Geekissimo

Il vero rivale dell’iPad è marchiato Android

 
@mister6339 (Michele Laganà)
10 Aprile 2010
17 commenti

Mentre tutti si perdono dietro le novità del nuovo iPhone OS 4.0 presentate lo scorso Giovedì da Steve Jobs, oggi noi torniamo ad affrontare l’argomento iPad, l’ultimo prodotto di casa Apple che in poche settimane già ha venduto milioni di copie in America e che presto affronterà anche il mercato europeo. Beh, se l’iPad sembra quel prodotto che non ha rivali nel mercato, oggi non è proprio così.

Tutto inizio al CES 2010, quando Dell presentò il Dell Mini 5, il dispositivo che vedete nella foto di apertura. Piccolo, molto più piccolo di un’iPad ma con all’interno delle potenzialità da non sottovalutare. Qual’è la particolarità di questo prodotto? Il sistema operativo targato Google, infatti, monta un sistema Android. Durante le prove del prodotto, molti esperti del settore rimasero stupefatti di come questo prodotto si comportasse con il sistema android, tant’è che con il senno di poi, molti lo stanno annunciando come il rivale dell’iPAD.



Molti fino ad ora, pensavano che il rivale dell’iPad fosse targato Microsoft e HP. Lo Slate HP con sistema operativo Windows 7, si porta dietro tutti i problemi più noti  del famoso sistema operativo per computer desktop e portatili. Rispolverando le notizie riguardanti il Dell Mini 5, molti stanno valutando come questo prodotto, con le dovute migliorie e con un ingrandimento dello schermo possa rivivere una nuova vita e diventare il prodotto di punta di Dell e Google.

Voi cosa ne pensate? Sicuramente Android sta facendo un enorme successo nel settore multimediale dei dispositivi mobile, attualmente vederlo impiegato in un dispositivo che possa combattere l’avanzata dell’iPad può solo che farci piacere, un mercato vivo e non morto/arrendevole è sempre interessante sotto ogni punto di vista, sia per noi “commentatori” che per voi lettori e consumatori che avrete più scelta!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Android VS iOS, Google Play ha più applicazioni di App Store

Android VS iOS, Google Play ha più applicazioni di App Store

In seguito alla crescita dell’ecosistema Android un numero sempre maggiore di sviluppatori ha scelto di concentrarsi sulla piattaforma Google Play. Il verificarsi di una situazione di questo tipo ha comportato […]

iPhone ‘budget’, arriva il perfetto clone Android acquistabile a 199 $

iPhone ‘budget’, arriva il perfetto clone Android acquistabile a 199 $

Il mela telefono low-cost è molto vicino, dunque, il prodotto non dovrebbe essere solo il frutto di fervide fantasie, ma presto potrebbe entrare in commercio. Il web si popola ancora […]

Angry Birds Friends su Android e iOS dal 2 maggio

Angry Birds Friends su Android e iOS dal 2 maggio

Rovio da Facebook approderà anche sui dispositivi mobili. Stiamo, ovviamente, parlando della versione speciale realizzata appositamente per il social network in blu. Angry Birds Friends ha ottenuto talmente tanto successo, […]

Android 2.2 è ora la versione più utilizzata del sistema di Google
Alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona

Alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona

Eccovi alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona, che aprirà i battenti domani. Quattro giorni di fiera e di congresso, nel quale l’intera industria della comunicazione mobile si da […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1OMG

    Ma perchè ad inizio articolo c’è scritto: “che in poche settimane già ha venduto milioni di copie in America” se è in vendita da giusto una settimana ed è intorno al mezzo milioni di pezzi venduti?

