Geekissimo

Windows 7 poco più veloce di Vista, arriva la conferma

 
Andrea Guida (@naqern)
2 Ottobre 2009
46 commenti

Probabilmente molti di noi non se ne sono ancora resi conto, ma da poco più di ventiquattro ore siamo entrati in Ottobre, il mese del debutto di Windows 7.

Certo, al 22 mancano ancora un po’ di giorni, ma è proprio questo il periodo giusto per chiudere tutte quelle questioni apertesi con l’uscita delle versioni preliminari del nuovo sistema Microsoft.

Leggendo il titolo del post, avrete sicuramente già capito di cosa stiamo parlando: di quel test effettuato da PC World e riportato da noi nel Maggio del 2009, il quale sancì che Windows 7 RC era più veloce di Vista, ma solo di poco.

Ed ora, che la versione finale di Seven è tra noi, la situazione sarà cambiata? Questa domanda ce la stiamo ponendo tutti, ed i ragazzi di PC World sono tornati sul luogo del delitto per fornirci le risposte.


I sistemi scelti per lo spinoso confronto sono stati Windows 7 Ultimate (sia x32 che x64) e Windows Vista Ultimate (sia x32 che x64). Ben cinque le macchine disegnate per fare da palcoscenico alla sfida: due PC desktop, due notebook ed un netbook.

Lo strumento principale usato per misurare le performance di entrambi i sistemi operativi è stato WorldBench 6 benchmark suite, un insieme di test basati su applicazioni popolarissime come Nero e WinZip, ma non sono certo mancati cronometraggi dei tempi di avvio/spegnimento e misurazioni dell’autonomia delle batterie dei portatili.

WorldBench 6 – I Risultati del test

Come potete ben vedere dal grafico qui sopra, Windows 7 si conferma nella maggior parte dei casi come più veloce del suo predecessore, ma solo di poco.

I test effettuati sul PC desktop E&C Black Mamba (con processore Intel Core i7 da 2.66GHz portato a 3.8GHz) , aventi come protagoniste le versioni a 64 bit di entrambi i sistemi, hanno fatto registrare un punteggio di 139 per Windows Vista e di 144 per Seven, con un incremento prestazionale del 3.6% in favore del nuovo OS “made in Redmond”.

I test effettuati sul PC desktop HP Pavilion a6710t (con processore Pentium Dual Core E5300 da 2.66GHz), aventi come protagoniste le versioni a 32 bit di entrambi i sistemi, hanno fatto invece registrare un punteggio di 104 per Windows Vista e di 106 per Seven, facendo scendere di molto la soglia di miglioramento delle performance del nuovo arrivato in casa Microsoft.

Impossibile non notare l’incredibile balzo di punteggio effettuato da Windows 7 sul campo di Nero, segno evidente che le prestazioni dei dischi nel nuovo sistema operativo sono migliorate tantissimo.

Tempi di avvio/spegnimento

Davvero strana la situazione in fase di boot dei due sistemi operativi. Nonostante Seven goda della nuova funzionalità trigger-start, che abilita determinati servizi solo quando servono realmente (es: il supporto Bluetooth si attiva solo quando viene rilevata la presenza di dispositivi che usano tale tecnologia), la versione x32 dell’OS si avvia in maniera decisamente meno rapida della sua controparte (43.6 secondi contro i 39.6 di Vista, su un laptop Gateway T-6815).

Quando si parla di sistemi a 64 bit, invece, la situazione si inverte clamorosamente (sul PC desktop HP Pavilion a6710t), con Windows 7 che si avvia in 48.3 secondi e Vista che si avvia in 55.2 secondi.

I tempi di spegnimento, a quanto pare, sono identici su entrambe le piattaforme (cambia di qualche millisecondo, ma davvero poca roba).

Autonomia batterie portatili

Come i più attenti di voi ben sapranno, Windows 7 integra una tecnologia chiamata timer coalescing che modula il lavoro del processore in modo da non farlo lavorare troppo e fargli compiere alcune operazioni di routine nel più breve tempo possibile.

Sui test effettuati da PC World sul laptop Gateway T-6815 i benefici si sono fatti sentire: le batterie del portatile sono durate 3 ore e 12 minuti contro le 2 ore e 58 minuti di Vista. Ciò vuol dire che il timer coalescing ha consentito al portatile di lavorare 15 minuti in più.

Situazione stranamente diversa si è verificata con il laptop Lenovo Y530, sul quale i benefici della tecnologia salva-batterie di Windows 7 non si sono fatti sentire. O, meglio, si sono fatti sentire per un solo miserrimo minuto (3 ore e 13 di autonomia con Vista e 3 ore e 14 di autonomia con Seven).

