Geekissimo

Rai Player 4 Linux: Rai in streaming con VLC su Linux

 
Andrea Guida (@naqern)
7 Gennaio 2010
12 commenti

Ormai dovreste saperlo bene. Anziché destreggiarsi fra decine di siti torrent italiani di dubbia legalità, è possibile godersi film, serie TV, cartoni animati e documentari senza infrangere alcuna legge attraverso il servizio rai streaming messoci gratuitamente a disposizione dalla TV di Stato.

Inoltre, grazie a programmi gratis come StreamRAI (che vi abbiamo presentato qualche settimana fa) è possibile visualizzare i canali rai streaming senza accedere ad alcun sito Web, semplicemente attraverso il popolare media player VLC. Ed oggi, grazie ad un software creato dal nostro amico Valerio ‘ftp21’, è possibile svolgere tale attività anche su Linux.

Il nome del programma in questione è Rai Player 4 Linux e, come facilmente intuibile, permette di guardare tutti i canali rai streaming – nonché di accedere ai contenuti di Rai.tv – in non più di due click. La sua interfaccia è spartana quanto semplice da usare. Questo, invece, il procedimento da attuare per installarlo su qualsiasi distro basata su Debian (tipo Ubuntu):


  1. Avviare il terminale;
  2. Dare il comando sudo apt-get install libhtml-entities-numbered-perl libui-dialog-perl, per installare le librerie Perl UI::Dialog e HTML::Entities necessarie per l’esecuzione di Rai Player 4 Linux;
  3. Dare il comando sudo apt-get install vlc, per installare VLC (se non lo si è già fatto in passato);
  4. Scaricare Rai Player 4 Linux;
  5. Estrarre il contenuto dell’archivio appena scaricato in una cartella qualsiasi;
  6. Avviare il file new.pl.
A questo punto, vi comparirà la lista dei contenuti disponibili: dai canali rai streaming alle serie TV, passando per le fiction nostrane e gli approfondimenti tematici, troverete sicuramente l’occorrente per passare una serata rilassante.

Il programma è in continuo aggiornamento e presto dovrebbe essere portato anche su Windows. Ergo, mentre vi divertite a guardare i canali rai streaming, state in campana e date una controllata al sito di Rai Player 4 Linux per scoprire se ci sono novità. Enjoy!
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Lucky Backup: backup semplice su Linux

Lucky Backup: backup semplice su Linux

Avete appena installato Linux, non avete ancora molta voglia di smanettare e siete alla disperata ricerca di una soluzione ultra-facile per l’effettuazione dei backup. Che ve lo diciamo a fare? […]

Televideo 1.1, il televideo Rai sempre a portata di click

Televideo 1.1, il televideo Rai sempre a portata di click

Non bisogna vergognarsene. Anche se passiamo tutta la giornata su Internet e preferiamo i servizi come rai streaming e mediaset streaming alla classica TV, a tutti noi durante la giornata […]

TVOSA: Rai streaming, Mediaset streaming e registrazione

TVOSA: Rai streaming, Mediaset streaming e registrazione

Fate parte di quella sempre più larga fetta di utenza che al digitale terrestre preferisce vedere la TV su Internet, tramite servizi quali rai streaming e mediaset streaming? Perfetto, perché […]

Rai.tv: come salvare i video sul PC

Rai.tv: come salvare i video sul PC

Per la serie ‘se sei arrivato in fondo, scava, che al peggio non c’è mai fine’, Geekissimo, in collaborazione con il ministero per i beni culturali, oggi vi spiegherà come […]

FreeGuide, creiamo una guida personalizzata ai programmi televisivi

FreeGuide, creiamo una guida personalizzata ai programmi televisivi

A chi non è mai capitato di girovagare in lungo e in largo per la grande rete alla ricerca di informazioni riguardanti i programmi televisivi della giornata? Bhe, di certo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1matteo

    a me non funziona…. quando faccio partire un canale o mi crasha o mi viene solo l'audio….