    10 Apr 2010, 8:14 am Rispondi|Quota
    • #2N1k

      Perchè la mala informazione è una brutta bestia….
      cosi come ieri un fanboy apple mi diceva che nel primo trimeste dell'uscita dell'i-phone erano stati venduti 8,5 milioni di terminali quando anche si wikipedia é scritto che la APPLE ha dichiarato nel primo quadrimestre di vendite hanno venduto 1.190.000 milioni di terminali (a fronte dei 2 milioni di n97 che ha venduto nokia in tre mesi di vendite)…
      Gran brutta abitudine…

      10 Apr 2010, 12:55 pm Rispondi|Quota
  • #3Alex

    Il Dell Mini5 non è ancora disponibile, ma l'Archos 5 Internet Tablet lo è già da un anno, ed è già migliore dell'iPad, in quanto più portabile, costa la metà, ha webcam e microSD.

    Il 7 Home Tablet è all'esame dell'FCC e dovrebbe uscire nei prossimi giorni. Non ha la potenza dell'iPad sulla CPU, ma è più portatile, costa un terzo, e anche lui ha webcam e microSD.

    Entrambi hanno Android.

    Bye.

    10 Apr 2010, 8:16 am Rispondi|Quota
  • #4Effevi

    I dati di vendita dicono 350.000 in una settimana. Considerando che e' la prima settimana di lancio, sono piuttosto deludenti.
    Finiamola di fare pubblicita' per Apple e atteniamoci a giudizi obbiettivi.

    10 Apr 2010, 7:12 am Rispondi|Quota
  • #5_luigi75

    Azz….natavot…..

    Prima: Il vero rivale di iPhone è…..Android
    Dopo: Il vero rivale i iPad è….Android

    Il vero rivale di Android è…Android….

    eccheppale stu android 😛

    10 Apr 2010, 8:55 am Rispondi|Quota
    • #6N1k

      Lo so che è frustrante ma è così….android può essere rivale di se stesso visto che è un sistema open e completamente personalizzabile fin'anche nel kernel…è multiforme e si plasma in base alle esigenze di ogni suo utente….e siccome l'apertura e la soddisfazione dell'utente finale non fanno parte della politica apple non ci vuole chissà cosa per crearle un rivale….tantopiù può esserlo anche windows 7 le cui uniche "problematiche" che si porta dietro sono sicurezza,velocità,semplicità,compatibilità,stabilità e versatilità….se apple non si mette al passo saranno android,meego e windows mobile 7 a spartirsi la torta….dopo 3 anni di "innovazioni" nulle direi che per apple è arrivato il momento di cambiare modi e tecnologie se non vuole perdere quel risicato 15% di mercato che ha…
      ma sicuramente la rinuncia a incassi stratosferici
      E la sottomissione a standard universalmente accettati
      La scoraggeranno ancora nell'evoluzione….
      Cosa dire? Un bene per i consumatori senz'altro
      Dato che la reale concorrenza a prezzi umani e performance avanzate di certo non manca…

      10 Apr 2010, 1:13 pm Rispondi|Quota
  • #7okh

    Tante parole su Android ma è un OS come gli altri, niente di che. Tutti questi sistemi creano solo confusione e non permettono la portabilità delle applicazioni. HP Slate è il vero rivale dell'iPad, difatti, se voi di Geekissimo foste informati, saprete che sull'HP Slate c'è TouchSmart, l'interfaccia di HP fatta apposta per i dispositivi touchscreen, quindi volendo potete anche non usare windows 7. Tutto questo accanimento con windows 7 non lo capisco, infatti poter avere tutte, ma proprio tutte le applicazioni sul proprio talbet è fantastico.

    10 Apr 2010, 11:03 am Rispondi|Quota
  • #8Fabio

    bravo luigi ma google li paga…

    10 Apr 2010, 11:38 am Rispondi|Quota
  • #9_luigi75

    @N1k
    hai scritto
    "tantopiù può esserlo anche windows 7 le cui uniche "problematiche" che si porta dietro sono sicurezza,velocità,semplicità,compatibilità,stabilità e versatilità…."

    Cioè praticamente tutto. Eccheminchia di sistema è?