Avvio applicazioni

E qui casca l’asino! In quasi tutti i test riguardanti la velocità di avvio delle applicazioni, Windows 7 esce sconfitto a testa bassa dal suo predecessore. La differenza è quasi sempre inferiore ai 3.7 secondi, ma è davvero emblematico il caso di Photoshop CS4, che su Vista x64 si avvia in 2.7 secondi e su Seven x64 in addirittura 9.6 secondi (almeno sul PC desktop di HP). Questa non ce la saremmo mai aspettata!

Conclusioni

Incredibile ma vero, le conclusioni sono le stesse di cinque mesi fa (quando furono fatti i test sulla RC di Seven). Windows 7 è un sistema operativo ottimo: forse nei test comparativi non brilla quanto ci si potrebbe aspettare, ma nell’utilizzo quotidiano la sua velocità si fa sentire, eccome se si fa sentire.

Foto | Flickr
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Gadget per Windows Vista e 7

Gadget per Windows Vista e 7

Iniziamo questa settimana che pian piano ci porta sempre di più al periodo natalizio, con il parlare dell’ormai discusso Windows 7. L’argomento che oggi tratteremo è sicuramente qualcosa che gli […]

Windows 7 più veloce di Vista? solo di poco!

Windows 7 più veloce di Vista? solo di poco!

Windows 7 è più veloce di Vista, ormai lo sanno anche i cactus. Ma quanto? E’ proprio questo il dubbio che ha spinto i redattori di PC World ad effettuare […]

Windows 7 beta VS Vista VS XP: come se la cavano con 512MB di RAM?

Windows 7 beta VS Vista VS XP: come se la cavano con 512MB di RAM?

Ce la farà un caro vecchio “rottame” con 512MB di RAM a sostenere il peso del sempre più imminente Windows 7 di casa Microsoft? E’ proprio questo il dubbio che […]

Installiamo la calcolatrice di Windows 7 su Vista grazie a Windows 7 Calculator

Installiamo la calcolatrice di Windows 7 su Vista grazie a Windows 7 Calculator

Scavalchiamo i cancelli di Redmond ed entriamo nella reggia di Microsoft per affrontare nuovamente l’argomento Windows 7 che sta letteralmente possedendo tutti i blog del mondo. Precisamente ci occupiamo di […]

Windows 7: avvio del 20% più veloce rispetto a Vista… ed i 15 secondi?

Windows 7: avvio del 20% più veloce rispetto a Vista… ed i 15 secondi?

Riecheggia ancora forte nelle nostre orecchie, come un gorgoglio della pancia di Giampiero Galeazzi, l’annuncio da parte di Microsoft, che aveva fatto sperare anche i più scettici a riguardo: “Windows […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Picchiatello

    Comparare tra loro sistemi m$ ( tra le altre cose lo stesso s.o. dato che non e’ stato riscritto ) non ha senso , non ha senso se questi test vengono fatti con pc “puliti” nuovi di pacca magari ottimizzati oltremisura senza anche l’installazione di driver di hd di terze parti.
    Gardacaso i test launch vengono fatti con prodotti di casa sw di casa m$ o adobe originali su sistemi stand alone non in rete…

    2 Ott 2009, 10:18 am Rispondi|Quota
  • #2comparativaos

    mi sapete dire la versione a 32 bit di windows 7 quanta ram supporta? 4gb max come il suo predecessore vista?

    2 Ott 2009, 10:19 am Rispondi|Quota
  • #3nuk3r

    @ Picchiatello
    Se che con “senza senso” intendi dire che le prestazioni di Seven potrebbero essere largamente inferiori, sono d’accordo con te.
    Ricordiamoci che è un caratteristica MS il fatto che i le prestazioni dei propri sistemi operativi tendano a degradare notevolmente con il passare del tempo, a meno di smanettamenti eticamente illogici

    @ comparativaos
    i 32 bit hanno un limite di indirizzamente fisico per la ram di 4GB, indipendentemente dal SO

    2 Ott 2009, 10:35 am Rispondi|Quota
  • #4alberto

    Ho usato Windows Vista dal giorno che è uscito fino ad un mese fa per passare a Windows 7…sullo stesso computer Seven è NETTAMENTE più veloce! Questo test è una balla 🙂

    2 Ott 2009, 10:44 am Rispondi|Quota
  • #5Picchiatello

    @nuk3r
    hai centrato il discorso, in effetti oramai questo tipo di test di comparazione velocità non ha senso piu’ in ambiti diversi da m$ in quanto qualunque altro s.o. nel mercato e’ piu’ veloce e piu’ ottimizzato di base di quelli redmond.
    Sarebbe come dire guarda la tua auto fa 40 km con un litro ma senza guidatore , senza ruote, in discesa e con il vento a favore…l’unico dispiacere e’ che testate giornalistiche del settore da anni si prestano a questi giochetti.
    I meriti di m$ sono da ascriversi ad altri settori dei propri s.o…..oramai ex 10 anni fa.

