Geekissimo

goo.gl, URL shortner di casa Google

 
Fulvio Minichini
15 Dicembre 2009
3 commenti

google-toolbar

Come ogni novità, anche il web in tmepo reale e il minimalismo dei contenuti, in una parola il web 3.0, porta con se dei collaterali, servizi nati inizialmente da mere necessità pratiche e poi evolutisi in una prassi consolidata, ci riferiamo ai servizi di URL shortening.

Questo tipo di servizi, in parte per la semplicità della loro realizzazione, in parte i costi contenuti e scalabili, sono spuntati sul web nel giro di poco più di un anno e sembravano aver già raggiunto una stabilità, con la vittoria su tutti di bit.ly, uffcialmente adottato da Twitter e attualmente il più diffuso al mondo.

Solitamente questo tipo di iniziative finiscono per essere acquistate da uno dei big per essere potenziate e trasformate in uno dei servizi offerti. In questo caso però Google ha deciso di farsene uno da se, goo.gl. Il motivo di questa scelta non è stato espresso, ma possiamo immaginare sia perché se è vero che la forza di Twitter sta nelle web-app satellite, allora fare concorrenza a queste web-app significa fare una buona concorrenza.


Tralasciando i motivi, passiamo alla descrizione del servizio. goo.gl non può essere utilizzato tramite interfaccia web, ma soltanto tramite l’ultima versione di Google Toolbar. Utilizzando questa per condividere un link su Twitter questo verrà abbreviato da goo.gl e quindi postato sull’account che avete impostato.

Il servizio di URL shortening della grande G già include una funzione extra, per Feedburner, molto interessante. goo.gl, infatti, è in grado di ricevere direttamente un feed e postare automaticamente ogni entrata su Twitter, ovviamente abbreviandone i link. Secondo voi goo.gl riuscirà a detronizzare bit.ly? Ci sarà una risposta di Twitter?

Categorie: Google
Tags: goo.gl,  Google,  twitter,  URL shotner, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
My Alerts, ricevere gli aggiornamenti automatici di Twitter, Backtweets e Google direttamente in Chrome

My Alerts, ricevere gli aggiornamenti automatici di Twitter, Backtweets e Google direttamente in Chrome

Tenere costantemente sotto controllo le news d’interesse senza lasciarsi sfuggire nulla è oramai davvero difficile considerando l’enorme quantitativo di informazioni rese costantemente disponibili online per cui, onde evitare di perdere […]

Goo.gl ha finalmente la sua pagina web dedicata ed è ora accessibile a tutti

Goo.gl ha finalmente la sua pagina web dedicata ed è ora accessibile a tutti

Qualche mese fa, qui su Geekissimo, avevamo prestato attenzione a Goo.gl, il nuovo servizio di url shortening lanciato direttamente dal gran colosso delle ricerche online che, aggiungendosi al già ricco […]

Follow Finder: ecco come Google ci consiglia chi seguire su Twitter

Follow Finder: ecco come Google ci consiglia chi seguire su Twitter

Come sempre più spesso abbiamo ribadito qui su Geekissimo e come d’altronde è facile notare autonomamente, Twitter, giorno dopo giorno, è andato sempre più configurandosi come uno strumento di reale […]

Facebook nelle ricerche di Google, ma non del tutto

Facebook nelle ricerche di Google, ma non del tutto

Secondo un’accordo stilato fra Google e Facebook, finalmente i contenuti del social network da oltre 350 milioni di utenti saranno indicizzati dai crawler di Google e compariranno nelle nostre ricerche […]

Time incorona Twitter, cambierà il modo in cui viviamo

Time incorona Twitter, cambierà il modo in cui viviamo

Il Time dedica un articolo a Twitter e al suo interno pubblica un pezzo intitolato “How Twitter Will Change the Way We Live” (trad.: come Twitter cambierà il modo in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Sandro

    Ridicolo !!
    devono immischiarsi pure in settori come questi pur di monopolizzare tutto!

    Ora aspetto che lancino una web agency che fa siti gratis personalizzati in cambio di un bannerino in fondo al sito, in modo da far fallire anche questo business e tutte le aziende che si fanno pagare.

    15 Dic 2009, 10:28 am Rispondi|Quota
  • #2Marco

    E' disponibile per chrome una nuova estensione per utilizzare il servizio goo.gl!
    Si può trovare a questo indirizzo http://goo.gl/PiyX

    17 Dic 2009, 12:54 am Rispondi|Quota
  • #3Marco

    Qui è possibile usare goo.gl senza avere la toobar.
    Ma direttamente online:

    http://geekgen.it/google-url-shortener

    18 Dic 2009, 10:34 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. pligg.com
  2. fb.me, il nuovo servizio di URL shortner firmato Facebook - Geekissimo