Geekissimo

Internet Explorer? È meno vulnerabile degli altri browser

 
Andrea Guida (@naqern)
26 Luglio 2010
27 commenti

Provate a fermare un geek per strada e a dirgli questa frase: “Internet Explorer è il browser più sicuro del mondo”, questo si rotolerà in terra colto da crampi allo stomaco per le troppe risate. Eppure i risultati delle ricerche Secunia riguardanti il periodo giugno 2009-giugno 2010 sembrerebbero dire altro, ossia che nell’ultimo anno il tanto vituperato IE è stato soggetto a meno CVE (vulnerabilità ed esposizioni comuni) di tutti i suoi principali concorrenti.

Dati alla mano, Internet Explorer è nono nella top 20 dei software più vulnerabili dell’anno, mentre Firefox, Safari e Chrome figurano, rispettivamente, al primo, secondo e quarto posto nella graduatoria dei programmi più vulnerabili fra quelli non prodotti dall’azienda di Redmond. Nella tabella che segue, la classifica completa.


Firefox ha raggiunto la non invidiabile meta di 96 CVE e 15 eventi di vulnerabilità nel giro di un anno; Safari 84 CVE e 9 vulnerabilità; Chrome 70 vulnerabilità comuni e 5 “eventi”. Per il resto, nella graduatoria si leggono i nomi dei “soliti noti” Java (70 CVE e 5 eventi), Adobe Reader (69 CVE e 7 eventi) e iTunes (48 CVE e 3 eventi).

Quanto ad Internet Explorer, con i suoi 49 CVE e 12 eventi, il navigatore della “e sorridente” si piazza meglio di tutti i suoi diretti concorrenti ma, come potete vedere dalla tabella qui sotto, non si schioda dalla vetta della classifica dei software Microsoft più vulnerabili del 2009-2010.

A questo punto, ci piacerebbe tanto chiudere il post con una frase del tipo “ah, che dolce ebbrezza il crollo di un falso mito!” ma la verità è che IE, vulnerabilità a parte, ne ha ancora tanta di strada da fare per arrivare ai livelli di Chrome e Firefox, una strada fatta di rispetto degli standard, flessibilità e facilità di utilizzo che speriamo vivamente possa essere imboccata nel migliore dei modi da Internet Explorer 9.

[Via | Infoworld – Photo Credits | Collin Allen]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Internet Explorer è il browser più vulnerabile del 2014

Internet Explorer è il browser più vulnerabile del 2014

Malgrado lo sgretolamento del monopolio che fino a qualche anno fa asfissiava il mercato internazionale dei browser, Internet Explorer rimane uno dei software più usati al mondo e questo lo […]

PayPal, segnalata vulnerabilità ma niente rimborso

PayPal, segnalata vulnerabilità ma niente rimborso

Alcuni hanno già sentito nominare in altre occasioni Robert Kugler in fatto sicurezza ma la vicenda salita agli onori della cronaca nel corso delle ultime ore è sicuramente ben più […]

Secunia, Google Chrome è stato il software più vulnerabile del 2012

Secunia, Google Chrome è stato il software più vulnerabile del 2012

Diversamente da quel che potrebbe pensare la maggiore parte degli utenti i principali pericoli per la sicurezza non provengono dalle applicazione made in Redmond ma aggiudicarsi il titolo di veri […]

Internet Explorer 9 blocca più malware degli altri browser

Internet Explorer 9 blocca più malware degli altri browser

Forse non sarà il browser più flessibile e amato di questo mondo, ma a quanto pare sul fronte della sicurezza informatica Internet Explorer 9 non se la cava male. Nell’ultimo […]

Internet Explorer è più sicuro di Chrome e Firefox, dice Bit9. Intanto esce IE9 Tech Preview 7

Internet Explorer è più sicuro di Chrome e Firefox, dice Bit9. Intanto esce IE9 Tech Preview 7

