Geekissimo

Windows 7 VS XP e Vista: qual è il più sicuro?

 
Andrea Guida (@naqern)
20 agosto 2009
25 commenti

Esistono davvero tanti modi per passare il proprio tempo libero: c’è chi ama andare al cinema, chi colleziona francobolli e chi pratica sport. Altri, come l’articolista di ZDNet Ed Bott, si trastullano contando i bollettini di sicurezza Microsoft per stabilire quale sistema “made in Redmond” sia il meno colpito dalle falle di sicurezza.

Entrando più nello specifico, il buon Ed ha constato come il tanto vituperato Vista abbia mantenuto negli anni un trend di maggior sicurezza rispetto al suo predecessore. Facendo un veloce calcolo statistico, il caro vecchio XP avrebbe infatti bisogno di 3.2 rattoppi al mese, contro i 2.4 di cui necessiterebbe il suo successore.

E Windows 7? Beh, giudicarlo non è ancora possibile, ma le premesse sembrano essere decisamente buone: nessuna delle otto patch critiche rilasciate da Microsoft questo mese è stata destinata a Seven o Windows Server 2008 R2, bensì solo a Vista, XP e precedenti.


A dispetto delle numerose critiche, sembra quindi che le ultime edizioni di Windows siano realmente più sicure di quelle precedenti. Basta pensare che, da Settembre 2008 ad Agosto 2009, Windows XP è stato oggetto di 22 patch critiche e 16 importanti, mentre il suo successore ha totalizzato “solo” 18 rattoppamenti critici ed 11 importanti. Una differenza che sfiora addirittura il 24%, il che non è affatto male.

Tutti i segnali sembrano indicare che Windows 7 si comporterà in maniera analoga a Vista riducendo ulteriormente le vulnerabilità del sistema delle finestre, ma ciò non è affatto detto.

Pare infatti che gran parte del merito della sicurezza del successore di XP sia da attribuire al severissimo UAC e al sistema di permessi collegato a quest’ultimo. Una funzionalità che, come visto qualche tempo fa, in Seven sembra essere stata resa più blanda (quando vengono mantenute le impostazioni di default).

A lungo termine, potrebbe quindi assistere ad una stabilizzazione del numero di vulnerabilità riscontrate nell’ultima versione di Windows, con risultati non troppo dissimili da quelli che potremo riscontrare nel suo predecessore.

Che dire? Speriamo di no.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7: da Home Premium a Professional con soli freeware!

Windows 7: da Home Premium a Professional con soli freeware!

Il debutto di Windows 7 nelle vetrine dei negozi si avvicina sempre più e molte persone stanno già provvedendo a mettere qualche soldo da parte per l’acquisizione delle licenze software. […]

Windows 7 RTM è tra noi!

Windows 7 RTM è tra noi!

Finalmente è finita! Meno male, perché il debutto di Windows 7 RTM stava assumendo sempre più i contorni di una caccia al tesoro… senza uno straccio di mappa. Tutti si […]

L’UAC di Windows 7 è meno sicuro di quello di Vista?

L’UAC di Windows 7 è meno sicuro di quello di Vista?

L’User Account Control di Windows Vista (“UAC”, per gli amici intimi) è stato definito da sempre come croce e delizia dell’ultimo OS commercializzato da Microsoft. Il motivo di ciò è […]

Windows 7: 8 buoni motivi per usarlo, secondo Microsoft

Windows 7: 8 buoni motivi per usarlo, secondo Microsoft

Il debutto sul mercato di Windows 7 si avvicina a grandi passi e, inevitabilmente, il battage pubblicitario relativo a quest’ultimo comincia ad intensificarsi su tutti i fronti. Ecco quindi comparire […]

Windows 7 entro Natale, è ufficiale. Lo metterete sotto l’albero?

Windows 7 entro Natale, è ufficiale. Lo metterete sotto l’albero?

Anche se le alte temperature avvertite dalle nostre povere epidermidi ci consentirebbero di parlare di ben altri argomenti, quest’oggi ci vediamo “costretti” a parlare delle prossime festività natalizie. Motivo: tanto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Vex

    Quale è il più sicuro?

    Nemmeno uno.