    2 Ott 2009, 10:47 am Rispondi|Quota
  • #6Shu

    @nuk3r
    Non proprio. I processori di oggi (e anche di ieri e l’altro ieri) hanno una modalità chiamata PAE che permette di indirizzare fino a 64 GB di RAM, rimappando lo spazio di indirizzamento di 4 GB, come una finestra sulla RAM effettiva.

    XP e Vista 32bit, comunque, hanno un limite di 3 GB, che si riduce ulteriormente se la scheda video ha piu` di 512 MB di RAM, perché usano l’ultimo GB per indirizzare le risorse hardware (scheda audio, video, porte usb, seriali, parallele, floppy, ecc. ecc.).
    Ecco perché vendono i notebook con 3 GB di RAM e Vista32 nei supermercati.

    Conviene in ogni caso usare Vista (o 7, o Linux 😉 ) a 64bit, che hanno comunque la possibilità di far girare le applicazioni a 32bit in parallelo a quelle a 64, e non ci sono rallentamenti per l’accesso alla RAM da parte del S.O. e delle applicazioni a 64bit (il PAE richiede comunque del tempo, e fa calare le prestazioni di accesso alla RAM dal 5 anche fino al 20%).

    Bye.

    2 Ott 2009, 10:50 am Rispondi|Quota
  • #7comparativaos

    ma i sistemi a 64 bit danno delle problematiche enormi sia sui software che sui driver, almeno questa è la mia esperienza.

    2 Ott 2009, 10:55 am Rispondi|Quota
  • #8dennyx1

    Non è assolutamente vero. Visto che non ci credevo ho preso 2 Pc identici ed ho fatto la prova di avvio delle applicazioni e di accensione.
    Photoshop cs4: Windows 7 32 bit, 7 secondi…. Vista 32 bit 12 secondi
    Spegnimento: Windows 7 32 bit, 20 secondi….. Vista 32 bit 42 secondi
    Quindi posso dire che il problema è di Hp e non di Windows 7.

    2 Ott 2009, 11:09 am Rispondi|Quota
  • #9gema

    photoshop cs4 win 7 32 rtm (con avira emule firefox etc qdi non a pc pulito) si avvia in 14 secondi, cpu [email protected], 4gb ram , hdd 7200 rpm 80 gb.
    qualcuno può postare i suoi risultati?

    l’unica comparazione che posso far con vista 32 riguarda firefox, su 7 il primo avvio è leggermente più veloce

    2 Ott 2009, 11:18 am Rispondi|Quota
  • #10doc

    dennyx1 dice:

    Non è assolutamente vero. Visto che non ci credevo ho preso 2 Pc identici ed ho fatto la prova di avvio delle applicazioni e di accensione.
    Photoshop cs4: Windows 7 32 bit, 7 secondi…. Vista 32 bit 12 secondi
    Spegnimento: Windows 7 32 bit, 20 secondi….. Vista 32 bit 42 secondi
    Quindi posso dire che il problema è di Hp e non di Windows 7.

    Non ho Photoshop, ma il mio vista si spegne in circa 30 secondi…
    Io non mi meraviglio che Win7 sia solo di poco più veloce di Vista, per una duplice ragione:
    – Win 7 è costruito su Vista, possiamo considerarlo come un Vista migliorato e ottimizzato.
    – Quando Vista uscì i PC erano tarati per far funzionare Xp quindi l’hardware era sottodimensionato. Oggi tutti i PC sono tarati per far girare Vista, quindi è naturale che Win 7, giri meglio sui nuovi Pc.

    2)

    2 Ott 2009, 11:19 am Rispondi|Quota
  • #11Picchiatello

    @doc
    “Oggi tutti i PC sono tarati per far girare Vista, quindi è naturale che Win 7, giri meglio sui nuovi Pc.”

    ma io starei attento perche’ esitono grossi stock di magazzino di pc, notebook e netbook ancora non in vendita ( lo saranno per natale) che non sono o non erano propriamente “vista capable” e saranno venduti con zeven….
    se proprio dovete prendere un pc con un s.o. m$ attenderei il prossimo anno…

