Geekissimo

CES 2010: i migliori gadget presenti (e assenti)

 
Andrea Guida (@naqern)
7 Gennaio 2010
10 commenti

Oggi, 7 gennaio, ha preso il via uno degli eventi geek più attesi dell’anno. Il Consumer Electronics Show (CES, per gli amici intimi) di Las Vegas ha finalmente spalancato le sue porte e per i prossimi tre giorni tutte le più grandi aziende operanti nel settore tecnologico – da Microsoft a Google, passando per Samsung e HP -saranno lì per presentare le loro novità più importanti.

Per l’occasione, abbiamo stilato per voi una lista con alcuni dei ‘gadget’ più interessanti della kermesse. Senza dimenticare talune assenze, che pesano più di tante presenze. Leggete e commentate numerosi.

Tablet Microsoft

A meno di clamorosi colpi di scena, il tanto atteso tablet iSlate non sarà della partita: gli ultimi rumor dicono che non verrà presentato prima dell’evento Apple fissato per il prossimo 26/27 gennaio. In compenso, il CES 2010 potrebbe ospitare un nuovo tablet di Microsoft. A riportare l’indiscrezione è l’autorevole New York Times, secondo cui il dispositivo sarà prodotto da HP e verrà commercializzato entro la metà dell’anno. Pensandoci bene, potrebbe trattarsi del modello finale del concept Courier (video sopra) presentato dal gruppo di Redmond a settembre 2009.


Nexus One e ”soci”

Come tutti voi ben saprete, il 5 gennaio Google ha svelato ufficialmente Nexus One, il suo cellulare animato da Android 2.1 e fabbricato dalla taiwanese HTC che dovrebbe contendere la vetta delle classifiche di vendita a sua maestà iPhone. Ha un profilo tecnico di tutto rispetto (touch-screen AMOLED da 3.7 pollici con risoluzione di 480×800 pixel, fotocamera da 5.0 MegaPixel con flash e autofocus, processore Snapdragon da 1GHz, GPS, Wi-Fi, Bluetooth stereo, sensore di prossimità, bussola, accelerometro, registrazione video a 720×480 pixel, memoria Flash di 512MB, RAM di 512MB e MicroSD da 4GB con supporto fino a 32GB) ed è già acquistabile in Paesi come USA, Regno Unito, Singapore e Hong Kong presso l’apposito sito Web allestito da ‘big G’ (google.com/phone). Prezzi di vendita al pubblico: 530 dollari per averlo sbloccato o 180 bigliettoni con contratto telefonico. Da noi dovrebbe arrivare in primavera, insieme a molti degli oltre 50 terminali con Android presenti al CES 2010.

Processori Intel

Come accennato in un post di qualche tempo fa, ci aspettano grandi cose nel campo dei nuovi processori Intel. Tra quelli presentati al CES 2010 spiccano i quad-core Core i3 e Core i5 (entrambi basati su architettura Nehalem). Quest’ultimo potrà contare anche sulla funzionalità Turbo Boost, la quale bilancia in maniera intelligente le risorse di ciascun core (dà un surplus di risorse ai core che in un determinato momento ne hanno maggiormente bisogno). Da segnalare, poi, l’avvento della piattaforma Intel HD Graphics, che succederà a quella GMA nei sistemi dual-core.

TV 3D

Secondo molti, il 2010 sarà l’anno delle TV 3D. Fra modelli che necessitano di occhialini ed altri che ne fanno a meno, il CES 2010 vedrà la presenza di tantissimi di questi gioiellini tecnologici prodotti dalle più grandi firme del settore (Samsung, Sony, Hitachi ed LG, solo per citarne qualcuna). Sarà sicuramente interessante vedere in azione la TV HD 3D di Samsung che vedete nel video qui sopra, la quale può contare su uno schermo di 55 pollici (1080p) con un refresh rate di 240Hz, e i canali televisivi 3D di ESPN (che dovrebbe trasmettere anche i prossimi mondiali di calcio in tre dimensioni) e Sony (previsto per il gran debutto nel 2011).

