Geekissimo

Windows 7 sorpassa Mac OS X nelle vendite

 
Andrea Guida (@naqern)
30 Novembre 2009
66 commenti

Secondo i dati dell’autorevole Net Applications, nel fine settimana compreso fra il 20 e il 22 novembre Windows 7 ha raggiunto una soglia di diffusione sul mercato del 5,14%, battendo temporaneamente tutte le versioni di Mac OS X con il loro market share settimanale (15-21 novembre) del 5%. O, almeno, questo è ciò che si è evinto analizzando le caratteristiche dei computer connessi alla grande rete nel periodo sopracitato.

Va però fatta un’importante distinzione che potrebbe rendere la pillola meno amara ai fan della mela: il ‘sorpasso’ è stato decretato mettendo in contrapposizione dei dati giornalieri, quelli di Seven, e dei dati settimanali, quelli di OS X. Per avere un confronto leale, spiega il vice-presidente di Net Applications Vince Vizzaccaro, bisognerebbe avere dati giornalieri per entrambi i sistemi e quelli di Snow Leopard non sono ancora pronti.

D’altro canto, comparando i dati settimanali (15-21 novembre) dei due OS, si nota come Windows 7 sia ancora leggermente al di sotto del sistema Apple in quanto a diffusione (4.15% contro 5%). Ma è solo questione di tempo, fanno sapere Vizzaccaro e i suoi, Seven sta superando in maniera inesorabile OS X.


Per avere dei numeri precisi, purtroppo, ci toccherà aspettare ancora un po’, ma di una cosa possiamo essere sicuri: oltre ad avere un livello di vendite fantastico, Windows Sette è riuscito ad affermarsi come killer dei brutti ricordi lasciati da Vista negli utenti Microsoft, raggiungendo in meno di un mese le cifre che il suo predecessore era riuscito a racimolare in oltre 120 giorni di permanenza sul mercato.

A questo punto, sorpasso a Mac o meno, non possiamo che toglierci il cappello e fare i complimenti a Steve Ballmer per la strategia aziendale attuata nei mesi che hanno preceduto il lancio del nuovo sistema delle finestre.

Lui è un pazzoide, dopo il flop di Vista nessuno avrebbe scommesso nemmeno un centesimo su un boom di vendite per Seven, ma il nostro amico dall’ascella pezzata ci è riuscito. E i numeri, Signori miei, continuano a dargli ragione.

Che lo ‘zio’ Ballmer sia il vero nuovo genio della Silicon Valley?

Via | PCWorld
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7: le vendite vanno in maniera fantastica. Windows 8 arriva nel 2012

Windows 7: le vendite vanno in maniera fantastica. Windows 8 arriva nel 2012

Steve Ballmer è partito nuovamente di capoccia. Causa dell’esaltazione: i risultati ottenuti da Windows 7 nel suo primo mese di presenza sul mercato, che vedono il nuovo OS di Microsoft […]

Windows 7? Il più sicuro di tutti: 10 motivi che lo dimostrano

Windows 7? Il più sicuro di tutti: 10 motivi che lo dimostrano

Gli standard di sicurezza di Windows 7 sono altissimi, molto più di quelli degli altri sistemi operativi attualmente sul mercato. Ne è convinto Don Reisinger di ‘eWeek’, che ha pubblicato […]

Aggiornare XP a Windows 7: 10 motivi per farlo, secondo Microsoft

Aggiornare XP a Windows 7: 10 motivi per farlo, secondo Microsoft

Nonostante gli otto anni di onorata carriera che pesano sulle sue granitiche spalle, Windows XP continua a rimanere nei cuori e sui computer di moltissimi utenti. Una cosa che Microsoft, […]

Windows 7? Antiquato. Parola di Apple

Windows 7? Antiquato. Parola di Apple

Lo si sapeva. Il leopardo delle nevi era lì, acquattato, pronto a sferrare una zampata appena la preda fosse passata. La preda, Windows 7, è arrivata e il temibile irbis, […]

Windows 7, è subito boom di vendite: surclassa anche Harry Potter su Amazon

Windows 7, è subito boom di vendite: surclassa anche Harry Potter su Amazon

Se in un prossimo evento pubblico vedrete Steve Ballmer con indosso una tunica nera, un parrucchino e degli occhialini dalla forma rotonda, non sorprendetevi più di tanto. Eccentrico com’è, il […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Menestrello