    20 Ago 2009, 10:36 am Rispondi|Quota
    • #2LoGnomo

      Che senso ha la tua domanda-risposta?
      Nessuna.

      Qual'è il più sicuro (comparativo di maggioranza)?
      Nemmeno uno ( risposta no-sense).

      14 Feb 2011, 6:09 pm Rispondi|Quota
  • #3Xox94

    Non riesco ancora a capire come un programma non riesce a spingere il tasto OK per ottenere privilegi di amministratore quando compare la finestra dell’UAC!
    Ricordiamoci che anche la stessa Microsoft consiglia ai suoi utenti Antivirus, antispyware ecc… Se c’era tutta questa sicurezza gli Antivirus non servivano!!!

    20 Ago 2009, 11:01 am Rispondi|Quota
  • #4antiufo

    @xox94
    Il prompt UAC avviene su un desktop separato, l’applicazione non può interagirci (a meno che non si abbassi ulteriormente il livello di sicurezza dell’UAC dal terzo al secondo livello, in questo caso diventa una normale finestra come le altre)

    L’antivirus è ancora necessario, visto che il sistema operativo da solo non può capire se il programma che l’utente sta per lanciare ha delle buone o cattive intenzioni. Inoltre anche con i privilegi standard un programma può essere potenzialmente pericoloso: potrebbe ad esempio cancellare i file nella cartella personale dell’utente, cambiare home page, eccetera. Ma del resto queste cose le può fare anche un eseguibile su linux, senza bisogno di essere root, solo che su linux per lanciare un applicazione occorre impostarla come eseguibile sul terminale, o installarla da un repository, inoltre è molto meno diffuso di windows e mediamente il numero di utonti che ingenuamente abboccano a cose come “DOWNLOAD FREE EMOTICONS” o “YOUR COMPUTER HAS 456159 ERRORS” è nettamente minore.

    20 Ago 2009, 11:16 am Rispondi|Quota
  • #5Aenil

    xox seconod me hai capito davvero poco dell’UAC.. technet e wikipedia sono tuoi amici 😉

    20 Ago 2009, 11:53 am Rispondi|Quota
  • #6Zack

    Il termine di paragone non regge: è come paragonare un adulto (Xp) ad un neonato (Seven). Il paragone, a mio avviso, è possibile se consideriamo le prestazioni dei sistemi operativi: http://geektwice.com/windows-7-e-vista-mettiamoli-alla-prova/

    20 Ago 2009, 12:29 pm Rispondi|Quota
  • #7Nicola

    Queste considerazioni mi lasciano sempre perplesso… Il motivo è semplice: qual’è la percentuale – per ogni versione di Windows – delle falle scoperte ? E soprattutto, non è forse proporzionale alla vita del sistema? Perché il numero di bollettini è indice del numero di falle scoperte – ma chi ci dice che quel sistema non abbia tante altre falle non ancora scoperte? E allora è ovvio che una versione più vecchia (XP per esempio) contenga apparentemenre più falle semplicemente perché – essendo sul mercato da più tempo – ne sono state scoperte di più. Se si considera questo aspetto, ci si rende conto che valutare la sicurezza di un sistema in base al numero di falle scoperte è abbastanza ingenuo. A meno che si confronti non il numero medio mensile di falle scoperte – che non ha alcun senso – ma il numero a x mesi dall’uscita di un OS. Così avrebbe già più senso. Detto questo, sono un felice fruitore di Windows Vista Business.

    20 Ago 2009, 12:42 pm Rispondi|Quota
  • #8pippo

    i programmi in se non dovrebbero ottenere diritti di amministratore… cmq no è questo il punto, seven rimane vista due, con tutti i difetti (compresi quelli sulla sicurezza) di vista

    20 Ago 2009, 1:18 pm Rispondi|Quota
  • #9Luca M

    Mi pare una cosa normale che Vista sia più sicuro di XP, grave sarebbe stato il contrario.. che lo facevano a fare?! Però andate a chiedere cosa ne pensano tutti quelli che hanno visto ore e ore di lavoro sfumate solo perchè è stata inserita una penna USB in Vista!!! Le penne USB sono state (adesso meno) uno dei maggiori problemi e per chi lavora è inconcepibile!