ATI Radeon 5970

Si tratta della “scheda grafica più veloce del mondo”. Viaggia a 725MHz, ha 3200 processori stream (2×1600), 2GB di memoria GDDR5, 160 unità texture, una potenza di calcolo di 5 TeraFLOP, un memory rate di 4.0 Gbps ed è capace di raggiungere una risoluzione massima di 7680×1600 pixel. Ovviamente, supporta appieno le DirectX 11.

[Via | TaranFX] [Photo Credits | jdlasica su Flickr]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
iPad, perché sarà un flop e perché non lo sarà

iPad, perché sarà un flop e perché non lo sarà

L’iPad sarà un nuovo successo di Apple o un clamoroso flop? È da quando Steve Jobs ha presentato il suo tablet che ci stiamo facendo questa domanda. Proprio per questo, […]

iPad: il tablet di Apple è realtà… ma è solo un iPhone gigantesco!

iPad: il tablet di Apple è realtà… ma è solo un iPhone gigantesco!

Photo credits: marketingfacts Per niente magico e molto meno rivoluzionario di quello che ci si aspettava. Il tanto chiacchierato tablet iPad di Apple, presentato ieri a San Francisco da Steve […]

HP Slate: una nuova presentazione brucia sul tempo l’iTablet

HP Slate: una nuova presentazione brucia sul tempo l’iTablet

L’intera Rete è in subbuglio. Oggi, 27 gennaio 2010, Apple presenterà al mondo uno dei dispositivi più chiacchierati degli ultimi due anni, l’iTablet (seguite il live blogging su TAL!). Non […]

CES 2020: previsioni di un futuro tecnologico

CES 2020: previsioni di un futuro tecnologico

Ci spiace per chi si sta arricchendo sulla stupidità altrui, ma nel 2020 noi saremo tutti qui, freschi e pimpanti come non mai. E ad allietare le nostre vite da […]

Tablet Microsoft-HP al CES: è realtà

Tablet Microsoft-HP al CES: è realtà

I rumor pubblicati dal New York Times erano veri. Microsoft e HP hanno unito le loro forze per creare un promettente tablet animato da Windows 7. La presentazione del dispositivo, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1giorgio

    ma siete sicuri che si parli di 5 TERAFLOP? ma per fare cosa? la vanno a mettere si nei pc atti al rendering dei film pixar, e poi?

    7 Gen 2010, 1:51 pm Rispondi|Quota
    • #2abba

      Il sofware Cineman, usato da Pixar, utilizza (come il 95% dei programmi di grafica digitale) la potenza di calcolo della CPU e non della GPU! Per loro sarebbe quindi inutile. (come per tutti i videogiocatori che spendono 400 euro per averla).

      8 Gen 2010, 5:34 pm Rispondi|Quota
  • #3Gherion

    Niente Corier di MS purtroppo o almeno non al loro keynote, solo lo "Slate PC" dell'HP, che è stato una delusione. 🙁

    7 Gen 2010, 2:08 pm Rispondi|Quota
  • #4CriDDJ

    io ho la ati 5870 e va che è una bellezza
    ——-> http://www.youtube.com/watch?v=8aBMmGJH7Zg ,non ho maiapprezzato le scheda ati cosi tanto prima preferivo n-vidia

    7 Gen 2010, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • #5Sebastiano

    Siete sicuri del Nexus One… mah.. fa cose che nokia fa già da tempo… è quasi identico all'N900 come caratteristiche…
    Secondo me sarà un altro giocattolino dal prezzo troppo alto che rimarrà comunque sotto l'ombra dell'iPhone, comunque nettamente inferiore persino ad alcuni samsung, anche soltanto per il multitasking.
    Il tablet microsoft è carino, sì, ma sembra un po' troppo un giocattolo (a partire dall'interfaccia) per patiti dei social networks.
    La scheda grafica probabilmente potrà servire ad una persona su mille, come pure il processore. Perchè, siamo seri, dei nostri quad (o magari octo) core, quanta potenza ne usiamo? 60%? forse 70%?..
    Presumo che il CES 2010 sarà l'equivalente di ciò che vuol dire ces in dialetto veneto… se avrà solo questi giocattolini per nerd-miliardari
    Delle TV 3D io, sinceramente, non ne sento così tanto il bisogno…