    2 Ott 2009, 11:30 am Rispondi|Quota
  • #12winzone

    non sono daccordo con le notizie riportate sulle prestazioni del w7 in realta le prestazioni del sistema variano a seconda della qualità hardware installata sulla macchina di prova ma si puo invece notare come il sistema sia molto piu brillante nei confronti di vista, inanzi tutto il sistema operativo è molto compatibile con la maggiorparte dei dispositivi hardware e si auto imposta all’installazione, poi se connessi gia ha internet in automatico trova e installa i driver piu aggiornati;cosa che vista non riesce assolutamente a fare pensate una stampante hp photosmart per installarla su vista ci vule su asus quaddcore 3.8gh 15 minuti di cd con seven si attacca la usb senza cd 3 min e via tutto fatto. Poi il calcolo delle prestazioni in vista della macchina quadcore è di 5.9 su 7.9 un buon risultato ma… il w7 sfrutta maggiormente le macchine grazie alla sua maggior compatibilità e il risultato è di 7.2 su 7.9 sulla solita macchina..rigurdatevi da notizie inutili e fate lavorare la testa la matematica non è un opionone è stato scritto che il w7 32-bit ci mette in avvio 43 e rotti secondi forse è una pazzia il sistema si apre all’avvio della macchina in contando il caricamento bios ecc.. non piu di 10 sec. perchè non
    tutti sanno che il sistema windows all’avvio carica da una cartella di sistema le impostazioni salvate alla chiusura e scritte al primo avvio le impostazioni riguardano il lancio delle applicazioni all’avvio del sistema e altre impost del sistema ed è propio questo che spiazza chi calcola l’avvio perchè la prima volta che si avvia e scrive queste impostazioni impiega molto piu tempo almeno 4 volte di piu e puo succedere che un applicazione di pulizia cancellli le impostazioni allora eco che al successivo avvio si ripeta la scrittura nuova dei dati..hehehee il mondo dell’informatica non ha confini ciao.. dottorjox

    2 Ott 2009, 11:40 am Rispondi|Quota
  • #13Beef

    Sempre le solite idiozie.
    Ho gia’ abbastanza polli che mi rompono le scatole perche’ vanno a leggere cavolate, mi manca solo che i blog scadano ulteriormente.

    Per riutilizzare sempre la vecchia metafora dell’automobile, io ascoltero’ questi test il giorno in cui decidero’ quale nuova auto acquistare basandomi esclusivamente su accelerazione 0-100m, massima velocita’ di punta, numero di giri della coppia del motore.

    O sara’ forse che decidero’ in base a come si comporta in strada? in citta’? la tenuta? la ripresa? il comfort? la maneggevolezza? Usare windows e’ come guidare un’automobile, e non possiamo pretendere che risponda sempre allo stesso modo, in qualunque condizione atmosferica (per l’auto) o di tipo d’utilizzo (per il pc).

    Ad esempio non e’ stato minimamente tenuto conto di come la memoria ram venga gestita in mainera decisamente migliore da win7 piuttosto che da vista o xp. Credete davvero che lanciare photoshop o firefox mi sia sufficente? Ho attualmente 25 tab aperti, tra cui devo tenere conto facebook e altri plugin flash attivi che a consumo di memoria non si tirano proprio indietro… per non parlare di winamp che gira sotto… e outlook? Ehila… c’e’ anche messenger/skype.

    Se poi mi volete sottoporre il dipendente aziendale che deve far girare office2k3/2k7 con una o due applicazioni contemporaneamente al massimo, vi spiegherete da soli perche’ win7 non e’ previsto nelle aziende prima del 2011. Xp basta e avanza.

    E a casa mia? Ho 3 gb di ram… xp mi e’ piu’ che sufficiente. Ma il comfort, la prontezza di risposta nel switchare applicazione… win7 batte xp.

    Tant’e’ che lo uso sul mio portatile HP 6735s gia’ da 4 mesi: provato win7rtm a 64bit, l’unica cosa che non funzionava era la luminosita’ del monitor, sempre fissa al miniomo. Piuttosto fastidioso. A 32bit, la rtm non ha fatto una piega: in 20 minuti era su pronta e agibile senza avermi chiesto nemmeno il collegamento a winupdate: tutti i driver erano al loro posto.

    2 Ott 2009, 12:08 pm Rispondi|Quota
  • #14Davide T.

    Ho da poco fatto una clean installation di Windows 7 sul mio pc( che è uscito originariamente con Vista). Le prestazioni sono di poco superiori ora, ma sui tempi d’avvio devo dar ragione al test, 7 è appena più lento del predecessore(roba di qualche secondo). Apprezzo tuttavia i tempi decisamente più rapidi di avvio delle applicazioni, iTunes si apre come una scheggia!

    Tempi di spegnimento ridotti all’osso, ma anche in Vista era così.

