Geekissimo

Windows 7 SP1, nuove indiscrezioni

 
Andrea Guida (@naqern)
15 Gennaio 2010
10 commenti

Al contrario del suo predecessore, Windows 7 si è dimostrato sin dalle sue prime uscite un sistema operativo stabile e affidabile. Questo, però, non ha condizionato i piani di Microsoft, che sarebbe quasi pronta a rilasciare il primo service pack per Seven.

Il “paccone”, secondo le ultime indiscrezioni trapelate in Rete, approderà sui nostri desktop a settembre. Dopo le rituali versioni preliminari, che dovrebbero fare capolino sui PC dei tester a partire da giugno.

Le novità di Windows 7 SP1, come anticipato in altre occasioni, non dovrebbero essere tante. Eccezion fatta per l’introduzione del supporto alla tecnologia USB 3.0, Microsoft sembra puntare più ad una raccolta di aggiornamenti che ad un prodotto capace di migliorare le performance generali del sistema.


Qualche piccola sorpresa potrebbe attendere gli utenti aziendali. Questi ultimi, secondo ‘ZDNET’, nel SP1 di Windows 7 troveranno delle nuove funzionalità dedicate al lavoro. Quali non ci è ancora dato saperlo.

Da segnalare anche qualche passo in avanti sul fronte connettività, che dovrebbe portare Seven SP1 a comportarsi meglio sia con il Bluetooth che con il Wi-Fi. Anche in questo caso, però, i dettagli languono. Eccome se languono.

Insomma, per capire di che pasta sarà fatto questo primo super-pacco per Windows Sette, basta guardare il sistema nel suo stato attuale: è talmente rapido e stabile che una versione migliorata di quest’ultimo potrebbe chiamarsi solo Windows 8. O Mac, fate voi.

Tutto quello che verrà prima, a rigor di logica, sarà poca roba. Dobbiamo dispiacerci? Ditecelo voi.

[Via | Neowin]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Cosa fare se Windows 7 SP1 non si installa (errore 0x800F0A12)

Cosa fare se Windows 7 SP1 non si installa (errore 0x800F0A12)

Il vostro entusiasmo per l’uscita di Windows 7 SP1 è stato smorzato dalla comparsa dell’errore 0x800F0A12 in fase d’installazione del Service Pack? Smettetela di dare capocciate al muro, si può […]

Guida: come integrare il SP1 nel disco d’installazione di Windows 7

Guida: come integrare il SP1 nel disco d’installazione di Windows 7

Come ormai tutti voi ben saprete, ieri Microsoft ha reso disponibile il download di Windows 7 SP1. Come spesso facciamo a margine dell’uscita di un nuovo Service Pack, eccoci dunque […]

Windows 7 SP1 disponibile: installazione e prova su strada, tutto quello che c’è da sapere

Windows 7 SP1 disponibile: installazione e prova su strada, tutto quello che c’è da sapere

AGGIORNAMENTO: Ecco il link ufficiale per il download di Windows 7 SP1 in italiano (richiede la convalida): sito Microsoft. Ci siamo. Oggi è il 22 febbraio, il giorno dell’uscita di […]

Windows 7 SP1: uscirà nel 2011 e annullerà oltre 70 metodi di attivazione illegale

Windows 7 SP1: uscirà nel 2011 e annullerà oltre 70 metodi di attivazione illegale

L’estate, si sa, è la stagione dei revival. C’è chi, agevolato dalle ferie estive, rispolvera vecchie passioni mai dimenticate; qualche fanatico della disco-dance che catapulta le spiagge negli anni 80, […]

Windows 7 SP1 disponibile sulla rete torrent? Sta bene dove sta.

Windows 7 SP1 disponibile sulla rete torrent? Sta bene dove sta.

Se nei vostri vagabondaggi informatici siete soliti soffermarvi sui siti torrent, ve ne sarete sicuramente accorti. Da qualche giorno a questa parte, sulla grande rete circola una versione preliminare di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Mattia

    Il Service Pack 1 di Windows 7 si potrebbe chiamare Mac se lo facessero pagare come quelli della Apple.

    15 Gen 2010, 10:03 am Rispondi|Quota
  • #2Lorenzo

    Ahahahahah Mac meglio di Windows 7?

    15 Gen 2010, 1:03 pm Rispondi|Quota
  • #4Yann

    Si potrebbe chiamare Mac se fosse più facile da bucare, se cancellasse tutti i dati usando l'account guest e se costasse almeno qualche centinaio di euro in più.

    15 Gen 2010, 1:45 pm Rispondi|Quota
  • #5lollo

    ma windows 7 già è meglio di mac figuriamoci con sp1

    15 Gen 2010, 2:15 pm Rispondi|Quota
  • #6Christian Micocci

    Sarà, ma un annetto di utilizzo di WIndows vorrei farlo passare prima di giudicare.

    È pur sempre WIndows! E pianpianino si frammenta e diventa più lento, per non parlare delle traccie lasciate da precedenti applicazioni, ecc…

    15 Gen 2010, 4:05 pm Rispondi|Quota
    • #7abba

      I problemi citati si risolvono rapidamente: deframmentatore (già attivo e programmato di default in win7) con Auslogic Disk Defrag , pulizia del registro con Ccleaner o Glary Utilities. Per quanto riguarda il progressivo rallentamento del sistema affligge solo Xp, è dai tempi di Vista che il prefetch e il caricamento dei programmi è risolto con una nuova gestione dell'0S, mentre in Seven è stata migliorata.

      16 Gen 2010, 4:59 pm Rispondi|Quota
  • #8Chris

    Non infieriamo ulteriormente sugli utenti Mac… già ci ha pensato la Apple a spillargli un bel po di quattrini per avere quell'inutile gingillo…
    … e poi la prima cosa che fanno è far partire l'emulatore di Windows visto che tutte le applicazioni che sono abituati a utilizzare non esistono per Mac. 😉

    15 Gen 2010, 3:06 pm Rispondi|Quota
  • #10abba

    Quoto in pieno! Win7 (bellissimo sopratutto a 64bit) straccia Mac, per prezzo, usabilità e interfaccia grafica!
    Per quanto riguarda SP1 NON esce perchè win7 è imperfetto, ma perchè le aziende passano, per convenzione, alle nuove versioni di win SOLO dopo il primo pack.

    15 Gen 2010, 6:22 pm Rispondi|Quota