Geekissimo

Chromepad, inseriamo un utile blocco note nel browser di casa Google

 
Martina Oliva
23 Gennaio 2010
0 commenti

Dando uno sguardo qui su Geekissimo, come d’altronde navigando lungo il web, ci si rende facilmente conto della grande importanza attribuita a tutta quella serie di programmi ed applicativi di varia natura mediante cui è possibile segnare note e prendere appunti.

Si tratta infatti di strumenti che, in particolare ai fini della produttività, appaiono come fondamentali poiché, in modo più o meno immediato, consentono di salvaguardare ed accedere ad un gran numero di informazioni con la massima rapidità, senza dover perdere troppo tempo nell’apertura di un ben più completo e pesante editor di testo.

Proprio per questa ragione, nel corso del tempo, sono state ideate diverse estensioni mediante cui andare ad integrare la funzione in questione direttamente nel proprio browser, primo tra tutti Firefox.

Oggi, invece, voglio proporvi l’uso di un applicativo, specifico per Chrome, il browser di casa Google, mediante cui sarà possibile adempire in maniera impeccabile al suddetto scopo, senza avere nulla da invidiare a quanto offerto dal browser firmato Mozilla.


Si tratta infatti di Chromepad, ossia un estensione che, com’è facilmente deducibile dal nome, permette di integrare, direttamente nel proprio browser, un vero e proprio blocco note grazie al quale sarà possibile prendere appunti in modo tanto pratico quanto veloce.

Infatti, una volta installata l’estensione, facilmente eseguibile dalla barra delle applicazioni, potremo avere accesso al blocco note, dalle dimensioni ridimensionabili, sovrapponibile alle pagine web ed indipendente da esse al fine di una migliore usabilità, mediante cui potremo inserire ogni qual si voglia tipologia di appunto, accessibili anche ai successivi riavvii del browser.

Purtroppo, non si ha la possibilità di impostare un carattere di testo differente da quello di default ne viene inclusa, almeno per il momento, un opzione mediante cui aggiungere delle immagini ai propri appunti, tuttavia, nonostante queste piccole manchevolezze, Chromepad va comunque a configurarsi come un utilissima estensione (soprattutto per tutti coloro che svolgono varie attività online) mediante cui tenere traccia in modo estremamente pratico di tutto quanto di interessante possa essere visualizzato nel corso della navigazione.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Copy Fixer, copiare rapidamente l’url ed il titolo delle pagine web visualizzate in Mozilla Firefox e Google Chrome

Copy Fixer, copiare rapidamente l’url ed il titolo delle pagine web visualizzate in Mozilla Firefox e Google Chrome

Tutti coloro che, per un motivo o per un altro, si ritrovano a navigare online con una certe frequenza e, ancor più nello specifico, ad avere a che fare con […]

Quickrr notepad, scrivere appunti navigando online con Google Chrome

Quickrr notepad, scrivere appunti navigando online con Google Chrome

Tutti coloro che si ritrovano a navigare online con una certa frequenza di sicuro sapranno quanto possa andare a risultare di fondamentale importanza avere direttamene a portata di mano appositi […]

Ricercare immagini simili con TinEye direttamente dal menu contestuale di Chrome e Firefox

Ricercare immagini simili con TinEye direttamente dal menu contestuale di Chrome e Firefox

Un bel po’ di tempo fa, qui su Geekissimo, come forse alcuni di voi appassionati lettori ricorderà, era stato presentato TinEye, un interessante ed utile strumento online mediante cui, in […]

Gmail Notes, inserire note ed appunti nelle proprie e-mail sfruttando un’apposita estensione per Chrome

Gmail Notes, inserire note ed appunti nelle proprie e-mail sfruttando un’apposita estensione per Chrome

Ogni qual volta ci si ritrova a dare un occhiata alla propria corrispondenza elettronica in Gmail di certo non è poi così difficile ritrovarsi ad avere a che fare con […]

Come e quanto tempo trascorrete online? RescueTime risponde!

Come e quanto tempo trascorrete online? RescueTime risponde!

Negli ultimi anni, il tempo che ciascun utente trascorre seduto al PC e, in particolare, navigando online, sembra essere di gran lunga aumentato, sopratutto a causa dell’incidere dei vari servizi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento