Geekissimo

Nexus One, lo smartphone by Google alle porte

 
Fulvio Minichini
14 Dicembre 2009
4 commenti

android

Prima ipotesi, poi voci quindi indiscrezioni, adesso alcune foto “leaked” come si suol dire, ovvero trafugate. Stiamo parlando del tanto atteso GPhone, lo smartphone con Android di Google, di Google significa che non sarà un altro smartphone prodotto dalle varie Sony, Motorola, HTC con sistema operativo Android (adattato), ma di un prodotto direttamente by Google.

Il GPhone, nome in codice Nexus One, sembra sia già in fase di testing presso alcuni impiegati e come sempre c’è qualcuno che non tiene il segreto. A quanto pare Nexus One sarà distribuito senza vincoli contrattuali dei vari operatori mobile e direttamente da Google.

Le indiscrezioni parlano di Nexus One come di uno smartphone full touch, dunque senza tastiera hardware e con funzionalità integrata voice to text. Il processore che monterà sarà un Qualcomm Snapdragon, uno dei migliori se non il migliore sul mercato mobile; ovviamente il sistema operativo sarà Android 2.1.


Purtroppo al momento non ci sono ulteriori dettagli e soprattutto non si conosce ancora il prezzo che questo tanto atteso gioiellino avrà. Dal costo si capirà definitivamente se Nexus One potrà essere ritenuto un iPhone competitor o si rivelerà un altro flop di Android.

Non solo, ciò che è necessario è che la piattaforma Android e la rosa di applicazioni disponibili siano in grado di competere con le oltre 100000 applicazioni di App Store, sia in qualità che in quantità.

Una cosa è certa, se i costi dovessero essere modicie se davvero non ci sarà alcun vincolo contrattuale con operatori mobile, questo è un dispositivo che non ci faremo scappare facilmente.

Categorie: Android, Google
Tags: Android,  Google,  GPhone,  nexus one, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Android, ecco come è nato il logo e chi lo ha disegnato

Android, ecco come è nato il logo e chi lo ha disegnato

Android è, allo stato attuale delle cose, il sistema operativo maggiormente diffuso tra l’utenza. L’immagine identificativa della piattaforma, quella rappresentata dal simpatico robottino di colore verde, è oramai ben nota […]

Android Gingerbread & Nexus S, tutto quello che c’è da sapere

Android Gingerbread & Nexus S, tutto quello che c’è da sapere

Come già sicuramente saprete, se oggi per Google sarà il giorno di lancio di Chrome OS, anche ieri è stata una grande giornata, dove sono stati presentati tanti nuovi prodotti […]

T-Mobile G2 con Adroid 1.5 in vendita su eBay

T-Mobile G2 con Adroid 1.5 in vendita su eBay

Pochi giorni fa i presenti al Google I/O, la conferenza per sviluppatori organizzata da Google, hanno ricevuto in regalo 4000 Google Ion, ergo T-Mobile G2, con sopra la nuova versione […]

Android fa centro su OpenMoko

Android fa centro su OpenMoko

Quale modo migliore di finire il 2008 ed iniziare un nuovo anno all’insegna della tecnologia se non con la nascita di un nuovo smartphone? Dagli Stati Uniti giungono interessanti indiscrezioni, […]

Google non si ferma più. Costruirà una società telefonica

Google non si ferma più. Costruirà una società telefonica

Dopo il moltiplicarsi dei rumors sul tanto chiacchierato Google Phone e l’uscita della piattaforma mobile aperta Android arriva la notizia che Google parteciperà all’asta federale, negli Stati Uniti, per aggiudicarsi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Stefano Cirimele

    "Dal costo si capirà definitivamente se Nexus One potrà essere ritenuto un iPhone competitor o si rivelerà un altro flop di Android."

    Flop? Android? In che senso? Avete mai usato un dispositivo Android? No eh?

    14 Dic 2009, 9:49 am Rispondi|Quota
    • #2daniele

      e penso non l abbiano usato 🙂 .. con l iphone puoi ricevere una telefonata, mentre contemporaneamente ascolti musica in mp3 ,giochi al flipper e scarichi un video da youtube?no.beh, io col mio magic posso…

      15 Dic 2009, 7:55 am Rispondi|Quota
      • #3Marco

        Su iPhone è stata una scelta quella di evitare di avere 500 applicazioni in background. Ovviamente non per te, che sai di cosa stai parlando, ma per tutte le persone che si troverebbero il telefono con la ram imballata ogni 5 minuti senza capirne i motivi! Poi se è una soluzione che non piace è lecito criticarla ma non è un "errore" ma una scelta. Ciao.

        15 Dic 2009, 2:10 pm Rispondi|Quota
        • #4daniele

          si Marco..so che è una scelta…ma definire android un flop…beh..è un os giovane che è gia a buon punto.. gira sui netbook, sui cell…e con i nuovi terminali (da milestone a acer liquid) ne vedremo parecchi in giro 😉

          15 Dic 2009, 4:22 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it
  2. Minigame in esclusiva per Nexus One - Geekissimo
  3. Saturday Night Live, iPhone vs Nexus One - iPhoner