Geekissimo

Open Office 4 Kids, la suite open source per l’ufficio ora realizzata a misura di bambino

 
Martina Oliva
24 ottobre 2009
3 commenti

2009-10-23_131934

Di solito il PC viene utilizzato prevalentemente da persone adulte, per motivi di lavoro, studio o altro e, abitualmente, la maggior parte dei programmi supportati dai vari OS fanno per lo più riferimento ad un pubblico adulto con tutta una serie di capacità già sviluppate.

Tuttavia, anche i bambini potrebbero aver bisogno di strumenti multimediali, magari in funzione di progetti scolastici o più semplicemente per svolgere una serie di compiti prescritti direttamente dal PC dei propri genitori, fratelli o sorelle.

Sono dunque questi i motivi per cui Open Office.org, la nota suite d’ufficio gratuita e di natura open source, ha reso disponibile una versione del software appena menzionato, dedicato esclusivamente a tutti i bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni.


Si tratta di una versione di OpenOffice.org , gratuita e multipiattaforma, che prende il nome di Open Office 4 Kids, la quale mediante un interfaccia grafica facilitata (pulsanti più grandi, disposizione differente) e presentando funzioni semplificate, si adatta perfettamente alle esigenze di quelli che sono gli utenti più giovani.

Open Office 4 Kids costituisce un progetto ancora in una fase iniziale ma comunque sia destinato a svilupparsi ed arricchirsi con il passare del tempo, frattanto, aspettiamo di leggere le vostre opinioni a riguardo, e perché no, quelle dei vostri figli, fratelli o sorelle.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
ClipGrab, avviare automaticamente il download dei video direttamente dal proprio desktop

ClipGrab, avviare automaticamente il download dei video direttamente dal proprio desktop

A chi non è mai capitato di visualizzare un video musicale online e di avere voglia di archiviare il tutto direttamente sul proprio PC? Si tratta infatti di un operazione […]

FreeGuide, creiamo una guida personalizzata ai programmi televisivi

FreeGuide, creiamo una guida personalizzata ai programmi televisivi

A chi non è mai capitato di girovagare in lungo e in largo per la grande rete alla ricerca di informazioni riguardanti i programmi televisivi della giornata? Bhe, di certo […]

DiskCryptor, una valida utility per proteggere e crittografare i nostri dati

DiskCryptor, una valida utility per proteggere e crittografare i nostri dati

Ad oggi poter e saper proteggere i propri dati costituisce un qualcosa di fondamentale, sia per mantenere quella che è la propria privacy, sia per tenere lontano da occhi e […]

Shape Collage, creare in modo semplice e veloce affascinanti collage di immagini

Shape Collage, creare in modo semplice e veloce affascinanti collage di immagini

Oggi voglio presentarvi un altro interessante strumento tutto dedicato agli appassionati di fotografia e di grafica. Si tratta di Shape Collage ossia un simpatico programmino multipiattaforma grazie al quale è […]

Ecco le applicazioni Zen, l’ideale per non distrarsi quando si lavora al computer

Ecco le applicazioni Zen, l’ideale per non distrarsi quando si lavora al computer

Diciamocelo, ore ed ore di lavoro al computer non sono certo uno dei migliori incentivi alla concentrazione ed alla calma. Almeno finché non sono state inventate delle vere e proprie […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Mattia

    Questa versione di OpenOffice potrebbe essere adatta a quegli adulti che si avvicinano ad una età avanzata al mondo dell’informatica.

    24 Ott 2009, 2:39 pm Rispondi|Quota
  • #2Pikachu95

    Ma i bambini non potrebbero usare il classico open office invece di usare la versione di open office per bambini?
    non è per nulla difficile capire come funziona la classica versione di open office, quindi anche un bambino riuscirebbe ad usarla.

    24 Ott 2009, 3:27 pm Rispondi|Quota
  • #3mario.91

    Mattia dice:

    Questa versione di OpenOffice potrebbe essere adatta a quegli adulti che si avvicinano ad una età avanzata al mondo dell’informatica.

    24 Ott 2009, 3:42 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it