Geekissimo

WebM, come creare e riprodurre i filmati nel nuovo formato “open” di Google

 
Andrea Guida (@naqern)
23 Maggio 2010
0 commenti

WebM è una delle novità più importanti che Google ha presentato nel corso dell’ultima conferenza annuale di San Francisco. Si tratta di un nuovo standard video “aperto” per il Web che, nelle intenzioni del colosso di Mountain View e di altri grandi nomi del settore informatico (Mozilla e Opera su tutti), dovrebbe soppiantare il tanto discusso Flash nel giro di pochi anni.

Come ovvio che sia, la sua percentuale di diffusione è ancora molto bassa ma già esistono diverse soluzioni gratuite che permettono sia di creare che visualizzare i filmati nel nuovo formato “open”. Con questo post, scopriremo insieme quali.

Per creare video in WebM (VP8) basta rivolgersi a Miro Video Converter, un programma gratuito per Windows e Mac già molto popolare che consente di convertire alcuni dei più diffusi formati di file video (AVI, WMV, MPG, ecc.) in file visualizzabili su dispositivi mobili come iPod, Android-Phone, ecc.. Adesso supporta anche la conversione in WebM.


Il software si presenta attraverso un’interfaccia utente estremamente curata e user-frindly attraverso cui effettuare una conversione video è un vero gioco da ragazzi: si trascina nella finestra del programma il video da convertire, si seleziona dal menu a tendina il formato di destinazione del filmato e si clicca sul pulsante “Convert!” per avviare la procedura. Più facile di così?

Per visualizzare video in WebM si hanno diverse soluzioni a disposizione. Ci si può rivolgere alle più recenti versioni preliminari di Chrome e Firefox, che integrano nativamente il supporto per il nuovo standard video, oppure ad uno dei primi due codec pack che hanno introdotto per primi la compatibilità con WebM: l’ottimo Win7Codecs o K-Lite Beta.

Anche il popolarissimo media player gratuito ed open source VLC, in una sua versione pre-beta attualmente disponibile solo per Windows, supporta il nuovo formato promosso da Google e “compagni”. Insomma, non avete che l’imbarazzo della scelta.

[Via | gHacks | gHacks]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Freemore Audio Video Suite, tanti strumenti per editare e convertire file in unico pacchetto

Freemore Audio Video Suite, tanti strumenti per editare e convertire file in unico pacchetto

Esistono numerosi applicativi mediante cui convertire file audio e video ma considerando la gran quantità di strumenti di questo tipo disponibili sulla piazza può essere davvero difficile riuscire ad identificare […]

Click2Mobile, convertire video per smartphone specificando formato e risoluzione

Click2Mobile, convertire video per smartphone specificando formato e risoluzione

È ben risaputo che gli smartphone attualmente in commercio sono in grado i fare molto più di una semplice telefonata o, ancora, di comporre, inviare e ricevere messaggi di testo. […]

Convertidor de Videos, convertire ed editare oltre 200 formati di file video e audio

Convertidor de Videos, convertire ed editare oltre 200 formati di file video e audio

Se siete alla ricerca di un buon convertitore video mediante cui operare in modo semplice e veloce sui vostri file, che risulti di pratico utilizzo ma che, al contempo, metta […]

FVD Suite, scaricare video e estrarre l’audio da oltre 300 differenti siti web

FVD Suite, scaricare video e estrarre l’audio da oltre 300 differenti siti web

Bazzicando in maniera più o meno frequente tra tutti i vari ed eventuali servizi web mediante cui visionare i video d’interesse direttamente online, come ad esempio nel caso di YouTube, […]

DamnVid, scaricare e convertire video simultaneamente

DamnVid, scaricare e convertire video simultaneamente

Dando uno sguardo online, come d’altronde qui su Geekissimo, è facile rendersi conto del vasto assortimento di applicativi ed utility mediante cui ciascun utente viene messo in condizione di scaricare, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento