Geekissimo

Windows 7 è superiore a Mac, Linux e tutti gli altri: Kevin Turner ha detto!

 
Andrea Guida (@naqern)
21 Luglio 2010
126 commenti

Non sappiamo se e quanto sentiremo ancora parlare di Windows Phone 7 e affini, ma una cosa è certa, la Worldwide Partner Conference 2010 di Microsoft (tenutasi dal 10 al 15 luglio scorsi) verrà ricordata da tutti per le dichiarazioni estasiate di Kevin Turner.

Dopo aver definito l’iPhone 4 come il Windows Vista di Apple, il Baffo Da Crema di Microsoft (conosciuto anche come Chief Operating Officer) si è lasciato andare ad alcune esternazioni piuttosto decise su Windows 7, definendolo come “il prodotto di maggior qualità mai realizzato da Microsoft” nonché “il miglior sistema operativo per PC del mondo, con un grosso margine di vantaggio sulla concorrenza”. Una concorrenza che non è stata nominata direttamente ma che è chiaramente identificabile in OS X e Linux.

Che dire? È difficile che un oste parli male del suo vino, così come la bontà di Seven è indiscutibile, ma a volte si esagera. Proprio come quando Turner per incensare l’ultimo OS delle finestre ha asserito che: “Nove persone su dieci, quando devono comprare un nuovo computer, scelgono un PC con Windows”.


Insomma, dati alla mano, questi numeri rispecchieranno anche la realtà – giacché Windows detiene il 90% del mercato dei sistemi operativi – ma siamo sicuri che quei “nove utenti su dieci” scelgono il prodotto Microsoft di loro spontanea volontà? Non è che almeno tre o quattro di questi ignorano l’esistenza di alternative a Windows o che i loro negozi di fiducia non commercializzano macchine equipaggiate con Linux o Mac? Chissà.

In ogni caso, adesso vi lasciamo a qualche altro virgolettato piuttosto enfatico tratto dalla conferenza del Chief Operating Officer di Microsoft: “Windows 7 è il più grande sistema operativo che abbiamo mai prodotto. È il sistema operativo di maggior qualità che abbiamo mai prodotto. È il sistema operativo più venduto che abbiamo mai prodotto. Abbiamo fatto diversi progressi nei confronti di Apple”.

A voi i commenti.

[Via | Softpedia]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
XP mode in Windows 7: come attivarla e a cosa serve?

XP mode in Windows 7: come attivarla e a cosa serve?

Windows 7, oltre ad essere compatibile con un grandissimo numero di dispositivi e applicazioni, è in grado di offrire la Modalità Windows XP . Questa particolare funzionalità permette di eseguire […]

Windows 7? Il più sicuro di tutti: 10 motivi che lo dimostrano

Windows 7? Il più sicuro di tutti: 10 motivi che lo dimostrano

Gli standard di sicurezza di Windows 7 sono altissimi, molto più di quelli degli altri sistemi operativi attualmente sul mercato. Ne è convinto Don Reisinger di ‘eWeek’, che ha pubblicato […]

Windows 7 VS Ubuntu 9.10: i numeri della sfida

Windows 7 VS Ubuntu 9.10: i numeri della sfida

Dopo aver confrontato le maggiori novità di entrambi i sistemi operativi ed aver commentato insieme un’analisi minuziosa pubblicata dal “Guardian”, eccoci pronti ad affrontare un nuovo capitolo della sfida Windows […]

Windows 7 VS Ubuntu 9.10 secondo il Guardian

Windows 7 VS Ubuntu 9.10 secondo il Guardian

Meglio i Beatles o i Rolling Stones? Meglio le brune o le bionde? Meglio Windows 7 o Ubuntu 9.10? Tutte domande a cui rispondere è molto difficile, ma non impossibile. […]

Windows 7 è credibile, parola di Canonical

Windows 7 è credibile, parola di Canonical

Osteggiando inaspettatamente il giudizio di Apple, secondo cui Windows 7 è un sistema antiquato, l’Amministratore Delegato di Canonical Mark Shuttleworth ha approfittato di una conferenza stampa per dire la sua […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Alessandro Mario Esposito

    ma dai, a me seven con tutti gli aggiornamenti 3 volte su 5 mi si blocca quando lo metto in sospensione e l'hd gira a vuoto.. se stacco il cavo ethernet mentre sta scaricando gli aggiornamenti da windows update mi da skermata blu.. e infine diverse volte mi succede che quando clicco col tasto destro su un file avi di oltre 1 giga e mezzo sta 3 ore il cerchietto a caricare il menu, portandomi il portatile a 70°..
    mah..!!
    mac mai avuto un problema, ho riempito oltre 60gb di programmi, con diversi in autorun e l'unica cosa che si è rallentata è un pò l'avvio di questi ultimi all'accensione..
    doppio-mah..!!

    21 Lug 2010, 9:07 am Rispondi|Quota
    • #2N1K

      io non so che sistema utilizzate, mai sentito parlare di ibernazione alessandro?
      la cosa bella? dall'ibernazione il pc si risveglia in un batter d'occhio
      e dato che avete le orecchie sensibili non dovete sorbirvi
      il fastidiosissimo rumore dell'hard disk
      (come se utilizzaste un ibm deskstar anteguerra che ronza come una ferrari)
      se stacchi il cavo ti da schermata blu? raga state rasentando il ridicolo
      menomale che quando gli aggiornamenti non vanno a buon fine
      la prima cosa che fa è annullarli e riportarti il sistema come prima
      MENTRE UTILIZZI IL PC
      amico caro mi sa che se hai di questi problemi ha il portatile fregato
      soprattutto sul fatto della temperatura! ti sei venduto il dissipatore
      al mercato nero? ho un hard disk usb con oltre 500 gb di roba sopra
      vedo e scarico come un pazzo e faccio altre 10 cose in contemporanea
      senza mai vedere un rallentamento!

      " ho riempito oltre 60gb di programmi, con diversi in autorun e l'unica cosa che si è rallentata è un pò l'avvio di questi ultimi all'accensione.. "
      ah allora non è così invincibile come vogliono ar credere! avete mai provato
      a svuotare i programmi in avvio su windows tramite utility free
      che sanno usare anche i bambini?

      triplo Mah…

      21 Lug 2010, 11:23 am Rispondi|Quota
    • #3Fire

      Non ti è mai venuto il dubbio che non sai usare windows? Se fai gli aggiornamenti con windows update è normale che non devi staccare il cavo Lan come prima cosa e anche se lo fai non dà la schermata blu quindi non raccontare fesserie. Sarei curioso di sapere come usi il pc visto tutti questi "problemi" che apparentemente per me sono cazzate (Scusate il termine) se windows ti fà schifo non lo usare ma non raccontare balle in giro.

      21 Lug 2010, 1:21 pm Rispondi|Quota
    • #4Dagged

      Eccone un'altro che paragona un suo vecchio portatile ad un macbook pro da 1200 euro e si lamenta della lentezza e del calore.
      Cambiati il portatile. comprane uno moderno con WIn7, mettici MS security essentials ed il pacchetto windolws live, Office 2010 e vivrai tranquillo per molti anni.

      21 Lug 2010, 5:02 pm Rispondi|Quota
    • #5Carlo

      Ma che diavolo di pc hai? E' la prima volta che sento la schermata blu associata a Windows 7… mi spiace dirlo ma credo che non ti intendi molto di informatica…
      avrai sicuramente fatto un casino con i drivers!!!

      21 Lug 2010, 7:04 pm Rispondi|Quota
    • #6Mauro

      MA che caxxate stai dicendo? Stacchi il cavo lan e va in schemrata blu? Ma se devi raccontare porcate almeno di qualcosa di più credibile. E poi non capisco questa maniera che avete TUTTI QUANTI (sia utenti linux che windows che mac) di sputta**re l' Os dell' altro. Ma pensate a cose più serie….

      21 Lug 2010, 10:27 pm Rispondi|Quota
      • #7siro

        Finalemente un commento SERIO CAXXXO!!!

        26 Lug 2010, 9:20 am Rispondi|Quota
    • #8Luca

      metti 2gb di ram e risolvi tutto

      17 Ago 2010, 1:16 am Rispondi|Quota
    • #9paolo

      Ma ste cazzate le dici solo o le pensi?…..

      20 Gen 2011, 9:54 am Rispondi|Quota
  • #10Arty

    Non è che ci vuole molto ad essere meglio di Apple…

    21 Lug 2010, 8:11 am Rispondi|Quota
    • #11Mauro

      Una cosa è "migliore" di un'altra a seconda del metro che usi per il confronto, la tua affermazione è soggettiva e serve solo a creare una fila di commenti inutili (come il mio).

      21 Lug 2010, 10:23 am Rispondi|Quota
    • #12Alessandro

      Io ho tutti e due, Win7 e MacOS…….non c'è paragone.
      Win mi si blocca spesso, l'HD gira incontinuazione, il sistema rallenta tanto.

      MacOS invece è incredibile, si avvia subito e si spegne in 2 secondi (reali, cronometrati)
      Non devo preoccuparmi di antivirus, e poi ci sono tante applicazioni increbili !

      Ma infatti l' Apple ha fatto la storia, non microsoft !

      21 Lug 2010, 8:43 am Rispondi|Quota
      • #13N1K

        windows 7 si blocca spesso? l'hard disk gira in continuazione? il sistema rallenta tanto? ma sei sicuro di aver installato windows 7 o sei rimasto al 95?
        certi commenti da fanbnoy sono letteralmente ridicoli….
        allora sono io superman che ha windows 7 su un pc di sei anni fa
        è velocissimo,si avvia in mezzo minuto, l'hard disk non si schioda
        finchè non faccio nulla? 2 secondi cronometrati? ma perfavore 😀
        potevi spararla più grossa che non ti credevamo uguale
        dovrai dotarti di antivirus se non vuoi che un rootkit
        ti faccia saltare il sistema, o meglio dotati di windows 7 e basta
        se non vuoi che un lamer 13 enne con due stringhe di comando
        a distanza ti renda il cp inutilizzabile
        (cerca pwn2own e vedi i risultati del tuo bel sistema)
        apple ha fatto la storia delle burlonerie i fatti li ha lasciati fare ad altri
        se credi di stare così al sicuro stacci ma non venire a raccontare idiozie

        21 Lug 2010, 11:00 am Rispondi|Quota
      • #14Arty

        I prodotti di Apple possono essere anche migliori, ma il prezzo e la poca compatibilità con i programmi continueranno a renderla un ombra di microsoft. Rispetto a MS hanno una piccola fetta di mercato, ma nonostante questo fanno gli arroganti e devono tutti adattarsi loro. Poi le ultime vicende (iPhone4, i vari "suicidi", le lotte con Adobe ecc) sicuramente non renderanno migliore la loro immagine…

        E poco importa che sta 2 secondi ad avviarsi, non credo che agli utenti normali interessi quanto sta a caricare ma interessa che funzioni e che quello che ci si installa funzioni… e poi non è che w7 sta anni a caricare, anche se ci mette 10 secondi che cambia?

