Sembrerà strano, ma a me non mi riconosce la scheda video. Di conseguenza, anzichè avere come risoluzione 1280×768 ho 1024×768 e vedo tutto dilatato.

    24 Lug 2009, 1:06 pm Rispondi|Quota
  • #19mario.91

    il fatto è che non stai usando la RTM ahahaha esce stanotte, questa è una mezza pataccata…comunque io direi una cosa: stai comunque usando la versione Ultimate su un notebook di medio basso profilo…io proverei la Home Premium prima di dire che non è una rivoluzione..

    24 Lug 2009, 1:56 pm Rispondi|Quota
  • #20flux

    “Firefox, eMule, Word ed Explorer aperti contemporaneamente.” mah, non è che hai aperto chissà cosa eheheh, una dotazione minima di programmi per chi studia, forse ff e ie insieme no, ma uno dei due si eheh.
    “Conclusioni… meglio Vista ma…” allora siete messi male
    auguri a tutti con windows!

    24 Lug 2009, 2:23 pm Rispondi|Quota
  • #21dennyx1

    Ho letto l’ articolo e non sono daccordo su tutto. Mi sembra normale che XP giri meglio perchè è studiato per quel Hardware obsoleto con un OS obsoleto. Non ho un Pc potente (2G di Ram e CPU 2.66GHz) e non ho mai riscontrato problemi con Seven. L’aggiornamento è straconsigliato.

    24 Lug 2009, 3:35 pm Rispondi|Quota
  • #22Osammot

    Dopo aver impiegato una notte per scaricare windows seven, mi affretto a installarlo, con daemon tools (visto che il mio eeepc non è dotato di lettore ottico). Dopo una ottima installazione (no errori, schermi blu ecc.) una schermata mi dice di riavviare, e mi appare il logo di windows 7, dopo nero.

    Quando tento di forzare lo spegnimento mi appare sul monitor un avviso con scritto che l’installazione ripartirà al prossimo avvio di windows…

    Sono riuscito a risolvere grazie all’operatore dell’asus (la signora della windows mi ha detto che cosa volevo da lei .-.) che mi ha dato la procedura per resettare il computer senza usb/sd ecc. ecc.

    Eppure io volevo provare windows 7… mi dite perchè mi è apparsa quella schermata nera?

    24 Lug 2009, 4:07 pm Rispondi|Quota
  • #23Andrea Guida (Naqern)

    grazie a tutti, ragazzi! 😉

    Volevo precisare che la versione testata è a 32 bit in quanto sulla x64 (delle build precedenti) non sono mai riuscito a far funzionare la scheda audio… i misteri di Windows! 🙂

    24 Lug 2009, 6:31 pm Rispondi|Quota
  • #24dennyx1

    @ Osammot:
    Diamond tools non è ancora completamente compatibile con seven.

    24 Lug 2009, 7:57 pm Rispondi|Quota
  • #25cappo

    sarà pure un buon sistema operativo seven, ma io da XP nn mi stacco….
    xk cambiare in peggio?

    25 Lug 2009, 2:26 pm Rispondi|Quota
  • #26Vitix

    cappo dice:

    sarà pure un buon sistema operativo seven, ma io da XP nn mi stacco….
    xk cambiare in peggio?

    Il peggio sarà XP perchè già con Vista SP1 ci furono grandi cambiamenti e poi dai ormai XP bisogna mandarlo a riposo diamine!

    Seven sarà il miglior sistema operativo dopo XP…fidati 😉

    25 Lug 2009, 3:32 pm Rispondi|Quota
  • #27fede

    cappo dice:

    sarà pure un buon sistema operativo seven, ma io da XP nn mi stacco….
    xk cambiare in peggio?

    bravo genio e mi raccomando non cambiare neanche la panda e il televisore a tubo catodico che vanno moooooooloto meglio…

    25 Lug 2009, 4:10 pm Rispondi|Quota
  • #28Antò81

    Ho un Vaio Fe11m del 2006. Ho installato 7, sia la beta che la rc che la rtm. Qualche driver è da installare manualmente (es. scheda grafica) ma l’utilizzo di 7 è NOTEVOLMENTE più intuitivo, rapido e piacevole di tutti i precendenti sistemi operativi MS.

    Lo ritengo superiore anche ad Ubuntu, che continuo ad utilizzare regolarmente (molto meno di prima del’uscita di 7, in realtà) ma del quale soffro la pesantezza elefantiaca.

    12 Ago 2009, 10:17 am Rispondi|Quota
  • #29Joe

    …timmy 🙁

    7 Set 2009, 6:20 pm Rispondi|Quota
  • #30Rappy84

    @ Antò81:
    e i driver che bisogna installare dove li hai presi ? Hai usato quelli ufficiali Sony per Windows Vista ??

    27 Ott 2009, 4:49 pm Rispondi|Quota
  • #31Rappy84

    @ Antò81:
    Antò81 dice:

    Ho un Vaio Fe11m del 2006. Ho installato 7, sia la beta che la rc che la rtm. Qualche driver è da installare manualmente (es. scheda grafica) ma l’utilizzo di 7 è NOTEVOLMENTE più intuitivo, rapido e piacevole di tutti i precendenti sistemi operativi MS.
    Lo ritengo superiore anche ad Ubuntu, che continuo ad utilizzare regolarmente (molto meno di prima del’uscita di 7, in realtà) ma del quale soffro la pesantezza elefantiaca.

    @ Antò81:
    e i driver che bisogna installare dove li hai presi ? Hai usato quelli ufficiali Sony per Windows Vista ??

    5 Nov 2009, 9:48 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Windows 7 RTM: 7 imperdibili temi gratuiti - Geekissimo
  2. Firefox 3.x: come avere il look di Firefox 3.7 - Geekissimo
  3. Windows 7 - discussione ufficiale - Pagina 571 - Forum di Tom's Hardware Italia
  4. Windows 7 RTM Icons Pack: tutte le icone del nuovo OS Microsoft gratis per tutti! - Geekissimo