    Chissa se apparirà anche su The Apple Lounge questa notizia… 😛

    30 Nov 2009, 9:53 am Rispondi|Quota
  • #4Silver D

    Se si smettesse di vendere pc con WInzozz 7 preinstallati e la Apple smettesse di elittizzarsi così tanto mettendo i suoi sistemi operativi solo sul costoso hardware prodotto da loro di sicuro questi dati andrebbero quasi di pari passo. Io personalmente ho una voglia morbosa di prendermi un macbook ma spendere 1500 euro per un computer grande quanto il mio Netbook Asus EEE PC11000H, qui c'è un divario di ben 1100 euro e personalmente preferisco tenermi il mio netbook e se voglio installare Mac sul mio pc mi tocca fare tutti procedimenti che vanno ben oltre la legaità compromettendo anche la stabilità del sistema pertanto meglio spendere 800-900 euro per un pc fisso con windows seven piuttosto che 1500 per un macbook grande quanto il mio netbook

    Oppure dovrei dare ascolto ad un mio amico che mi dice continuamente di passare a Linux Mint 😀

    Io la penso così, sia Microsoft che Apple per me sono valide, ma se la smettessero di fare i coglioni nel modo in cui ho descritto sopra, di sicuro ci sarebbero anche meno fanatismi di utenti dell'una o dell'altra azienda altrettanto coglioni 😀

    30 Nov 2009, 11:41 am Rispondi|Quota
    • #5Leonardo

      Silver, per certi versi ti do ragione. Parlo come Mac users, e non smetterò mai di dire che i prezzi di Apple sono alti.
      C'è però da considerare una cosa:
      1) Ricerca
      2) Design
      3) Qualità del prodotto
      E' per questi tre punti che Apple è "obbligata" a fartelo pagare molto, e secondo me non è perchè và di moda: l'iPhone per es, per progettarlo hanno impiegato sei anni. Ciò dimostra che Apple investe moltissimi soldi nella ricerca e sviluppo. E non è così solo per l'iPhone, ma per tutti i prodotti che sono usciti e che usciranno.
      Chissà da quanto tempo sono dietro all'iTablet… O ad un monitor tridimensionale, come dimostrato da più brevetti…
      Io noto come col passare col tempo, Apple stupisca SEMPRE moltissima gente, o meglio, tutto il mondo, mass media compresi!

      Detto ciò, a te la scelta!

      30 Nov 2009, 12:37 pm Rispondi|Quota
      • #6Silver D

        A me è bastato quel catorcio del mio iPod nano da 8 Gb a farmi cambiare idea, ogni poco gli si impallava il software e pertanto dovevo aspettare che gli si scaricasse la batteria per farlo ripartire. Non nego che l'Apple ha grandi idee su quello che fa, ma un giudizio sulla qualità non posso darlo perchè oltre quello scassato iPod non possiedo niente e coi prezzi a cui mettono i loro prodotti (prodotti che a me personalmente servono poco, di cellulare mi basta il mio Nokia di 5 anni fa me ne faccio poco di un iPhone, per ascoltare la musica mi rifarò su un mp3 di media qualità una votla che il mio iPod mi ha abbandonato del tutto, oltretutto io sono una persona che ne fa un utilizzo essenziale del pc in fatto di programmi quindi iTablet o il monitor tridimensionale a me servono a poco e niente) non credo che comprerò roba dell'Apple solo per "provarla" in quanto prima di fare un acquisto molto consistente devo esserne certo., Pertanto io mi arrangio con quello che ho e non sento il bisogno di sbavare per ogni nuova uscite dei prodotti Apple, prodoti che ripeto non avrò modo di usare perchè le mie disponibilità finanziarie mirano ad altri oggetti o non sono soddisfacenti. Tanto per ritornare sui prezzi troppo elevati, dovevi vedere la faccia che ha fatto un mio amico che ha un macbook quando era andato al mediaworld a comprare un nuovo caricabatterie per il suo mac…. 90 euro, e ditemi se questa non è speculazione, io con 20-30 ne trovo di tutti i tipi per i più disparati notebook…

        30 Nov 2009, 1:58 pm Rispondi|Quota
        • #7Stewie

          se compri una ferrari non puoi montare delle gomme cinesi da 150 euro l'una. Devi montare le cose di qualita' no?