    2 Ott 2009, 12:50 pm Rispondi|Quota
  • #15dennyx1

    gema dice:
    photoshop cs4 win 7 32 rtm (con avira emule firefox etc qdi non a pc pulito) si avvia in 14 secondi, cpu [email protected], 4gb ram , hdd 7200 rpm 80 gb.

    Hai ragione non ho specificato il mio Hardware: cpu E6750 @2.66 GHz, RAM 2,00 GHz con hdd 7200 rpm con Avast

    2 Ott 2009, 1:35 pm Rispondi|Quota
  • #16gianluca_T

    Ho un pentium 4 hd a 3 ghz, 512 mb di ram, ati readon 9250, 120 gb di hard disk. Seven da prestazioni veramente buone, molto più del mio previsto. Non a caso da Gennaio ad oggi ho ‘dismesso’ Xp completamente per usare prima la beta, e al momento la RC di win7. Dire che Vista è solo poco più veloce è una balla, non è il mostro per cui lo si vuole fare passare, ma effettivamente è un os impegnativo per il computer, mentre win7 lo trovo molto, molto, migliore

    2 Ott 2009, 1:40 pm Rispondi|Quota
  • #17longinous

    Ho potuto testare sullo stesso PC (un quad core 2.4 con 2gb di ram ddr2 533) sia XP che 7.
    Devo dire che 7 è risultato performante come e in qualche caso più di XP.
    Anche vero che XP l’avevo solo a 32 bit, mentre 7 era a 64, ma se devo testare le prestazioni di un sistema lo faccio col suo predecessore più prestante, non con un catafalco di codici scritti coi piedi come è Vista!

    2 Ott 2009, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #18Devil402

    oddio…ma che test sò? a me su un HP Compaq Nx7300 con celeron M 440 @1.86Ghz, 2 Gb di ram e chip grafico integrato 940Gml Windows 7 sembra molto più leggero di vista… L’avvio avviene in circa 30 Secondi, contro il minuto quasi che si prendeva vista…lo spegnimento dura pochissimo, più o meno 20 secondi, contro i 30 di vista…riguardo a photoshop, i tempi di avvio sono quasi uguali a quelli di vista… 6 secondi su seven, contro i 7 di vista….un’applicazione che veramente è molto veloce in avvio rispetto a vista è IE8, che si avvia in nemmeno 2 secondi, contro i 5 che ho riscontrato su vista…l’autonomia della batteria non è aumentata di molto, appena 5 minuti…secondo me sono ancora dei problemi driver…..infatti il mio seven consuma ancora un pò troppa ram, a causa del fatto che i driver sono WDDM 1.0 e non 1.1 che è stato adottato con seven….infatti con l’1.0 presente in vista, ogni finestra aperta andava ad occupare memoria in ram e memoria nella scheda video, mentre con l’1.1 introdotto in seven, si và ad occupare direttamente la memoria video, lasciando la ram libera…secondo me è ancora presto per i test….hanno troppa fretta……dovrebbero aspettare almeno almeno dicembre-gennaio, quando la situazione dei driver poco aggiornati dovrebbe essere completamente risolta…

    2 Ott 2009, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #19trahentes

    alberto dice:

    Ho usato Windows Vista dal giorno che è uscito fino ad un mese fa per passare a Windows 7…sullo stesso computer Seven è NETTAMENTE più veloce! Questo test è una balla

    Idem per quel che mi riguarda.

    2 Ott 2009, 3:09 pm Rispondi|Quota
  • #20D4n13le

    Non penso che saranno tante le aziende/utenti a comprare un nuovo so per avere un miglioramento del 3.6%…

    2 Ott 2009, 3:28 pm Rispondi|Quota
  • #21EnricoG

    Ancora a prendere sul serio i test di PC World? ah ah ah

    2 Ott 2009, 3:37 pm Rispondi|Quota
  • #22StarTac

    Leggo ancora commenti di chi non ha capito che Seven deriva da Vista in tutto e per tutto. Vista è ottimo, Seven lo è di conseguenza ma senza nulla di eclatante.

    2 Ott 2009, 3:49 pm Rispondi|Quota
  • #23longinous

    @ StarTac:
    Vista fa caàre a spruzzo, ma fortunatamente Seven è un pochetto meglio

    2 Ott 2009, 4:50 pm Rispondi|Quota
  • #24sedra

    e vero…9.4 e veloce ma Karmic Koala Beta e molto piu ” scchicchero’ ” ancora !! …..preso !

    2 Ott 2009, 5:20 pm Rispondi|Quota
  • #25StarTac

    @longinous

    Per te che scrivi in questo modo è ovvio… :-))

    Prove, argomenti, confronti, non inutile turpiloquio.

