Geekissimo

Come installare Internet Explorer 6/7 su Fedora 10/11

 
@mister6339 (Michele Laganà)
3 Ottobre 2009
3 commenti

fedora10

Installare Internet Explorer su un sistema operativo Linux non ne vedo proprio la necessità, sta di fatto che una versione per Fedora 10/11 è disponibile in internet. Una guida, quella che oggi vi riporto qui, vi permette di installare il browser di casa Microsoft su questa distro di Linux. L’installazione non è molto complicata, anzi in meno di 6 passi possiamo installare il browser sul nostro Computer.

Perché installare Internet Explorer? Beh, mettiamo il caso lavoriate con Fedora per creare delle pagine WEB o siti completi, installando Internet Explorer, potrete vedere come si comporta il CSS o gli script su tale Browser. Il consiglio che vi diamo è di non usare Internet Explorer per la normale navigazione della rete, per quella potete usare Firefox o Opera che sono nativi per il mondo Linux.


Iniziamo con la guida.
1. Installiamo i componenti aggiuntivi:
yum install wine cabextract

2. Installazione
cd /tmp
wget http://www.tatanka.com.br/ies4linux/downloads/ies4linux-latest.tar.gz
tar xvfz ies4linux-latest.tar.gz
cd ies4linux-*
./ies4linux # for GUI wizard may crash on Fedora
./ies4linux --no-flash --no-desktop-icon --no-menu-icon --no-gui # CLI more stable on Fedora
./ies4linux --no-flash --no-desktop-icon --no-menu-icon --no-gui --beta-install-ie7 # Same as above but with IE7 support (beta)

Questo codice non crea le icone sul menu e sul desktop. Per farle creare basta rimuovere: –no-desktop-icon –no-menu-icon .

Tutti i file di questa versione di Internet Explorer si trovano in: ~/.ies4linux/

3. Avvio Internet Explorer
ie6
ie7

In base alla versione che volete avviare.

Come vedete in tre semplici passaggi il Browser si installa senza troppe complicazioni. Ovviamente dovete avere una connessione internet attiva altrimenti non potrete installare nulla.

Fonte |HowToForge

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Ennesimo OS online: EyeOS, giunto alla versione 1.5, ci regala molte novità

Ennesimo OS online: EyeOS, giunto alla versione 1.5, ci regala molte novità

Sebbene il mondo dei Sistemi Operativi sia così in crescita, EyeOS, non è il primo e neanche l’ ultimo degli OS online. Proprio così, online; infatti questo servizio, giunto alla […]

WinFF, convertire video in un solo click su Windows e Linux

WinFF, convertire video in un solo click su Windows e Linux

Carissimi amici geek vicini e lontani, molte volte si sente dire che Linux è un sistema operativo troppo difficile da usare per chi è alle prime armi con il mondo […]

Ecco le applicazioni Zen, l’ideale per non distrarsi quando si lavora al computer

Ecco le applicazioni Zen, l’ideale per non distrarsi quando si lavora al computer

Diciamocelo, ore ed ore di lavoro al computer non sono certo uno dei migliori incentivi alla concentrazione ed alla calma. Almeno finché non sono state inventate delle vere e proprie […]

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

Soprattutto i più geek, conoscono bene il piccolo/grande dramma che può rappresentare il danneggiamento del MBR (Master Boot Record) di Windows, ovvero, l’impossibilità di accedere ai propri sistemi operativi senza […]

Come recuperare le password di Windows perdute

Come recuperare le password di Windows perdute

Per una ragione o l’altra avete perduto la password che vi permetteva di accedere al vostro sistema Windows e, dovete assolutamente accedere nuovamente al vostro sistema per recuperare dati importanti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1PaceyIV

    Wow! Uno si sveglia al mattino già influenzato, apre il suo google reader per leggiucchiarsi i sui feed rss e preferiti e si ritrovata tra le mani ste porcherie!!
    Come farsi del male con le proprie mani: installati il pessimo internet esplorer sulla tua distribuzione GNU\Linux preferita…. Bisogna proprio essere masochisti per farlo!!!!!
    C’è Chromium, c’è Firefox, c’è Opera, ce ne sn a dozzine… no! proprio quella ciofeca uscita fuori da mamma M$! Bah!!!!!!

    3 Ott 2009, 12:11 pm Rispondi|Quota
  • #2PaceyIV

    Wow! Uno si sveglia al mattino già influenzato, apre il suo google reader per leggiucchiarsi i sui feed rss preferiti e si ritrovata tra le mani ste porcherie!!
    Come farsi del male con le proprie mani: installati il pessimo internet esplorer sulla tua distribuzione GNU\Linux preferita…. Bisogna proprio essere masochisti per farlo!!!!!
    C’è Chromium, c’è Firefox, c’è Opera, ce ne sn a dozzine… no! proprio quella ciofeca uscita fuori da mamma M$! Bah!!!!!!

    3 Ott 2009, 12:14 pm Rispondi|Quota
  • #3Simosito

    @ PaceyIV:
    c’è gente che ha bisogno di testare se i siti internet si vedono anche su IE, ad esempio.

    3 Ott 2009, 6:30 pm Rispondi|Quota