          30 Nov 2009, 8:08 pm Rispondi|Quota
          • #8Silver D

            si, ma l'Apple ci specula sui suoi prodotti, ti pare possibile un caricabatterie 90 euro? Oltretutto cosa ha di differente dagli altri è la presa che solo quelle prese sono compatibili coi macbook e solo l'Apple le produce 🙂

            2 Dic 2009, 6:33 pm Rispondi|Quota
      • #9Federoco

        Secondo me i Mac costano troppo anche perchè Apple investe una gran cifra in pubblicità

        30 Nov 2009, 2:21 pm Rispondi|Quota
      • #10R4MP4G3

        Beh, sulla ricerca sono d'accordo (ci sono però moltissime altre aziende che fanno ricerca, e non si fanno pagare così tanto….), sul design, beh, non penso possa importare qualcosa nel prezzo, i materiali sono quelli, dargli una forma piuttosto che un'altra, conta verametne poco sul prezzo della macchina, più che altro si potrebbe dire che è giusto per attirare i clienti il design….la qualità? Apple produce tutti i componenti? no….si basa su test di qualità effettuati dai loro fornitori, ad esempio Nvidia o Intel…che testino la qualità del prodotto finale è scontato, ma questo lo fanno tutte le aziende, e ti garantisco che per la maggiorparte, anche a prezzi bassi, la qualità è altissima…..se si parla di qualità in termini hardware però c'è altro da dire….perchè è la stessa di un normalissimo notebook, anzi ultimamente i macbook sono anche meno potenti di notebook che si trovano in giro a poco più di 750 euro….Beh, di stupire ha stupito di certo con Iphone, specie quando nokia si è accorta dei brevetti che ha violato!xD A parte gli scherzi, apple non ha stupito mai più di altri, è vero ha avuto tante idee e prodotti innovativi, ma ciò non significa stupire….Più che un ribasso dei prezzi vorrei che OSX potesse essere installato in tutti i pc, ma è impossibile….apple non rischierà mai il buon nome dell'os per una cosa del genere T_T

        30 Nov 2009, 4:38 pm Rispondi|Quota
    • #11luigi_

      Apparte il fatto che il MacBook che dici tu costa 900 euro e non 1500. Quindi la differenza è di ben 600 euro in meno ai 1100 da te palesati. Con 1500 euro ci prendi già il 15 della serie professionale.

      Poi aggiungi anche la vita media di un computer Apple. In media essa è di "almeno" 7-8 anni a pieno regime (ovvero con sempre l'ultima release del OS). Quanti Netbook cambi in questi 7-8 anni? A conti fatti, o spendi la stessa cifra, o potresti spendere di più.
      Poi stai parlando di un 10 contro un 13 Wide…. dalla stessa portabilità…. fai tu….
      In tutto questo aggiungi la qualità e l'affidabilità dei computer Apple.

      Cmq se non vuoi spendere cmq la poca differenza in piu allora approfittane per passare a Linux. Sta facendo passi da gigante e di sicuro ti troverai da dio, facendoti dimenticare win !! 😉

      30 Nov 2009, 3:01 pm Rispondi|Quota
      • #12Silver D

        Con l'utilizzo che ne faccio io dei netbook ci posso andare in pensione con quello che ho ora, io lavoro essenzilmanete su fisso, proprio ieri stavo al mediaworld a farmi dubbi amletici sui Macbook e gli iMac per poi giungere alla solita conclusione: costano troppo e in mano mia non saranno sfruttati a pieno come invece fanno altri (già non sfrutto a pieno Winzozz :)), comunque mi ero accorto della gaffe che ho scritto controlando i modelli ieri xD

        Comunque è proprio la mia intenzione passare a Linux dopo winzozz 7, se Microsoft non mi stupirà con Windows 8 credo proprio che passerò a Linux Mint, intanto con 7 mi faccio mettere il dual boot con Kubuntu 🙂

