Geekissimo

Windows 7: come disabilitare la cronologia della ricerca veloce

 
Andrea Guida (@naqern)
31 Ottobre 2009
5 commenti

Proprio come il suo predecessore, anche Windows 7 fa della funzionalità di ricerca rapida integrata nel menu Start e nell’esplora risorse uno dei suoi punti di forza. Con essa, come tutti voi ben saprete, è infatti possibile rintracciare istantaneamente documenti, programmi, contatti e messaggi, ottenendo dei risultati estremamente precisi.

Peccato che nella nuova incarnazione del sistema Microsoft ci sia una feature che non è andata a genio a tutti, quella che mostra la cronologia delle ricerche effettuate nel box che si trova in alto a destra nelle finestre di Windows Explorer (foto sopra).

Vi va di disabilitarla? Bene, però sappiate che per farlo dovete usare un’edizione di Windows 7 gerarchicamente superiore alla Home Premium, in quanto va usata l’utility per la gestione dei criteri locali non inclusa nella versione casalinga dell’OS. Ciò detto, pronti a cominciare?


  1. Fare click sul pulsante Start;
  2. Digitare gpedit.msc nella barra di ricerca veloce e premere il tasto Invio;
  3. Recarsi nel percorso Configurazione computer utente > Modelli amministrativi > Componenti di windows > Esplora Risorse;
  4. Fare doppio click sulla chiave Turn off display of recent search entries in the Windows Explorer search box (nella versione italiana dovrebbe essere qualcosa come “disabilita visualizzazione cronologia ricerche”);
  5. Mettere il segno di spunta accanto alla voce Attivata e cliccare sul pulsante OK.
A questo punto, aprite una nuova finestra dell’esplora risorse di Windows, provate ad effettuare una nuova ricerca dal box presente in alto a destra e dovreste poter notare la scomparsa della cronologia dei termini digitati in passato.

Per tornare allo stato originario delle cose, non occorre far altro che recarsi nuovamente nella gestione dei criteri locali ed impostare su Non configurata la chiave Turn off display of recent search entries in the Windows Explorer search box. Più semplice di così si muore!

Via | HowToGeek
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7: risolvere i crash dopo l’ampliamento della RAM a 4GB (32 bit)

Windows 7: risolvere i crash dopo l’ampliamento della RAM a 4GB (32 bit)

Benché si tratti di un sistema operativo non particolarmente esoso nelle richieste hardware, per festeggiare l’avvento di Windows 7 molti utenti hanno ben pensato di dare una bella rinfrescata al […]

Windows 7: utilizzare BitLocker senza TPM

Windows 7: utilizzare BitLocker senza TPM

Come visto insieme nella nostra guida per cifrare le penne USB, le edizioni Ultimate ed Enterprise di Windows 7 integrano la tecnologia di cifratura dei drive BitLocker introdotta a suo […]

Windows 7 e Adobe Reader: come abilitare l’anteprima dei PDF sui sistemi a 64-bit

Windows 7 e Adobe Reader: come abilitare l’anteprima dei PDF sui sistemi a 64-bit

Per misteriosi motivi che, a quanto pare, ci verranno svelati solo il 21 dicembre 2012 da Roberto Giacobbo in persona, Adobe non si è ancora decisa a rattoppare un bug […]

Windows 7: come effettuare il downgrade da un’edizione all’altra

Windows 7: come effettuare il downgrade da un’edizione all’altra

Stavate utilizzando un versione taroccata di Windows 7 Ultimate o Professional quando, folgorati dal fascino di Steve Ballmer, avete deciso di redimervi acquistando una licenza originale di Seven Home Premium? […]

Windows 7: come installarlo su un PC nuovo con il DVD di aggiornamento

Windows 7: come installarlo su un PC nuovo con il DVD di aggiornamento

Come tutti voi ben saprete, ci sono due tipi di dischi d’installazione di Windows 7. C’è quello completo, installabile su qualsiasi computer compatibile e rintracciabile sugli scaffali dei negozi a […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1FunGo

    Avete sbagliato il percorso, non è su Configurazione Computer ma è Configurazione Utente. Infatti su Configurazione Computer questa opzione non è presente. Anche sulla fonte il percorso è User Configuration.
    Cmq grazie, cercavo come levare questa opzione 🙂

    31 Ott 2009, 2:11 pm Rispondi|Quota
  • #2Andrea Guida (Naqern)

    @ FunGo: grazie a te per la segnalazione! 😉

    ciao

    31 Ott 2009, 3:52 pm Rispondi|Quota
  • #3davegann

    e per chi ha windows 7 home premium?

    31 Ott 2009, 10:51 pm Rispondi|Quota
  • #4Luigi

    davegann dice:

    e per chi ha windows 7 home premium?

    Devi sborsare altre 250.000 euro per avere la versione Ultimate che ti aggiunge anche la comoda funzione di “Svuota cestino”… 😛 XD

    1 Nov 2009, 9:10 am Rispondi|Quota
  • #5Digi

    MA BASTA TENER PREMUTO IL TASTO CANC SULL'ELENCO DELLA CRONOLOGIA !

    30 Lug 2010, 6:35 pm Rispondi|Quota