    20 Ago 2009, 1:41 pm Rispondi|Quota
  • #10@nonimo

    1) Non capisco come mai siamo in Italia e parliamo in inglese. In italiano si chiama CAU (Controllo Account Utente).

    2) Ricordiamoci che la maggior parte delle persone l’ha disabilitato il CAU (me compreso).

    3) @ Xox94: Quello che tu non hai capito è che se prima non premi “Consenti” o “OK” sulla finestra del CAU, il programma non s’avvia.
    Come cavolo fa un programma a premere un pulsante se prima non si avvia?

    4) @ Xox94: Infatti un antivirus può fare ben poco se uno è scemo e va scaricando un virus camuffato da immagine.

    20 Ago 2009, 1:48 pm Rispondi|Quota
  • #11Picchio

    grazie al cabbasiso che è più sicuro fammi indovinare forse perché ancora non è uscito nel mercato e nessuno si degna di cercare bug per distruggerlo ? Forse perché la microsoft si sta concentrando sullo sviluppo più che sui bug di sicurezza ? Per favore smettela con questi stupidi articoli o perderete molti lettor seri.

    20 Ago 2009, 2:31 pm Rispondi|Quota
  • #12EnricoG

    @Luca M
    lavoro perso per aver inserito una penna USB? Ma che stai a dire!

    20 Ago 2009, 3:10 pm Rispondi|Quota
  • #13EnricoG

    @pippo
    ecco un’altro che parla senza avere una minima idea di cosa sia stato cambiato da Vista a Windows 7.

    20 Ago 2009, 3:11 pm Rispondi|Quota
  • #14Picchiatello

    seven e’ vista II impossibile per ms lavorare in due anni ad un prodotto diverso piu’ o meno sicuro; poi possono elencare tutti i cambiamenti tra le due release ma l’usabilità rimane identica nel bena ma ,sopratutto, nel male.
    Poi se qualcuno ha ancora voglia di star li,perdendo tempo e denaro a mettere l’antivirus, mettere un firewall, altri 5-6 programmi per la sicurezza, un browser decente, driver, codec e compagnia bella allora si compri questo ennesima copia di s.o…..ed un nuovo pc perche’ come al solito sebbene la campagna pubblicitaria blogger faccia lavorare vista II anche con un pentium prima generazione bisognerà comprarsi un nuovo pc per farlo andare avanti…

    20 Ago 2009, 4:04 pm Rispondi|Quota
  • #15Vanni

    Che coraggio parlare di sicurezza in windows…

    20 Ago 2009, 4:23 pm Rispondi|Quota
    • #16LoGnomo

      Che bella cosa constatare l' ignoranza della tua affermazione.

      14 Feb 2011, 6:13 pm Rispondi|Quota
  • #17andrea

    @xox94
    Il prompt UAC avviene su un desktop separato, l’applicazione non può interagirci (a meno che non si abbassi ulteriormente il livello di sicurezza dell’UAC dal terzo al secondo livello, in questo caso diventa una normale finestra come le altre)

    L’antivirus è ancora necessario, visto che il sistema operativo da solo non può capire se il programma che l’utente sta per lanciare ha delle buone o cattive intenzioni. Inoltre anche con i privilegi standard un programma può essere potenzialmente pericoloso: potrebbe ad esempio cancellare i file nella cartella personale dell’utente, cambiare home page, eccetera. Ma del resto queste cose le può fare anche un eseguibile su linux, senza bisogno di essere root, solo che su linux per lanciare un applicazione occorre impostarla come eseguibile sul terminale, o installarla da un repository, inoltre è molto meno diffuso di windows e mediamente il numero di utonti che ingenuamente abboccano a cose come “YOUR COMPUTER HAS 456159 ERRORS” è nettamente minore.