    2 Ott 2009, 5:20 pm Rispondi|Quota
  • #26longinous

    @ StarTac:
    Povero pulcino offeso dal turpiloquio.
    Meno male che ci sei tu a dimostrare, dati alla mano, che Vista è ottimo!
    Ciò che è enunciato senza prove può essere smentito senza prove, ergo se tu dici che vista è ottimo senza addurre prove io posso dire che fa cagare allo stesso modo, e abbiamo entrambi ragione, capito pulcino?

    2 Ott 2009, 5:26 pm Rispondi|Quota
  • #27theory

    Riguardo al tempo di avvio delle applicazioni

    >>Questa non ce la saremmo mai aspettata!

    Io si! Il Superfetch di Windows 7 è decisamente meno efficace di quello di Vista (parte in ritardo e carica i dati ad una velocità molto minore, mentre Vista parte subito e carica a palla, facendo frullare l’hd all’impazzata ma riempiendo 4GB di ram in circa 2 minuti) quindi è logico che su 7 i programmi li deve pigliare dall’HD mentre su Vista ce li ha già in cache

    2 Ott 2009, 5:35 pm Rispondi|Quota
  • #28FoggyPunk

    Personalmente dal passaggio da Vista a Seven ho riscontrato incrementi prestazionali degni di nota sia sul mio pc desktop che sul notebook, tanto in fase di avvio in maniera consistente quanto in fase di utilizzo e caricamento dei programmi.

    2 Ott 2009, 6:55 pm Rispondi|Quota
  • #29Quanto sei coglione longious

    longinous sei lungo è scemo! Sei un vero idiota e se solo provassi a fare una semplice ricerchina su google capiresti perchè sei un coglione concepito da un coito orale e partorito dal culo di una capra (cioè tua madre). Coglione! 😀

    2 Ott 2009, 7:55 pm Rispondi|Quota
  • #30StarTac

    @ theory:

    Ecco uno che parla con cognizione di causa non come quegli sterchi di esseri immondi che popolano la rete solo con merdate!

    2 Ott 2009, 7:57 pm Rispondi|Quota
  • #31carandirù

    sedra dice:

    e vero…9.4 e veloce ma Karmic Koala Beta e molto piu ” scchicchero’ ” ancora !! …..preso !

    2 Ott 2009, 9:09 pm Rispondi|Quota
  • #32cigAro

    ma sti confronti li fa Topo Gigio?
    Cioè da quando ho 7 il PC è ultra veloce IN TUTTO, una velocità e un ottimizzazione della RAM che con Vista mi sognavo… Vista è un FLOP, lo sanno anche i muri, 7 è una rivoluzione.

    2 Ott 2009, 9:26 pm Rispondi|Quota
  • #33Bubba

    @ Shu:
    Il PAE è infatti rende il sistema operativo come un ipotetico 34bit, ma è sconsigliato l’utilizzo per problemi di compatibilità riscontrabili con certi driver, è stato disabilitato di default dalla microsoft ma per chi vuole provare si attiva facilmente, comunque non puo dare tutti i benefici di un 64bit.

    2 Ott 2009, 11:00 pm Rispondi|Quota
  • #34Bubba

    Bubba dice:

    @ Shu:
    Il PAE è infatti rende il sistema operativo come un ipotetico 34bit, ma è sconsigliato l’utilizzo per problemi di compatibilità riscontrabili con certi driver, è stato disabilitato di default dalla microsoft ma per chi vuole provare si attiva facilmente, comunque non puo dare tutti i benefici di un 64bit.

    mi sono confuso, non 34 bit ma 36bit

    2 Ott 2009, 11:02 pm Rispondi|Quota
  • #35glicoz

    Il test mi lascia molto perplesso in tutta sincerità. Ho avuto per quasi un anno Vista nativo sul mio PC comprato esattamente un anno fa, quindi non l’ultimo modello uscito, e sin dalla prima prova della beta, Seven girava nettamente meglio di Vista.
    Da quasi tre mesi sono passato definitivamente alla RTM, e il sistema continua ad avere le stesse prestazioni originali, che non sono neanche lontanamente più lente di quelle di Vista. Si, la velocità non è drasticamente differente, ma sicuramente Seven gira più velocemente; apertura delle cartelle, caricamento iniziale del sistema alla fine della schermata di boot e spegnimento sono nettamente più veloci, senza avere un cronometro in mano.
    Per le applicazioni invece la velocità credo sia indicativamente sempre la stessa di Vista, o comunque, non ho notato particolari differenze.