        21 Lug 2010, 11:22 am Rispondi|Quota
  • #15Carlo

    Però ha ragione… windows 7 è proprio un ottimo sistema operativo!
    Stabile, sicuro, veloce e, a differenza di apple, ELASTICO!
    E' quest'ultima caratteristica che non mi fa pensare minimamente a passare ad apple… il solo pensiero di non poter customizzare, ottimizzare e personalizzare il mio OS mi fa sentire con le mani incatenate… viva Windows!!!

    21 Lug 2010, 10:14 am Rispondi|Quota
    • #16Bertovello

      Si vede che non hai mai usato un Mac 🙂

      21 Lug 2010, 1:55 pm Rispondi|Quota
      • #17Mauro

        E si vede che tu, invece, non sei mai riuscito a usare VERAMENTE Windows 7 🙂 Win7 non è per ragazzini per videogiocare o guardare la posta o stare su facebook. Con Windows (poichè è un sistema ibrido) serve per lavorarci, progettare, simulare, videogiocare, programmare, editare video e immagini, pubblicare notizie, personalizzare ecc ecc. I programmi per Windows ci sono e sono migliaia professionali e non, a pagamento e non. PEr adesso Mac non può competere in fatto di sowftare con Windows e ci puoi arrivare da solo. Apple fa software da sola, Ms si appoggia alle centinaia di aziende informatiche nel mondo. PEccato che la gente sa poco di programmi professionali per Windows. Un esempio? Endorphin (simulazione cinematografica) bellissimo ma incasinato XD
        Buon per voi che usate Mac. Io mi sono documentato assiduamente su tutti gli Os e gli ho anche provati e ho scelto Win7 e nemmeno adesso me ne pento. Gli altri Os? Sono ottimi tutti quanti, ma non rientrano nei miei usi.

        21 Lug 2010, 10:18 pm Rispondi|Quota
      • #18N1K

        non è che bisogna arrivare a spendere 2000 euro per rendersi conto che
        qualcosa è inutile, ringraziando iddio la gente sta maturando coscenziosità
        informandosi senza bisogno di utilizzare, grazie al parere di chi ha già speso
        provato ed è rimasto deluso

        21 Lug 2010, 11:27 pm Rispondi|Quota
    • #19Fabrizio Linuz Rinaldi

      Puoi cambiare TUTTO in un mac, dalla velocità delle ventole ai temi, dalla finestra di login alla velocità delle animazioni, dai processi e daemons che si avviano quando accendi il mac a tutti i parametri immaginabili del sistema.

      21 Lug 2010, 9:25 pm Rispondi|Quota
  • #20Francesco

    E' vero che ora 9 acquirenti su 10 scelgono un computer con Windows ed è sicuramente vero che Seven è un ottimo prodotto, ma è anche vero che fino a un paio d'anni fa gli acquirenti di computer con S.O. Microsoft erano 9.9999 su 10.
    Adesso il vento è girato leggermente in favore di Apple, un po' grazie all'affidabilità dei suoi prodotti (senza dimenticare l'effimera bellezza degli stessi)i, un po' per l'enorme successo dei vari iPhone, iPod, iPad che hanno fatto da traino e un po' anche per colpa di Vista.

    La frase di Arty è la classica uscita da fanboy.

    21 Lug 2010, 10:39 am Rispondi|Quota
    • #21Mauro

      Si si hai ragione. A me piace Windows e non intendo privarmene dopo aver usate anche gli altri Os, ma certe affermazioni sono ridicole. "9 su 10 scelgono Windows".
      Detto questo non ha tutti i torti, il Pc è sinonimo di computer con Windows mentre Mac è sinonimo di computer con OSX. Linux è open source. PEr cui penso che l' affermazione si riferisca a quello, 9 su 10 scelgono il Pc e quindi Windows.
      Comunque Apple deve per forza sfornare ottimi prodotti per contrastare Ms se vuole salire in classifica. E questo è un bene, il potere in mano a una sola azienda non è buona cosa, la concorrenza è d' obbligo. Immaginati se al mondo ci fosse un solo fornitore di bicchieri, poichè è da solo può anche decidere di venderli schifosi tanto non teme la concorrenza e la gente è costretta a comprali ugualmente. Altro esempio Google, deve essere contrastato

      21 Lug 2010, 10:24 pm Rispondi|Quota
    • #22N1K

      la frase di Arty è la classica uscita di chi vuole uscirsene elgantemente
      senza volersi dilungare troppo,
      se apple non cura gli aspetti fondamentali di un sistema per computing
      così come quello del mobile la colpa è loro mica di chi osserva
      ed ha l'impeto di farsi una risata,
      onestamente con windows 7 e le sue vendite analizzando
      un dato aggiornato ci renderemo conto che sicuramente
      quella percentuale sarà cresciuta e se dobbiamo contare
      tutti i vari mac che virtualizzano windows 7 o lo portano
      in dual boot (me ne parlava oggi un mio amico) perchè altrimenti
      ai propri utenti darebbero la godibilità di un sistema preistorico
      con le inferriate, non finiremmo più di contare,

      direi che il vento la sta completamente abbandonando
      perchè dopo il successo di windows seven
      arriverà anche quello di windows mobile seven
      che è stato presentato in questi giorni e che sembra essere
      simpatico già a più di qualcuno per quanto in developing
      sia ancora un pò spartano, con l'iphone 4 e l'ipad credo che jobs
      si sia dato definitivamente la zappa sui piedi…
      senza contare le rivelazioni sulle immense falle ancora presenti
      su mac osx fin dal 2004

      21 Lug 2010, 9:36 pm Rispondi|Quota
  • #23tuma

    Uno dei concetti + importanti dell'informatica è l'accessibilità, ed apple è molto poco accessibile vista la pesante politica dei prezzi.
    Linux è poco accessibile in quanto ancora poco user friendly.
    Io la vedo così.

    21 Lug 2010, 10:42 am Rispondi|Quota
  • #24Giovanni.M

    Beh, se windows 7 è il "Best OS ever" siamo messi bene!! hahahahah ditegli di comprarsi un mac o di passare a linux magari scopre cos'è un vero sistema operativo!

    21 Lug 2010, 8:43 am Rispondi|Quota
    • #25N1K

      certo soprattutto quando ti rendi conto che navigare è un casino,
      multimedialità siamo a 0, se hai un problema l'unica via è un apple store
      ti costa ben 2000 euro un pc che ne vale 500, andiamo bene…
      comprateli più imac così incomincerete a rimpiangere anche i big mac
      del macdonald's che non potrete più permettervi
      visti i costi di gestione e il tempo che perderete per non fare
      NULLA su un pc su cui non gira altro che una suite adobe da sceicchi,
      su linux ci sta, ma ricordiamoci che linux rispetto a windows ha bisogno
      di un utenza un pò più esperta,
      windows è friendly, questo non capite

      21 Lug 2010, 9:03 am Rispondi|Quota
    • #26Carlo

      Ma tu che parli… l'hai mai provato Windows 7?
      E poi mi chiedo… ma come diavolo fai ad accontentarti di ciò che ti "obbliga" la casa della mela? Non ti piacerebbe sbizzarrirti con il tuo OS?

      21 Lug 2010, 9:01 pm Rispondi|Quota
      • #27Lurker Nabbo

        @sbizzarrirti con il tuo OS

        infatti, per questo uso ubuntu… sì che sono padrone del mio sistema, non come su windows o mac

        22 Ago 2010, 7:03 pm Rispondi|Quota
        • #28pablo

          bha..p.rova giocare per esempio ai classici per pc e in 3 d e poi mi dici…..ops scusa e' vero…per Ubuntu non fanno giochi….
          Anzi pensaci bene….i driver grafici di invidia per ubuntu son usciti si e' no 3 mesi fa…perche nn li aveva..
          Per essere un free ubuntu e' un buon prodotto ma definirlo sistema….mi sembra esagerato.

          20 Gen 2011, 9:48 am Rispondi|Quota
  • #29oceanoweb

    Windows 7 è il "Best OS ever" certo se paragonato a Vista lo è sicuramente , ma devi saper metter le mani ai servizi di windows e sapere cosa fa : certo non è difficile , ma non alla portata di tutti ! Poi per chi ha poche pretese c'è sempre Linux e Mac per chi utilizza i programmi Adobe !

    21 Lug 2010, 9:09 am Rispondi|Quota
    • #30N1K

      perchè linux è di facile utilizzo? se devi editare due documenti forse…
      ma già solo per installare qualche programma un pò più tosto
      devi lavorare su console…
      su windows controllare i servizi è così facile che devi premere tre tasti
      su mac os non puoi neanche eseguire
      un comando simile ipconfig per capire che connessioni stabilisce
      su linux se utilizzi suite a pagamento passi per pollo dato che hai
      suite free a schifo (e tantissime sono in versione anche per win)
      su mac os hai solo quelle, in pratica se devi comprare un pc da 2000 euro
      per metterci una suite adobe che costa il doppio
      almeno ne risparmi 1500 e ti doti di windows 7 che non soffre
      di nessuna delle cacchiate che la gente sta riportando li sopra,
      e io lo utilizzo fin dalle sue prime beta,
      non ricordo più neanche come è fatto un BSOD….

      21 Lug 2010, 11:27 am Rispondi|Quota
      • #31Lurker Nabbo

        @ma già solo per installare qualche programma un pò più tosto
        devi lavorare su console

        su ubuntu c'è il praticissimo software center; nella stragrande maggioranza dei casi se vuoi installare un programma non devi nemmeno aprire il browser

        @su windows controllare i servizi è così facile

        infatti la documentazione che microsoft rilascia riguardo i servizi del proprio sistema è assai esaustiva! c'è gente che diventa scema per sapere che sta facendo girare in backround il proprio windows, e disattiva a casaccio servizi per capire con delle prove se ne necessitano oppure no

        @su linux se utilizzi suite a pagamento passi per pollo dato che hai
        suite free

        infatti, e ti sembra uno svantaggio questo? poter usare prodotti open anzichè office di microsoft?

