Geekissimo

2000 siti web non sono compatibili con Internet Explorer 8

 
@mister6339 (Michele Laganà)
4 Marzo 2010
33 commenti

Internet Explorer è in sviluppo dal lontano 2006, ma solamente da un anno è entrato ufficialmente nella vita di tutti gli utenti Microsoft. Come ben sapete, ogni browser ha un proprio motore di reading, e quindi per ogni tipo di browser, vanno tenuti dei particolari accorgimenti quando si crea un sito web, in modo tale da poter visualizzare lo steso sito su tutti i vari browser e non solo su uno specifico. Da una recente ricerca di Microsoft è emerso un dato veramente importante.

Se si pensa che molti webmaster, quotidianamente creano siti web e quotidianamente stanno lavorando per offrire un sito che sia compatibile con tutti i principali browser internet, sapere che 2000 siti web, tra i più visitati, non sono compatibili con Internet Explorer 8, è veramente sconvolgente.

Il dato è ancora in diminuzione, infatti, lo scorso anno erano 3.100 i siti ancora non compatibili con Internet Explorer 8, ora sono diminuiti di 1.100 unità. I siti non ancora compatibili con Internet Explorer 8, per il 41 per cento, sfruttano la funzione Modalità standard compatibili, mentre il 29 per cento, sono navigati via caching mode. Insomma, i siti non ancora compatibili con Internet explorer, sono parecchi. La cosa che mi lascia senza parole, è che essendo uno dei browser più utilizzati è il primo che raggiunge la compatibilità con i nuovi lavori dei webmaster, almeno per quanto  mi riguarda prima controllo con IE e dopo con gli altri.

Insomma, sono i WebMaster che non vogliono usare Internet Explorer, oppure, visto il futuro declino, preferiscono non perdere tempo e quindi passare a Firefox o Chrome?  Voi cosa ne pensate?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Internet Explorer 8 è migliore di Firefox e Chrome?

Internet Explorer 8 è migliore di Firefox e Chrome?

Tramite Google Blogoscoped sono venuto a conoscenza di questa interessante comparazione tra tre browser attualmente in circolazione (Internet Explorer 8, Firefox e Google Chrome) effettuata da Microsoft stessa e disponibile […]

Element Browser, il browser con l’interfaccia Ribbon di Office 2007

Element Browser, il browser con l’interfaccia Ribbon di Office 2007

Sia chiaro: quello che vi presentiamo oggi è un programma “secondario”, quindi utilizzabile solo per puro divertimento, dimostrazione, o qualsiasi altro motivo che non sia quello di adoperarlo come browser […]

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Gli esperti di tutto il mondo si stanno scervellando per capire l’origine di una strana patologia che sta affliggendo sempre più geek. Si tratta di uno strano “morbo” che mostra […]

I (primi) dieci anni di Mozilla

I (primi) dieci anni di Mozilla

Tanti auguri a Mozilla (l’azienda statunitense che produce il sempre più famoso browser Firefox) che proprio in questi giorni sta compiendo i suoi primi dieci anni di vita. Una storia […]

Come avere l’icona di Internet Explorer sul desktop di Windows Vista

Come avere l’icona di Internet Explorer sul desktop di Windows Vista

Diciamoci la verità, il desktop di Windows Vista è proprio bello. Effetti di trasparenza e grandi icone davvero ben fatte aiutano anche a rilassarsi gli occhi durante stressanti (e troppo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Giorgio Tedesco

    Quoto che è il browser che non è compatibile col web… Ogni volta mille modifiche affinché si veda bene con IE… Oltre ad essere una gran rottura dal punto di vista dello sviluppatore è anche meno performante per l'utente…

    A prescindere io dico sempre che ottimizzo il sito per firefox e browser alternativi… Anche se poi mi chiedono alla fine di ottimizzarlo per IE…

    4 Mar 2010, 8:02 am Rispondi|Quota
  • #3Fabio

    Che IE è una schifezza, e se i webmaster non vogliono (o non possono) fare in modo che il loro sito non sia visualizzabile anche con IE una ragione c'è.

    Non è il sito che non è compatibile con il browser, ma il browser che non è compatibile con l'html e i css standard !!