    3 Ott 2009, 11:49 am Rispondi|Quota
  • #36strazza

    voglio rispondere 1po’ a tutti dicendo di non credere a queste statistiche, ho potuto provare vista e seven sullo stesso pc sia in versione 32 che 64 bit, le differenze sono nettamente notevoli, anke a 32 seven è decisamente superiore nei tempi e nelle prestazioni; poi non si è mai impallato rispetto a vista e appena acceso posso gia usarlo senza dover aspettare 1 altro minuto come su vista…anke i tempi d accensione che dite voi sono molto relativi…

    3 Ott 2009, 12:03 pm Rispondi|Quota
  • #37gigino

    Salve ho installato sul mio portatile seven RTM, sistema molto bello le differenze io le ho notate solo nella fase di avvio e anche nel trasferimento di dati dal mi hd esterno verso l’hd interno per il resto è lo stesso anche se a volte sono comparse le famose schermate blu della morte. Comunque spero che il produttore del mio portatile rilasci dopo l’uscita ufficiale del SO driver dedicati per windows7, per ora uso quelli per windowsVista che sembrano funzionare a meraviglia.

    3 Ott 2009, 6:58 pm Rispondi|Quota
  • #38sirt

    test di questo tipo sono inutili, in quanto la velocità di avvio di win, spegnimento di win e avvio delle applicazioni dipendono dal superfetch, dal readyboot e dal defrag, tutte cose che intervengono dopo N giorni e non subito. Fare dei test su macchine pulite non ha alcun senso.

    3 Ott 2009, 8:28 pm Rispondi|Quota
  • #39thunderich

    Anche Win Xp appena uscito era “nettamente più veloce” di Win 2000.
    Avete mai provato a confrontare le prestazioni dopo 5 anni ?
    La stessa cosa accadrà per Seven, con una aggravante: il passaggio da 2K-XP-Vista è avvenuto prevalentemente a 32 bit con il limite massimo di 4 Gb di RAM, questo – tra Vista e Seven – avverrà a 64 con un limite ancora spendibile nei prossimi anni.
    Microsoft spinge sul mercato Seven per coprire il danno economico procurato dalle scarse vendite di Vista, ma sono in realtà sistemi pressocché simili !

    4 Ott 2009, 8:33 am Rispondi|Quota
  • #40thunderich

    Dimenticavavo: aspettiamo il primo SP per vedere di quanto Seven sarà più veloce di Vista.

    Il danno economico è stato solo la nuova interfaccia grafica che ha sconcertato molti utenti (soprattutto quelli delle amministrazioni pubbliche) i quali non trovavano gli oggetti negli stessi punti di XP, e il WOW dei ragazzini si è trasformato in sconforto presso gli -enni.

    Seven ha la stessa interfaccia di Vista.

    4 Ott 2009, 8:42 am Rispondi|Quota
  • #41longinous

    Quanto sei coglione longious dice:

    longinous sei lungo è scemo! Sei un vero idiota e se solo provassi a fare una semplice ricerchina su google capiresti perchè sei un coglione concepito da un coito orale e partorito dal culo di una capra (cioè tua madre). Coglione!

    Come volevasi dimostrare il pulcino s’è offeso perché gli ho rotto il giocattolo…
    Povero pulcino.
    Dopo tutto devo capirlo, già non sa scrivere in italiano (lungo E scemo, la “è” indica la terza persona singolare del presente indicativo del verbo ausiliare “essere”), non posso certo pretendere che sappia di cosa stia parlando.
    Non pensare che tu sia riuscito a offendermi con queste due righe, hai solo dimostrato a tutti quanti e quali siano le prove del presunto fatto che Vista sia ottimo: insultare chi dice il contrario. 🙂
    Bé, sai che ti dico?
    Insultami pure, non fai altro che:
    1. darmi ragione
    2. renderti ridicolo
    Visto che comunque ciò che hai fatto ricade nel penale, mi riservo il diritto di fare ciò che voglio con questa situazione.
    Buona vita 🙂

    4 Ott 2009, 4:45 pm Rispondi|Quota
  • #42Dario

    ma una volta tanto, non si potrebbe paragonare anche ad altri os e non solo con se stesso!!??

    9 Ott 2009, 5:47 pm Rispondi|Quota
  • #43giu

    bisogna essere realisti
    perchè comprare windows 7?
    beh se si è ancora su xp direi che è un passo obbligato, comprare 7 oppure passare ad altro tipo linux.

    Se si ha vista invece non ha senso passare a 7 se non per:
    -sono uno smanettone, ho la passione per l’informatica e mi piace avere le ultime chicche.
    -ho un portatile e quei 20minuti in più di autonomia per mè sono vitali.
    -sono ancora su xp
    -esigenze aziendali particolari.

