Geekissimo

OpenOffice: aggiungere un contatore di parole automatico in Writer

 
Andrea Guida (@naqern)
9 luglio 2010
2 commenti

OpenOffice è un’ottima alternativa all’Office di Microsoft, forse l’unica disponibile per chi vuole creare documenti, presentazioni e fogli di calcolo senza depauperare il proprio portafogli, ma i difetti non mancano. Ad esempio, quanti di voi utilizzando Writer sentono la mancanza di un contatore di parole che si aggiorna in tempo reale e viene visualizzato nella finestra principale del programma?

Molti, lo sappiamo. Ed è per questo che oggi vogliamo segnalarvi Word Count, un comodo script python che porta un contatore di parole in tempo reale nel celebre software di video-scrittura incluso in OpenOffice. Ecco una rapida guida su come scaricarlo, avviarlo e usarlo.
  1. Collegarsi a questa pagina e copiare lo script presente sotto la voce OO.o Live Word Count / wc.py;
  2. Aprire il Blocco Note (o qualsiasi altro editor di testo) e incollare al suo interno quanto copiato;
  3. Salvare il file come wc.py;
  4. Recarsi nella cartella %appdata%\OpenOffice.org\3\user\Scripts (basta digitare il percorso nel menu Start o in Esplora Risorse);

  5. Se non è stato già fatto, creare una cartella chiamata python all’interno della cartella Scripts;
  6. Spostare il file wc.py creato in precedenza nella cartella python.
Adesso bisogna caricare lo script in OpenOffice.org Writer, in modo che venga visualizzata la finestrella con il contatore di parole in tempo reale. Ecco come fare:
  1. Avviare Writer;
  2. Recarsi nel menu Strumenti > Macro > Organizza Macro > Python;
  3. Espandere il menu Macro Personali;
  4. Aprire la cartella wc;
  5. Selezionare WordCount e cliccare su Avvia.
A questo punto, comparirà una finestrella denominata Word Count con all’interno il contatore di parole aggiornato in tempo reale: ci mette qualche frazione di secondo per aggiornare il numero delle parole, ma funziona. E visualizza pure il numero delle parole evidenziate nel documento.

La finestra del Word Count e posizionabile in qualsiasi punto di Writer e rimane sempre in primo piano. Non esiste un’opzione interna per farla caricare automaticamente ad ogni accesso ad OpenOffice, ma possiamo smanettare un po’ nelle impostazioni del programma per ottenere il risultato sperato. Ecco come:
  1. Avviare Writer;
  2. Recarsi nel menu Strumenti > Personalizza;
  3. Selezionare la scheda Eventi e la voce OpenOffice.org dal menu a tendina collocato in basso;
  4. Evidenziare la voce Avvio Applicazione e cliccare sul Pulsante Macro;
  5. Selezionare la voce WordCount dello script wc, come fatto in precedenza, e il gioco è fatto.
Adesso il Word Count dovrebbe avviarsi automaticamente ad ogni accesso a Writer, l’unico problema è che potrebbe essere visualizzato non sempre in primo piano. Provate a vedere come va e, mal che vada, dovrete continuare a caricare la macro manualmente: non è un dramma.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
OpenOffice 3.2.0 rilasciato alla comunità

OpenOffice 3.2.0 rilasciato alla comunità

OpenOffice è una delle suite office open source più famose al mondo, grazie alla sua completezza (che ne ha fatto una scelta di default anche in moltissime scuole italiane, oltre […]

Open Office 4 Kids, la suite open source per l’ufficio ora realizzata a misura di bambino

Open Office 4 Kids, la suite open source per l’ufficio ora realizzata a misura di bambino

Di solito il PC viene utilizzato prevalentemente da persone adulte, per motivi di lavoro, studio o altro e, abitualmente, la maggior parte dei programmi supportati dai vari OS fanno per […]

Rilasciato OpenOffice 3.0 RC 1

Rilasciato OpenOffice 3.0 RC 1

Da qualche giorno è disponibile la release candidate di OpenOffice 3.0. I cambiamenti e le migliorie sono tanti partendo innanzitutto da un supporto Mac OS X migliorato e con l’aggiunta […]

5 Linux Apps: leggere e modificare file in formato PDF

5 Linux Apps: leggere e modificare file in formato PDF

Inauguriamo questa nuova rubrica settimanale, dedicata alle applicazioni per Linux. Ogni settimana, 5 applicazioni appartenenti ad una stessa categoria verranno recensite, per fornire a tutti i lettori la possibilità di […]

Come passare da 1.000 a 0 e-mail da leggere in una sola giornata

Come passare da 1.000 a 0 e-mail da leggere in una sola giornata

Geek o non geek, studenti o professori, grandi professionisti o persone in cerca di occupazione, ormai quasi tutti hanno a che fare quotidianamente con la posta elettronica, ma talvolta il […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1E-cology Italia

    In effetti caricandola in automatico non mi rimane in primo piano, però è ugualmente utile

    9 Lug 2010, 10:46 am Rispondi|Quota
  • #2Mauro

    Appena ho i soldi mi compro Office 2010, nel frattempo uso open 🙂

    22 Lug 2010, 12:05 am Rispondi|Quota