Giornata campale, quella di ieri, per Internet Explorer. Stranamente senza brutte notizie per il browser di Microsoft. Innanzitutto, è uscita la Tech Preview 7 di Internet Explorer 9 che pare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1N1K

    beh diciamo che sono stati ribaditi i risultati dell'oramai blasonato pwn2own
    ed explorer 9 ne guadagnerà sicuramente in termini di sicurezza
    già solo perchè verrà eseguito al 60% su macchine con
    win7 e al 40% su macchine con vista tralasciando appunto xp
    (a meno che clamorosamente non ci sia un cambiamento di rotta
    in casa redmond per renderlo compatibile con quest'ultimo)
    spero ardementemente che si sfati anche l'ultima delle convinzioni
    antagonistiche ai prodotti Microsoft cosicchè la gente cominci
    a valutare davvero seriamente l'alternativa windows
    senza farsi vanto di luoghi comuni e storielle fanboy
    che lasciano il tempo che trovano se un sistema
    come windows è in mano a gente non sprovveduta
    ma neanche nerd

    Buona Giornata

    26 Lug 2010, 8:34 am Rispondi|Quota
    • #2Lurker Nabbo

      @dell'oramai blasonato pwn2own

      quello stesso pwn2own che non cerca piu di pwnare sistemi linux perchè, secondo gli organzzatori, poco diffusi?

      è una barzellata di competizione

      21 Ago 2010, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #3R4MP4G3

    Ottimo post 😉 Ritengo si sia arrivati a scoprire semplicemente un po l'acqua calda…si sa da molto tempo che ie8 è davvero molto più sicuro dei suoi precedenti, e non di poco…poi il fatto che sia primo nei software microsoft per vulnerabilità, ritengo sia perchè è anche l'unico di quella lista ad interfacciarsi continuamente con il mondo del web, quindi è diciamo più "esposto" ai malintenzionati…comuuuunque, se IE9 si dimostrerà valido (E dalla TP3 che ho provato, sembra esserlo davvero) passerò nuovamente ad IE, lasciando il mio firefox che non ho mollato nemmeno per chrome : D

    26 Lug 2010, 8:41 am Rispondi|Quota
  • #4aaaaaaa

    secunia è pagat da microsoft….chissà perchè sono cosi i dati

    26 Lug 2010, 9:49 am Rispondi|Quota
    • #5N1K

      come no, secunia è pagata da microsoft,mecafee è pagata da microsoft,
      la gente che ha bucato altri sistemi in mezza giornata
      e windows in una settimana è pagata da microsoft
      microsoft paga tutti eppure guardacaso è l'unica su cui si da addosso
      da mattina a sera, il problema è che se voi oggi siste convinti
      di cose inesistenti è perchè altra gente ha pagato altre compagnie
      per fargli terra bruciata attorno, è come jobs che fa convegni
      con tanto di video con smartphone palesemente manomessi
      dicendo che anche il droid x perde tacche quando gli utenti stessi
      gli ribadiscono 200 volte che tenendo lo smartphone in tutti i modi
      possibili il segnale non si sposta, eppure sai quanti fanboy
      sono convinti che ogni smartphone della terra
      perde segnale se lo tieni in mano? una caterba…
      è la convinzione che frega la gente…
      secondo loro explorer 8 è più pesante per sfizio
      e non perchè ha sistemi di controllo
      che ti spulciano la pagina da capo a piedi
      prima di fartela visualizzare…

      26 Lug 2010, 10:25 am Rispondi|Quota
  • #6danymally

    dipende tutto da chi finanzia tutto sto ambaradan qui… mozilla può essere soggetto a più attacchi, e devo dire che è un bene, (come windows è più esposto ad attacchi informatici rispetto al mac os).
    vuol dire che è più popolare come browser, e ricordiamoci che l'azienda Mozilla rilascia gli aggiornamenti del suo browser abbastanza velocemente se succede qualche problema o bisogna tappare qualche bug, quindi alla fine, uno si tiene il pc ben aggiornato e non rischia nulla… comincerò a credere che IE è sicuro quando diventerò papa (cioè mai).
    per non parlare di tutta la ram che mangia! e come diventa ancora più pesante se presenti virus, trojan, malware e via via discorrendo.