    Poi permettimi una contro-battuta. Tu hai scritto:
    "e siccome l'apertura e la soddisfazione dell'utente finale non fanno parte della politica apple…"
    Secondo me sbagli. La soddisfazione dei clienti Apple nei suoi prodotti sono elevati. Tu avrai sicuramente conoscenze tecniche tali da poterti permettere il lusso di decidere in base a parametri "elettronici", ma il 95% dei comuni mortali sceglie le cose "più semplici ed immediate da usare". E forse anche le più belle a vedersi. Tu potrai avere esigenze più "fini", ma il resto del mondo no. E la semplicità d'uso e l'intuitività dei prodotti Apple non ha eguali. Apple questo lo sa. E molto bene anche. E come tutte le aziende DEVE fare i propri interessi. E qui mamma Microsoft ha fatto scuola (a buon intenditor poche parole!) 😉

    A parte tutto questo, mi sorge una curiosità che vorrei sottoporre a chiunque legga questo mio post: ma perchè avete la certezza che definire una persona "fanboy Apple" dovrebbe risultare offensivo o cmq dispreggiativo?
    Io sono fiero dei prodotti che COMPRO e PAGO esattamente come sono fiero della mia umile Fiat Punto che nn smetterò mai di consigliare a chiunque mi capiti di parlarne. Non c'è nulla di umiliante in tutto ciò e nn capisco perchè la volete far passare come una cosa "sporca".
    Dovrei essere un fanboy Apple? Felice di esserlo.
    Dovrei essere un fanboy Fiat? Felice di esserlo.
    Ma se nn fosse così allora dovrei "vergognarmi" di quello che ho comprato e PAGATO…..non trovate???

    Salutissimi a tutti.

    10 Apr 2010, 9:17 pm Rispondi|Quota
    • #10N1k

      non hai capito il mio "problematiche"
      tra virgolette era sarcastico.
      vuol dire che io confermavo tutte quelle cose
      nel senso che windows 7 è più sicuro è più veloce
      è più semplice, più compatibile, più stabile e più versatile
      della concorrenza e dei suoi predecessori.

      non sbaglio so bene ciò che ho detto
      la soddisfazione degli utenti apple è pari a quanto
      ne sanno di informatica e che capacità
      obiettiva hanno nel fare un banale confronto,
      (e sono il 15% della popolazione mondiale
      di cui da recenti studi è uscito che il 70%
      di chi sviluppa sotto mac sarebbe ben felice
      di migrare su piattaforme open come android,
      sempre per ribadire l'abnorme soddisfazione)
      sono soddisfatti dell'effetto stupido e del logo della mela
      e per il 90% non proverebbero e non spenderebbero
      una parola di elogio per altri sistemi perchè vivono
      nell'ombra di una pseudo-setta di menzogne
      in cui gli adepti sono bravi a criticare, a sfottere
      a scrivere micro$oft col simbolo del dollaro
      ma al contempo non si rendono conto
      che sè cè una società che garantisce poco o niente,
      che promette cose che non mantiene,
      che non intende migliorarsi o preoccuparsi
      dei bisogni dei propri utenti
      e che campa con pacchi di denaro rubato ad utenti inermi
      quella è proprio la apple;

      altrimenti credo che il supporto a flash,
      una diminuzione drastica dei prezzi del suo hardware/software
      una maggiore compatibilità e interfacciabilità con altri sistemi
      e una maggiore possibilità e concessione
      di scelta sia come riferimenti software
      sia come sistemi operativi e personalizzazione hardware
      l'avrebbero implementata da decenni,
      ma è qui che sta la sua chiusura
      rinchiude i suoi utenti in un ghetto di favole
      e ne fa il lavaggio del cervello fino a creare degli zombie
      pronti ad accamparsi ed uccidersi di fronte a uno store at&t
      per l'ultima tecno inutilità
      e pronti a gonfiare le tasche di coupertino con cifre esorbitanti
      per roba che non vale neanche la metà di quanto viene pagata.