    7 Gen 2010, 4:54 pm Rispondi|Quota
  • #6bonzosam

    Solo per mettervi in guardia sull'affidabilità di HP nei Tablet Pc…
    Ho postato anche su corriere.it ; nel 2007 compro un loro tablet per la modica cifra di 1200 € ,in un anno mi hanno dovuto cambiare la scheda madre e poco dopo ,fuori garanzia,è morto del tutto.Gironzolando sul web ho scoperto moltissimi proprietari del tablet (la serie è TX) incavolati e tutti abbiamo avuto la stessa escalation nella cronologia dei problemi.Chiaramente è un prodotto difettoso che hanno immesso sul mercato e mai richiamato .Morale : se non ti esplode in faccia noi non richiamiamo un bel niente. 10 e LODE HP

    7 Gen 2010, 5:50 pm Rispondi|Quota
    • #7miserve

      Stessi problemi io con un notebook HP… Belli esteticamente nulla da dire, anche alcune caratteristiche degne di nota (porta eSata, masterizzatore lightscribe, audio di qualita'), però spesos si perdono in un bicchiere d'acqua.
      Meno male che la loro assistenza è quasi ottima, hanno cambiato scheda madre 1 giorno prima della scadenza di garanzia in pieno agosto ricevuto dopo 2 settimane.
      Ho sempre avuto pc HP e Compaq (anche 2 dei mitici iPaq palmari compaq), sempre trovato bene (anche per l'assistenza) ma ultimamente a livello qualita' un po' deludenti,

      8 Gen 2010, 7:11 am Rispondi|Quota
  • #8miserve

    Per me quello piu' atteso o meglio piu' attesi sono i tablet delle varie aziende:
    -Microsoft (il courier mi piace troppo, secondo me quello piu' innovativo, pensate un ebook letto su questo tablet doppio schermo…
    -Apple, penso fara' un tablet degno del suo nome
    -Google, se ne vocifera, speriamo non sia innovativo quanto il suo nexus, altrimenti sai che delusione.

    8 Gen 2010, 7:13 am Rispondi|Quota
  • #9Shu

    @Sebastiano
    Non capisco il tuo commento sul Nexus One. Ha uno Snapdragon a 1 GHz e 512 MB di RAM, mentre l’N900 ha un Cortex A8 600 MHz e 256 MB di RAM. Il N900 piace anche a me come aggeggino, ma qui stiamo parlando del doppio della potenza…
    Inoltre Android è multitasking, a differenza dell’iPhone.
    Per le “cose che si fanno da tempo”, beh, le fanno tutti tutte “da tempo”. Cosa dovrebbe fare più degli altri?

    8 Gen 2010, 11:21 am Rispondi|Quota
    • #10Sebastiano

      ops scusa, l'avevo confuso con il toshiba da 1ghz (ormai c'è così tanta varietà di prodotti sulla stessa fascia che faccio un sacco di confusione). Comunque rimane l'ennesimo palmare che fa le operazioni in 3 millisecondi in meno del predecessore o cose del genere… insomma: un dispositivo in più tanto per fare ancora un po' di confusione sui consumatori… Ora se uno vuole prendersi un touchscreen può scegliere tra centinaia di prodotti praticamente identici (perchè più di tante funzioni, appunto come dicevi tu, non ne possono inventare). Ok sviluppare la tecnologia ma se andassero un po' più lentamente e sfornassero devices VERAMENTE innovativi forse sarebbe meglio… anche perchè altrimenti i possessori del "modello prima" rosicano xd

      11 Gen 2010, 5:49 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Tablet Microsoft-HP al CES: è realtà - Geekissimo