    20 Ago 2009, 5:15 pm Rispondi|Quota
  • #18Paolo d’Androico

    Comunque attenzione , ancora non e’ uscita la versione per la vendita che gia questa rc ha scaricato in batch la bellezza di 11 patch , io lo sto provando su un pc molto anziano , di primo assaggio sembra versatile ed assai piu’ leggero del precedente vista con il quale condivide il non piu’ nuovissimo kernel , ma e’ anche piu’ spedito nel refresh finestre del vecchio xp in livrea aggiornatissima all’ultima patch , io dico che se son rose fioriranno , di sicuro il primo colpo d’occhio e’ consolante , un look della barra comandi che fa un po il verso alle migliori versioni di linux e che non dispiacera’ agli affezionati di quei sistemi operativi

    21 Ago 2009, 2:20 am Rispondi|Quota
  • #19EnricoG

    @Picchiatello
    ” bisognerà comprarsi un nuovo pc per farlo andare avanti…”
    ok che e’ agosto e che il sole picchia forte… ma a tutto dovrebbe esserci un limite, non credi?
    Tu Windows 7 non l’hai visto neppure in foto a giudicare dalle corbellerie che hai scritto.

    21 Ago 2009, 10:37 am Rispondi|Quota
  • #20Francesco

    @ Picchiatello:
    Mi fai veramente morire dal ridere!! Quotando Enrico, sono abbastanza sicuro che l’unico 7 che tu abbia mai visto sia il numero di cavolate che hai scritto nel tuo messaggio. Ho provato praticamente tutte le release di seven, partendo dalla 6801 (ottobre 2008) fino alla 7600 (RTM, quella di cui si parla in questo post), e sto scrivendo questo mess con windows 7 ultimate italiano 64bit.
    1:Posso assicurarti che una volta installato un buon antivirus sei veramente apposto per quanto riguarda la sicurezza, e stessa cosa dicasi di vista.
    2:I driver li trova in automatico windows update.
    3:Windows 7 Starter sarà montato al posto di Xp sui netbook (hai presente quei computer piccolini, che hanno 1 gb di ram e 1ghz di processore, tipo eee pc? Ecco, quelli)
    4:Il browser è incluso nel sistema operativo, si chiama internet explorer.
    5:Il firewall è incluso in windows, e anche nel antivirus del resto.
    6:5-6 programmi per la sicurezza?? Sisi, che danno tutti l’allarme quando scrivi un altro post scemo.
    7: Questa è una domanda. Per caso hai un mac???

    21 Ago 2009, 12:17 pm Rispondi|Quota
  • #21Vex

    @ Francesco:

    Io uso Mac, ad esempio.

    E anche se mi pagassero oro, non tornerei a Windows, ma neanche se mi offrono il computer della NASA.

    21 Ago 2009, 12:20 pm Rispondi|Quota
  • #22RatInACage

    Dando uno sguardo su Secunia vedo:

    Windows Vista 64 Secunia advisories/113 Vulnerabilities
    Windows XP 250 Secunia advisories/265 Vulnerabilities
    Macintosh OS X 132 Secunia advisories/990 Vulnerabilities
    .
    .
    Purtroppo di 7 non c’è nulla, mi sà che finchè non esce non lo inseriscono nella lista..

    http://secunia.com/advisories/product/13223/
    http://secunia.com/advisories/product/22/
    http://secunia.com/advisories/product/96/

    22 Ago 2009, 1:35 pm Rispondi|Quota
  • #23EnricoG

    @Vex
    e con questo? Sai cosa ce ne frega a noi che usi Mac?
    Poi fantastico che uno che non usa Windows venga a perdere tempo in un post che parla esclusivamente di Windows. Se non torneresti mai a Windows perche’ mai allora parlarne? Per fare un po’ di patetico proselitismo per la Mela?

    22 Ago 2009, 3:14 pm Rispondi|Quota
  • #24Vex

    @ EnricoG:

    Si, e per sbattervi in faccia la supremazia Mac e LINUX 😉

    22 Ago 2009, 8:47 pm Rispondi|Quota
  • #25sam80

    Io credo che comunque stavolta windows abbia fatto un buon lavoro con 7, e non credo proprio che sia la versione di vista2, ma credo che con qualche piccola miglioria sia l’xp del futuro, anch’io doo l’uscita di vista avevo installato subito ubuntu sul pc, ma adesso sto provando 7 e devo dire che sono molto contento del lavoro fatto.

    5 Set 2009, 10:59 pm Rispondi|Quota