        PS: non so voi, ma io la trovo estremamente monotna la GUI di mac, sarà che con WIndows sono stato abituato male al fatto di cambiare interfaccia grafica xD, potrò riconoscere la qualità del prodotto, la stabilità dell'OS e tutti i bei fronzoli che Winzozz non può vantare, ma con tutta sincerità mi stanca a vedere quell'interfaccia grafica, sarà che non posso sopportare la dockbar x3 (tutte quelle che ho instalalto su windows le ho mandate al diavolo dopo pochi minuti xD)

        2 Dic 2009, 6:41 pm Rispondi|Quota
      • #13Mauro

        Quanti notebook cambi? O_O Sei pazzo… Io possiedo 3 pc di cui uno fisso, un portatile e un notebook vecchiotto. Il pc fisso sta per raggiungere 7 anni e da quasi un anno sono passato a Win7. A questo pc fisso non ho CAMBIATO NIENTE a parte un aggiuntina di ram. Sempre lo stesso sempre perfetto pagato la bellezza di 500 euro a suo tempo. La cosa bella? Che sto per racciimolare soldi per potenziarmelo (devo cambiare quasi tutto). Stessa cosa per protatili e notebook che hanno circa 5 anni. (ci faccio di tutto eh dalla progettazione alla simulazione anche se ovviamente il mio pentium 4 non può reggere operazioni elevate, per ora). Non vedo dove sta il problema, i computer (in generale) sia mac o pc possono durare anche 20 anni

        4 Ago 2010, 11:09 am Rispondi|Quota
  • #14Fabio

    Bene bravi BIS. Sempre più Microsoftissimo e non geekissimo, ma dite la verità vi finanziano. Siete palesemente schierati….

    30 Nov 2009, 10:54 am Rispondi|Quota
    • #15Lorenzo

      ma per favore.. e tutti gli articoli in cui viene elogiato linux?

      30 Nov 2009, 1:37 pm Rispondi|Quota
      • #16DvDoff

        sinceramente mi sembra di vedere solo articoli da fanboy MS (e mai un programma serio per mac o linux… ). Basta vedere la categoria Mac del sito……
        Quoto Fabio di bbestiaaaaa

        19 Gen 2010, 4:48 pm Rispondi|Quota
    • #17R4MP4G3

      Schierati? Semplicemente si paragonano le vendite :S

      30 Nov 2009, 4:29 pm Rispondi|Quota
  • #18gitantil

    non capisco il senso di questo paragone come mai potrebbe avere il sistema mac una diffusione maggiore se si considera che questo sistema operativo si può installare soltanto sul 5% delle macchine mondiali? Letto il confrondo in questo senso allora w7 è un flop perchè considerando il fatto che si può installare anche sui mac dovrebbe avere una percentuale circa 20 volte superiore.

    30 Nov 2009, 11:10 am Rispondi|Quota
    • #19Leonardo

      STRA-QUOTO!!!
      (vedi il mio commento!)

      30 Nov 2009, 12:29 pm Rispondi|Quota
      • #20Vincenzo Guarino

        Idem, poi ci sarebbe da aggiungere anche un 0.3% che lo compra per installarlo su pc (come ho fatto io :D) ma non è che cambi molto…

        30 Nov 2009, 3:43 pm Rispondi|Quota
        • #21Leonardo

          Hahaha, dai, sul serio?? Ma gira di merda (scusa) su un computer che non sia mac… D'altronde è fatto apposta per esso ;)!
          Sbaglio?

          30 Nov 2009, 4:05 pm Rispondi|Quota
    • #22LoGnomo

      Ma infatti diversi possessori Mac oramai si mettono Windows 7 (vedete soprattutto a Berlino). Mentre ci sono altri che hanno il dual boot bnei mac: OSX e Win7.
      Patetici.

      23 Gen 2011, 10:50 pm Rispondi|Quota
  • #23Stewie

    Solo perche ha superato le vendite cosa vuol dire? Windows era e windows rimane. Sempre gli stessi errori, anche se migliorato.

    30 Nov 2009, 11:45 am Rispondi|Quota
    • #24Lorenzo

      ma per favore, prova Windows 7 e poi commenta. non parliamo a vanvera.