      Appunto mi confermi che siccome nessuno di chi sta d'avanti ad un pc
      si preoccuperebbe di informarsi su ciò che usa,come lo usa
      e che garanzie può dargli
      si fanno scelte spinte dal "consiglio dell'amico espertone"
      e non in base a VERE considerazioni tecnologiche e informatiche,
      sono scelte basate sull'ignoranza e a rimetterci è proprio l'utente finale
      che viene costretto a sottostare a una politica occlusa
      viene limitato e viene derubato dei propri averi
      e logicamente non si lamenterà mai di ciò che non sa
      soprattutto dopo aver speso migliaia di euro
      ma elogierà ciò che gli viene inculcato.

      mentre gente con gli occhi e la mentalità aperta,
      gente che ha dedicato anche un solo decimo della sua vita
      a chiedersi quale sia l'alternativa di mercato, cosa sia un rapporto qualità prezzo
      e cosa sia un processore e un sistema operativo
      fa sicuramente scelte più libere, più adatte ai propri bisogni
      e sarà di pari passo più contento
      e non a caso windows ricopre oltre il 70% dell'utenza mondiale,
      non a caso windows 7 è stata la scelta di 90 milioni di persone
      a 6 mesi dalla sua uscita
      e non a caso per eseguire qualsiasi cosa su windows
      non hai bisogno del nulla osta di gates in persona come fa jobs
      o di conoscenze di linguaggi java e unix
      o di cacciare il doppio di uno stipendio di un comune mortale
      ma ti basta cacciare 130 euro di licenza oem
      muovere un mouse e sapere utilizzare
      un cd di ripristino in caso di emergenza
      (dato che i "problemi" di windows si risolvono
      a casa propria con qualche banale programmino scemo
      perdendo 10 minuti di tempo,
      gli user apple invece hanno problemi,lacune di sicurezza
      si sentono invulnerabili ma non sanno che sono quelli
      con il sedere più scoperto di tutti perchè non sono
      a conoscenza dei problemi di cui è affetto il loro sistema)

      beh è un bene per te spendere 2000 euro per uno schermo
      che compri con 500 euro da unieuro
      potrai anche sentirti soddisfatto e appagato
      ma non venirmi a dire che quella è la scelta migliore del mondo
      perchè forse lo sarà per te ma ti posso assicurare
      che è la scelta più sciagurata,
      meno ponderata, offensiva alle tue conoscenze e capacità
      che tu abbia mai potuto fare…
      però logicamente è una questione di punti di vista…
      infondo cè gente che anche dopo aver ucciso si sente soddisfatta
      noi possiamo ritenere in granparte che abbia fatto una cretinata
      ma se lui è convinto è convinto cè poco da fare…
      si può solo tentare di ravvederlo…
      ma alla fine non è che a gente come me importi così tanto
      mi basta non stare in silenzio e proteggere
      almeno chi legge da enormi sciocchezze per evitare
      che ad essere contaminati e presi in giro siano altri.
      ciao

      13 Apr 2010, 7:35 pm Rispondi|Quota
  • #11OMG

    Luigi essere un fanboy è offensivo perchè i fanboy son semplicemente dei deficienti che ragionano come gli dicono di ragionare, te non lo sei, sei semplicemente soddisfatto di determinati prodotti che acquisti, ma lo sei per capacità di critica, mentre un fanboy no, un fanboy è quello che corre al dayone a comprare l’iPad pensando di comprare la più grande invenzione della storia (Anche della ruota, già) senza sapere che sta comprando semplicemente un iPod touch gigante, ancor più grave il fatto che quell’oggetto non fa nemmeno quello che lui pensa di farci (Il povero fesso vorrebbe navigarci in maniera completa, ma non può farlo senza flash…)

    Anche io come te sono soddisfatto di alcuni prodotti come lo sono molto meno di altri, nonostante gli abbia pagati 600€ (Ad esempio l’iPhone senza jailbreak mi fa quasi ca**re, mi sento frustato e oppresso, è come se tu acquistassi una Ferrari ma fossi costretto ad andarci sempre sotto i 100Km/h)