        @windows 7 che non soffre
        di nessuna delle cacchiate che la gente sta riportando li sopra

        mah, io vedo che con i malware 7 ci va ancora a braccetto, vedo che quella mondezza di ntfs continua a fare schifo e a frammentarsi, cosiccome il registro di sistema e continuo a notare che con il tempo le sue prestazioni continuano a diminuire, cosi come è sempre stato

        22 Ago 2010, 7:14 pm Rispondi|Quota
  • #32N1K

    Ebbè cosa ha detto di sensazionale? non si tratta di tirare l'acqua al proprio mulino
    si tratta di esporre i fatti, conosciamo benissimo le vendite di windows 7,
    sappiamo benissimo che esistono pc venduti senza sistema operativo precaricato
    sappiamo che microsoft al contrario di apple permette che un utente
    se non soddisfatto installi sulla sua macchina il sistema che più gli aggrada
    (una cosa che un altro tizio invece impedisce in modo sfegatato)
    sappiamo che sul piano sicurezza, multimedialità, capacità, compatibilità e stabilità
    rispetto ai sistemi passati non cè confronto,
    perchè non può dire che windows 7 sia il sistema migliore
    che abbiano fatto? perchè non può dire che sia migliore di mac os
    se è molto più aperto, non ti costringe a passare per itunes qualsiasi
    cosa tu debba fare, se costa il 75%in meno così come gli applicativi
    che ci girano sopra, se è più sicuro e i risultati sono stati dimostrati
    al pwn2own se strizza un occhio al free come linux
    e forse anche in quantità maggiore per via della sua diffusione?
    mi spiegate dove sta il sensazionalismo?
    mi spiegate perchè dovete fare oggi la critica a queste parole
    se per mesi avete fatto articoli che hanno confutato queste teorie?
    perchè dovete far sembrare che sia microsoft che ghettizza
    quando microsoft ti REGALA il suo sistema integrato
    in macchine dalle prestazioni e le dotazioni superiori ad un imac
    comprendendolo in un prezzo che oscilla tra i 300 e i 600 euro
    e non 2000, ma non ti obbliga a tenerlo?
    se matematicamente il 90% corrisponde a 9 su 10 e non solo
    in termini di diffusione ma in termini di presenza del sistema,
    (da cui se la gente non "scappa" ma ci migra su volentieri è perchè funziona),
    che colpa ne dovrebbe avere microsoft?

    guardate semmai è il contrario di sistemi come il mac os ad esempio
    se ne sente parlare fino al disgusto, molto spesso in modo
    davvero fuorviante, perchè chiunque vuole vestirsi da esperto
    e non capisce un tubo lo raccomanda in giro come se fosse
    la gallina dalle uova d'oro dovendo fornire spiegazioni agli utenti poi
    perchè non possono fare questo e quello o non possono passare
    da questo a quello o perchè per fare un operazione
    che fa windows di base devono devolvere in beneficenza
    alla casa delle pene jobs mezzo stipendio,
    persino da me cè un imac esposto in bella vista in ogni negozio di tech
    quindi chiunque è libero di sapere, provare e confrontare,
    di certo microsoft non fa patti di santa alleanza per impedire la presenza
    di un macbook vicino al classico portatile con windows
    pena la ghigliottina come succede nei classici appstore
    e fortunatamente non ci sono in giro solo quelli

    21 Lug 2010, 11:16 am Rispondi|Quota
    • #33Fabrizio Linuz Rinaldi

      Si chiamano Apple Store e non credo che in un Windows Store vedresti mai un Mac 🙂

      21 Lug 2010, 7:27 pm Rispondi|Quota
      • #34N1K

        abbrevio per mancanza di tempo infondo il concetto è quello dal virtuale al fisico 🙂
        personalmente di windows store non ne ho ancora visti…ma sta di fatto che anche
        nel mercato "libero" jobs deve fare sempre la figura di chi schifa
        nel vedersi affiancato a pc windows e si sforza nel mandare un imac
        a qualcuno tanto per… mentre non mi sembra che li dove ci sia l'imac
        venga cosparso il sale sul terreno o fatti riti esorcizzanti
        per liberare il luogo dall'"indegna presenza"

        21 Lug 2010, 9:39 pm Rispondi|Quota
    • #35accasette

      non hai tutti i torti… però ti sei dimenticato di alcuni aspetti:
      1) windows non è gratuito, chi lo possiede senza licenza l'ha rubato!
      2) non è open
      3) se ad un negozio provi a chiedere un pc senza sistema operativo o con un altro SO…chiamano la polizia (a meno che non sia un apple store: in questo caso la devi chiamare te la polizia visto che ti stanno fregando un sacco di soldi)
      4) l'utente medio non noterebbe alcuna differenza tra un SO e l'altro se i produttori di hardware non pensassero di dover fare driver solo per windows
      5) non è più semplice di linux, è solo più comune.

      21 Lug 2010, 8:50 pm Rispondi|Quota
      • #36N1K

        già detto, ma nella sua filosofia cè l'open, la differenza sta in questo
        non è tutto gratutito ma allo stesso tempo
        non è tutto closed dal non poterti permettere
        nulla senza pecunia, ci sono maree di programmi,utility,alternative free
        ai più comuni programmi a pagamento
        3) assolutamente no Asus come ribadito più volte
        te ne da sicuramente il permesso, e poi chi ti dice che sia così?
        io alla fine posso anche comprarmi i pezzi e farmeli
        montare dal tecnico del "computer discount"
        non sono affari "legali" cosa io voglia farci coi pezzi comprati,
        se riparare 10 pc o assemblarmi il mio
        4) nessuno ha chiesto agli altri produttori di altri
        sistemi di rinchiudersi nella gabbia d'oro
        ma sempre citando Asus (si mi sta molto a cuore un ottima compagnia)
        i driver pe linux, windows e addirittura hanno sezioni per il DOS
        te li danno, mac al contrario ha stretto leadership con intel e nvidia
        e praticamente si serve solo da esse, graze a "questo",
        se si trovano i driver già tutti belli e impacchettati…
        5) lo è e come, sicuramente in vita tua hai utilizzato
        innumerevoli volte la console, al contrario di me che ms-dos
        non lo apro da quasi un anno…in linux la gui serve a fare
        bella facciata, ma se vuoi spingerti a fare qualcosa
        di più complesso,
        o sai di unix o sai di unix, non hai alternativa,
        persino per installare "al volo" le applicazioni
        sul mio android devo usare ADB
        e minimo 5 o 6 stringhe tra l'avere i permessi superuser
        e copiare l'apx e farne partire l'installazione.
        cosa che con programmi come nokia pc suite non esiste
        trascino il sis sul disegno del telefono e installa,
        ecco la differenza e la semplicità d'uso.

        24 Ago 2010, 2:01 pm Rispondi|Quota
    • #37Mauro

      L' unica cosa di cui mi lamento con Windows7 è il costo….

      21 Lug 2010, 8:29 pm Rispondi|Quota
      • #38N1K

        Mauro se non hai la forza di spendere poco più di 100 euro per un sistema
        che ti da tutte quelle possibilità (quando vista ne costava di base 240),
        potrai permetterti solo linux,
        ma rinunciare alla semplicità d'uso, logicamente se vai a guardare
        la versione ultimate ti viene un costo esorbitante
        (ma per vie traverse se ottieni una versione oem te ne esci comunque
        con una 200/250 euro o poco più) ma infondo funzioni extra
        come il criptaggio aes a che ti servono?
        puoi buttarti in tranquillità su una home edition o una professional
        senza rimanere ne deluso ne appiedato nelle funzioni e
        senza scorticarti economicamente (almeno microsoft te la da la scelta),
        o meglio ti basta che compri un pc da 500 euro
        per vederti il sistema praticamente regalato
        ma ti fai un pc con hardware attuale e un sistema avanzato,
        sempre meglio che spendere 2000 euro di mac per ritrovarti
        (ancora) con vecchie schede nvidia e processori intel core quad
        quando oramai in giro ci sono tutti i3, i5 e i7
        che sono nuove architetture che strizzano l'occhio al futuro.

        21 Lug 2010, 9:45 pm Rispondi|Quota
        • #39Lurker Nabbo

          @ma rinunciare alla semplicità d'uso

          start>arresta sistema

          22 Ago 2010, 7:17 pm Rispondi|Quota
          • #40N1K

            sbagliato, basta che premi il pulsante d'accensione e il pc avvierà
            l'arresto da solo 🙂 lo vuoi più semplice di così?
            tipo che se peti va in ibernazione?, no meglio i mac user
            che siccome sono così pigri il pc preferiscono non spegnerlo mai,
            e con i processori stravecchi che si ritrovano e i loro consumi
            gli arriva una bolletta che devono pagare in galloni di petrolio…
            pover a voi…

            24 Ago 2010, 12:10 pm Rispondi|Quota
    • #41Lurker Nabbo

      @non si tratta di tirare l'acqua al proprio mulino

      si tratta proprio di questo: un dirigente microsoft ha appena screditato tutta la concorrenza della sua azienda, in favore del prodotto prediletto della sua azienza, senza addurre tra l'altro argomentazioni

      @sappiamo benissimo che esistono pc venduti senza sistema operativo precaricato

      continui a dirmi che ci sono sistemisenza windows installato, ma ancora non mi hai linkato un solo prodotto competivo con quegli attualmente in commercio che sia dotato di tale caratteristica

      se lo faccessi ti sarei grato, visto che io, non ne trovo

      @perchè non può dire che windows 7 sia il sistema migliore
      che abbiano fatto?

      può dirlo, ma mi deve dire il perchè, e non devi essere tu a farlo al suo posto

      @ti REGALA

      no, non me lo regala, me lo fa pagare, contro la mia volontà… è un'atteggiamento alla pari di un'estorsione

      22 Ago 2010, 7:25 pm Rispondi|Quota
      • #42N1K

        no non si tratta di tirare l'acqua al proprio mulino,
        perchè lo farei se alla Jobs maniera (ho capito che non sei un mac user)
        come al solito direi no la Google tv è una schifezza
        sarà un flop, è il concept che fa pena, però la mia Itv che sarà
        la sua copia spiccicata, è sicuramente migliore,

        qua lui parla di dati, parla della preferenza che è reale,
        e ribadisco finitela con la storia dei sistemi preinstallati
        io quando ho comprato il mio netbook un anno fa
        http://tecnoblog.girlpower.it/computer/mini-noteb

        eccotelo te l'ho linkato sei soddisfatto o ancora hai pruriti da calmare?
        ho dovuto scegliere IO il sistema operativo! e me lo sono scelto
        senza alcun problema, e come puoi notare la differenza
        si aggira intorno ai 20 euro, segno che rispetto
        al valore intrinseco della macchina
        xp te l'hanno REGALATO per 20 euro…
        e questo oggi si fa anche con tablet che addirittura
        vengono forniti con sistemi in dual boot,
        questo viene permesso dal fatto che appunto per le
        innumerevoli vendite, appunto per contratti con le maggiori
        case produttrici microsoft ha i suoi buoni guadagni
        (senza voler prosciugare un utente come fa Jobs
        perciò pigliatela con lui non con Microsoft)
        e ti offre il suo sistema ovunque ad un prezzo ridicolo
        rispetto al valore dell'hardware di cui ti doti,
        e soprattutto ti offre la possibilità
        dato che non t'è costato un ca**o di poterlo
        levare e metterci che vuoi, alla fine non figurerà
        fra gli utilizzi mondiali, perciò potrà anche vendere tanto microsoft
        ma se il suo sistema fosse "cacca" e nessuno lo utilizzerebbe
        non figurerebbe fra i dati di maggiore utilizzo,
        che invece sono quasi pareggianti con le vendite,
        ciò vuol dire che se il 90% dell'utenza
        acquista windows, e dopo il 90% dell'utenza mondiale lo usa,
        per piacere o per necessita
        windows lo usano quasi TUTTI.
        anche chi si lamenta qui, viene a fare lo sbruffone
        e poi lo tiene virtualizzato o in dual boot
        perchè col suo "sistemone" può far solo correre i criceti…

        quindi lui ha potuto con certezza dire ciò che ti ha detto,
        l'ho motivato io in parte col mio commento,
        e non ha avuto ulteriore bisogno di parlare
        perchè sono mesi e mesi, possiamo parlare
        di un anno oramai che siamo invasi da post che illustrano
        le sue funzioni, le sue innovazioni,
        la sua rapidità,la sua versatilità, la sua convenienza,
        la sua (si non completa ci stà) apertura
        a standard e software free, la sua adattabilità
        a qualsiasi hardware si trova di fronte,
        la sua compatibilità e immensa retrocompatibilità,
        e io mi sono trovato a farlo partire su un acer aspire 1350
        decentemente che non avrebbe dovuto neanche supportare xp!

        ma quanto ancora bisogna sbattervi in faccia le cose
        per farvi capire che se vanno come vanno non è perchè
        cè un ostruzionismo, ma perchè è l'utenza a volere
        che tutto vada così?!
        invece di fare i bastian contrari come v'ho detto, provate
        e apritevi mentalmente,
        perchè io parlo ma parlo sempre dopo aver provato
        e aver evidenziato lacune, così come spesso
        le ho evidenziato anche per win
        vedendole colmate col passare del tempo
        e con immenso piacere,
        da me non sentirete mai cose del genere
        che vista è il miglior sistema del mondo,
        che windows xp è il più sicuro del mondo in se,
        mi sentirete sempre dire, come ho sempre detto,
        che di per se hanno avuto i loro problemi
        ma che microsoft si è impegnata a risolverli
        col passare del tempo o con nuove release,
        e questo non lo dico io ma la presenza costante
        di questo sistema, e da gente che ancora oggi nei commenti
        che leggete vi dice che nonostante tutto non aggiornerebbe
        perchè il suo xp è stabile, sicuro, pulito e va na bomba
        (come ogni pc sotto le mie mani)
        perciò chiedetevi se forse certi sistemi sono da criticare
        e sono da ritenere sbagliati solo perchè la differenza
        consta nel fatto che ce li avete fra le mani voi,
        e non in quelle di chi al contrario li sa tenere senza bisogno
        ne di sudare, ne impazzire, ne modificare, ne potenziare.

        24 Ago 2010, 2:24 pm Rispondi|Quota
  • #43suzzo

    Win 7 effettivamente è molto stabile e discretamente performante, io l’ho utilizzato solo un mese ma di difetti non ne ho trovati.

    L’unica cosa sono i requisiti minimi:

    WIN 7

    – CPU da 1GHz. (32 o 64-bit)

    – Memoria RAM da 1Gb.

    – 16Gb. di spazio libero su disco

    – Scheda video con supporto per i DX9 e con almeno 128Mb. di memoria (Aero)

    Ubuntu (distro molto diffusa):

    Processore 700 MHz x86;

    384 MiB di RAM;

    8 GiB di spazio libero su disco;

    scheda grafica con una risoluzione minima pari a 1024×768;

    scheda audio

    21 Lug 2010, 11:27 am Rispondi|Quota
    • #44hodraghar

      ma sai che Windows 7 gira abbastanza bene anche su macchine con 512MB di RAM e intel pentium 3?
      garantisco io 😉

      21 Lug 2010, 12:08 pm Rispondi|Quota
      • #45Lurker Nabbo

        caxxate, provato di persona, purtroppo

        esperienza assolutamente non soddisfacente…

        22 Ago 2010, 2:08 pm Rispondi|Quota
    • #46Mauro

      Sono cavolate quelle della Microsoft sui requisiti di Win7. O meglio per avere il sistema buono sono giuste ma io per esempio ora sto scrivendo da un portatile pentium 4 con 512mb di ram con Aero attivato ecc ecc. E ci lavoro abbastanza bene. Certo non potrò mettermi a fare grandi cose come grafica ma è perchè il processore non ce la fa

      21 Lug 2010, 10:31 pm Rispondi|Quota
  • #47Andrea Bontempi

    Non ho parole, fanno dei sistemi orrendi e per di più si autoconvincono che hanno creato il top del top.

    Dico soltanto che se normalmente queste news mi fanno sorridere, in questi giorni però sto litigando con Windows e i suoi mille problemi, quindi che vadano nel LORO paese a dire certe stupidate (mi sto moderando da solo…)

    21 Lug 2010, 11:37 am Rispondi|Quota
    • #48N1K

      Andrea ti posso solo assicurare che da user windows 98 per 3 anni
      windows xp per 4 e windows 7 attualmente da poco più di uno
      il sistema soffre solo se chi ci sta d'avanti non sa tenere le dovute cure
      evita di mettere 10.000 programmi all'avvio
      di installare driver di terze parti conflittuosi
      o di installare programmi dalla provenienza dubbia,
      deframmentazione e pulizia disco una volta ogni 15 giorni
      e camperai di rendita come me per anni
      senza vedere l'ombra di una modalità provvisoria /format

      21 Lug 2010, 9:47 pm Rispondi|Quota
      • #49Lurker Nabbo

        bello vivere cosi, a preoccuparsi continuamente ogni giorno che il tuo so non si smichi da solo

        ti sembra un vantaggio dovere eseguire tutte queste operazioni per mantenere il tuo sistema usabile?

        22 Ago 2010, 2:09 pm Rispondi|Quota
  • #50Lev

    La differenza sostanziale è che Windows è compatibile con tutto, con qualsiasi tipo di hardware ed è adatto alla realizzazione di assemblati e non. Ci sono migliaia di software compatibili.
    Anche Linux fa tutto questo, ma bisogna essere un po' più smanettoni anche se è molto più user friendly del passato.
    Apple No.

    21 Lug 2010, 11:44 am Rispondi|Quota
    • #51Bertovello

      E infatti a differenza degli altri, OSX funziona,subito, senza smanettate da nerd

      21 Lug 2010, 1:56 pm Rispondi|Quota
      • #52N1K

        grazie a sta cippa gli imac quelli sono se microsoft facesse fuori hp,asus,acer
        e tutti i brand e monopolizzasse tutto a prezzi stratosferici sarebbe brava
        anche lei a mettere 4 driver nel sistema e darti sempre quello,
        avete scoperto l'america…anzi direi l'acqua calda…

        peccato che nessuno si ponga la domanda se spesso
        la colpa siano dei capoccioni di questi altri brand che non si fo**ono
        a cacciare i driver per windows 7 ancora oggi
        e poi sia microsoft a doverci mettere le pezze con driver wddm
        precaricati nel sistema che si appesantisce poi!

        windows 7 installato su un computer di 6 anni fa
        due cose non mi riconosceva, anzi riconosceva
        ma i driver non andavano a dovere
        webcam philips e scheda video
        della prima i driver sembrano introvabili addirittura per xp
        (perchè è una webcam giocattolo da venti euro)
        e per la scheda video perchè è una versione
        che ha più anni di me…
        sai come ho risolto? driver per vista!
        e questo perchè microsoft fa il suo lavoro e ha reso windows 7 compatibile
        con oltre il 90% dei driver preesistenti nei vecchi sistemi
        finanche windows 98!

        avete mai provato a fare un hackintosh?
        non avete idea di che bordello per i vari hack
        e reperire tutti i driver del caso…

        a differenza degli altri windows si adatta al sistema
        e ti permette di farti il pc che vuoi
        con i requisiti di cui hai bisogno
        non ti obbliga a sottostare alle decisioni
        di qualcuno che deve dire a te cosa devi avere nel pc
        in che quantità e addirittura cosa usare e cosa no…

        che dio mi fulmini se ad oggi 21 luglio 2010 ho messo mano
        a qualche chiave di registro (consuetudine di xp)

        21 Lug 2010, 11:56 pm Rispondi|Quota
  • #53Skiwolker

    su ragazzi non siate egoisti!!! Dimmi te che ci fa con un Mac una persona che vuole giocare!! Oppure un bambino piccolo o anche un utente poco esperto!! Mac OS X non è comodo per niente!! Io uso il pc da 6-7 anni e uso win7 e linux. Ho provato Mac Os X e devo dire che come primo impatto FA SCHIFO! Finchè non ho cercato su internet come mettere le finestre a tutto schermo non ci riuscivo!!!! Quindi ragazzi se volete un mac, mettete linux e personalizzatelo come volete. E poi win7 non ha problemi di velocità ecc. come dicono i fanboy apple. Io con un misero dual core 1.66GHz riesco a fare tutto senza un minimo rallentamento!!

    21 Lug 2010, 12:08 pm Rispondi|Quota
    • #54Bertovello

      Quanti anni hai?
      16?
      Di sicuro non di più..

      21 Lug 2010, 1:58 pm Rispondi|Quota
      • #55N1K

        perchè uno che sta bene con windows deve avere un limite età?
        io ne ho 21 e con questo?
        tu quanti anni hai?
        hai mai visto che nelle scuole per dare
        i primi insegnamenti d'informatica ai bambini
        mettono mac os o linux?
        per insegnargli che un pc costa il doppio
        di uno stipendio di un metalmeccanico
        o che per fare un installazione devi perforza
        dare stringhe da console invece che spendere
        500 euro fare tutto ciò che vuoi
        e installare qualcosa con un doppioclick?
        anche io uso windows 7 su un asus eepc904ha e mi va da dio
        quasi meglio del fisso quindi non posso che quotare
        meno critiche e più fatti

        21 Lug 2010, 11:59 pm Rispondi|Quota
        • #56Lurker Nabbo

          è una scelta purtroppo dettata dall'ignoranza dei docenti che se ne occupano (che provengono dall'era del dos e di windows 95) quella di mettere nelle scuole sistemi windows… in questo modo non si fa altro che accrescere il monopolio di microsoft e a rendere piu ignoranti i diretti interessati, i futuri utenti, in questo caso gli studenti.

          il livello con cui viene insegnata informatica nelle scuole italiane è assolutamente ridicolo. i docenti ti sbattono in faccia xp con word ed excel, e quella è l'istruzione che ti danno… potrebbero insegnare come funziona un computer, i componenti che stanno alla base, i diversi tipi di software, open source e closed soure, un pò di storia dell'informatica… sarebbe un'ora spesa meglio
          nel mio liceo i programmi che usiamo durante la nostra misera ora di informatica settimanale sono: derive (closed, ed abbandonato), turbo pascal (closed, ed abbandonato), cabri geometre (cloded, ed abbandonato)… nota di spicco firefox ed open office, peccato solo che non ti spieghino come mai sono stati messi al posto di ie ed di office…

          ah, windows xp siamo costretti ad usarlo sotto restrizione, castrato dalle policy di un serverino centrale, perchè sennò gli imbeccilli combinano casini; sarebbe bastato una qualsiasi distrubuzione linux-based per evitarsi sbattimenti

          @che per fare un installazione devi perforza dare stringhe da console

          e dillo una buona volta: io non ho mai usato un sistema diverso da windows 98, xp e 7!

          @invece che spendere 500 euro fare tutto ciò che vuoi

          sai, ci sono molte persone, e ne conosco diverse, che purtroppo ci devono pensare due volte prima di spendere 500 euro in un pc nuovo solo perchè il loro vecchio con su xp è diventato inusabile, per via della sua atavica tendenza a sminchiarsi

          e non dirmi che possono sempre scaricarselo, non è una soluzione

          22 Ago 2010, 2:27 pm Rispondi|Quota
  • #57komhu84

    … io ho un portatile ASUS con WIN 7, un "muletto" con UBUNTU 9.4 e lavoro con OSX … non ho problemi con nessuno dei 3. Dipende sempre da ciò che uno deve fare e soprattutto da come lavora con la propria macchina e con il proprio sistema operativo.

    21 Lug 2010, 12:14 pm Rispondi|Quota
    • #58Fabrizio Linuz Rinaldi

      Finalmente una risposta intelligente.