    Per il resto vista và più che bene, e andrà ancora meglio visto che tramite windows update verrano fatti installare tutti i componenti che renderanno vista completamente compatibile con le applicazioni 3d e non solo di win7, quindi WMF, WinRM, BITS2.0, powershell 2.0, Direct2D, DirectWrite e le DirectX11.
    Quindi avere vista o seven non farà differenza alle applicazioni.
    Quindi se vi ritrovate una copia a prezzo “da affare” di win7 prendetelo, altrimenti non spendete centinaia di euro per sostituire vista.

    Ah vista userà tanta ram, ma se hai una macchina con tanta ram và molto veloce, non solo nell’avvio delle applicazioni.
    Comunque già che ci siamo, a me photoshop cs4 mi si avvia tra i 3secondi circa, sicuramente meno di 4s.
    Per non parlare di autocad mechanical 2010, 4 secondi netti XD
    Sistema:Q9550,4gb ram ddr2, 2×7200 dischi raid0,, vistax64 ultimate.

    Per l’avvio del sistema anche vista, una volta finito di macinare i dischi, è veloce, ma giudicare l’avvio su un sistema windows non è una cosa molto intelligente. Windows xp volendo lo si faceva volare all’avvio, più di vista e 7.
    E poi dipende dai programmi che si installano. Ormai ogni programma cerca di installare di tutto, da toolbar per ie a servizi etc…

    15 Ott 2009, 10:45 pm Rispondi|Quota
  • #44Ivan

    Ciao a tutti , volevo spezzare una lancia in favore di Microsoft .
    La difficoltà stà nel fare un sistema operativo che non crei problemi di compatibilità con nessun hardware , sembra una cosa semplice ma in realtà è una cosa notevolmente difficile , c’è un motivo di fondo per cui i sistemi MAC sono notevolmente performanti rispetto a Windows, e quel motivo lo puoi ritrovare nell’hardware e software ottimizzato al 100% , cosa che Microsoft naturalmente non può fare , le configurazioni posso essere notevolmente diverse fra una macchina e l’altra e questo può essere indice di problemi .
    Buona parte dei difetti sono da imputare al hardware più che al software .
    Tutti parlano di Linux ma anche quel S.O ha parecchi problemi di compatibilità a prescindere dalle esperienze personali di ognuno .
    Per concludere :
    Essendo le variabili in gioco veramente enormi , tanto di cappello ai signori della microsoft che perlomeno non hanno fatto l’errore di immettere nel mercato un altro S:O fallato ( che però dop SP2 è notevolmente migliorato , ), non esistono tante aziende come quella , poi uno può essere pro windows o no , l’importante è che se uno deve usarlo per lavorare non deve creare grattacapi , ed essere compatibile con tutti .
    p.s Anche mac ogni tanto si impianta , mica solo windows .
    Ciao a tutti

    26 Ott 2009, 3:45 pm Rispondi|Quota
  • #45gabriele

    Ma voi pensate solo alla velocità. Ma a che serve se non girano i programmi? E non venite a dire che su Windows7 girano tutti i programmi di Xp.. altrimenti che hanno fatto a fare l’XP Mode?.. che tra l’altro gira solo su alcuni pc con determinati processori e che non è altro che una virtualizzazione dell’xp.

    Insomma prima di pensare alla velocità bisogna pensare alla compatibilità.. Ho provato parecchi sistemi operativi Xp, Vista, 7, Mac, Debian, Ubuntu, Suse, Solaris, ReactOs,Fedora.. e forse altri che ora non mi sovvengono.. ma sono tornato a Xp perchè è l’unico su cui gira la maggior parte del software in circolazione.

    Se si vuole un sistema più veloce allora linux è ancora meglio del 7… Ma se non girano tutti i programmi a che serve un sistema operativo?

    13 Dic 2009, 3:55 am Rispondi|Quota
  • #46gabriele

    E vi dirò di più l’Xp Mode è una cavolata assurda per questo motivo : è supportata solo da processori che hanno un’instruzione di virtualizzazione all’interno.

    Ho comprato un pc un’anno fa e la cpu non è provvista di questa funzione. Quindi figuriamoci gente che pensa di far girare l’Xp mode su pc meno recenti, sui quali paradossalmente Xp girava perfettamente.

    Ora non capisco perchè visto che con programmi come Virtual Box non serve nessuna ulteriore istruzione nella cpu. Non facevano prima a integrare l’xp mode in una soluzione diversa, senza ulteriori download e disponibile per tutte le cpu?

    13 Dic 2009, 4:15 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Omnia » Post Topic » Windows “7 Days”: Prestazioni
  2. Windows 7 - Pagina 13 - I Forum di Investireoggi