    11 Apr 2010, 12:58 pm Rispondi|Quota
    • #12N1k

      ma anche con il jailbrek ci fai molto meno di ciò che fai
      con qualsiasi altro terminale symbian e android…
      ti basta vedere le innovazione del nuovo sistema per i-phone…
      roba che esisteva su cellulari di data successiva al cambio millennio…
      ora potrete sentirvi sicuramente più "appagati" di avere
      innovazioni a metà, risalenti a 5 o 6 anni fa
      ma purtroppo non ci può non essere gente che venga a dirvi
      di aprire gli occhi e rendervi conto che invece di gettare 600 euro
      ne buttavate 350 e vi compravate qualcosa
      che potreste comparare ad un F18
      dato che comparate un i-phone ad una ferrari…
      anche se sarebbe una ferrari con un motore 1.4 multijet,
      penumatici 16, e che dopo anni di pena ha raggiunto
      il traguardo di avere un cambio semi-automatico.
      purtroppo i dati di fatto sono questi…
      prendetela come un opera di bene quella di gente come me
      che viene a "scuotervi" non come un attacco
      perchè a me piange il cuore per voi,
      quando vi vedo presi in giro e derubati in questo modo
      quando potreste affidarvi a qualcosa che vi farebbe ritenere
      10 volte più soddisfatti di quanto lo siete ora
      e sicuramente vi renderebbe più liberi.

      13 Apr 2010, 7:42 pm Rispondi|Quota
  • #13_luigi75

    Grazie OMG per la esauriente risposta (anche se la Ferrari e il codice della strada nn vanno gran chè d'accordo ;P ). Il fatto che qui in questo forum ogni volta che si parla di prodotti Apple, al primo apprezzamento, anche il più semplice, sei subito etichettato come "fanboy". E se come dici i fanboy sono quella categoria…. allora la cosa diventa fastidiosa.

    Ti dico la mia sull'iPad senza Flash.
    Apple nn è nuova in queste "performances" dell'ultimo minuto. Per farti un esempio, capitò già nel lontano 98 quando con la prima versione di iMac (quelli colorati) abolì del tutto il floppy quando questo si usavano ancora alla grande. Che è successo poi? Che a distanza di qualche tempo (forse qualche anno) anche gli altri produttori hanno seguito la stessa strada.
    Diciamo che Apple con questa mossa fa da apripista. Non a caso anche la futura implementazione di windows phone non supporterà flash (almeno cosi mi è parso di leggere in un recente post).
    Non credo che Apple sia così stupida da castrarsi da sola escludendo una tecnologia usata al 95% dal web. E poi vuoi che Apple non includa flash se domani Adobe ti presentasse una versione per Mac efficiente almeno quanto la versione di windows? Secondo me si. L'ago della bilancia pende sul consumo delle risorse e con l'attuale flash perde abbondantemente. Decisamente più performante a questo punto Silverlight di Microsoft.
    Personalmente vedo l'iPad non come un oggetto con un preciso utilizzo, ma come un tramite per i futuri servizi online che Apple sta tirando su insieme alle altre aziende che vi convoglieranno. Tutto intorno ad un iPad Store 😉
    Ma ovviamente Apple detta legge. Chi accetta è dentro, diversamente sei fuori. Dittatoriale? NO! PEGGIO!!
    Però è anche vero che questa dittatura informatica ha un suo tangibile vantaggio: la qualità dei prodotti sviluppati e la coerenza delle funzionalità base comuni a tutti i programmi. A vantaggio di chi? Del consumatore finale che alla fine non deve imparare 100 funzioni diverse per ogni programma ma solo le 30 che appartengono al programma stesso.
    Spero di essermi fatto capire. E' un po ingarbugliato come discorso.

    Ciao alla prossima.