      21 Lug 2010, 7:29 pm Rispondi|Quota
    • #59Mauro

      Fallo capire ai milioni e milioni di utenti. Io ci sto provando

      21 Lug 2010, 8:33 pm Rispondi|Quota
    • #60Jbv

      @ komhu84…questo è l'unico commento degno di nota in questa pagina…finalmente uno che ragiona…tutti vogliono dimostrare che il loro os è migliore degli altri…mi fate ridere…metà di noi compra un mac da 3000 euro per andare su internet o un pc con tre cpu per giocare a freecell…io come komhu84 lavoro con l'os che mi serve in quel momento e li sfrutto tutti al meglio che posso…

      23 Lug 2010, 12:17 am Rispondi|Quota
  • #61Blasphemous

    La Apple infarcisce le sue conferenze di "amazing" ed "incredible" riferiti ad ogni suo prodotto.Se queste non sono "dichiarazioni estasiate", allora ditemi voi.
    Inoltre, anche OSX viene pubblicizzato come il migliore sistema operativo.
    Microsoft fa altrettanto, è giusto così.

    E' per questo che uso Linux: anche nel (poco) marketing, l'approccio non è "è meglio di", "non si blocca come", "è gratis al contrario di". Questo mi pare più corretto.

    21 Lug 2010, 12:15 pm Rispondi|Quota
    • #62Mauro

      Linux è un ottimo sistema operativo. Ma dovrebbero migliorare il lato software.

      21 Lug 2010, 8:34 pm Rispondi|Quota
  • #63patapumfete

    Chissà come mai, windows ha problemi enormi solo quando viene usato da chi è utente mac.
    riuscire a mandare in crash win 7 è una vera impresa. Sinceramente lasciate perdere 7, e continuate a giocare con leopard oppure compratevi una bella macchina da scrivere, sperando che riesca a funzionare tra le vostre mani
    sempre piu fanboy sti Macachi.

    21 Lug 2010, 12:19 pm Rispondi|Quota
    • #64Fire

      Sono daccordo con te! Le probabilità che windows 7 crashi sono davvero pochissime.. è più facile far crashare windows XP che 7 e in più il fenomeno delle schermate blu si è notevolmente ridotto. Poi se giudicano 7 solo perché lo hanno provato sui loro MAC bè ci credo che non li girava bene con quello che si ritrovano come hardware se tale si può giudicare. Basta osservare un MacBook da 900 Euro e ti metti le mani ai capelli per quanto è scarso.

      21 Lug 2010, 11:38 am Rispondi|Quota
      • #65Mauro

        Nono non ci siamo capiti. Fino ad esso Windows 7 non è mai crashato. Poichè ci hanno provato alcuni studenti durante un test in inghilterra. PRaticamente il loro ragionamento è questo "Se solo un Windows 7 originale al mondo crasha, allora anche tutti gli altri possono crashare". Nonostante i tentativi dal lato Os non è mai crashato segno che Win7 è scritto in maniera perfetta. Al contrario WinXp dava problemi. I crash riportati o le schermate blu non sono errori del sistema operativo, bensì dell' hardware o della compatibilità hardware/Os ma mai dell' os in se.

        21 Lug 2010, 10:38 pm Rispondi|Quota
    • #66Carlo

      🙂 ah ah ah… proprio vero!!!

      21 Lug 2010, 7:07 pm Rispondi|Quota
  • #67Giorgio

    é una vera bestemmia!
    Dire che 9 su 10 scelgono windows vuol dire SOLO che windows è il sistema più utilizzato, non il migliore!
    In realtà non si potrebbero neanche mettere a paragone considerando che mac os gira solo su macchine apple, e che linux è gratuito!
    Anch'io ho comprato un netbook con windows (che ho usato i primi 2 giorni).. perchè?
    Perchè non mi serviva un mac e perchè il pc si trovava solo con windows!
    Sembra quasi una dittatura!

    21 Lug 2010, 12:26 pm Rispondi|Quota
    • #68hodraghar

      AHAHAHAHAHAH!!! ASUS, ACER, HP, DELL etc. ti offrono la possibilità di scegliere tra windows o linux, quindi non dire cavolate! AHAHAHAHAHAHAH

      21 Lug 2010, 12:11 pm Rispondi|Quota
      • #69Lurker Nabbo

        michiata, informati prima di postare

        i pochi oem che offrono os diverso da windows sono dell ed acer, ma entrambi al massimo, ti offrono macchine vecchiee non copetititve con quelle di oggi

        22 Ago 2010, 2:30 pm Rispondi|Quota
    • #70N1K

      non posso che quotare hodraghar il fatto che il 90% dell'utenza mondiale
      (quindi 9 su 10 per chi capisce la matematica) sia windows
      indica che non è solo acquistato ma utilizzato dalla granparte
      del mondo, ciò vuol dire che il sistema funziona in mano ai più,

      mac os gira anche su macchine non apple credimi 😀
      e linux proprio perchè è gratuito dovrebbe spaccare i lati b
      ma guardacaso non ce la fà perchè pur essendo un ottima alternativa
      non è un sistema per gente alle prime armi
      o che vuole lavorare in tranquillità senza andare in console
      ogni 3 x 2… è come se oggi al'vvio di windows xp o 7
      debba andare ogni due minuti su dos a digitare stringhe
      non la vedo una cosa comodissima

      ma quanti windows vedi su mac? tanto per curiosità…o linux!
      microsoft ti da la libertà di scegliere, se vuoi senza alcuna
      modifica getti win e schiaffi quello che più ti piace
      per mac os questo non esiste solo tramite emulazioni
      ti permettono un dual boot o una virtualizzazione
      ma mai la bestemmia di disinstallare mac os e mettere windows
      questa è vera DITTATURA

      22 Lug 2010, 12:04 am Rispondi|Quota
      • #71Lurker Nabbo

        @microsoft ti da la libertà di scegliere

        a partire dalla possibilità di leggere un documento word rilasciando le specifiche del formato per chi utilizza un sitema diverso, vero?

        se il 90% dell'utenza modniale usa sistemi microsoft, non vuol dire necessariamente che sia il sistema migliore… questa situazione è stata dettata da molteplici motivi, informati

        anche berlusconi dopotutto è stato eletto dalla maggioranza degli italiani, ma ciò non implica che la maggioranza di una comunità, qualsiasi scelta faccia, opti sempre per la soluzione migliore

        @o che vuole lavorare in tranquillità senza andare in console
        ogni 3 x 2… è come se oggi al'vvio di windows xp o 7
        debba andare ogni due minuti su dos a digitare stringhe
        non la vedo una cosa comodissima

        se vuoi spare fud, usa argomentazioni vere, una volta tanto, non i soliti luoghi comuni

        @ma quanti windows vedi su mac? tanto per curiosità…o linux!
        per mac os questo non esiste

        guarda che si può fare… da quando apple ha adottato processori x86 o amd64 è possibile anche installare windows senza problemi… per installarci sopra linux non ce ne sono mai stati invece

        22 Ago 2010, 2:38 pm Rispondi|Quota
  • #72bejelit

    “Nove persone su dieci, quando devono comprare un nuovo computer, scelgono un PC con Windows”.

    SCELGONO????? ma perchè c’è scelta? se per ogni nuovo computer ci fosse la scelta tra versione con window, versione con linux, versione senza sistema opertativo .. dubito che 9 persone sceglierebbero window

    ps .. la 10 sceglie mac e anche li non c’è scelta

    21 Lug 2010, 12:35 pm Rispondi|Quota
    • #73Mauro

      Ma guarda che è normale Pc = Windows e Mac = OSX. Puoi scegliere fra questi due…. Linux è una distribuzione open source.
      Caso mai non doveva dire "scelgono un Pc CON WINDOWS" perchè sembra che oltra a windows nel pc si possa (parlo di software proprietario e quindi riconosciuto) mettere altro.

      21 Lug 2010, 10:41 pm Rispondi|Quota
      • #74Lurker Nabbo

        @Ma guarda che è normale Pc = Windows

        è normale un paio di palle, microsoft non ha i diritti d'autore sui personal computer, la apple invece ce l'ha sui suoi mac, dato che li produce lei stessa

        da ciò si evince che non dovrebbe esserci motivo per cui, quando compro un pc, ossia dell'hardware, sia costretto dagli oem ad acquistare anche una licenza software, in questo caso il so di microsoft

        22 Ago 2010, 2:41 pm Rispondi|Quota
    • #75N1K

      come ha detto hodraghar la scelta cè basta vedere con asus
      che produce di ogni notebook netbook versioni diverse
      identiche hardware parlando ma differenti come sistema
      è la gente che non si informa, e chi sceglie windows
      senza opporsi è perchè probabilmente windows
      non è la bestia nera che tutti i fanboy (con comodità)
      vorrebbero far vedere, ti ricordo che linux è open
      e chiunque anche il più fesso può installarlo
      ergo chi sarebbe così convinto della supremazia linux
      potrebbe farsi assemblare un pc o comprarlo
      seminuovo e installarci il cavolo che vuole,
      ma se non lo fanno e le percentuali di chi usa linux rimangono
      millesimali un motivo cè,
      sarà che non è immediato come windows?
      sarà che per un ufficio serio con gente che lavora
      in modo contiguo e si avvale di diversi programmi
      per diverse funzioni compresi quelli per progettazione
      non può scegliere un sistema che non gli garantisce
      tali funzionalità? (stessa cosa vale per mac)
      così come anche in casa senza dover smanettare sul sistema
      per ogni minima cacchiata?
      a loro l'ardua sentenza…

      22 Lug 2010, 12:09 am Rispondi|Quota
      • #76Lurker Nabbo

        linkami un prodotto asus attualmente in listino con un sistema diverso da windows

        @è la gente che non si informa, e chi sceglie windows
        senza opporsi è perchè probabilmente windows
        non è la bestia nera che tutti i fanboy (con comodità)
        vorrebbero far vedere

        no, è perchè, come hai appena specificato, non si informa, e usa la prima cosa che trova quando compra un pc al mediaworld o al marcopolo, ossia windows

        @ti ricordo che linux è open
        e chiunque anche il più fesso può installarlo

        precedentemente dicevi che biosogna usare la riga di comando per installarlo, mentre su windows basta fare doppio click: per questo motivo windows era molto piu adatto a chi non è esperto

        @sarà che non è immediato come windows

        solo due parole: start>arresta sistema LOL

        @sarà che per un ufficio serio con gente che lavora

        fino ad ora la maggioranza degli impiegati che usa un pc lo usa per: word, excel, internet explorer

        22 Ago 2010, 2:55 pm Rispondi|Quota
    • #77rico

      Parola per parola, esattamente quello che stavo per scrivere, bravo! Ma non c'era una legge che vietava il monopolio, detta anche Antitrust? Per Microsoft non vale?

