Geekissimo

Come aprire i file .docx con le precedenti versioni di Microsoft Office

 
Paolo De Michele ( k3asd )
23 Febbraio 2010
2 commenti

In passato su Geekissimo si era già trattato questo argomento. Da quel momento ad oggi sono un pò cambiate le cose dato che la data di pubblicazione risale all’anno 2008. Chi comunque volesse prendere visione dei precedenti articoli ( sempre validi ndr ) può cliccare qui e qui. Detto questo, credo che ognugno di noi sappia che con l’avvento di Microsoft Office 2007 e a breve il 2010, siano state molteplici le innovatività presentate.

Una di queste è il salvataggio dei file aggiungendo una x a fine estesione. Per Microsoft Word .docx, per Microsoft Excel .xlsx e via discorrendo con gli altri software della suite. C’è un però. Tutt’oggi la maggior parte dell’utenza continua ad utilizzare la suite di Office risalente l’anno 2003 e come ancor tutti sappiamo l’estensione è quella più classica, .doc. La conseguenza è che chi scrive un file sulla suite del 2007 per forza di cose non riesce a farlo visualizzare a colui che utilizza quella precedente.


Vorrei presentarvi due metodi che potrebbero esservi utili per ottemperare questo inconveniente non di poco conto. Il primo è quello di utilizzare un pack messo a disposizione dalla stessa Microsoft in modo da utilizzare le versioni precedenti di office ( 2003 ) ed aprire i file creati con versioni successive, quindi 2007- 2010.

In questo caso non verrà fatto altro che aggiungere una sorta di plugin in modo da estendere le potenzialità della suite per ottenere l’obiettivo sopra citato.

Un altro metodo è quello di andare a modificare le impostazioni direttamente nella suite 2007. Come? Supponiamo di utilizzare Microsoft Word per l’occasione. Basterà premere sul menù WordOpzioni di Word.

Sezione Salvataggio e nel menù Formato per il salvataggio dei file selezione Documento di Word 97 – 2003 *.doc.

Sono due metodi validi per l’utilizzo di entrambe le suite. Certo, chi intende ancora utilizzare il pacchetto office del 2003 dovrà ricorrere eventualmente al pack fornito dalla Microsoft, mentre chi magari utilizza il pacchetto più aggiornato potrebbe allinearsi alla procedura indicata prima in modo che così non ci siano problematiche future. A voi i commenti.


MS Compatibility Pack | Download

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Dopo due anni è disponibile la beta di OpenOffice 3. Ecco la nostra recensione

Dopo due anni è disponibile la beta di OpenOffice 3. Ecco la nostra recensione

Sono passati ormai due anni dalla prima relase di OpenOffice 2; oggi la suite da ufficio gratuita più famosa che ci sia ritorna con la beta della versione 3 e […]

Le scorciatoie da tastiera per Microsoft Word per risparmiare tantissimo tempo

Le scorciatoie da tastiera per Microsoft Word per risparmiare tantissimo tempo

Nonostante la crescente diffusione di valide alternative gratuite quali OpenOffice.org o AbiWord, molti di noi continuano ad utilizzare come strumento software preferito per la redazione di documenti e lettere Microsoft […]

WinGuggle, cambiare le impostazioni OEM di Windows Vista con un click

WinGuggle, cambiare le impostazioni OEM di Windows Vista con un click

Le informazioni OEM visualizzate nei sistemi Windows (quando, ad esempio, si fa click destro sull’icona di Risorse del computer e si sceglie la voce Proprietà) sono da anni, quasi decenni, […]

Windows, come evitare l’installazione automatica del SP1 per Vista e del SP3 per XP

Windows, come evitare l’installazione automatica del SP1 per Vista e del SP3 per XP

Da bravi geek sarete sicuramente al corrente del fatto che Microsoft è in procinto di “sfornare” per tutti noi utenti Windows due service pack molto importanti: Windows Vista service pack […]

Microsoft Word, ecco i codici per avviarlo in diversi modi

Microsoft Word, ecco i codici per avviarlo in diversi modi

Forse non tutti lo sanno ma, tramite l’immissione di alcuni piccoli codici, è possibile cambiare impostazioni e modalità con le quali viene avviato Microsoft Word, il celeberrimo software di videoscrittura […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Pjt

    Post banale: i due metodi sono basilari…

    23 Feb 2010, 5:26 pm Rispondi|Quota
    • #2Paolo De Michele

      Non capisco basilari per chi.

      23 Feb 2010, 11:17 pm Rispondi|Quota