    12 Apr 2010, 6:46 am Rispondi|Quota
  • #14N1k

    a chiamarle performances…
    intanto con windows 98 se avevi un problema
    inserivi il floppy di ripristino
    qualche programmino in dos
    o una rapida formattata e nel giro di un oretta
    eri di nuovo in carreggiata
    con il mac os del 98 già facevi poco
    nel caso in cui avevi un problema
    l'unica soluzione era l'assistenza e giorni
    se non settimane di pena…
    dopo anni si è passati oltre perchè con l'affermarsi
    delle unità ottiche e di massa il floppy è diventato obsoleto
    (ma non del tutto dato che non immagini quante utility
    vadano ancora su dos,programmi di diagnostica, ecc ecc)
    l'abbandono di flash non è un risultato positivo in termini di performances
    perchè se chrome con flash è una freccia
    nel caso in cui si debba impensierire safari su mac os
    penso che la colpa sarebbe più da affidare
    ad un sistema retrogrado,incompatibile e poco a adatto
    e non ad uno degli standard più avanzati,diffusi,in continua evoluzione
    del world wide web…

    siete talmente avanti che non vi potete
    configurare neanche un auto sul sito alfa romeo…
    dovrete rivolgervi all'amico con "winzozz" per fare certe cose…
    mentre lui sul suo bel sistema alla fine ha le stesse "dissolvenze fighe"
    "programmini di grafica al top" e "dock comodissimi" pergiunta free.

    E mi dispiace per te ma apple non integrerà mai flash
    perchè lei è la prima ad allontanarlo per l semplice motivo
    che come ben sai flash non è solo fonte di video hard e giochini scemi
    ma sotto flash e air si sviluppano veri e propri applicativi
    e questo farebbe perdere a coupertino tutto il valore monopolistico
    e decisionale sulle applicazioni sviluppate per macos
    e concederebbe ai propri utenti una libertà tale
    dal venire del tutto bypassata, e questo a jobs non è mai andato giù
    e mai ci andrà…sarebbe un offesa alla sua già blanda "dignità".

    E non venitevene con ste storie che flash è pesante
    perchè dalla versione 10 è diventato molto ma molto più legger,
    sui browser aggiornati lo è ancora di più
    e gira tranquillamente su terminali android
    che alla fine rispetto ad un pc hanno un hardware risicatissimo
    (1ghz di processore e 256/512 mb di ram)
    figurati se non andrebbe decentemente sul tuo mac os
    che pergiunta essendo una fotocopia di linux con la mela
    di certo in quanto a velocità non può piangere
    (vale lo stesso discorso per android)…
    è una delle tante scuse inventate dai sostenitori di coupertino
    per non farvi sentire dalla parte di chi ha torto.
    se poi siete rimasti alla versione 2.0 di flash la colpa
    è la vostra mica di adobe.

    Nel frattempo gli altri puntano sia su flash che html5
    voi ancora non avete implementato la prima tecnologia figuriamoci la seconda.
    l'ipad non avrà mai certe possibilità
    perchè appunto per il monopolio della apple non riuscirà
    come l-iphone a creare nulla di concorrenziale
    (se vi vantate dell'app store allora dell'android market che dobbiamo dire?)
    i tablet esistono da una vita
    e ci sono compagnie che si sono sempre dedicate
    a strutturare per windows applicazioni di tutto rispetto,a basso costo
    e completamente personalizzabili e responsive in termini
    di adattamento alle diverse richieste dell'utenza…
    voi avete quell' applicazione, quella è non ce ne sono altre
    non cè alternativa per poter fare quel lavoro
    dovete comprare perforza quella ed adattarvi a fare ciò
    che vi permette di fare. punto.
    oltre la metà delle applicazioni di fatto per l'ipad
    sono giochi e sono curioso di come si possa giocare
    con un oggetto così abnorme e scomodo da portare
    e tenere ma anche lavorare
    senza avere una qualsivoglia superficie d'appoggio,
    come si può parlare di portabilità in qualcosa che non è portatile per niente
    e che di per se avendo un hardware pari ad uno smartphone
    non ti permetterà mai di poterci fare niente di che apparte
    qualche gioco stupido senza poter usufruire neanche del multitasking
    un sistema operativo che non lo è completamente
    ma è un sistema di uno smartphone
    e che per ora non ha neanche il modulo 3g ed in previsione di una sua uscita
    altri terminali saranno già sull' hdspa+ con notevole miglioria
    in termini di velocità e qualità della rete..
    dovrete mutilare anche le vostre schede dato che utilizzerà al solito
    lo standard microsim e non per ultimo non vi permetterà
    di utilizzarlo come smartphone ma neanche come tablet
    dato che nonostante la sua portabilità
    non abbia ne una dannata porta usb,ne una webcam,
    ne interfacce video esterne…
    in pratica rinunciare ad un mondo di versatilità
    quando esistono tablet basati su windows,su android e su linux
    con veri sistemi operativi,illimitate capacità anche a livello hardware
    storage sopraffino con hard disk sia fisici che ssd
    di capacità fino a 750gb, interfacce velocissime come la usb 3,
    la esata, e la firewire fra le più disparate e programmi così comuni
    che le loro funzioni oramai le mastica anche un bambino di 6 anni..
    svegliatevi ragazzi lo ribadisco…non vi fate raggirare…

