Geekissimo

GGreat USB Antibody, alternativa software per proteggere i supporti USB

 
Paolo De Michele ( k3asd )
18 Settembre 2009
5 commenti

USB_home

Ormai i pendrive, storage esterni, digital camera spopolano per la rete e sempre di più sono le insidie che si celano dietro. Sopratutto nel mometnto in cui vi portate appresso tutti i documenti tramite un hard disk esterno usb e spostate il vostro lavoro tra parecchi pc durante l’arco della giornata.

GGreat USB Antibody, è un alternativa a tanti software presenti in rete in grado di proteggere il nostro apparato usb quando viene inserito in un qualunque pc dotato di sistema operativo Windows.

Come funziona:

1. Dobbiamo come primo punto effettuare il download del software e poi installarlo sul nostro device usb.

2. Ora dovremo personalizzare il programma secondo le nostre esigenze. Inizialmente agiremo sul menù Benchmark of Safety sezione Results dove è consigliato spuntare tutte le voci. Ovviamente nella sezione Device inserire il nome della letterà dell’unità:

primoavvioGGreat


3. Passiamo al menù Sospicious Files, che non è altro che una quarantena ove è possibile, avendo indicato prevetivamente il Device, eliminare le tracce di virus trovate:

sospiciousfile_GGreat

4. Ed infine su Install USB Antibody è possibile installare la versione 1.0 dove verranno visionati solo i file .inf o altrimenti la versione 2.8 dove le potenzialità sono chiaramente più vaste.

USBantibody

Conclusioni: In sostanza penso che questo software sia una validissima alternativa alle attuali soluzioni presenti nel commercio. Non l’ho testato a fondo ma mi sembra che il suo dovere lo faccia egregiamente. Ed è quello ciò che importa. Vi invito a provarlo e farci sapere problematiche comuni e miglioramenti possibili tramite la sezione commenti del blog.

Buona protezione a tutti

🙂

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
KeyScrambler, software per la nostra sicurezza digitale

KeyScrambler, software per la nostra sicurezza digitale

Salve ragazzi, oggi l’argomento che tratteremo riguarda la sicurezza informatica. Effettivamente ci sono ed esistono i più svariati pareri riguardo questo campo assai delicato. Sopratutto nel momento in cui la […]

Backup To EMail, salvare i file sulla propria casella di posta in un click

Backup To EMail, salvare i file sulla propria casella di posta in un click

Il diffondersi di servizi come Gmail e Yahoo! Mail, vale a dire delle caselle di posta elettronica molto funzionali e con uno spazio messo a disposizione pari a svariati GB […]

Come essere sicuri quando si utilizzano PC e connessioni Wi-Fi pubbliche

Come essere sicuri quando si utilizzano PC e connessioni Wi-Fi pubbliche

Quasi ogni geek, almeno una volta nella vita, ha a che fare con dei computer pubblici che molte volte si appoggiano su reti Wi-Fi pubbliche. Una situazione del genere può […]

5 strumenti per analizzare automaticamente i log di HijackThis!

5 strumenti per analizzare automaticamente i log di HijackThis!

Purtroppo anche ai geek più esperti può capitare di diventare vittime di virus, trojan ed altri tipi di malware, talvolta veramente devastanti. E allora come fare a prevenire tutto ciò? […]

Windows, perché bisogna riavviare il PC dopo l’installazione/disinstallazione di un software? Scopritelo con questo programma gratuito!

Windows, perché bisogna riavviare il PC dopo l’installazione/disinstallazione di un software? Scopritelo con questo programma gratuito!

Nella nostra vita da geek ed utenti Windows, chissà quante volte ci è capitato di ritrovarci di fronte alla fatidica schermata, comparsa dopo l’installazione o la disinstallazione di un software, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Luigi

    E invece che ne pensate di creare direttamente un file autorun.inf (vuoto) nella penna USB e renderlo poi nascosto, di sistema e read-only, con questo comando (dal prompt):

    attrib +H +S +R autorun.inf

    Secondo me per lo meno dovrebbe evitare che un file autorun.inf malevolo venga inserito nella nostra penna, non appena la colleghiamo ad un PC infetto.

    E secondo voi funziona? Che ne pensate?

    18 Set 2009, 4:03 pm Rispondi|Quota
  • #2mattia

    consiglio panda vaccine

    18 Set 2009, 5:41 pm Rispondi|Quota
  • #3cashcarstar78

    C’è un modo per bloccare con password una chiavetta usb, in qualunque pc venga inserita ovviamente?

    18 Set 2009, 8:17 pm Rispondi|Quota
  • #4Leo

    19 Set 2009, 12:35 am Rispondi|Quota
  • #5cashcarstar78

    Grazie Leo!

    20 Set 2009, 4:32 pm Rispondi|Quota