    4 Mar 2010, 7:49 am Rispondi|Quota
  • #6Santino Bivacqua

    quoto a pieno Fabio

    4 Mar 2010, 7:59 am Rispondi|Quota
  • #7Francesco

    La fonte?

    4 Mar 2010, 8:07 am Rispondi|Quota
    • #8Nicola Pietragalla

      quoto…sicuramente qualche sito di "parte"
      personalmente uso explorer da una vita….ho girato in lungo e in largo
      E CI VEDO QUALSIASI SITO…ditemi voi dove sono sti siti che hanno problemi
      sono estremamente curioso…
      ma perfavore…vi ci state proprio mettendo d'impegno eh…
      una cavolata dopo l'altra…domani esce che windows non avvia
      l'80% delle estensioni in giro per internet…
      fatemi un articolo del genere e vengo personalmente
      ad applaudirvi in redazione….bah

      4 Mar 2010, 8:15 am Rispondi|Quota
      • #9Manu Ela

        mamma mia, quanto veleno!!
        calma!! apetta almeno che postino la fonte!
        intanto, se vuoi un esempio di quello che ie non può visualizzare, te ne do uno io:

        http://www.youtube.com/html5

        attiva l'HTML5, poi prova a vedere i video e mi racconti..
        io con chrome li vedo bnissimo, e caricano alla velocità della luce. Come tutto, in chrome.

        4 Mar 2010, 12:51 pm Rispondi|Quota
        • #10Francesco

          Peccato che HTML 5 è solo un draft (working draft per la precisione).

          8 Mar 2010, 9:06 am Rispondi|Quota
          • #11Manu Ela

            ciò non toglie che l'HTML5 è il futuro del web, e come al solito ie è l'ultimo ad adattarsi ai tempi.

            8 Mar 2010, 9:41 pm Rispondi|Quota
      • #12Charlie

        il motivo per cui dici di non vedere alcun problema egrave; che magari non hai mai utilizzato altri browser per vedere la differenza??
        prova a creare un sito conforme alle regole del W3C scoprirai con internet explorer lo vedrai in modo totalmente diverso da come lo volevi

        14 Lug 2010, 9:49 pm Rispondi|Quota
  • #13axl84

    E' il browser che non è compatibile con gli standard di 2000 siti… non viceversa…

    4 Mar 2010, 9:11 am Rispondi|Quota
  • #14Manuel

    pure io nel mio piccolo ho deciso di non supportare ie,perchè deve essere ie a supportare il mio sito mica io a supportare lui.

    4 Mar 2010, 9:22 am Rispondi|Quota
    • #15Charlie

      Sarebbe la cosa piugrave; giusta da fare.. ma tenendo conto che la maggior parte delle prsone uttilizzano IE e magari tu vuoi avere anche successo con il sito forse egrave; meglio portare pazienza

      14 Lug 2010, 9:52 pm Rispondi|Quota
  • #16softcodex

    che articolo stupido. come detto sopra é IE che non é compatibile con gli standard.

    4 Mar 2010, 10:13 am Rispondi|Quota
  • #17alex

    Per quanto mi riguarda, prima sviluppo con un browser compatibile con gli standard. Poi semmai controllo con IE.
    Comunque ancora una volta in questo articolo manca la fonte!

    4 Mar 2010, 10:39 am Rispondi|Quota
  • #18Davide Consonni

    prima altri browser, anche perchè hanno strumenti developer friendly come yslow firebug tidyhtml …. poi si va a guardare cosa sicuramente non va su explorer.

    4 Mar 2010, 1:30 pm Rispondi|Quota
  • #19John

    Uso IE 8 dall'uscita e non ho mai avuto problemi con un sito.
    Firefox e Chrome hanno problemi con siti non standard.

    Sviluppo siti in Css2 e Xhtml 1.0 e IE8 non ha nessun problema.
    Articolo di parte, scritto da uno di parte

    4 Mar 2010, 2:26 pm Rispondi|Quota
    • #20Lorenzo

      ma per favore.. si vede subito che non hai mai scritto tu con le tue belle manine un sito web tesoro!

      5 Mar 2010, 8:50 pm Rispondi|Quota
    • #21sfdddd

      Commento assolutamente inutile.
      Perchè mettere a rischio gli utenti e peggiorare il proprio sito rendendolo "non standard" solo per farlo visualizzare ai deficienti che usano explorer ?