      30 Nov 2009, 1:40 pm Rispondi|Quota
      • #25Leonardo

        Quoto: Seven risulta molto migliore di vista, ma non per questo (dal mio punto di vista) il migliore.

        30 Nov 2009, 2:44 pm Rispondi|Quota
        • #26R4MP4G3

          Beh, nessuno è il migliore, alcuni eccellono in dei ambiti lavorativi e altri in altri ancora…..dipende da ciò che si deve fare, ma tutti gli OS sono ottimi….resto del fatto però che MS stia dando importanza alla sicurezza e alla stabilità del proprio sistema oltre che alle performance, dando prova di questo con windows 7….Il cambio da Bill a Steve si sente eccome a mio parere, non solo in termini di marketing o di strategie aziendali, ma anche per quel che riguarda i progetti che si stanno seguendo in questi anni…

          30 Nov 2009, 4:40 pm Rispondi|Quota
        • #27Stewie

          Non diciamo cavolate se non sai da dove scrivo. Sono un utente windows e uso seven sin dalla beta, scrivo proprio da seven in questo momento. Ma sempre windows è. Sempre gli stessi errori, stessi BSOD. Cambia la grafica, riscritto il kernel per velocizzare un po il SO ma il cuore è sempre del vecchio windows. E di utenti che hanno dei problemi con seven sono tanti quanti ne aveva vista i primi tempi. Ho a che fare con loro ogni giorno, ormai non ne posso piu'.

          30 Nov 2009, 8:05 pm Rispondi|Quota
          • #28Lorenzo

            ma per favore, si vede che non lo usi.
            per la cronaca: il kernel è una delle poche cose che è rimasto invariato.
            quindi non diciamo sciocchezze, e continua ad utilizzare il tuo mac o linux e non scrivere cavolate

            1 Dic 2009, 7:52 pm Rispondi|Quota
          • #29Mauro

            "riscritto il kernel per velocizzare un po il SO ma il cuore è sempre del vecchio windows" Questa cosa cancellala, è una cazzata grande quanto una casa. Il CUORE di un sistema operativo è il KERNEL. Secondo del kernel hanno toccato poco. La grafica l' hano cambiata e adesso è molto più ordinata.
            Veramente con l' entrata in scena di Win7 poche persone hanno problemi. Piuttosto molti mi chiedono, ma come si fa questo ma come si fa quello e io rispondo "Andate in start, tutti i programmi, accessori e infine cliccate su Attività iniziali e leggete e guardate." La gente è ignorante, i problemi ce li hanno loro. Un altro messo molto male aveva cancellato da accessori lo strumento di cattura. Era preso dal panico. Gli ho detto vai su system32 e da lì rifatti il collegamento. Questo defficiente prende e fa copia e incolla e poi tenta di fare un collegamento dentro system32. Cioè…. rimango senza parole per l' ignoranza degli italiani in informatica, qua siamo proprio alle cose basi…..

            4 Ago 2010, 9:16 am Rispondi|Quota
      • #30Stewie

        haha, guarda che è dalla beta che uso seven e tuttora sto con seven, non sono un utente mac, sono un utente windows e scrivo proprio da seven. Ho una certa esperienza nel campo e ti dico che gli errori ce li ha pure seven, quindi non parliamo a vanvera ok.

        30 Nov 2009, 7:51 pm Rispondi|Quota
  • #31Leonardo

    State scherzando spero…. Snow Leopard è già presente sul 18% dei mac da un pezzo….. Quanta disinformazione………

    30 Nov 2009, 12:12 pm Rispondi|Quota
    • #32Lorenzo

      Credo si parli del totale dei PC nel mondo. Mac compresi, non SOLO Mac..

      30 Nov 2009, 1:41 pm Rispondi|Quota
      • #33Leonardo

        Stò soltando dicendo che Snow Leopard ha venduto molto di più, come punti percentuali ovviamente.

        30 Nov 2009, 8:26 pm Rispondi|Quota
        • #34Lorenzo

          "Stò" senza accento. comunque ok.. in punti percentuali non di numero..

          1 Dic 2009, 7:50 pm Rispondi|Quota
    • #35Mauro

      Gradirei sapere da quali fonte viene questo 18%. Anche io sono capace di sparare numeri…..