    13 Apr 2010, 8:26 pm Rispondi|Quota
  • #15_luigi75

    wow….mi mancava leggere il commento di "un vero fanboy M$"….

    Cavolo, OMG….hai proprio ragione……da un certo sapore etichettare qualcuno fanboy, in questo caso il subdolo N1k

    Caro N1k, tutto quello che hai scritto è frutto di soffiate fatte evidentemente da tuo cuggggino….
    Non solo hai sparato a zero contro un sistema a te lontano anni luce, perchè è evidente che non lo conosci affatto. Ma nella tua più assoluta ignoranza in materia, hai esternato corbellerie che non avrebbe avuto neanche il coraggio di dirle Ballmer se dovesse fare pubblicità contro Apple.

    Tutto quello che hai scritto è INCOMMENTABILE.
    Mi dispiace per te che nel tuo tono si percepisce una sorta di frustrazione….disagio…afflizione…..che poi sono "patologie" tipiche di chi "è" costretto ad usare winzozz…

    Ricorda che nella vita è importante scegliere.
    Non preoccuparti troppo di quello che comprano gli altri…e non fare i conti in tasca a chi i soldi li spende in un certo modo perchè questo non ti riguarda.
    Assicurati invece che "quello che interessa a te" sia prodotto dalla concorrenza…perchè questo è il vero spirito di un mercato concorrenziale.

    …sto ancora ridendo per il sito dell'alfa romeo……:D
    …incredibile come si possano "sputare" certe baggianate…..
    Dai…fai un bel respiro…su…

    17 Apr 2010, 6:47 am Rispondi|Quota
  • #16xDxD

    Sààààà 😀

    23 Mag 2010, 7:56 am Rispondi|Quota
  • #17Marco

    ho iniziato a leggere i commenti ma poi era troppo lunga la storia 🙂

    Come possesore di un dell streak 5 ad 4 mesi ( comprato a londra visto che ci lavoro)
    vorrei darvi una piccola recensione:
    Punti forti : dimensioni schermo perfette, rapporto grandezza e portabilita' 10
    android froyo 2.2 gira molto bene,
    video streaming fantastico
    skype da poco anche in video chiamata ( non con telecamera frontale)

    Punti deboli:
    -Schermo resistenza ma non flessibile, ovvero non si riga o scheggia facilmente ma si frantuma anche con cadute normali ( quindi e' quasi obbligatorio un case wallet)
    -dell non sviluppa piu' su questo terminale dopo il rilascio del 2.2 froyo
    – soggetto a dirvesi bug di sistema che portano alcune applicazioni a crashare spesso
    camara non eccezionale 5megapx – ripresa video 6, non riesce a essere fluidissimo ma con mano ferma i video sono ottimi (720p)

    Ce ne sarebbero di cose da dire , questo e' un piccolo sunto

    Cordiali saluti

    Marco

    19 Dic 2011, 6:44 pm Rispondi|Quota