    7 Gen 2010, 1:55 pm Rispondi|Quota
  • #2Daniele

    appena vado per aprire un canale mi si chiude vlc? sapete aiutarmi?

    7 Gen 2010, 6:19 pm Rispondi|Quota
  • #3damiano

    7 Gen 2010, 7:08 pm Rispondi|Quota
  • #4Alterego

    Ho provato oggi questo programma scritto in perl per visualizzare i canali rai oltre alla semplicita’ di utilizzo ho scoperto che include anche la lista dei canali mediaset canale5 italia1 e rete4.
    Ovviamente deve fare ancora molta strada ci sono cose da correggere, come il fatto che devo riavviarlo ogni volta che chiudo un canale.
    Credo che questo software sia eccezionale per la semplicita’ e la versatilita’
    Ci sono GRANDI potenzialita non vedo l’ora che esca la nuova versione.

    7 Gen 2010, 7:25 pm Rispondi|Quota
  • #5DRerAGO

    Mi piacererebbe se il programmatore decidesse anche di aggiungere altri canali… 🙂

    7 Gen 2010, 7:45 pm Rispondi|Quota
  • #6Marco

    Ottimo!
    cosi’ almeno posso vedere un po’ di tv, con il digitale terrestre non prendo + niente! (sara’ che e’ una graaande tennologia? ;-D )

    GRAZIE!

    7 Gen 2010, 9:52 pm Rispondi|Quota
  • #7Valerio Mancini

    Salve ragazzi grazie per i feedback che mi avete dato. Se volete potete contattarmi in privato per risolvere eventuali problemi inerenti il programma, in quanto è ancora una versione molto beta ed ha bisogno di gente che come voi sperimenta e trova bug.

    8 Gen 2010, 11:46 am Rispondi|Quota
  • #8Arabo

    Ciao, perdonate la banalità della mia domanda ma…
    …come si avvia/lancia il file new.pl ?

    12 Gen 2010, 4:52 pm Rispondi|Quota
    • #9Gianluca

      Doppio click e si apre nel terminale

      24 Set 2010, 2:02 am Rispondi|Quota
  • #10lollo

    @ Arabo:
    Da terminale chmod +x /percorso-del-file/new.pl e poi entra nella cartella e lancia ./new.pl oppure doppio click su new.pl se usi un server X.

    @ Valerio Mancini:
    Ultimamente c'è un problema coi links di streaming della rai. In pratica su VLC appare la scritta che il programma è visibile solo per i residenti in Italia (ciò che non avviene nello streaming mediante browser).

    Personalmente sono disgustato dalla RAI perché, per concederci il diritto di fruibilità del loro servizio di streaming (il medesimo di ogni altro cittadino) costringe anche noi utenti di GNU/Linux ad usare prodotti di Microsoft (tipo Moonlight). Ciò che trovo inaccettabile.

    14 Gen 2010, 11:12 am Rispondi|Quota
  • #11Marco

    Li ho provati tutti e l'unico che funziona è tv-player: http://tvplayersite.altervista.org/

    8 Nov 2010, 11:57 pm Rispondi|Quota
  • #12mitm

    ho pubblicato un'estensione x firefox x visualizzazre i canali live e replay di rai.it
    nato x supplire, al meglio, alla carenza di supporto nativo in ambiente Linux per il protocollo Smooth Streaming, il plugin è compatibile anche con mac e windows

    utenti *nix(mac): http://acab.servebeer.com/tvplayer_nix.xpi
    (per la visualizzazione dei flussi smooth richiede il binario /usr/bin/mplayer).

    utenti win:
    la versione rilasciata comprende il binario mplayer.exe(circa 6 MB) richiesto dalla stessa: http://acab.servebeer.com/tvplayer.xpi

    qui trovate una guida che illustra caratteristiche/modalità di utilizzo http://acab.servebeer.com/readme.txt

    mitm
    (the olrait team, http://www.mail-archive.com/[email protected]

    9 Mar 2011, 11:04 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Rai Player 4 Linux: Rai in streaming con VLC su Linux @ Linux User Group Ischia