      4 Ago 2010, 9:18 am Rispondi|Quota
  • #36Leonardo

    Anzi, dirò di più: IN SOLO UNA SETTIMANA Snow Leopard è stato installato sul 18% dei mac di tutto il mondo… IL 18%, VI RENDETE CONTO?? Un mac su 5 ha il nuovo SO già dalla prima settimana di uscita….
    La cosa è diversa se si parla di NUMERO di copie vendute, nella quale Microsoft vince sicuramente, avendo il 92% del mercato mondiale.
    Ma in termini percentuali, Snow Leopard ha vinto 10 – 0

    30 Nov 2009, 12:16 pm Rispondi|Quota
    • #37Lorenzo

      certo certo. cmq sul mio Mac ho comprato in anteprima dal sito della Apple snow leopard per 29 o 39€, non mi ricordo (credo 29). non potevo buttare via i soldi in modo peggiore. ho dovuto portare il macbook all'assistenza perchè non partiva + e lasciargli giù 120€. dopodiché comunque mi sono reso conto che da Leopard a Snow Leopard non cambia assolutamente niente. ora sono passato a Windows 7 ed è letteralmente fantastico. quindi basta dire sciocchezze. comunque resta + valido di ubuntu e kubuntu sicuramente..

      30 Nov 2009, 1:45 pm Rispondi|Quota
      • #38Leonardo

        Ma scusa, come faceva a non partirti più? E' il primo caso del genere che sento… Comunque non sono affatto d'accordo sul fatto che non cambia niente: non cambia (quasi) niente GRAFICAMENTE, ma in realtà è stato tutto riscritto, e permette alle applicazioni di girare a 64 bit; per non parlare di tutte le tecnologie che migliorano il "compito" del microprocessore, della scheda grafica e della ram, oltre ad una reattività molto maggiore rispetto a Leopard.
        Ad ogni modo vorrei sapere quei 120€ per che cosa li hai spesi…. voglio dire: neanche cambiare il monitor di un portatile ti costa così tanto…..

        30 Nov 2009, 8:32 pm Rispondi|Quota
    • #39Leonardo

      Sarei molto curioso di sapere chi ha votato negativamente questo mio post (sopra).
      Una cosa però la so di per certo: colui che l'ha fatto sta fremendo, perchè la verità fa male!

      30 Nov 2009, 3:19 pm Rispondi|Quota
  • #40Leonardo

    E vi dirò di più: questi 18 punti percentuali li ha guadagnati IN UNA SOLA SETTIMANA!!! Vista è ancora al 5% in un mese dalla sua uscita… XD.
    Se parliamo di numero di copie vendute, allora li vince Microsoft, visto che detiene il 92% del mercato.
    Ma percentualmente parlando, Apple vince 10 – 0.
    Basta navigare un po' su internet e queste informazioni si trovano subito!

    30 Nov 2009, 12:25 pm Rispondi|Quota
    • #41Leonardo

      Piccola correzione: "Seven è ancora al 5%….ecc, ecc…"

      30 Nov 2009, 1:17 pm Rispondi|Quota
    • #42R4MP4G3

      Genio, Windows 7 è al 5% su 92% mondiale, mac sta a 18% su 5% o poco più mondiale…..direi che come prima settimana di vendita non è male, considerando che circa il 60% sono aziende e non passeranno a nuovi sistemi prima del 2010-2011….ah, hai ragione, quanta disinformazione….

      30 Nov 2009, 4:44 pm Rispondi|Quota
      • #43Leonardo

        Ma scherzi o mi prendi per i fondelli? Del 100% dei mac esistenti, il 18% alla fine della prima settimana era già presente il nuovo SO…. del 100% dei pc, nel primo mese è stato installato sul 5% dei computer; non so se riusciamo a capire la differenza….. Io non stò parlando di NUMERI di copie vendute, ma di punti percentuali, che è il vero "metro" di successo.