    26 Lug 2010, 10:06 am Rispondi|Quota
    • #7N1K

      si finanziano da se, vorrei sapere invece chi ha finanziato
      l'ambaradam fino ad ora per screditare explorer che anche in mano
      a gente che aveva la bava alla bocca perchè volevano vederlo
      colare a picco come una bagnarola hanno dovuto constatare
      che hanno ceduto molto prima firefox e safari rispetto a lui
      http://www.geekissimo.com/2010/03/25/pwn2own-2010
      (gente pagata per sputare sui browser come microsoft non per osannarlo)

      che ha fatto sudare Peter Vreugdenhil e il suo attacco a 4 livelli
      per avere accesso al software made in redmond,

      microsoft rilascia aggiornamenti giornalieri di protezione in generale
      e per explorer con una cadenza settimanale/quindicinale,
      quindi come hai ben riassunto
      tu se tieni il pc aggiornato sei in una "botte di ferro"
      senza contare che quella ram che mangia (ma non un infinità)
      deve servire da sostentamento ai mezzi di integrazione
      e protezione che collaborano con il sistema operativo
      (che chrome/firefox/safari non hanno il che pregiudica la sicurezza
      e li rende come uno squarcio nel sistema)
      e che alla fine ti permetteranno
      di aprire una scheda in meno o di vedere una pagina
      avviata un millisecondo più tardi ma che ti certificano
      la sicurezza del software che stai usando,
      senza contare che se prendi virus,troja e malware
      vuol dire che non tieni il pc aggiornato e non ti proteggi tu stesso,
      e ciò succede su sistemi come mac os tanto quanto windows,
      anzi spesso quando prendi quella roba la connessione va all'aceto in generale
      indifferentemente dal software che usi per navigare,
      in alcuni casi ti viene addirittura negata la connessione ad internet
      e non sarà di certo firefox o chrome o safari o explorer a fare la differenza
      in quel caso, fino ad ora le dicerie hanno premiato la concorrenza,
      allo stato attuale i fatti stanno facendo emergere la verità.

      26 Lug 2010, 4:12 pm Rispondi|Quota
    • #8joker

      mmm però quelle sono caratteristiche anche di firefox, chrome ed opera… per cui prima pensa bene prima di parlare…
      anche loro mangiano banchi di ram come se fossero mentine….
      anche loro rallentano se il pc è infettato…
      non è una prerogativa di IE

      26 Lug 2010, 7:42 pm Rispondi|Quota
  • #9Santino Bivacqua

    uso firefox da quando è nato, mai avuto problemi.
    Amo firefox per le estensioni, lo amo perche' lo trovo su qualsiuasi piattaforma, linux, mac e Windows, lo amo perchè è sempre al passo coi tempi e se poi' è un po' meno sicuro di chrome, un po' meno veloce ad avviarsi e chi se ne frega…..

    26 Lug 2010, 10:36 am Rispondi|Quota
    • #10Lorenzo

      Ahahah! Si sente che Chrome manco l'hai provato. Provalo, fidati.

      26 Lug 2010, 12:33 pm Rispondi|Quota
      • #11Santino Bivacqua

        Senti male allora 😉
        Io ci lavoro con il web, non li provo i browser ma li uso….
        Uso in ordine di "utilizzo" Firefox, Chrome, Opera, Safari, IE purtroppo, per test di compatibilità (ed altri in misura minore).
        Per me Firefox con i suoi plugin è al primo posto, poi ovviamente avendo due monitor spesso mi ritrovo con piu' browser (di solito firefox e chrome) aperti…

        26 Lug 2010, 1:45 pm Rispondi|Quota
        • #12Mauro

          Non c'entra nulla se non hai mai avuto problemi. Magari sei ifnormato e staia ttento o comunque non ti è capitato nulla.
          Allora anche io dico che con IE8 non ho mai avuto problemi…. Conta invece il sistema di sicurezza di ogni browser.
          Comunque Opera è davvero fantastico a parer mio, innovativo ma poco valutato….

          26 Lug 2010, 7:27 pm Rispondi|Quota
      • #13Fabio

        chrome fa schifo

        26 Lug 2010, 6:46 pm Rispondi|Quota
      • #14FirefoxFTW

        stfu!