      22 Lug 2010, 3:50 am Rispondi|Quota
      • #78Lurker Nabbo

        purtroppo la faccenda è complessa… non è direttamente microsoft che installa windows sui computer in vendita, sono i produttori, gli oem, che ce lo schiaffano sopra, onde per cui, microsoft, almeno in apparenza non ha colpe…

        ma si sa che ha sempre spinto, in un modo o nell'altro, i produttori nell'usare il proprio sistema, a discapito degli altri…

        qualche mese fa, la dell aveva fatto una piccola tabellina in cui comparava ubuntu con windows 7… i punti a vantaggio di ubuntu erano molteplici, ed effetivamenti veri… poteva essere un inizio… dopo poco però la tabellina sparisce dal sito di dell, e rimane una solo pagina, che mettava uno screenshot di windows xp sulla sinistra ed uno screenshot di ubuntu netbook remix sulla destra… sotto windows c'era scritto: scegli sistemi con windows se usi programmi per windows, scegli winodws se non vuoi imparare altri sistemi operativi, molti software per windows non ci sono per ubuntu, e un altro paio di cose, che ora, non ricordo
        sotto ubuntu c'era scritto, testualmente: scegli ubuntu se vuoi programmare programmi open source, scegli ubuntu se non vuoi scegliere windows

        come mai un cambio di rotta cosi repentino? io la mia idea me la sono fatta

        ah, dopo poco la dell ha tolto quei pochi computer che vendeva sul suo sito con ubuntu… lasciandoli disponibili per comprarli solo via telefono… ora dice che ne metterà altri, ma non ho ancora visto niente

        22 Ago 2010, 7:41 pm Rispondi|Quota
  • #79Cr4zyc0w

    Secondo me al massimo può definirlo l'erede di Windows XP.. ma da lì a dire che è il migliore mai prodotto..
    Non voglio spezzare alcuna lancia, mi trovo bene con tutti come con nessuno..
    Windows ha molte falle ma una completa e aperta compatibilità..
    Mac OSX ha falle non visibili (la credenza popolare che non serve antivirus è una falsità) e totalmente chiuso, ma nella sua chiusura funziona sicuramente bene..
    Linux bisogna saperci smanettare, e smanettare parecchio, ma una volta sistemato è il migliore fra i tre..
    Insomma, fra tutti non esiste il migliore.. e dire che Windows 7 è meglio della concorrenza vuol dire ******.

    21 Lug 2010, 12:42 pm Rispondi|Quota
    • #80Mauro

      Windows 7 è il migliore che abbiano mai prodotto…. Vuoi paragonarlo a win98 xp o vista? Forse con Windows Server c'è da vedere qualcosa, ma ne dubito

      21 Lug 2010, 8:42 pm Rispondi|Quota
    • #81N1K

      a chiamarle falle quelle di windows, anche se sotto attacco
      è un sistema che con una chiave di registro e una modalità provvisoria
      torna come nuovo,
      ma cè anche da dire che microsoft mi rilascia giornalmente aggiornamenti
      di sicurezza e risolve i problemi
      mentre con mac os le falle "non visibili" ci sono ancora oggi
      da 6 anni a questa parte,
      linux puoi smanettarci e sistemarlo quanto vuoi ma non può essere
      la base d'appoggio per la multimedialità e la versatilità
      sia in campo lavorativo che home perchè gli manca un adeguato
      comparto software e perchè nele bene o nel male
      dovrai sempre smanettarci questo per driver, installazioni ecc ecc
      qualsiasi modifica tu voglia fare richiede come minimo
      qualche stringa immessa,
      e vero che con il tempo arriverai a masticarlo ma nel frattempo avrai perso
      la semplicità del doppioclick che ti da windows
      e questo permettimi non è per spezzare lance
      ma per evidenziare i dati di fatto, e cioè che windows
      se confrontato sotto innumerevoli piani
      dai costi gestionali (anche i tempi rientrano)
      alla versatilità rimane il coltellino svizzero con cui
      "vuoi fare questo? puoi farlo sicuramente"

      22 Lug 2010, 12:14 am Rispondi|Quota
      • #82Lurker Nabbo

        @mentre con mac os le falle "non visibili" ci sono ancora oggi
        da 6 anni a questa parte

        ma tu che ne sai che windows non ha falle, magari aperte da anni.
        i sorgenti, non li possiamo conoscere, quindi, come fai ad affermare questo?

        22 Ago 2010, 7:44 pm Rispondi|Quota
        • #83N1K

          semplice, vedo i bollettini di sicurezza che vengono rilasciati
          tutti i giorni, vedo che trovato il problema tempo una settimana max
          e vengono rilasciate le patch dovute (non 6 anni e senza neanche
          preoccuparsi di risolverle) e mi rendo conto da eventi come il pwn2own
          in cui ci sono programmatori che a differenza di mac os x
          smadonnano per entrare in un sistema come windows 7
          e internet explorer 8, e il tutto sotto lauta ricompensa
          se riescono ad abbatterlo,
          se non ti basta neanche la dimostrazione distruttiva
          con gente che si lancia di continuo su windows
          e cerca di trovare "buchi" con il sangue agli occhi,
          infruttuosamente nella stragande maggioranza dei casi
          o con difficoltà abbastanza considerevole,
          non capisco come tu possa giudicare altrimenti
          la sicurezza di un sistema,

          prendendo a martellate il pc?

          i sorgenti se li estrapolano http://punto-informatico.it/428025/PI/Brevi/windo
          (nel 2004 questo eh)
          , cè gente che windows se l'è smontato pezzo a pezzo per trovare falle,
          cè gente che sistemi come windows se li personalizza
          anche peggio di una distro linux
          (andando incontro ai dovuti rischi si sa ma sono affari loro)
          non hanno bisogno di trovarsi la tavola imbandita
          e il piatto servito per cercare di fare casini
          e cercare di dimostrare che sia "il sistema pessimo per antonomasia",

          ma la differenza fra un sistema che da remoto
          con due stringhe diventa praticamente TUO
          (cosa che succedeva al massimo su 98 con telnet)
          e un altro che ti deve impegnare per una settimana
          per riuscire in un attacco che non potrai ripetere
          con le stesse informazioni di cui eri dotato
          e ti deve anche far dire "qui sono stato molto fortunato"
          credo sia veramente abissale,

          ma infondo gli esperti di informatica e sicurezza siete voi,
          quelli che se ne vengono con "mac os x è il sistema più sicuro del mondo"
          e poi vengono da gente "windowsiana" come me
          a dirmi, "ti prego aiutami cè qualcuno
          che mentre ho il mac acceso mi legge e mi cancella le email
          come faccio? i miei amici mac non sanno trovare soluzione
          (perchè non sanno neanche aprirsi la console) dovrei
          mandarlo in assistenza ma me lo formattano e mi chiedono
          un pacco di soldi (per un malware penoso)"
          oppure che si fanno la guerra tra bambocci 15 enni
          per vedere chi ha la distro linux migliore
          parlando di ping,pipe e cacchiate del genere
          vedendo chi è quello che perde la connessione per primo
          ma fatemi il piacere….

          24 Ago 2010, 12:47 pm Rispondi|Quota
        • #84N1K

          semplice, vedo i bollettini di sicurezza che vengono rilasciati
          tutti i giorni, vedo che trovato il problema tempo una settimana max
          e vengono rilasciate le patch dovute (non 6 anni e senza neanche
          preoccuparsi di risolverle) e mi rendo conto da eventi come il pwn2own
          in cui ci sono programmatori che a differenza di mac os x
          smadonnano per entrare in un sistema come windows 7
          e internet explorer 8, e il tutto sotto lauta ricompensa
          se riescono ad abbatterlo,
          se non ti basta neanche la dimostrazione distruttiva
          con gente che si lancia di continuo su windows
          e cerca di trovare "buchi" con il sangue agli occhi,
          infruttuosamente nella stragande maggioranza dei casi
          o con difficoltà abbastanza considerevole,
          non capisco come tu possa giudicare altrimenti
          la sicurezza di un sistema,

          prendendo a martellate il pc?

          i sorgenti se li estrapolano http://punto-informatico.it/428025/PI/Brevi/windo
          (nel 2004 questo eh)
          , cè gente che windows se l'è smontato pezzo a pezzo per trovare falle,
          cè gente che sistemi come windows se li personalizza
          anche peggio di una distro linux
          (andando incontro ai dovuti rischi si sa ma sono affari loro)
          non hanno bisogno di trovarsi la tavola imbandita
          e il piatto servito per cercare di fare casini
          e cercare di dimostrare che sia "il sistema pessimo per antonomasia",

          ma la differenza fra un sistema che da remoto
          con due stringhe diventa praticamente TUO
          (cosa che succedeva al massimo su 98 con telnet)
          e un altro che ti deve impegnare per una settimana
          per riuscire in un attacco che non potrai ripetere
          con le stesse informazioni di cui eri dotato
          e ti deve anche far dire "qui sono stato molto fortunato"
          credo sia veramente abissale,

          ma infondo gli esperti di informatica e sicurezza siete voi,
          quelli che se ne vengono con "mac os x è il sistema più sicuro del mondo"
          e poi vengono da gente "windowsiana" come me
          a dirmi, "ti prego aiutami cè qualcuno
          che mentre ho il mac acceso mi legge e mi cancella le email
          come faccio? i miei amici mac non sanno trovare soluzione
          (perchè non sanno neanche aprirsi la console) dovrei
          mandarlo in assistenza ma me lo formattano e mi chiedono
          un pacco di soldi (per un malware penoso)"
          oppure che si fanno la guerra tra bambocci 15 enni
          per vedere chi ha la distro linux migliore
          parlando di ping,pipe e cacchiate del genere
          vedendo chi è quello che perde la connessione per primo
          ma fatemi il piacere….

          24 Ago 2010, 12:47 pm Rispondi|Quota
          • #85Lurker Nabbo

            @vedo i bollettini di sicurezza che vengono rilasciati
            tutti i giorni

            non è un buon segno allora…

            @i sorgenti se li estrapolano http://punto-informatico.it/428025/PI/Brevi/windo….
            (nel 2004 questo eh)

            uhhh… i decompilatori!!!

            dimmi, perchè il tuo bel pwntown ha tolto la competizione sulle distro linux allora? dal tuo ragionamento, se la gente ha bisogno di decompilarsi windows, per pwnarlo, perchè non ci riesce con gnu/linux, se tutti i sorgenti sono disponibili?

            @cè gente che windows se l'è smontato pezzo a pezzo per trovare falle,
            cè gente che sistemi come windows se li personalizza
            anche peggio di una distro linux

            brava, senza dubbio, ma un' operazione un pò difficile per il povero ragazzino che magari, bhò, vorrebbe cambiare i font del sistema, togliere tutti i programmi che non usama che integrati nel so, cosiccome i servizi che fa girare in backround…

            @ma la differenza fra un sistema che da remoto
            con due stringhe diventa praticamente TUO
            (cosa che succedeva al massimo su 98 con telnet)
            e un altro che ti deve impegnare per una settimana
            per riuscire in un attacco che non potrai ripetere
            con le stesse informazioni di cui eri dotato
            e ti deve anche far dire "qui sono stato molto fortunato"
            credo sia veramente abissale

            questa è gia una differenza abissale, e non è a favore di windows, direi

            @ma infondo gli esperti di informatica e sicurezza siete voi,
            quelli che se ne vengono con "mac os x è il sistema più sicuro del mondo"

            mai detto, personalmente, nè pensato, sicuramente però molto piu sicuro di windows, visto che è unix-based

            @perchè non sanno neanche aprirsi la console

            probabile, ma allo stesso modo, quanti invece sanno fare :start>esegui>"cmd" su windows?