        30 Nov 2009, 8:35 pm Rispondi|Quota
  • #44Leonardo

    (Scusate il doppio post, non vedendolo apparire, ho pensato che gli admin non l'avessero accettato)

    30 Nov 2009, 1:14 pm Rispondi|Quota
  • #45Giubbo

    ma basta ragà lamentarvi ogni volta che esce un articolo dove il mac-os non è dipinto come il miglior sistema op al mondo..siete davvero tristi..non mi sembra disinformazione affatto ma semplici statistiche (cito “Secondo i dati dell’autorevole Net Applications”) e perlopiù è stato sottolineato il fatto che per statistiche “fair” bisognerà aspettare i dati giornalieri di apple..
    se le statisctiche dicono questo è questo!sarebbe disinformazione dire il contrario!
    smettetela di attaccarvi sempre ad ogni cosa!e da notare come REGOLARMENTE quando esce un articolo del genere i mac-user si attaccano sempre subito,mentre quando l’articolo è schierato dall’altro lato è molto più raro veder un win-user che lo fa..
    siete davvero noiosi!

    30 Nov 2009, 2:17 pm Rispondi|Quota
  • #46davide2312132222

    mi ero appena iscritto ai feed rss di questo sito. Dopo aver letto un articolo così "ignorante" e di parte rimuovo subito la subscription.

    Se vi fate pagare da Ballmer-da non siate così espliciti nel farlo vedere

    30 Nov 2009, 1:17 pm Rispondi|Quota
  • #47Lorenzo

    Comunque articolo interessantissimo come sempre. Complimenti ad Andrea!

    30 Nov 2009, 1:47 pm Rispondi|Quota
    • #48AppLeo

      Mi spiegheresti in che cosa è interessante questo articolo?

      30 Nov 2009, 2:18 pm Rispondi|Quota
      • #49R4MP4G3

        Devi per forza ribattere? Per lui è interessante, come per te potrebbe anche non esserlo, ti importa così tanto sapere cosa è interessato di questo aritolo a lorenzo? Bah..

        30 Nov 2009, 4:44 pm Rispondi|Quota
        • #50@Viniciotwitr

          finalmente qualcuno che mi dà ragione. Se si paragonano le vendite di Windows 7 cone quelle di Mac OS X (o con il numero di utenti Linux) è come paragonare le vendite della Volkswagen con quelle della Ferrari (o di una automobile autocostruita

          30 Nov 2009, 5:13 pm Rispondi|Quota
        • #51Leonardo

          Mi sembra doverosa una domanda del genere (la mia), perchè, per come la mette lui, sembra non abbia letto i miei post… E' un po come dire: "Domani uscirà il primo monitor 3D a livello comsumer!!". Bella notizia, peccato sia una gran baggianata…
          Capito ora perchè ho ribattuto?
          Non cerchiamo sempre di trovare i difetti della persona che vi sta (ammettiamolo) dandovi fastidio, perchè dice le cose come stanno.
          E' il mio discorso di prima (se uno l'ha letto): la verità fa male… però d'altronde cosa ci puoi fare?

          30 Nov 2009, 5:32 pm Rispondi|Quota
        • #52Lorenzo

          grazie!=)

          30 Nov 2009, 6:05 pm Rispondi|Quota
    • #54R4MP4G3

      Questo dimostra molto come quest'articolo a confronto sia decisamente meno di parte…….Qui si citano fonti attendibili, si parla di numeri….li si prende un'articolo e lo si commenta, prima seriamente, poi con commenti di parte e per finire, con commenti dell'altra parte, il tutto per dimostrare che è un'articolo neutrale….bello, veramente bello…..Nell'articolo linkato da te si chiedono anche perchè importi così tanto che Windows 7 superi Mac OsX….beh, mi pare ovvio, non dovete guardare il 95%, quello appartiene a windows in genere, và considerato il market share di seven, ecco quindi che il confronto ha un senso, infatti si controlla il market share di Windows 7 e Mac OSX nella sua ultima versione……mica di windows e mac osx nella sua ultima versione….e visti i prezzi di windows (confrontati a quelli di mac osx in aggiornamento) direi che windows strabatte mac…..non che sia mai importato a qualcuno, ma questo è più o meno per chiarirti le idee…

      30 Nov 2009, 6:16 pm Rispondi|Quota
      • #55Leonardo

        Mi stai dicendo che il SO di Apple costa molto più di windows seven?
        Io credo che 29€ per un sistema operativo (a tutti gli effetti), siano pochi, molto pochi. Non ci compri neanche un gioco decente a quel prezzo…

        30 Nov 2009, 11:26 pm Rispondi|Quota
      • #56Giubbo

        che dire STRAQUOTOOOOOOOO!!!!!
        ridicoli con quell'articolo di risposta!

