Geekissimo

Kid-Key-Lock, bloccare mouse e tastiera per proteggere il computer dai bambini

 
Angelo Iasevoli
23 Maggio 2010
4 commenti

In presenza di un bambino in casa, ci si preoccupa dei mobili bassi e spigolosi, di oggetti fragili e, quindi, anche del nostro computer. Si, insomma, a romperlo fisicamente è un po’ difficile per un bambino, ma basta la giusta combinazione di movimenti del cursore, click del mouse e tasti della tastiera battuti e la frittata è fatta. Magari è possibile che un bambino ci cancelli file importanti relativi al nostro lavoro.

Questo genere di cose succedono con bambini abbastanza grandi da riconoscere una tastiera, un mouse ed un monitor, ma abbastanza piccoli da non rendersi conto di quello che fanno. Una soluzione potrebbe essere quella di spegnere il computer. Ma se fosse questione di qualche minuto, conviene spegnere del tutto la macchina? Io credo di no, per questo oggi voglio presentarvi un software capace di bloccare mouse e tastiera in caso di “pericolo bambino curioso” (ma anche in altre situazioni in cui non vogliamo che il nostro computer sia usato da altre persone).


Il software che vi permetterà di bloccare mouse e tastiera si chiama Kid-Key-Lock ed è freeware. Analizziamo ora le sue funzionalità. Permette di bloccare pulsanti a nostra scelta del mouse (possiamo infatti scegliere se bloccare solo il tasto destro o quello sinistro, oppure entrambi).

Per quanto riguarda la tastiera, possiamo scegliere tra diversi livelli di protezione (da “non bloccare nulla” a “blocca tutto”). Per disattivare il software potremo impostare una parola chiave che se digitata permette di ricominciare ad usare il computer normalmente (anche se c’è il blocco totale della tastiera, la combinazione funziona).

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Toddler Keys, bloccare componenti e periferiche del PC per proteggerlo dall’utilizzo inappropriato dei bambini

Toddler Keys, bloccare componenti e periferiche del PC per proteggerlo dall’utilizzo inappropriato dei bambini

Il computer, è cosa ben risaputa, in qualunque circostanza e, nella maggior parte dei casi, in qualsiasi stato esso si trovi, riesce sempre e comunque ad esercitare il proprio fascino, […]

ProtectMe, difendere i propri file con una password

ProtectMe, difendere i propri file con una password

La privacy su internet è un argomento molto dibattuto. Con l’avvento dei social network questo argomento ha visto un’improvvisa impennata dei post che lo riguardano. E’ un argomento molto delicato, […]

Device Doctor, aggiornare i driver installati sul nostro computer

Device Doctor, aggiornare i driver installati sul nostro computer

Molto spesso capita, magari per i mille impegni che abbiamo e per le altre mille cose che dobbiamo fare, che ci si scorda di aggiornare i driver installati sul nostro […]

Google Reader Notifier

Google Reader Notifier

Salve cari lettori, senza troppe introduzioni in questa domenica d’estate presentiamo Google Reader Notifier. Di cosa si tratta? Google Reader Notifier è un piccolo programma per Windows che controlla periodicamente […]

Banana Security: accesso al pc con identificazione del viso

Banana Security: accesso al pc con identificazione del viso

Banana Security è un nuovo software gratuito che permette di bloccare il pc quando ci allontaniamo dalla nostra scrivania, e una volta tornati, per sbloccarlo al posto della solita password […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Stormscreamer

    ottimo programma, ma non basta premere win+L?

    23 Mag 2010, 2:30 pm Rispondi|Quota
  • #2Kersotan

    Quoto Stormscreamer, al massimo salvare prima di lasciare il pc e Win – L

    23 Mag 2010, 11:18 pm Rispondi|Quota
  • #3padim

    Salve questo programma io lo uso come scrensaver,blocca mouse e tastiera ad un tempo prestabilito.http://sportischia.altervista.org/bloc.rar

    24 Mag 2010, 12:39 am Rispondi|Quota
  • #4doctordragon

    Secondo me avreste dovuto scrivere "per proteggere i bambini dal computer".

    24 Mag 2010, 4:00 pm Rispondi|Quota