        26 Lug 2010, 5:23 pm Rispondi|Quota
        • #15FirefoxFTW

          ma parla per te, nabbo… chrome ormai te lo porteresti anche a letto

          21 Ago 2010, 1:57 pm Rispondi|Quota
    • #17N1K

      quoto lorenzo e ti dico che io ad esempio ho trovato problemi
      con l'integrazione con adobe reader, una bestemmia farlo girare su firefox
      crasha spessissimo qui in ufficio cosa che non succedeva neanche con explorer 6,
      chrome legge tutti i siti, io non potevo accedere al sito del gse
      e non posso farlo ancora oggi con firefox (nel lato professionisti)
      perchè la grafica del portale non è ottimizzata per firefox
      ma va da dio su chrome ed explorer, perciò ti consiglio
      di usare più chrome e di provare la differenza,
      e di provare per ora la terza tech preview di explorer 9
      e di aspettare la beta pubblica
      che sarà rilasciata ad agosto, così tanto per notare la differenza,
      poi parlando di etensioni prima che se le cacciasse firefox erano già disponibili
      per explorer e molte delle estensioni del panda rosso
      hanno la propria controparte su chrome

      26 Lug 2010, 4:01 pm Rispondi|Quota
      • #18Lurker Nabbo

        non ti è mai passato per la testa che forse è colpa di adobe, sei il suo plugin per reader ti fa crashare firefox?

        chi lo hai sviluppato quel plugin, firefox o adobe?

        22 Ago 2010, 1:21 am Rispondi|Quota
        • #19atomix600

          No Luker a N1K passa per la testa solo che Micro$oft è l'azienda informatica numero 1

          6 Set 2010, 12:47 pm Rispondi|Quota
  • #20Fabio

    opera è il meglio altro che chrome

    26 Lug 2010, 4:46 pm Rispondi|Quota
  • #21joker

    non sono d'accordo… sono quì con un netbook equipaggiato con ubuntu… quando usavo chrome viaggiavo molto velocemente, poi passai ad opera, solo per liberarmi del trojan di google e li ho notato subito la differenza…

    26 Lug 2010, 7:45 pm Rispondi|Quota
  • #22Ioyo

    Il browser migliore è quello che usate.

    A adesso tutti a letto bimbi.

    26 Lug 2010, 9:52 pm Rispondi|Quota
  • #23Fabio

    io resto fedele ancora per un pò a firefox, difficile ancora fare a meno dei plugin, ma ultimamente sta diventanto veramente lento…

    27 Lug 2010, 4:37 pm Rispondi|Quota
  • #24NECK

    secunia è pagat da microsoft….chissà perchè sono cosi i dati
    A PARTE LA STRONZATA IN SE che come minimo e' facilmente replicabile da un PURE GLI ALTRI PAGANO VAI TRANQ, ma colloca sulo stesso livello demenziale di chi l'ha scritta, la NOTIZIA NON STA NELLA POSIZIONE DI IE
    MA NEL PRIMO POSTO E DI GRAN LUNGA DI QUEL PACCO NUCLEARE CHE E'
    DA SEMPRE
    FIREFOX!!!!!!
    MA CHI VUOI PRENDERE PER FESSO
    "GEEK " DI STA MINKIETTA ?

    28 Lug 2010, 11:05 am Rispondi|Quota
    • #25atomix600

      Che secunia è pagata da microsoft è una storia vecchia…purtroppo quelle sono barzellette che ogni tanto inventano per fare pubblicità ai prodotti scadenti di casa microsoft

      6 Set 2010, 12:48 pm Rispondi|Quota
  • #26Cla

    Beh, gli utenti che hanno Internet Explorer non navigano molto. Andranno solo su Facebook/Youtube e cose simili. Invece chi ha scaricato Firefox o un altro browser, può darsi che navighi un tantino di più e può anche imbattersi in acque meno sicure.

    Il tutto ovviamente secondo me.

    21 Ago 2010, 2:02 am Rispondi|Quota
  • #27guiodic

    E' ridicolo confrontare la sicurezza di due programmi sulla base del numero di avvisi di sicurezza. E' ovvio che un software proprietario ne abbia di meno perché se alla MS se ne accorgono non lo dicono, mentre per il sw open source è tutto il contrario: più falle scopri più vieni considerato un buon programmatore e tutto diventa immediatamente pubblico.

    In secondo luogo, la sicurezza dipende da quanto velocemente vengono tappate le falle: FF attualmente ha zero falle non tappate, IE8 ha quasi il 30% di falle non ancora tappate. (fonte secunia) Fate voi…

    18 Nov 2010, 1:02 pm Rispondi|Quota