        30 Nov 2009, 11:48 pm Rispondi|Quota
  • #57paolo

    non ci voleva molto!!!
    cmq data la brutta figura fatta con vista questo windows 7 deve essere un mostro 😛

    30 Nov 2009, 4:49 pm Rispondi|Quota
  • #58Antonio

    Mac è un S.O windows è quello di sempre: la solita accozzaglia di cosucce messe insieme alla meglio ci sono un sacco di utenti che lamentano problemi vari di ogni tipo winn 7 è stato fatto in fretta x cercar di tappare qualche perdita $ ora li stanno vendendo perchè xp è obsoleto e passato,Vista 64 funziona bene ma in troppi credono sia più lento di seven ed è stato dimostrato che NON è vero…quindi la sfuriata passerà presto perchè x ora i clienti che hanno comprato seven sono gli utenti domestici finiti quelli sarà DURA perchè le aziende NON passeranno tanto facilmente a 7

    30 Nov 2009, 4:38 pm Rispondi|Quota
    • #59R4MP4G3

      Beh, in prestazioni sono molto simili, ma ti garantisco che quel 25% in più di reattività di sistema (non di prestazioni nell'utilizzo di programmi, trasferimento dati o altro) si sente eccome…..è un miglioramento consistente rispetto a vista, considerando anche il supporto a nuove tecnologie e tante altre aggiunte….beh, al momento mi importa solo che con windows 7 e office 2010 sia diventato finalmente importante per microsoft ascoltare l'utenza, infatti ci sono stati beta test pubblici e per office ci sono ancora….questo secondo me è un'altro passo avanti…..

      30 Nov 2009, 6:19 pm Rispondi|Quota
      • #60DvDoff

        Win7 è Vista con una UI più simpatica (mica tanto) e dua cavolate (qualcuno ha detto aero peek?) usate come specchietto per le allodole. E le allodole sono quelli che associano alla parola computer la parola finestra in inglese. Sarà sempre così, nessuno usa Linux o MacOS perchè si pensa che il miglior OS sia Windows mentre ad oggi è il più arretrato in fatto di filesystem, kernel e gestione delle risorse.

        19 Gen 2010, 5:01 pm Rispondi|Quota
    • #61Stewie

      straquoto.

      30 Nov 2009, 7:54 pm Rispondi|Quota
  • #62nev

    ma che cavolo di paragone è? ci mancherebbe lo istallano anche sulle moche da caffè pur di prenderci i soldi…

    Ho uno sentito che la Fiat vende più macchine della Lamborghini!!! 😀
    Questo fa della panda la regina della auto?

    30 Nov 2009, 9:22 pm Rispondi|Quota
    • #63Mauro

      In temrini di vendite si… E in questo articolo si parla di questo.
      (ci sarebbe anche da dire ridire sul re degli os, visto che nessuno lo è. Avendo ognuno i suoi problei e le sue funzioni appositamente studiate per diversi ambiti)

      4 Ago 2010, 9:21 am Rispondi|Quota
  • #64xdesktop

    ocio che se qualcuno parla ancora male del mac gli utenti abbandonano il blog!!!!
    installate tutti LINUX!!!! la X del sistema OS X è di UNIX… come la X del mio nick!
    VIVA UBUNTU VIVA ANDROID

    6 Dic 2009, 11:49 pm Rispondi|Quota
    • #65dallalvento

      1. Ubuntu è pasato su GNU/Linux non su Unix
      2. è vero, sono molto simili sotto il profilo tecnico (vedi il filesystem)
      3. non scrivere così o ti prendono per un fanboy e nessuno ti ascolta

      Comunque: Ubuntu su PC+Snow Leopard su Mac = POWER!

      19 Gen 2010, 5:05 pm Rispondi|Quota
  • #66IGMy3ZBN

    108412 203427of course data entry services are very expensive that is why always make a backup of your files 842764

    10 Mag 2018, 10:40 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Ponzi ponzi popopò: ti piace vincere facile? - TheAppleLounge
  2. diggita.it