            24 Ago 2010, 7:15 pm Rispondi|Quota
  • #86silvio zacchini

    Se Windows 7 va benissimo perchè ho degli amici chemi chiedono in continuazione come sbloccarlo?

    21 Lug 2010, 11:05 am Rispondi|Quota
    • #87N1K

      e quali sono i problemi? dammi i loro contatti glieli risolvo tutti io…
      cos'hanno? cavi dell'alimentazione staccati? schede madri senza schede video?
      tastiere senza tasti? no perchè altrimenti la vedo grigia trovarci il problema…
      almeno fino ad ora tranne queste problematiche ho incontrato gente
      che altri problemi non ne aveva, chissà perchè tutti i fanboy in giro per geekissimo
      hanno il mal di pancia con windows quest'oggi…e con questo articolo
      e tutti dicendo le stesse cose!

      21 Lug 2010, 1:16 pm Rispondi|Quota
      • #88Dagged

        Hanno sicuramente pc del 2003 con schede video terribili e 256 mb di ram, gli unici problemi mai riscontrati li ho avuti con pc datati a dire poco.

        21 Lug 2010, 5:09 pm Rispondi|Quota
    • #89Carlo

      Perchè i tuoi amici non ci capiscono una mazza di informatica…

      21 Lug 2010, 7:08 pm Rispondi|Quota
    • #90Mauro

      Se ci esponi meglio su cosa intendi per sbloccarlo forse possiamo capire. Sono proprio curioso. Che poi, sbloccare la licenza? Se è così vai a quel paese e compralo se hai i soldi. Scherzo XD

      21 Lug 2010, 10:44 pm Rispondi|Quota
  • #91Arty

    Perchè un mio commento non è stato pubblicato? e perchè un commento che esprimeva la sua preferenza per ms invece che apple è stato pubblicato e pochi secondi dopo cancellato? La mafiosa apple ha colpito ancora?

    21 Lug 2010, 1:17 pm Rispondi|Quota
  • #93luxtux

    9/10 """"scelgono"""" winzozz perchè non conoscono Linux

    21 Lug 2010, 1:54 pm Rispondi|Quota
    • #94Hripper

      o forse perchè sanno che non sarebbero capaci di usare linux?

      21 Lug 2010, 6:35 pm Rispondi|Quota
    • #95Mauro

      Il pc e quindi l' hardware è prodotto proprietario. Un pc sarà sempre con Windows. Linux è una distribuzione gratuita open soruce che non ha nulla a che vedere con i "soldi". La apple potrebbe dire lo stesso "x su x scelgono Mac e quindi OSX"

      21 Lug 2010, 10:47 pm Rispondi|Quota
      • #96Lurker Nabbo

        @Il pc e quindi l' hardware è prodotto proprietario

        in parte hai ragione, nel senso che io non vengo in possesso, comprando l'hardware, come una mobo, o una scheda video, anche degli schemi che mi spiegano come è progettato

        ma è un' opera non di microsoft, ma dei produttori di hatdware, e i produttori di hardware, col software che faccio girare sul loro hardware, non c'entrano una benemerita pippa

        @Un pc sarà sempre con Windows

        sbagliato, un pc sarà con quello che voglio io

        @inux è una distribuzione gratuita open soruce che non ha nulla a che vedere con i "soldi"

        open source, non significa necessariamente gratuito, anche se nella maggioranza dei casi, è cosi; e ti faccio presente, che circa il 70% di chi sviluppa il kernel linux, sono programmatori stipendiati da grandi aziende come ibm ed intel, solo epr citarne due molto grandi

        @La apple potrebbe dire lo stesso "x su x scelgono Mac e quindi OSX

        dubito che la apple potrebbe fare lo stesso discorso: "circa 5 su 100 scelgono mac", eh allora?

        22 Ago 2010, 7:52 pm Rispondi|Quota
    • #97N1K

      o forse perchè sanno che anche imparando avrebbero un sistema veloce e rapido
      ma con cui fare il 50% di quello che fanno con "winzozz"
      che dio me ne scampi se dovrei diventare uno degli sciroccati
      che scrivono microsoft con il $…
      meglio scegliere windows 200 volte su 100

      22 Lug 2010, 12:16 am Rispondi|Quota
  • #98iksoiks94

    La verità è che i rivenditori di pc riempono il sistema con programmi da schifo. Chi si era installato W7 da solo si è trovato benissimo. Chi già l'ha trovato installato ha tutti questi problemi.

    Io ho usato solo la beta di W7 e a parte qualche rallentamento all'avvio era un sistema stabilissimo.

    Su Windows i programmi free non open fanno la maggiorparte schifo, perché sono piene di pubblicità. Sono decenti solo quelli a pagamento e open.
    Su Gnu/Linux invece la maggiorparte (quasi tutti) programmi sono open e sfido a trovarli così ben fatti anche su Windows.

    Non resta che decidere a voi, pagare Windows o non pagare e prendere una distribuzione GNU/Linux, Ubuntu per i nuovi. Ah, Ubuntu ha un ottima documentazione che può capire chiunque!

    21 Lug 2010, 2:25 pm Rispondi|Quota
  • #99quio71

    “Nove persone su dieci, quando devono comprare un nuovo computer, scelgono un PC con Windows”

    Non si può scegliere se con l’acquisto di un nuovo PC sei costretto ad acquistare anche Windows già preinstallato.

    21 Lug 2010, 4:27 pm Rispondi|Quota
    • #100Mauro

      Semplice… Allora non ti compri un Pc…..

      21 Lug 2010, 8:48 pm Rispondi|Quota
      • #101Lurker Nabbo

        in questo modo si verifica un danno alla mia persona, in quanto mi viene impedito di fare qualcosa che invece ho il diritto di fare

        io non ho il minimo obbligo di dover acquaistare, assieme al computer, anche il software che ci è stato messo sopra dal produttore (l'oem); hardware e software sono due realtà separate, e non hanno nessun vincolo fra loro

        se non credi alle mie parole, non credi nemmeno nemmeno a quelle dei giudici, in quanto in diversi tribunali, è stata dichiarata esattamente la stessa cosa, in merito proprio a questo problema

        il tuo commento denota solo ignoranza

        22 Ago 2010, 8:18 pm Rispondi|Quota
    • #102N1K

      che per il valore del pc ti viene praticamente regalato
      (vorrei vedere come fare un discorso simile
      con un imac che paghi 2000 euro e che monta un sistema
      che altro non è che un linux con veste grafica diversificata
      e che quindi in origine era GRATIS)
      che molti brand ti danno la possibilità di avere o non avere e al suo posto
      vedertici installato linux (vedi asus)
      e che comunque puoi rimuovere quando vuoi e sostituire
      senza costringerti a modifiche come con mac
      meglio di così si muore, è proprio vero
      la roba regalata non l'apprezza nessuno…

      22 Lug 2010, 12:19 am Rispondi|Quota
      • #103Lurker Nabbo

        @che per il valore del pc ti viene praticamente regalato

        non mi viene regalato, mi costa tra 50 e i 70 euri… e per me come per molti altri non sono pochi

        @che per il valore del pc ti viene praticamente regalato

        no, è un sistema a base unix con un kernel bsd-based, è diverso

        @vedertici installato linux (vedi asus)

        linkami un prodtto asus con linux

        @la roba regalata non l'apprezza nessuno…

        io si invece

        22 Ago 2010, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #104pbdz

    Si ma un bel chissenefrega no? Stiamo sempre alle solite quelli che usano windows dicono che è bello perchè puoi personalizzare tutto e apple è cattiva perchè non fa personalizzare niente (anche se non è del tutto vero). Ma il ragionamento è: una persona che ci lavora col pc secondo voi ha tutta questa voglia di stare a smanettare per cambiare il colore della barra di windows? Uso windows e mac sia per lavoro che a casa, principalmente programmo, e tra le tante cose da fare l'ultimo pensiero è quello di mettermi a fare le personalizzazioni…l'unica cosa che mi interessa è che tutto funzioni…e sinceramente non posso lamentarmi ne di windows xp/7 che di osx…

    21 Lug 2010, 4:01 pm Rispondi|Quota
    • #105Carlo

      Non è questione di modificare colore o forma, ma di costruire il sistema intorno a te!!!
      Windows ha una miriade di software e possibilità che ti permettono di renderlo come tu lo vuoi… e non per renderlo più bello ma per rendere IL LAVORO PIù VELOCE!!!

      21 Lug 2010, 7:11 pm Rispondi|Quota
  • #106Uta

    Direi che dai commenti sia facile intuire che 9 persone su 10 di questo sito utilizzino Windows…
    Per me la politica Apple è da bocciare, troppo chiusi e troppo "siamo capaci solo noi", essendo concorrenti diretti di Microsoft (vista la politica di sw a pagamento…) dovrebbero detenere un po' più di mercato per dimostrare di aver ragione.
    Microsoft detiene il potere solo perchè è dappertutto senza scelta o poca.
    Linux è un ottimo os, il suo problema sono gli user, pigri per impararne uno nuovo e sciocchi nel cercare di fare sotto linux le stesse procedure che si fanno sotto windows, per poi lamentarsi che è difficile da usare, se imparaste ad usarlo vi accorgereste che è molto più semplice di winzozz.
    Per quanto riguarda la compatibilità è un'eresia dire che windows sia compatibile con tutto, è solo per quello chiunque fa i driver, ma dovete grazie ai produttori di hw non a microsoft…

    21 Lug 2010, 6:30 pm Rispondi|Quota
  • #107TAGAZIN

    Comparato con Linux non vale niente..

    21 Lug 2010, 5:16 pm Rispondi|Quota
    • #108joker

      si e le capre volano

      21 Lug 2010, 6:55 pm Rispondi|Quota
    • #109N1K

      semplicemente ti puoi risparmiare una 50 euro niente di più
      alla fine una macchina devi sempre pagarla tra i 300 e i 600 euro (buona)
      ma ne perdi in quanto a immediatezza e sistema friendly
      ma non ci perdi perchè domani ti prende lo schiribizzo sopra potrai metterci
      su che vuoi, discorso non valido se compri un imac ahahah

      21 Lug 2010, 10:46 pm Rispondi|Quota
  • #110hodraghar

    Ripeto a tutti che ASUS e molti altri produttori ti permettono di scegliere se comprare un PC con preinstallato Windows o Linux. e smettiamola di dire che è tutta una mafia. l'unica azienda da criticare e la Apple, che vende prodotti con un prezzo scandalosamente esagerato (esempio: iPhone4 prezzo di produzione=170$ prezzo di vendita 700€), adotta una politica restrittiva che costringe gli utenti ad utilizzare solo applicazioni approvate da Apple (non si può quindi utilizzare un programma free che sostituisce quello originale a pagamento).

    21 Lug 2010, 8:24 pm Rispondi|Quota
    • #111Lurker Nabbo

      i prodotti apple sono come i vestiti firmati, puoi sopravvivere senza, e nessuno ti obbliga a comprarli

      la microsoft invece mi propina un software che è incluso in tutta la fascia del prodotto di cui non posso fare a meno di avere, ossia un pc e soprattutto un portatile

      22 Ago 2010, 8:23 pm Rispondi|Quota
  • #112Hripper

    i prodotti apple li trovi in un qualsiasi media world o negozio di elettronica abbastanza grande con addirittura stand dedicato.