      25 Giu 2010, 7:05 am Rispondi|Quota
  • #22Daniele, Napoli

    io sto usando Opera.
    Solo nelle ultime versioni posso dire di navigare decentemente su qualsiasi sito.
    Per ciò non mi preoccupo se I.E. avrebbe qualche problema di compatibilità con una piccola parte di siti.

    4 Mar 2010, 3:59 pm Rispondi|Quota
  • #24Giovanni

    Sorvolando sul corretto Italiano che pare essere un optional negli articoli di questo sito, la questione non è proprio quella che viene lascia intendere. Con Internet Explorer 7 e 8 potrei dire che Microsoft ha quasi fatto pace con gli standard web. La compatibilità alla quale si fa riferimento è con il cosiddetto "standard mode" del motore di rendering (si chiama motore di rendering e non di reading), mentre la maggior parte dei siti sono renderizzati nel cosiddetto "quirks mode". Non approfondisco la questione. I designer web sanno sicuramente di cosa sto parlano.

    4 Mar 2010, 4:10 pm Rispondi|Quota
    • #25Lorenzo

      se vuoi criticare l'italiano dell'articolo prova a rileggere il tuo commento, poi ne riparliamo!

      5 Mar 2010, 8:53 pm Rispondi|Quota
  • #26Nerveness

    Solo 2000? bhe allora IE sta migliorando di giorno in giorno 😛

    Come gli altri, sconsiglio IE e ottimizzo per Firefox e recentemente anche per Chrome, se si vuole il sito compatibile al 100% con IE bisogna sborsare più €, uno sbattimento del genere ha il suo prezzo.

    4 Mar 2010, 5:28 pm Rispondi|Quota
  • #27dfgdfgdfgdfg

    2000 siti non compatibili? non è che è il contrario 2000 compatibili e tutti gli altri non compatibili XD

    4 Mar 2010, 6:22 pm Rispondi|Quota
  • #28Sandro kensan

    Questa notizia l'ho letta in diversa stampa nazionale e mi pare sia presente anche in quella inglese (date una occhiata con Google/News), voglio anche segnalare che IE oltre a non essere compatibile con molti siti importanti sta perdendo quote di mercato in Europa. Solitamente vengono riportate statistiche mondiali ma in EU la situazione è di leggero distacco tra IE e FF:

    http://gs.statcounter.com/#browser-eu-monthly-201
    FF: 37.72%
    IE: 46.46%

    Meno di 9 punti percentuali di distacco, significa che a Firefox basta guadagnare un 4% ed è alla pari con il browser preistallato su tutti i PC del mondo.

    Meditate gente, meditate (cit.) 🙂

    4 Mar 2010, 11:20 pm Rispondi|Quota
  • #30Zinco

    Quelli che scrivono di vedere benissimo tutti i siti con IE, hanno tralasciato un piccolo dettaglio, vi siete chiesti quanto tempo ci hanno speso gli sviluppatori di quei siti per cercare di modificare lo "standard" per farlo piacere a IE?
    Sviluppando sito il 60% del tempo lo impiego per cercare di capire cosa dello standard non piace ad IE che puntualmente fa le bizze e modificarlo per farglielo accettare.
    Secondo il mio modesto parere è una cosa RIDICOLA che uno dei browser più diffusi non segua lo standard…

    5 Mar 2010, 7:43 am Rispondi|Quota
  • #31Antonio

    ma dov'è questa incompatibilità…io giro il web in lungo e in largo e la mia nave di nome ie8 non si è mai arenata…articolo di parte scritto da persone di parte

    27 Mar 2010, 10:57 pm Rispondi|Quota
    • #32sfdddd

      Aspetta di pigliarti un bel virus deficente

      25 Giu 2010, 9:08 am Rispondi|Quota
  • #33Cazare Maramures

    2000 siti web non sono compatibili con Internet Explorer 8 Hi
    there! This post couldn’t be written any better! Reading this post reminds
    me of my old room mate! He always kept talking about this.
    I will forward this write-up to him. Pretty sure he
    will have a good read. Thank you for sharing!

    18 Mag 2019, 7:16 pm Rispondi|Quota