    E soprattutto, 9 persone su 10 comprano windows perchè Mac costa troppo e linux è troppo difficile da usare per l'utente normale.

    21 Lug 2010, 8:34 pm Rispondi|Quota
  • #113N1K

    tu un lavoro, finiamola di fare sti attacchi da bambocci…
    tu non ce l'hai una ragazza che stai qua su geekissimo a leggere
    e commentare?

    22 Lug 2010, 12:15 am Rispondi|Quota
  • #114claudio

    personalmente uso linux e mi trovo bene ma anche io dovendo comprare un nuovo laptop andrei su un modello con seven o xp preistallato, per il semplice fatto che è compatibile con la maggior parte delle applicazioni e che i modelli senza os o con linux preistallato te li fanno pagare quasi sempre come se avessero su un SO proprietario (e in genere i modelli più convenienti nemmeno ce l'hanno l'opzione senza os o con linux). Poi ovviamente ci penserò da solo a istallarci in dual boot una distro linux

    22 Lug 2010, 10:47 am Rispondi|Quota
  • #115joramun

    NO…io sono per "ognuno si tenga il SO che gli pare",ma certe cose non si possono proprio sentire:

    1-Linux è poco "user friendly"……questa è una cazzata colossale:a meno di non essere dei ritardati mentali,SO come Ubuntu,Fedora,Mint ecc…sono facilissimi da usare.Senza contare che questo discorso riguarda quasi sempre il passaggio da un SO all'atro,con le relative difficoltà a "dis-abituarsi" al vecchio SO per abituarsi al nuovo…….una persona messa per la prima volta davanti ad un monitor non ha difficoltà maggiori usando Linux,anzi ….
    "per fare un installazione devi perforza
    dare stringhe da console invece che spendere
    500 euro fare tutto ciò che vuoi
    e installare qualcosa con un doppioclick? "
    Traduco:Bambini non state li a spremervi le meningi e a IMPARARE…..tanto basta che cacciate i soldi….che tristezza……e basta con sta vaccata delle 550 mila righe di comando.Mai sentito parlare di Synaptic?

    2-"perchè dovete far sembrare che sia microsoft che ghettizza
    quando microsoft ti REGALA il suo sistema integrato
    in macchine dalle prestazioni e le dotazioni superiori ad un imac "
    Perchè NON te lo regala e NON è integrato
    "linux puoi smanettarci e sistemarlo quanto vuoi ma non può essere
    la base d'appoggio per la multimedialità e la versatilità
    sia in campo lavorativo che home perchè gli manca un adeguato
    comparto software"
    Passi per ALCUNI SW a utilizzo professionale (lo dovresti andare a dire a J.Cameron,però…lui gli effetti di Titanic li ha fatti usando sistemi linux),in campo home hai detto un altra vaccata….basti pensare ad Amarok,che è completamente Opnesource e da le piste sia ad iTunes che a Windows Media Player.Ma potevo dire anche VLC…..

    3-"Windows è completamente personalizzabile"
    HAHA….era una battuta?Facciamo cosi:vai da Ballmer e soci e chiedigli di togliere quella m***a di explorer come D.E.,e poi vediamo cosa ti rispondono…. : )

    Poi….
    "Nove persone su dieci, quando devono comprare un nuovo computer, scelgono un PC con Windows"

    Come a dire che se una cosa viene fatta da molte persone,automaticamente quella cosa è una buona cosa.Ne deduco che,dal momento che al mondo ci sono miliardi di mosche che mangiano la m+++a,allora la m+++a è buona….. : D

    23 Lug 2010, 1:14 pm Rispondi|Quota
    • #116Lurker Nabbo

      di solito mi da fastidio rispondere ai troll, ed anche io sono dell'idea che ognuno abbia il diritto di usare ciò che gli pare, però di fronte alla cafonaggine di alcune persone non riesco a trattenermi

      molti commenti qui sono opera di ragazzini 13enni, che spesso non hanno la benchè minima conoscenza per argomentare ciò che dicono, col risultato che nella maggior parte dei casi dicono falsità oppure sparano fud

      quoto ogni singolo punto che hai esposto

      22 Ago 2010, 8:30 pm Rispondi|Quota
  • #117joramun

    Cioè…io sono per "ognuno si tenga il SO che gli pare",ma certe cose non si possono proprio sentire:

    1-LINUX E TROPPO DIFFICILE PER L'UTENTE NORMALE.
    Linux è troppo difficile per l'utente ritardato.E parlo di ritardo grave,dai 50 di Q.I in giù.
    Ubuntu,Fedora,Mint ecc…sono distro assolutamente alla portata di tutti.Inoltre questo discorso vale per chi passa da un SO all'altro,e deve ri-abituarsi ad un nuovo ambiente desktop;ma per chi si trova per la prima volta davanti a uno schermo,nè Gnome nè KDE rappresentano qualcosa di più complicato di Windows,anzi…

    «per insegnargli che per fare un installazione devi perforza
    dare stringhe da console invece che spendere
    500 euro fare tutto ciò che vuoi
    e installare qualcosa con un doppioclick? »
    Traduco:bambini,non spremetevi le meningi cercando di IMPARARE e PENSARE,cacciate i soldi che Microsoft vi da il doppioclicc…che tristezza….e poi basta con sta menta che per ogni cosa servono milioni di righe di terminale;mai sentito parlare di Synaptic?

    2-I PROGRAMMI DI LINUX NON VALGONO QUELLI DISPONIBILI PER WINDOWS
    Per alcuni questo è sicuramente vero,anche se al CERN,alla NASA e a Wall Street sembrano pensarla diversamente.Comunque,se è vero che una serie di programmi (es.AutoCAD) non sono disponibili per Linux,è vero anche che esistono programmi OpenSource che danno le piste a molti programmi proprietari,vedi Amarok,che è in assoluto il migliore music player in circolazione

    «perchè dovete far sembrare che sia microsoft che ghettizza
    quando microsoft ti REGALA il suo sistema integrato »
    Perchè NON te lo regala e NON è integrato

    3-WINDOWS È PERSONALIZZABILE AL MASSIMO
    HAHA….ma fate seriamente?….facciamo cosi:andate da Ballmer e soci e chiedetegli di togliere quella m***a di explorer come D.E. e vediamo cosa vi risponde….Windows personalizzabile…ma roba da matti… : D

    Poi…
    «Nove persone su dieci, quando devono comprare un nuovo computer, scelgono un PC con Windows»

    Come a dire:se una cosa viene usata da molte persone,ciò vuol dire automaticamente che quella cosa è buona.Ne deduco che,visto che al mondo esistono miliardi di mosche che mangiano la m***a,allora la m***a è buona…..

    23 Lug 2010, 10:11 pm Rispondi|Quota
  • #118Stefano

    Non c'è niente da fare… Windows dominerà sempre su tutti e ancora di più la Microsoft. Windows 7 è la dimostrazione!!! W MICROSOFT,W WINDOWS, W BILL GATES E PAUL ALLEN!!!!!! Miticiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    24 Lug 2010, 11:52 am Rispondi|Quota
    • #119Lurker Nabbo

      patetico… hai almeno la benchè minima idea di come windows sia stato concepito e di come soprattuto, sia riusciuto ad avere il suo attuale monopolio? non c'è proprio nessuno da lofare in questo caso

      altra cosa… loderesti ancora cosi tanto windows 7 se fossi costretto a spendere sui 200 -250 euro per poterlo usare? immagino infatti che il tuo sia craccato, rispondimi se sbaglio

      non c'è nessun aspetto positivo per gli utenti quando il dominio non è condiviso ma accentrato. un esempio lampante riguarda il browser web: prima solo explorer, all'improvviso compare firefox, e con firefox molti utenti iniziano ad acquistare la consapevolezza che microsoft non è l'unico produttore di software al mondo; ora si è arrivati ad un confronto ben piu largo: explorer, firefox, chrome, safari, ed opera, questi sono i concorrenti piu famosi, ma ce ne sono altri

      da ciò, l'utente finale, tu compreso, ci ha solomanete guadagnato, finalmente si può dire che explorer sia un browser usabile, ma se non fosse stato per la concorrenza saremmo ancora, ne sono sicuro, ai tempi del 6, o poco piu avanti

      se microsoft non avesse intravisto la minaccia di altri concorrenti, primo fra tutti apple, avrebbe cercato di migliorare i propri sistemi? che gliene sarebbe potuto importare? tanto tutti usavano gia il suo… sarebbe stato sufficienti fare uscire ogni tanto qualche versione nuova con qualche rifacimento, perlopiu estetico, per avere sempre dei soldi in entrata, niente di piu

      dicendo ciò che hai detto, senza rendertene conto, stai solo augurando del male a te stesso

      22 Ago 2010, 8:43 pm Rispondi|Quota
  • #120Daniele

    Seven è un sistema ottimo e ha fatto passi da gigante rispetto a Vista, ma io mi trovo meglio con Linux.
    Poi lo sappiamo tutti (almeno credo) che almeno la metà degli utenti PC=Windows…
    Io ho aggiornato il mio portatile e mi trovo superbenissimo ma nel dualboot ArchLinux-Windows7 scelgo (quasi) sempre ArchLinux.

    31 Lug 2010, 2:52 pm Rispondi|Quota
  • #121Lurker Nabbo

    @tipo che se peti va in ibernazione?

    mica malvagia come idea

    @l'arresto da solo

    non ho capito

    uff, pensavo si fosse intuito, non sono nè un win nè un mac user

    24 Ago 2010, 1:24 pm Rispondi|Quota
    • #122N1K

      ahaha allora ti basta che lo metti in freezer, semplicissimo 😀
      più ibernato di così non si può, ed eviti il bruciore anale eheh…
      madò tutto ti devo spiegare 🙁

      l' "arresto del sistema" prova a pigiare il tasto
      d'accensione del tuo pc mentre lo stai utilizzando
      e tac, magia! 😀
      non crederai ai tuoi occhi!,
      e senza neanche andare su start!

      24 Ago 2010, 1:55 pm Rispondi|Quota
      • #123Lurker Nabbo

        oh bravo, capito…spiega meglio le cose, cosi capisce anche chi ti legge, non solo tu che scrivi

        24 Ago 2010, 6:21 pm Rispondi|Quota
        • #124N1K

          ah capito, tu capisci benissimo quando hai da controbattere
          e quando sei a corto di commenti invece fai il finto tonto,
          tranquillo che chi vuole mi capisce bene,
          di certo non devo passare per scemo io
          se la gente non sa neanche leggere…
          io invece ti consiglio di spremere
          un pò più le meningi, vedrai che ti farà bene.

          24 Ago 2010, 10:31 pm Rispondi|Quota
  • #125FRA

    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    6 Ott 2010, 9:48 pm Rispondi|Quota
  • #126Corrado

    Chissà perchè chi guadagna 1000 volte più degli sfigati programmatori windows usa un Macintosh. Windows va bene per i falliti che vivono di utenti disperati col sistema operativo che non funziona da tamponaer alla bell'e meglio.

    Cerchiamo di capire la differenza tra un fesso che si studia i bug di windows per vivere dei suoi bug e un PROFESSIONISTA, i giudizi dei primi valgono ZERO.

    7 Nov 2011, 3:09 pm Rispondi|Quota